Progetti per Monesi

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, [7], 8, 9
funtus
00Friday, March 6, 2009 6:40 AM
Re:
heavystone, 06/03/2009 2.19:

Fabio, forse ti ho capito...spero di no ahahahah!

Questa estate si farà la nuova seggiovia e l'innevamento???

Si per caso pensato anche di rifare la notturna?




purtroppo mi tocca rispondere di no a tutte le tue domande... [SM=g27813]

robino.m
00Friday, March 6, 2009 9:38 AM
Re: quota neve
fabiotm1, 05/03/2009 22.14:

ma voi ne acpite qualcos a di raccolta differezniat a ??? [SM=g27833]

perchè secondo me la soluzione del problema invece sta nella cquisto di auto [SM=x147667] all'estero. Se [SM=x147703] compriamo auto all'estero (zenza Iva) le nostre farbbriche produrranno meno inquinando meno (non voendono) e invece all'estero se vendono producono di piu e inquinbano. qndi qui [SM=x147720] aria pulita e ferdda = piu neve, all'estero fumi aria calda = meno neve qunidi i tguristi arrivano qui e possiamo aprire gli impainti [SM=x147698] in settimana (anche Ponteghianale)




son opienamnte'd accordo [SM=g27811] [SM=x147699]
francesco Arlotti
00Friday, March 6, 2009 2:53 PM
Re: Re:
funtus, 06/03/2009 6.40:




purtroppo mi tocca rispondere di no a tutte le tue domande... [SM=g27813]





pensi che non si farà la seconda seggiovia prima della stagione 2009-10?? [SM=x147664]

mi era parso che fosse in programma e che ultimamente la Regione avesse stanziato i fondi,,,
funtus
00Friday, March 6, 2009 7:53 PM
Re: Re: Re:
francesco Arlotti, 06/03/2009 14.53:




pensi che non si farà la seconda seggiovia prima della stagione 2009-10?? [SM=x147664]

mi era parso che fosse in programma e che ultimamente la Regione avesse stanziato i fondi,,,




sembra proprio che il tempo a disposizione sia troppo poco...se ne parlera x la stagione 2010-2011...

francesco Arlotti
00Friday, March 6, 2009 9:30 PM
Re: Re: Re: Re:
funtus, 06/03/2009 19.53:




sembra proprio che il tempo a disposizione sia troppo poco...se ne parlera x la stagione 2010-2011...





forse hai ragione.. però speriamo in un miracolo..
in fondo la 1 seggiovia è stata costruita a tempo di record...

e del progetto di edificare chalet e 2 alberghi a quota 1500??
si era parlato di 16.000 mc di nuove realizzazioni.....
nessuno ne ha più sentito parlare?
aldo121
00Friday, March 6, 2009 10:24 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
francesco Arlotti, 06/03/2009 21.30:






e del progetto di edificare chalet e 2 alberghi a quota 1500??
si era parlato di 16.000 mc di nuove realizzazioni.....
nessuno ne ha più sentito parlare?




AAAAAAAAAHHHHHHHH!! Vade retro satana ! [SM=x147714] [SM=x147714] [SM=x147714] [SM=x147714]
francesco Arlotti
00Friday, March 6, 2009 10:37 PM
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
aldo121, 06/03/2009 22.24:




AAAAAAAAAHHHHHHHH!! Vade retro satana ! [SM=x147714] [SM=x147714] [SM=x147714] [SM=x147714]




[SM=x147727]
non sono mica io che voglio costruire [SM=x147698]

avevo letto di questo progetto...
comunque le stazioni sciistiche vivono anche di sviluppo attraverso
l' edilizia.. e se è di qualità e se si tratta di hotel non vedo come possa essere negativo..
certo in passato si sono costrute spesso delle schifezze[SM=x147703]
funtus
00Friday, March 6, 2009 10:55 PM
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
francesco Arlotti, 06/03/2009 22.37:




[SM=x147727]
non sono mica io che voglio costruire [SM=x147698]

avevo letto di questo progetto...
comunque le stazioni sciistiche vivono anche di sviluppo attraverso
l' edilizia.. e se è di qualità e se si tratta di hotel non vedo come possa essere negativo..
certo in passato si sono costrute spesso delle schifezze[SM=x147703]




devi aver letto un articolo degli anni 80 che ho trovato nel "Vecchio Redentore" e che ho messo nella gallery storica dle mio sito...
in effetti c era questa idea di ricreare quasi un nuovo centro residenziale-alberghiero a quota 1500 xche si era intenzionati a spostare proprio da li in su tutta la zona sciabile...cosa a mio avviso folle...a Monesi basta recuperare tutto quello gia esistente...
cioè redentore,pattinaggio e i 2 alberghi di monesino e san bernardo...al massimo...ma proprio al massimo...un condominio...non troppo invasivo...max 3 piani...stile Trentino...

