Post del Fanta Formula1

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3
jonathangrass
00Monday, March 12, 2007 3:54 PM
Occorre fare un fanta formulauno per occupare le domeniche senza moto!

Proposta per iniziare a parlarne (abbiamo tempo fino a sabato per decidere e fare tutto):
2 piloti e una macchina a partecipante.

Se facessimo una cosa tipo draft per i piloti e draft invertito per le scuderie in modo che chi ha un pilota forte ha la macchina triste e viceversa...il risultato potrebbe essere un equilibrio spaventoso..

Ovviamente a scontri diretti! si sommano a cane i punti di auto e piloti.

Il problema è che è un casino essere in tanti, perche le macchine e i piloti competitivi sono molto pochi...Già essere in 8
potrebbe essere un dramma...

Sicuramente sono interessati:
Jean (sulla fiducia)
kekko (sulla fiducia)
io
zeman
marci
Zeman81
00Monday, March 12, 2007 4:07 PM
Re:

Scritto da: jonathangrass 12/03/2007 15.54
Occorre fare un fanta formulauno per occupare le domeniche senza moto!

Proposta per iniziare a parlarne (abbiamo tempo fino a sabato per decidere e fare tutto):
2 piloti e una macchina a partecipante.

Se facessimo una cosa tipo draft per i piloti e draft invertito per le scuderie in modo che chi ha un pilota forte ha la macchina triste e viceversa...il risultato potrebbe essere un equilibrio spaventoso..

Ovviamente a scontri diretti! si sommano a cane i punti di auto e piloti.

Il problema è che è un casino essere in tanti, perche le macchine e i piloti competitivi sono molto pochi...Già essere in 8
potrebbe essere un dramma...

Sicuramente sono interessati:
Jean (sulla fiducia)
kekko (sulla fiducia)
io
zeman
marci



Ovviamente io ci sto, creerei solo una super-indipendenza piloti-macchina.
Ok il draft invertito, però farei proprio in modo che il primo pilota sia della macchina X, il secondo pilota della macchina Y (o anche X, non me ne frega un cazzo) ma che LA macchina non fosse né X né Y.

I piloti sono 22, le scuderie 11.

Io punterei a un 8 partecipanti.

La mia squadra si chiama FERRARI.
jonathangrass
00Monday, March 12, 2007 4:49 PM

Ovviamente io ci sto, creerei solo una super-indipendenza piloti-macchina.
Ok il draft invertito, però farei proprio in modo che il primo pilota sia della macchina X, il secondo pilota della macchina Y (o anche X, non me ne frega un cazzo) ma che LA macchina non fosse né X né Y.



per me può andare anche questa..se scelti i piloti viene fuori dal draft una vettura guidata da uno dei 2 piloti scelti si passa a quella dopo dopo nel draft...(è piu facile a farsi che a dirsi)

Adesso che ci penso il draft è una cosa che mette un tot di stress!!! Uno può sperare di esser in fondo, mettere come primi piloti delle merde per poi avere una macchina della madonna, ma se si trova tra i primi questa strategia va clamorosamente a puttane!!!

Sono teso!


La mia squadra si chiama FERRARI



FERRARI NANDO
jonathangrass
00Monday, March 12, 2007 4:52 PM
17 corse, 8 concorrenti!

14 giornate piu play-off, sul modello ormai consolidato del fanta-moto

Ho solo paura che le auto contino troppo..ho guardato che l'anno scorso tra la prima e l'ottava vettura si va da 206 punti a 11...non male!!
Se qualcuno (jean) ha qualche idea fighina è ben accetta!

[Modificato da jonathangrass 12/03/2007 18.09]

Zeman81
00Monday, March 12, 2007 4:58 PM
Non oso immaginare quando arriverà quella domenica (e arriverà, lo so) in cui seguirò la Serie A per il quarto posto del Milan, la Serie A per i miei fantaplay-off, il motomondiale per il fantamoto e la Formula 1 per il fantaformula 1.

