Processo di Norimberga

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
JimGarrison
00Saturday, May 5, 2007 9:04 PM
so che può sembrare O.T. pero vorrei sapere cosa ne pensate. Se da una parte è giusto condannare i crimini nazisti ci dimentichiamo dei CRIMINI ALLEATI. Ad esempio il bombardamento è dichiarato dalla onvenzione di Ginevra CRIMINE ANTIUMANITARIO, poi dobbiamo ricordare le atrocità commesse dall'armata rossa e ci sono quelle due fastidiosissime bombe atomiche....
carmelo pugliatti
00Sunday, May 6, 2007 10:47 PM
E' vero.Da parte alleata si commisero delle atrocità ingiustificate.Per tacere delle atrocità commesse dai sovietici,sia prima che durante la guerra,ricordiamo lo spaventoso bombardamento Anglo-Americano di Dresda (13-14 Febbraio 1945),avvenuto per pura vendetta o il comportamento di alcuni reparti americani dalla pistola facile agli ordini del Generale Patton durante lo sbarco in Sicilia.La guerra è un orrenda mostruosità,tuttavia non si possono mettere sullo stesso piano nazisti ed alleati (e questo in una certa misura vale pure per i Russi).I Nazisti avevano un piano criminale:conquistare l'Europa rendendo i paesi occidentali stati vassalli,mentre i popoli slavi nella parte orientale dell'Europa avrebbero dovuto servire i "superuomini ariani" come schiavi subumani.Hitler scatenò un conflitto che costò milioni di morti e sofferenze inenarrabili all'intera umanità,la sua banda di delinquenti trucidò centinaia di migliaia di esseri umani per inseguire le follie razziste del loro capo.Anche i Giapponesi perseguirono un tentativo analogo in Asia.Coreani , Cinesi erano considerati alla stregua di Polacchi e Russi.Le atrocità commesse dalle truppe Giapponesi contro questi popoli sono ben documentate.Circa le bombe atomiche,usarle è stata una decisione spaventosa,ma purtroppo senza alternative.La pianificata invasione delle isole Giapponesi era chiamata in codice "operazione Downfall" e si componeva di due parti:"l'operazione Olympic"ossia lo sbarco sull'isola di Kyushu, l'isola meridionale del Giappone,e l'"Operazione Coronet",cioè l'invasione della zona della capitale Tokyo, nell'isola di Honshu. Olympic era programmata per il primo novembre 1945,mentre Coronet era prevista per il primo marzo 1946.Le perdite stimate tra gli alleti (Americani,Inglesi,Australiani,Neozelandesi,Olandesi,Francesi e..anche Italiani,perchè l'Italia dichiarò guerra al Giappone il 13 luglio 1945,e senza l'atomica un piccolo corpo di spedizione Italiano avrebbe senz'altro partecipato allo sbarco) erano spaventose.Secondo calcoli ottimistici sarebbero morti da quattrocentomila a ottocentomila militari alleati e da cinque a dieci milioni di Giapponesi.Davanti a questa prospettiva il Presidente Truman prese l'unica decisione possibile:sganciare la bomba.Poteva organizzare una dimostrazione per convincere i Giapponesi ad arrendersi? sfortunatamente no.In primo luogo non si era sicuri che la bomba sarebbe esplosa,in secondo luogo il limite di atomiche disponibili era limitato,e non si era neanche certi che i Giapponesi si sarebbero arresi. Truman non poteva giocare con la vita di un intera generazione di giovani Americani.Cosa avrebbe detto alle madri dei caduti? "sa signora,con la "bomba"avremmo potuto vincere la guerra un anno fa,e suo figlio ed i suoi amici sarebbero ancora vivi,ma io non ho voluto usare quell'arma".Non c'era scelta.
JimGarrison
00Sunday, May 6, 2007 11:02 PM
Caro Carmelo