francesco Arlotti
00Friday, March 6, 2009 11:53 PM
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
funtus, 06/03/2009 22.55:




devi aver letto un articolo degli anni 80 che ho trovato nel "Vecchio Redentore" e che ho messo nella gallery storica dle mio sito...
in effetti c era questa idea di ricreare quasi un nuovo centro residenziale-alberghiero a quota 1500 xche si era intenzionati a spostare proprio da li in su tutta la zona sciabile...cosa a mio avviso folle...a Monesi basta recuperare tutto quello gia esistente...
cioè redentore,pattinaggio e i 2 alberghi di monesino e san bernardo...al massimo...ma proprio al massimo...un condominio...non troppo invasivo...max 3 piani...stile Trentino...





si la notizia è vecchia ma non degli 80.... ma metà anni 90..
si parla espressamente di 2 alberghi e diversi chalet a quota 1500..
Iceluke
00Saturday, March 7, 2009 7:19 AM
bon l'importante e' che rimanga sulla carta! hanno gia' fatto uno schifo sulla costa! ci manca solo che devastino monesi!
francesco Arlotti
00Friday, March 20, 2009 9:42 PM
Sul giornale dell' altro giorno il presidente della provincia di Imperia
Giuliano, commentando i lusinghieri numeri delle presenze della nuova seggiovia, oltre a parlare della realizzazione del secondo lotto
accennava al progetto di collegare la valle Argentina alla zona sciabile di Monesi attraverso una terza seggiovia che partirebbe da passo Garlenda sulla carozzabile per Garezzo a quota 1500...
la cosa che mi chiedo è se questa seggiovia servirebbe a creare nuove piste o sarebbe di semplicemente di arroccamento...
non conoscendo la zona.... [SM=g27816]
francesco Arlotti
00Sunday, March 22, 2009 10:52 PM
martedì 17 marzo 2009
Monesi, una nuova seggiovia per il rilancio

Monesi vuole tornare grande e per farlo pensa a una nuova seggiovia. L’impianto dovrebbe raggiungere il “Redentore”, una zona ad oltre 2000 metri da dove si gode di un panorama mozzafiato sul golfo ligure. La località turistica posta tra Piemonte e Francia punta a rilanciarsi per tornare ai fasti del passato, intercettando le esigenze turistiche dei genovesi e degli sciatori che risiedono in Costa azzurra. Per questo la Società Alpi Liguri ha in programma la realizzazione del nuovo impianto, che prevede la costituzione di un fondo sostenuto sia dal pubblico che dal privato, a cui potrebbero partecipare anche i Comuni della zona che trarrebbero a loro volta benefici dallo sviluppo della stazione sciistica.

[SM=g27820]
www.dovesciare.it/news/2009/03/17/monesi-una-nuova-seggiovia-per-il-r...

APROSSIMAZIONE GIORNALISTICA???
IMMAGINO CHE LA NOTIZIA SIA INESATTA E CHE SI SIA CONFUSO LA SECONDA SEGGIOVIA CHE DOVREBBE SALIRE IN CIMA ALLA VALLETTA CON IL REDENTORE... [SM=g27833]
susevega
00Monday, March 23, 2009 4:12 PM
seggiovia valle argentina
permetterebbe ai liguri di arrivare prima a sciare,secondo me è una buona idea.
cmq dal versante ligure,vedendo da taggia, il versante è ancora bianco percio' sarebbe ancora sciabile. spero cmq in una pista. ma e' possibile da quel lato??? sarebbe al sole ......e si vedrebbe il mare???
francesco Arlotti
00Friday, March 27, 2009 1:28 PM
Re: seggiovia valle argentina
susevega, 23/03/2009 16.12:

permetterebbe ai liguri di arrivare prima a sciare,secondo me è una buona idea.
cmq dal versante ligure,vedendo da taggia, il versante è ancora bianco percio' sarebbe ancora sciabile. spero cmq in una pista. ma e' possibile da quel lato??? sarebbe al sole ......e si vedrebbe il mare???


piu che permettere prima ai liguri in generale direi quelli di Sanremo e zona a ovest di Arma di TAggia.. sul risparmio di tempo effettivo non so.. credo che dalla zona dove dove partire l' eventuale seggiovia e il mare ci siano 40 km..
pero' ho i miei dubbi sull' effetto risparmio di tempo che potrebbe essere davvero minimo tenuto conto della veloce viabilità che si può avere con la statale 28 fino a pieve...
che si possano poi creare nuove piste non è chiaro...


francesco Arlotti
00Friday, March 27, 2009 1:35 PM
Monesi: in arrivo 3 milioni per la seconda seggiovia
27 marzo 2009