Cazzo, che tensione.
Tommychaos
00Monday, March 12, 2007 5:41 PM
Io tempo fa facevo il FantaF1 su un sito. Si davano a ciascuno 1 macchina, 2 piloti, 1 motore e 1 treno di gomme (che ovviamente quest'anno non avrebbe senso). Io da grande appassionato di F1 ci starei però niente scontri diretti che (parere personale) in sport come motociclismo e automobilismo sono una cagata.

Come funziona il draft?

La mia scuderia si chiama VAPE F1 RACING TEAM.
jonathangrass
00Monday, March 12, 2007 6:11 PM

niente scontri diretti che (parere personale) in sport come motociclismo e automobilismo sono una cagata.



Ma è proprio quella la figata!
Non solo capelli
00Monday, March 12, 2007 6:21 PM
Io ci sono
Tommychaos
00Monday, March 12, 2007 6:36 PM
Re:

Scritto da: jonathangrass 12/03/2007 18.11

niente scontri diretti che (parere personale) in sport come motociclismo e automobilismo sono una cagata.



Ma è proprio quella la figata!


Secondo me è proprio quella la cagata. Fate come volete, però se tutti volete fare a scontri diretti dovete trovare uno che mi rimpiazzi (tanto la gente abbonda).
Zeman81
00Monday, March 12, 2007 6:37 PM
Per quanto creda che Tommy non abbia tutti i torti a dire che gli scontri diretti in moto e auto siano una cagata io farei lo stesso scontri diretti perchè mi danno quell'emozione in più...

Poi al massimo si può tenere comunque la CLASSIFICA DURA E PURA e basarci su quella per necessità varie o renderla l'unico strumento di competizione qualora gli scontri diretti si rivelino palesemente una cazzata mirabolante.

(Farei la stessa cosa anche nel fantamoto ma per ora rimango fedele agli scontri diretti)

Accetto offese chiaramente ma accetto anche qualsiasi sistema di punti.


Mah..
Il draft è come quello delle moto.
Innanzitutto si redige una LISTA UFFICIALE di Piloti e Macchine che avrà due scopi.
1) Costituire la lista di draft (se il primo della Lista è Alonso, Alonso sarà anche il primo ad essere scelto);
2) Questa LISTA potrà essere modificata a piacimento e inviata da ciascun partecipante al responsabile del draft che la utilizzerà per distribuire piloti e macchine.

Berta ha proposto che il draft pilota venga invertito quando è ora di scegliere la macchina: chi sceglie per primo il pilota sceglie per ultimo la macchina e viceversa.

Il mio ordine del giorno è invece stato basato sul creare super-indipendenza tra piloti e macchine.
Chi ha pilota della scuderia X e pilota della scuderia Y (o anche X) non abbia scuderia x o y.

Accetto tutte le offese di questo mondo.
Tommychaos
00Monday, March 12, 2007 6:45 PM
MC LAREN MP4-22 - MERCEDES BENZ FO 108T
1) Fernando Alonso - Spagna
2) Lewis Hamilton - Inghilterra
Test drivers: Pedro de la Rosa (Spagna), Gary Paffett (Inghilterra)

RENAULT R27 - RENAULT RS27
3) Giancarlo Fisichella - Italia
4) Heikki Kovalainen - Finlandia
Test drivers: Ricardo Zonta (Brasile), Nelson Piquet (Brasile)

FERRARI F2007 - FERRARI 056
5) Kimi Raikkonen - Finlandia
6) Felipe Massa - Brasile
Test driver: Luca Badoer (Italia)

HONDA RA107 - HONDA RA807E
7) Jenson Button - Inghilterra
8) Rubens Barrichello - Brasile
Test drivers: Christian Klien (Austria), James Rossiter (Inghilterra)

BMW SAUBER F1.07 - BMW P86/7
9) Nick Heidfeld - Germania
10) Robert Kubica - Polonia
Test drivers: Timo Glock (Germania), Sebastian Vettel (Germania)

TOYOTA TF107 - TOYOTA RVX-07
11) Ralf Schumacher - Germania
12) Jarno Trulli - Italia
Test driver: Franck Montagny (Francia)

RED BULL RB3 - RENAULT RS27
14) David Coulthard - Scozia
15) Mark Webber - Australia
Test driver: Robert Doornbos (Olanda), Michael Ammermuller (Germania)

