Quale partito di sinistra preferite?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, [2]
(Hohenstaufen)
00Wednesday, September 3, 2008 3:35 PM
Re:
Hasta_La_Victoria_Siempre, 07/08/2008 22.03:

mao guarda che dopo mesi e dopo l' ennesima delusione di rifondazione ho capito che l' unica soluzione è il pmli.
prima avrei fatto un compromesso e votato i finti comunisti di rifondazione ora ho capito che il pmli sarebbe la scelta migliore.
tempo fà scrissi una mail al pmli e quando mi risposero mi chiesero se potevo distribuire i loro volantini, gentilmente mi hanno mandato per 2 settimane decine di numeri de "il bolscevico" GRATIS e poi mi hanno deto che se mi fossi impegnato avrebbero potuto aprire una sede a roma (ne hanno tipo 3 in tutta italia).
su alcune cose non vado d'accordo, ultima in ordine di tempo è l' astensione alle elezioni, però sono l' unico vero partito comunista.
appena posso mi iscrivo, non posso sopportare di dover votare il borghese bertinotti, appena posso mi iscrivo per un italia unita rossa e socialista con i 5 maestri vinceremo!!!!



Prima di fare una scelta simile (e vedendo il tuo avatar e il tuo nick) leggi le opinioni che hanno quelli del PMLI su Guevara e sulla Rivoluzione Cubana [SM=x751526]


Hasta_La_Victoria_Siempre
00Thursday, September 4, 2008 12:35 AM
Re: Re:
(Hohenstaufen), 03/09/2008 15.35:



Prima di fare una scelta simile (e vedendo il tuo avatar e il tuo nick) leggi le opinioni che hanno quelli del PMLI su Guevara e sulla Rivoluzione Cubana [SM=x751526]






purtroppo ho già detto che non sono daccordo su tutto con il pmli.
primo loro sono contro la miticizzazzione della figura del che.
secondo lo considerano il simbolo dei trotzkisti (che considerano una delle cose peggiori) e che va contro il m-l di stalin e di mao (2 dei loro maestri).
terzo prima del voto mi volevano convincere ad astenermi ma io non volevo.
io sono più vicino ad ernesto che al pmli, ma altri partiti comunisti non cè ne sono, o hanno deluso tutti, o si dividono (anche se le scissioni sono una cosa "normale" nella storia della sinistra, ci sarà sempre qualcuno che si crede più di sinistra degli altri), in definitiva reputo che ora come ora siano i più comunisti fra i tanti partitini che ci sono anche se parecchie cose sono in contrasto con me, meglio loro che rifondazione che si allea con prodi e che và contro i suoi principi pur di rimanere attaccati ad una poltrona.


..SpartaK..
00Thursday, September 4, 2008 12:49 AM
ti do tutta la ragione del mondo di essere deluso da rifondazione... quello che ti posso dire in merito è che la linea governista e l'orizzonte "socialdemocratico" del partito, stabilite dal congresso di venezia del 2005, sono completamente accantonate con il congresso in cui è stato eletto ferrero, che ha ribadito l'identità comunista del partito ed escluso ogni alleanza a livello nazionale con questo pd, a costo di restare all'opposizione. una svolta a sinistra epocale dopo l'era bertinotti
non si sa purtroppo per quanto durerà questa linea.

hasta mi stai troppo simpatico per lasciarti in pasto ai marxisti leninisti [SM=x751525] un giorno di questi faremo un bel discorsetto, al termine del quale o tu tornerai a più miti consigli o io passerò direttamente da trozkista a marxista-leninista [SM=x751549]

ovviamente non ora che sono morto di sonno, è dura passare mezzo pomeriggio al pc mentre dovresti studiare sociologia generale
Caesar91
00Sunday, September 7, 2008 2:38 PM
Re:
..SpartaK.., 04/09/2008 0.49:

ti do tutta la ragione del mondo di essere deluso da rifondazione... quello che ti posso dire in merito è che la linea governista e l'orizzonte "socialdemocratico" del partito, stabilite dal congresso di venezia del 2005, sono completamente accantonate con il congresso in cui è stato eletto ferrero, che ha ribadito l'identità comunista del partito ed escluso ogni alleanza a livello nazionale con questo pd, a costo di restare all'opposizione. una svolta a sinistra epocale dopo l'era bertinotti
non si sa purtroppo per quanto durerà questa linea.

hasta mi stai troppo simpatico per lasciarti in pasto ai marxisti leninisti [SM=x751525] un giorno di questi faremo un bel discorsetto, al termine del quale o tu tornerai a più miti consigli o io passerò direttamente da trozkista a marxista-leninista [SM=x751549]

ovviamente non ora che sono morto di sonno, è dura passare mezzo pomeriggio al pc mentre dovresti studiare sociologia generale



da come la metti giù sembra un passaggio al lato oscuro, magari poi scopri che è il signore oscuro dei marxisti-leninisti [SM=x751599] [SM=x751578]

Caesar91
00Sunday, September 7, 2008 2:43 PM
Re: Re: Re:
Hasta_La_Victoria_Siempre, 04/09/2008 0.35:




purtroppo ho già detto che non sono daccordo su tutto con il pmli.
primo loro sono contro la miticizzazzione della figura del che.
secondo lo considerano il simbolo dei trotzkisti (che considerano una delle cose peggiori) e che va contro il m-l di stalin e di mao (2 dei loro maestri).
terzo prima del voto mi volevano convincere ad astenermi ma io non volevo.
io sono più vicino ad ernesto che al pmli, ma altri partiti comunisti non cè ne sono, o hanno deluso tutti, o si dividono (anche se le scissioni sono una cosa "normale" nella storia della sinistra, ci sarà sempre qualcuno che si crede più di sinistra degli altri), in definitiva reputo che ora come ora siano i più comunisti fra i tanti partitini che ci sono anche se parecchie cose sono in contrasto con me, meglio loro che rifondazione che si allea con prodi e che và contro i suoi principi pur di rimanere attaccati ad una poltrona.





hai ragione, il PMLI è stato l'unico partito comunista che ha mantenuto la linea e che al momento si possa dire coerente col suo proramma... io comunque personalmente al momento tengo al PCL (anche se non ne condivido tutti i punti programmatici) nella speranza che non si fonda nuovamente con la "vecchia madrepatria" rifondazione...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:06 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com