Stanno arrivando altri 3 milioni di euro per il futuro di Monesi. Nei giorni scorsi, infatti, il Cipe ha confermato la seconda tranche della seggiovia, che porterà fino al Redentore, oltre al sistema di innevamento programmato. In questo modo Monesi potrà veramente rilanciarsi come stazione sciistica dell’imperiese, dopo tanti anni di immobilismo ma dopo una stagione, quella che sta per terminare, che ha ridato vigore al turismo della zona. I numeri parlano chiaro: circa 1.000 skipass in ogni weekend a dimostrazione dell’interesse degli appassionati di sci per la zona. Ora, con la nuova seggiovia, l’interesse dovrebbe crescere ulteriormente, consentendo a Monesi di fare addirittura concorrenza ad alcune località sciistiche limitrofe.
tratto da www.sanremonews.it

bene ottima notizia !!! [SM=x147675] anche se non si dice quando sarebbero appaltati i lavori... e quindi se gia ne se potrà usufruire nella prossima stagione[SM=x147716]
anche qui come la notizia che avevo trovato qualche giorno fa si dice
che la nuova seggiovia porterà al redentore [SM=g27833]
continuo a pensare che sia un errore giornalistico.... [SM=x147666]
1973@
00Friday, March 27, 2009 1:59 PM
Chi ha accompagnato gli ingegneri alcune settimane fa a visionare il percorso della seconda tratta della seggiovia mi ha riferito che ci sarebbero molte perplessità sull'esposizione dell'arrivo.La nuova idea sarebbe quella di far partire la seggiovia dalla partenza dell'ubaghetto e l'arrivo sullo spartiacque tra ubaghetto e tombino.
Sicuramente però non per la prossima stagione (non esiste un progetto, relativi tempi di approvazione ecc. ecc.).
Vedremo se ci saranno altre conferme o smentite.
(waterman)
00Friday, March 27, 2009 3:34 PM
Sul giornale di oggi si capiva che il tratto finanziato sarebbe stato quello del versante verso Triora e non il prolungamento del 3 pini!
Ho la sensazione che il giornalista abbia scritto con il piede sinistro! [SM=x147666]
francesco Arlotti
00Monday, March 30, 2009 3:15 PM
comunque se appaltassero al seggiovia entro 3 mesi magari si riuscirebbe a realizzarla.. anche se difficile,..
mi pare che il primo tronco ci abbiano messo relativamente poco tempo a costruirlo e se non sbaglio la seggiovia di santo stefano d' aveto l' hanno realizzata in autunno inoltrato...
robino.m
00Monday, March 30, 2009 5:44 PM
Re:
francesco Arlotti, 30/03/2009 15.15:

comunque se appaltassero al seggiovia entro 3 mesi magari si riuscirebbe a realizzarla.. anche se difficile,..
mi pare che il primo tronco ci abbiano messo relativamente poco tempo a costruirlo e se non sbaglio la seggiovia di santo stefano d' aveto l' hanno realizzata in autunno inoltrato...



ancora non hanno deciso da che lato partire (verde o Ubaghetto) e dove arrivare (verso la Sanremo o verso il tombino)
poi ci vanno i rilievi (si deve sciogliere la neve)
poi ci va il progetto esecutivo
poi la gara d'appalto . . . .
[SM=x147694]

funtus
00Monday, March 30, 2009 9:52 PM
confermo purtroppo....
niente nuove seggiovie la prossima estate a monesi....
aldo121
00Monday, March 30, 2009 10:47 PM
Re: confermo purtroppo....
funtus, 30/03/2009 21.52:

niente nuove seggiovie la prossima estate a monesi....



Meglio!! Avranno più tempo per meditare meglio la cosa. Che si affidino ad un ingegnere competente del Trentino.
Doppelmeyr aveveva regalato un primo abbozzo.In secondo luogo si consiglino con i locali o con gente che conosce Monesi.
Spendere milioni per il muro della terza è pura follia.Come pure è un sogno (interessato?) il collegamento con la Valle Argentina.
robino.m
00Tuesday, March 31, 2009 4:21 PM
Re: Re: confermo purtroppo....
aldo121, 30/03/2009 22.47:



Meglio!! Avranno più tempo per meditare meglio la cosa. Che si affidino ad un ingegnere competente del Trentino.
Doppelmeyr aveveva regalato un primo abbozzo.In secondo luogo si consiglino con i locali o con gente che conosce Monesi.
Spendere milioni per il muro della terza è pura follia.Come pure è un sogno (interessato?) il collegamento con la Valle Argentina.



se con la seggiovia si arriva a cima Della Valletta (mt 2046) si può scendere dove si vuole,
dalla Sanremo,
dal muro della terza,
e dal tombino,
senza spingere manco un filino [SM=g27823]


aldo121
00Tuesday, March 31, 2009 10:02 PM
Re: Re: Re: confermo purtroppo....
robino.m, 31/03/2009 16.21:



se con la seggiovia si arriva a cima Della Valletta (mt 2046) si può scendere dove si vuole,
dalla Sanremo,
dal muro della terza,
e dal tombino,
senza spingere manco un filino [SM=g27823]