WILLIAMS FW29 - TOYOTA RVX-07
16) Nico Rosberg - Germania
17) Alexander Wurz - Austria
Test drivers: Narain Karthikeyan (India), Kazuki Nakajima (Giappone)

TORO ROSSO STR2 - FERRARI 056
18) Vitantonio Liuzzi - Italia
19) Scott Speed - Stati Uniti
Test driver: Neel Jani (Svizzera)

SPYKER F8-VII - FERRARI 056H
20) Christian Albers - Olanda
21) Adrian Sutil - Germania
Test driver: Markus Winkelhock (Germania), Mohamed Fauzy (Malesia), Adrian Valles (Spagna)

SUPER AGURI SA07 - HONDA (presumibilmente il RA806E)
22) Takuma Sato - Giappone
23) Anthony Davidson - Inghilterra
Test drivers: Sakon Yamamoto (Giappone), Giedo van der Garde (Olanda)
Zeman81
00Monday, March 12, 2007 6:50 PM
Io uno che si chiama ADRIAN SUTIL che lo possso tranquillamente dialetizzare (e quindi italianizzare in ADRIANO SOTTILE) lo voglio.
Tommychaos
00Monday, March 12, 2007 6:57 PM

ADRIANO SOTTILE


Ti porta anche le vallette da ciulare, cazzo vuoi di più?
Ennio Bunder Junior
00Monday, March 12, 2007 8:19 PM
Ovviamente ci sono e voto tutta la vita gli scontri diretti!
Il fanta-moto è fighissimo così com'è e il fanta-formula 1 non può far altro che accettare la realtà e copiare un sistema vincente.
Anche per il draft e il conteggio punti nudo e crudo sono d'accordo così come li avete proposti voi.
Certo è un po' triste dipendere da così poche variabili e c'è davvero il rischio che chi ha la macchina più forte stravinca.
Penserò a possibili aggiunte, ma intanto mi trovo concorde con la costituzione-Berta e il comma-Zeman.

[Modificato da Ennio Bunder Junior 12/03/2007 20.19]

Ennio Bunder Junior
00Monday, March 12, 2007 8:51 PM
Ecco qui un esempio di come sarebbe finito il campionato scorso (in punti totali per giocatori) seguendo la logica della scelta invertita tra piloti e macchina. (In questa ipotesi avremmo azzeccato la posizione perfetta di ogni scelta).
Come si può notare, i più forti sarebbero stati coloro che avevano la scuderia più competitiva, con una curvatura centrale che avrebbe individuato i più deboli verso il terzo e il quarto a scegliere, per poi risalire fino a coloro che avevano le vetture più forti.


Giocatore<style></style></head><body lang=IT style='tab-interval:35.4pt'>

Giocatore

Primo Pilota

Secondo Pilota

Auto

TOTALE

1

134 Alonso

23 Heidfeld

11 Williams

168

2

121 Schumacher

20 Ralf

16 Red Bull

157

3

80 Massa

19 De La Rosa

35 Toyota

134

4

72 Fisichella

15 Trulli

36 Sauber

123

5

65 Raikkonen

14 Coulthard

86 Honda

165

6

56 Button

7 Villeneuve

110 McLaren

173

7

30 Barrichello

7 Webber

201 Ferrari

238

8

26 Montoya

6 Kubica

206 Renault

238

 

[Modificato da Ennio Bunder Junior 12/03/2007 21.05]

jonathangrass
00Monday, March 12, 2007 9:09 PM
Dal draft di jean fatto con i punti dell'anno scorso si vede che:

La macchina conta piu dei piloti (vedi posizione 7 e 8 del draft)

chi si trova a metà del draft (4/5) si trova con piloti mediocri e macchina mediocre: rischiano di essere le posizioni piu sfigate di tutte.

Mi è venuta in mente una idea del cazzo!
Se come punti della macchina contassimo solo i punti del pilota di quella scuderia che fa piu punti in quella giornata.
In questo modo sarebbe come correre con 3 piloti: i propri due piu il migliore del proprio team.
Forse questo livellerebbe un pò di piu la competizione visto che ci sono scuderie che mandano quasi sempre a punti 2 piloti e altre quasi mai.