personalmente sono a favore dell'atomica. E concordo pienamente con lei ( fatto alquanto strano) è l'inizio di una nuova epoca [SM=g27828]
carmelo pugliatti
00Monday, May 7, 2007 1:38 AM
Disgraziatamente in quelle circostanze non si poteva fare altro. [SM=g27813]
!presidente!
00Wednesday, May 23, 2007 4:17 PM
L'odio vs gli ebrei (in un caso) e l'odio vs il nazi-fascismo (nell'altro caso) portarono a decisioni di guerra assurde se si ragiona con la ns testa nell'epoca in cui viviamo. gli americani furono attaccati a Pearl Harbor dai giapponesi e per rappresaglia si beccarono l'atomica. Nn sono ancora riuscito a capire cosa abbiano combinato gli ebrei, visto che molti di loro, ancora nel 1937-38 erano fascisti......
carmelo pugliatti
00Wednesday, May 23, 2007 11:09 PM
C'è una bella barzelletta che risale a quegli anni.Un nazista parlando con un amico gli racconta che tutti i problemi del mondo sono colpa degli ebrei.Al che,un signore che stava ascoltando la conversazione interloquisce:"Ah si? davvero? io credevo che fosse tutta colpa dei ciclisti".Il nazista stupito:"I ciclisti?? e perchè i ciclisti"? Ed il signore serafico:" e perchè gli Ebrei"?
!presidente!
00Thursday, May 24, 2007 4:39 PM
Gli ebrei vennero considerati antinazionalisti poichè erano un popolo senza terra. Questo fu il motivo per cui, inzialmente vennero espulsi dal territorio tedesco. Nell'ottica di ragionamento dell'epoca, ciò era una cosa normale. Poi si arrivò allo sterminio: a quel punto i nazisti nn erano più gli esponenti di un regime militare la cui guida era affidata ad un "genio del male" come Hitler, ma erano semplicemente dei folli, il cui modo di ragionare fu provocato dalle pesanti sanzioni subite a seguito della sconfitta nella prima guerra mondiale. Follia "pura" e basta, con conseguenze devastanti per l'umanità. In Italia era un pò diverso, inizialmente, ma poi anche i fascisti si fecero convincere dai tedeschi a fare le stesse cose. Il paradosso è che tanti ebrei italiani erano seguaci del regime mussoliniano......
JimGarrison
00Friday, July 6, 2007 11:30 AM
Lo sa che quando Orson Wells recitò la sua famosissima "guerra dei mondi" un quotidiano nazista parlò di "cospirazione ebraica"?

cordiali saluti
Andrea
Demonfly
00Friday, July 6, 2007 12:56 PM
Pare ci siano le prove che i nazisti erano finanziati all'inizio da alcuni statunitensi...
!presidente!
00Friday, July 6, 2007 2:45 PM
Non sarebbe sorprendente, se fosse andata così......
carmelo pugliatti
00Friday, July 6, 2007 4:32 PM
Che kattivi questi Americani.Ma come si permettono? Erano così eleganti gli elmetti col chiodo,e così belli da lucidare gli stivaloni Prussiani e propio quando uno stava per trovare un bell'impiego come cameriere (magari non retribuito)di un ufficiale Tedesco o Austroungarico questi arrivano e rovinano tutto.E dire che si sarebbe potuto risolvere anche il problema dell'inquinamento,perchè il piano Rathenau prevedeva la spoliazione di tutte le industrie e di tutte le risorse dei paesi vinti..invece...Dannati Yankee! Poi vent'anni dopo questi grandissimi scocciatori impediscono addirittura ai nazisti di "difentare patroni ti monto" schiavizzando e sterminando le sotto razze.Ma questi Americani propio non si sanno fare i fatti loro;prova ne sia che nel dopoguerra invece di consentirci una salutare dieta dimagrante ,causa fame nera, ci riempiono di miliardi col piano Marshall e rimettono in moto l'economia Europea.A uno gli va male con gli imperi centrali e coi nazisti,ma vuoi vedere che stavolta ce la facciamo a diventare schiavi di una brutale dittatura come quei fortunelli dell'Europa orientale? Cosa c'è di meglio di qualche lager ,della polizia segreta e di un pò di file per il pane per stare allegri!E invece nisba anche stavolta.Ma cosa da pazzi,di nuovo quei rompiscatole a stelle e strisce in mezzo ai piedi! Questa volta però secondo me potremmo farcela.Con un pizzico di fortuna e un pò di buona volontà il burqa non ce lo toglie nessuno.A meno che quei dannati impiccioni...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:58 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com