Benissimo , allora bisogna migliorare l'accesso alla San Remo che come sai non è tranquillissimo.
La pista della San Remo mi pare più sciabile ( rossa media ) per un vasto pubblico da seggiovia.
Non sulla San Remo ma per la San Remo. Non era questo un principio passato nelle vecchie discussioni?
fringuello.
00Monday, April 13, 2009 6:29 PM
Ci vorrebbe uno snow park e far diventare la blu lapista dei paleti e delle porte [SM=x147663] [SM=x147660] [SM=x147660] [SM=x147660] [SM=x147660]
francesco Arlotti
00Saturday, April 18, 2009 12:52 PM
Re:
fringuello., 13/04/2009 18.29:

Ci vorrebbe uno snow park e far diventare la blu lapista dei paleti e delle porte [SM=x147663] [SM=x147660] [SM=x147660] [SM=x147660] [SM=x147660]




secondo una delle primissime cose da realizzare oltre alla seconda seggiovia e all' impianto di innevamento artificiale è un impianto e una pista per i principianti.... dove poter muovere i primi passi sugli sci.. non saprei dire dove e come .. ma lo ritengo necessario .. tutte le stazioni sciistiche ne hanno almeno uno.... [SM=x147658]

poi ovviamente la Provincia dovrebbe investire infrastrutturalmente:
la statale 28 fino a Pieve di Teco è ok [SM=g27811] e lo sarà ancora di più dopo le varie varianti in via di completamento, ma la strada provinciale che sale attraversando Mendatica no.. [SM=g27812]
è totalmente inadeguata.. decisamente stretta..
poi è naturale che se la stazione sciistica si svilupperà [SM=x147716] ulteriormente sarà necessario costrurire altri parcheggi... il servizio navetta è stato più che prezioso ma potrebbe diventare non sufficiente nei giorni di punta..
Iceluke
00Saturday, April 18, 2009 1:23 PM
senza dubbio e' necessario l'impianto per neve artificiale + il ripristino della pista di rientro tra gli alberi che in caso di annata pessima darebbe almeno la giusta ombra per far si che la neve rimanga

poi con l'accorciamento del 3 pini e lo spostamento in alto della stazione si avrebbe un ottimo impianto per principianti

ripropongo un tappeto mobile giu' a lato strada per il redentore subito dopo il serbatoio del gasolio per i bob/slitte/primi passi con gli sci/tavola

per la strada di accesso... non mi sento di proporre varianti adesso... il giorno che ci saranno soldi in abbondanza... allora se ne potra' parlare per il momento la password e' ottimizzare
susevega
00Saturday, April 18, 2009 9:32 PM
progetti
ma esistono progetti concreti ad oggi?



[SM=x1629889]
susevega
00Saturday, April 18, 2009 9:36 PM
zona sciabile
io allagherei la zona sciabile verso il passo del tanarello, non è una zona tranquilla e nn troppo in pendenza? oppure la valle argentina ma con la pista,solo arrocamento nn è una buona idea.

[SM=x147719]
Iceluke
00Tuesday, August 4, 2009 9:29 PM
ma la seggiovia non doveva aprire anche d'estate?

i seggiolini sono tutti smontati [SM=x147660]

io speravo di farmi qualche discesina in bici... invece di spedalazzare sempre [SM=g27828]

a parte che i Toscano hanno trincerato i bordi della strada manco fosse una trincea del 15-18.... ma visto che puliscono la pista nel bosco... e vista la pendenza..... sai che figata una pista di discesa! almeno li non si rovina l'erba a nessuno!
snowmark64
00Wednesday, August 5, 2009 6:50 PM
Re:
Iceluke, 04/08/2009 21.29:

ma la seggiovia non doveva aprire anche d'estate?

i seggiolini sono tutti smontati [SM=x147660]

io speravo di farmi qualche discesina in bici... invece di spedalazzare sempre [SM=g27828]

a parte che i Toscano hanno trincerato i bordi della strada manco fosse una trincea del 15-18.... ma visto che puliscono la pista nel bosco... e vista la pendenza..... sai che figata una pista di discesa! almeno li non si rovina l'erba a nessuno!



......rischieresti di finire appeso in qualche reticolato stile 15-18
[SM=g27828]
Domenica sono sceso dal Saccarello per i prati a piedi...e, a parte che quasi ad ogni passo si rischia di lasciarci caviglie e/o legamenti del ginocchio perchè in molti punti non vedi dove metti i piedi....fili di traverso ce ne sono quanti ne vuoi....
Per piste da discesa in bici....ancora qualche generazione e ci siamo!
[SM=g27824] [SM=g27828]


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:14 PM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com