Come sempre accetto offese

[Modificato da jonathangrass 12/03/2007 21.44]

Ennio Bunder Junior
00Monday, March 12, 2007 9:23 PM
Re:

Scritto da: Ennio Bunder Junior 12/03/2007 20.51

Giocatore<style></style></head><body lang=IT style='tab-interval:35.4pt'>

Giocatore

Primo Pilota

Secondo Pilota

Auto

TOTALE

1

134 Alonso

23 Heidfeld

11 Williams

168

2

121 Schumacher

20 Ralf

16 Red Bull

157

3

80 Massa

19 De La Rosa

35 Toyota

134

4

72 Fisichella

15 Trulli

36 Sauber

123

5

65 Raikkonen

14 Coulthard

86 Honda

165

6

56 Button

7 Villeneuve

110 McLaren

173

7

30 Barrichello

7 Webber

201 Ferrari

238

8

26 Montoya

6 Kubica

206 Renault

238

 




Sì, comunque c'è da tener presente che in questo caso non avremmo sbagliato nessuna posizione nelle scelta (nella realtà sarebbe molto improbabile). Fatto sta che sì, le posizioni centrali sarebbero svantaggiatissime (nell'ipotesi della tabella vediamo che i primi hanno quasi il doppio dei punti dell'ultimo arrivato)

Mi è venuta in mente una proposta che forse è una proposta del cazzo.
Allora, per chiarezza espongo prima un dubbio che mi è venuto sul sistema da voi proposto (e che avevo già riscontrato anni fa quando facevo un fanta formula uno organizzato proprio così):
se io ho Raikkonen come pilota e un altro, mettiamo il mio avversario, ha la Ferrari come macchina, la prova di Raikkonen non conta un cazzo perché influenza entrambi. Ancora peggio se il sistema è organizzato sui punti totali (senza scontri diretti).
Io sono secondo e ho Raikkonen come pilota. Il primo ha la Ferrari. Io difficilmente raggiungerò il primo perché Raikkonen fa da traino ad entrambi. Quindi Raikkonen deve vincere o deve uscire? E' uguale, non raggiungerò mai il primo.

Questo è l'inconveniente di avere macchine e piloti. Ci sono le sovrapposizioni.

Nel prossimo post esporrò la mia proposta, faccio le cose per gradi.
jonathangrass
00Monday, March 12, 2007 9:43 PM

se io ho Raikkonen come pilota e un altro, mettiamo il mio avversario, ha la Ferrari come macchina, la prova di Raikkonen non conta un cazzo perché influenza entrambi. Ancora peggio se il sistema è organizzato sui punti totali (senza scontri diretti).
Io sono secondo e ho Raikkonen come pilota. Il primo ha la Ferrari. Io difficilmente raggiungerò il primo perché Raikkonen fa da traino ad entrambi. Quindi Raikkonen deve vincere o deve uscire? E' uguale, non raggiungerò mai il primo.



Approfondisco questo esempio

-Mettiamo che passi la mia proposta di considerare come punti della scuderia solo i punti del pilota che ne fa di piu

-Mettiamo che raikkonen vinca la gara

Se succedono queste cose nello scontro diretto i punti di raikkonen e della ferrari si annullerebbero.
Conseguentemente la sfida sarebbe decisa dai gregari: per chi ha raikkonen dal secondo pilota (che sarà una merda)e dal migliore piazzato del suo team (che presumibilmente sarà un team del cazzo); per chi ha la farrari invece tutto dipenderà dai sue 2 piloti (che presumibilmente non saranno fenomeni)
STUPENDO!!!

Ci sono molte piu possibilità di pareggi rispetto alle moto.
Propongo:
-fattore campo come nelle moto

oppure

-considerare in qualche modo anche le qualifiche

[Modificato da jonathangrass 12/03/2007 21.45]

Ennio Bunder Junior
00Monday, March 12, 2007 9:56 PM
La proposta del cazzo.
Allora la proposta del cazzo è semplice:

prendiamo 2 piloti a testa col metodo dell'inversione del giro, e fin qui... niente macchina.
In più (facendo scegliere per primo quello che al primo giro aveva scelto per ultimo) si sclegono 2 piloti del passato senza l'inversione del giro. Aspettate a ridere.

