Preventivo scritto in materia di a.t.p. previdenziale

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
a.delgiudice
00Sunday, February 28, 2016 3:39 PM
Buon pomeriggio illustri colleghi,
su specifica richiesta del mio cliente devo provvedere alla redazione di un preventivo scritto contenente, in riepilogo, i costi che si prevede avrà la procedura.
In primo luogo mi chiedo se la tabella alla quale devo fare riferimento per il compenso professionale è la n. 4 "cause di previdenza", allegata al Decreto ministeriale n. 55/2014; in caso affermativo, come faccio ad individuare il valore della controversia? (In cancelleria mi è stato suggerito di indicare "valore indeterminabile".) E, ancora, vanno inserite tutte e 4 le fasi (dallo studio alla decisionale)?
Vorrei, infine, differenziare i compensi a seconda che la procedura si concluda con il decreto di omologa piuttosto che prosegua con il giudizio a cognizione piena.
Vi sarei assai lieto se mi forniste un consiglio sul quesito di cui sopra.
domenicoraffaeleaddamo
00Monday, February 29, 2016 11:40 AM
Per il valore dipende dalla prestazione oggetto dell'accertamento.
La tabella del DM citato va benissimo ed io personalmente utilizzo la voce "cause di previdenza".
Valuta caso per caso con il cliente se inserire anche l'eventuale 442 o la fase di recupero forzato della prestazione. Puoi modificare i valori del preventivo in quanto il DM vale in caso di mancato accordo, ma, con preventivo scritto, i valori indicati possono liberamente essere modificati in eccesso o difetto.
a.delgiudice
00Thursday, March 10, 2016 11:07 PM
Collega, sei gentilissimo.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:50 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com