Mettiamo che si corra il gran premio di Gran Bretagna. Si guarda come finisce e si contano i punti del gran premio normale.
Poi estraiamo a sorte (decideremo in che modo) un'annata compresa nel ventennio 1985-2005. Si guarda come è finito il gran premio di Gran Bretagna di quell'anno. Tipo, sparo a caso, è uscito il 1986. E si vede, che ne so, che vinse Piquet. Secondo Senna, terzo Prost, e così via. I loro punti valgono come i punti dei piloti d'oggi.
Chi aveva Piquet fa altri 10 punti. Così uno può scegliersi Shumacher, Alboreto o Hakkinen. O Damon Hill.
Il mercato è apertissimo perché noi avremmo 16 piloti su 22 di quelli attuali, con 6 piloti sempre liberi. E 16 piloti su chissà quanti del passato.

Postilla 1. E i gran premi che prima non c'erano?
Tipo, si corre il gp della Malesia che nel 1991 non c'era. Come si fa? Decidiamo prima con che gp del passato sostituire quelli nuovi di adesso.

Postilla 2. E se uno prende Villeneuve come pilota del passato?
Facciamo che valgono solo piloti del passato che non corrono più...

Postilla 3. Perché il ventennio 1985-2005?
Perché comprende Senna, Prost, Schumacher e molti campioni che non vanno troppo indietro nel tempo. Inoltre non è così facile far punti coi piloti di una volta, dato che i risultati sono diluiti nel tempo. Per questo conviene prenderne uno degli anni 80-primi 90 e uno dell'ultimo periodo. Almeno un risultato sei quasi sicuro che lo fai. I piloti del passato faranno quindi meno punti di quelli di adesso ed è per questo che qui non invertirei il giro. Chi è piuttosto svantaggiato con quelli di adesso deve essere molto avvantaggiato con quelli di una volta.

Postilla 4. Come si estrae l'anno?
Boh, tipo un esterno posta sul forum un numero da uno a venti estratto da un cappello, che ne so. Fatto sta che si estrarrebbe dopo la corsa, non prima. Così tipo finisce la gara e uno è sotto rispetto al suo avversario. E allora va sul forum e dice "dai, che magari Senna mi fa vincere!" e poi incrocia le dita e guarda che anno è uscito. E magari esce Imola 1994. Sfiga.
jonathangrass
00Monday, March 12, 2007 10:20 PM

Aspettate a ridere.


Non ce l'ho fatta

E allora va sul forum e dice "dai, che magari Senna mi fa vincere!" e poi incrocia le dita e guarda che anno è uscito. E magari esce Imola 1994. Sfiga.


questa è la frase piu macabra che una mente umana potesse pensare

Per il resto sei un idolo!
è un po macchinoso e non così semprlice...

Problema:

Se non ho capito male tu vorresti scegliere un anno tra il 1985 e il 2005 da estrarre e ognuno avrebbe 2 piloti storici che dovrebbero coprire questi vent'anni.
Puo capitare però che estratto un anno, uno non abbia nessun pilota storico che corre e l'altro sì!è il regno del caso!Uno correrebbe con 3 piloti e l'alto con 2...

io starei su qualcosa di più semplice,inerente solo al mondiale attuale, anche se questa idea fa davvero sputtanare!!

Ultima domanda:Hai fumato?
Zeman81
00Tuesday, March 13, 2007 1:02 AM
Dunque, dico la mia.
Io sono abbastanza favorevole alle proposte di Berta sebbene:
- apprezzi un casino le ricerche e le proposte di Jean (ma veramente: ho guardato molto attentamente il tuo prospetto);
- sono ancora favorevole a binomio 2 piloti + macchina indipendente.

Questo perché:
Se non ho capito male è stata trascurata una roba.

Ossia che la forza degli scontri diretti crea variabili impazzite che riducono presunti strapoteri di macchina o piloti.

Lo scontro diretto fa della "giornata" il suo punto di forza.

Insomma, guardiamo Jean VS Fonzo in fantamoto: Fonzo manda a punti tutti, ne fa vincere 2 (quando risuccederà una roba così???), fa 73 punti (avrebbe vinto contro chiunque altro) e perde perchè Jean è in "giornata"; e non è che Jean abbia vinto di un punto e uno dice: "culo", ha vinto di 7 punti.
Pronto?

Analoghe cose succedono nel Fantacalcio e nel Fantanba dove i casi si chiamano INFORTUNI, PARTITE GIOCATE IN 10, UN AMMONIZIONE DI TROPPO, FAI QUATTRO GOL E L'ALTRO PROPRIO NELLA STESSA GIORNATA NE FA 5...

Io credo che anche in un fantaformula1 possano succedere cose analoghe.

1) Io posso avere Raikkonen e giocare contro uno che ha la Ferrari, che Raikkonen vinca o vada fuori, la Ferrari ha sempre i punti di Massa e io Massa non ce l'ho.

2) Io non gioco sempre contro uno che possiede la scuderia di uno dei miei piloti (è facile, ok, ma non sempre).

3) Questo è un campionato diverso dagli ultimi. Io francamente non saprei neppure sbilanciarmi sul possibile prossimo iridato.

Dicessi Massa...e perchè non Raikkonen allora?
Dicessi Raikkonen...e perchè non Massa allora?

La Ferrari, storicamente fautrice di gioco di squadra e decisa a puntare, a meno di contingeze incredibili, sempre e solo su un pilota, cambierà tattica quest'anno?

E Alonso che dalla sua ha che è Campione del Mondo (e scusa se è poco) viaggerà a bomba come sulla Renault o la McClaren avrà bisogno di assettarsi come tutte le scuderie che vengono da anni non proprio al top e accolgono un campione del mondo?

4) La Renault i punti dell'anno scorso non li fa mica, ma voi dove mettereste la Renault tra le scelte?
Diciamo che mettiamo prima la Ferrari e ok.
E seconda? La Mclaren o la Renault?
E la Honda non la caghiamo? Mmm...C'è Button che non è una merda.

E se la McClaren fa la macchina della Madonna e manda costantemente a punti anche il debuttante Hamilton?
O è lì a far da comparsa? Voi lo sapete?

La Renault ha preso Kovalainen al posto di Alonso, se non sbaglio lui quà debutta in F1, al posto del campione del mondo.
Briatore può stare sul culo a tutti ma ha sbagliato veramente poche volte.
Oh, magari fa l'anno di transizione e buona lì, ma secondo voi in Renault stanno a guardare gli altri e nel frattempo tirano petardi nel paddock per aspettare la fine della corsa?

Non lo so...

Io ho molti dubbi su questo campionato e penso che molte saranno le variabili capaci, giornata per giornata, di cambiare le carte in tavola.

Dopo avere detto questa serie di cazzate mirabolanti (gradirei un intervento di Tommy, molto esperto in quest'ambito, molto più di me, che può non essere d'accordo sul tema degli scontri diretti ma può sicuramente esprimere un parere competente e dire se ho torto marcio e mandare a puttane tutte le mie teorie o confermare, anche solo parzialmente i miei punti di vista) dico che per me il sistema 2 piloti + macchina indipendente può funzionare e riservare sorprese.

Buonanotte.
Dimenticavo...Accetto offese.

[Modificato da Zeman81 13/03/2007 1.05]

[Modificato da Zeman81 13/03/2007 1.06]

Ennio Bunder Junior
00Tuesday, March 13, 2007 10:24 AM
Dai, ok, però allora gli scontri diretti sono imprescindibili...
Mi terrò un file word in cui scriverò il totale degli scontri diretti tra me e tutti voi in ogni sport per vedere se c'è qualcuno che non batto mai o qualcuno che batto sempre!
Zeman81
00Tuesday, March 13, 2007 11:44 AM
COME LA SCARPA D'ORO

Io faccio la mia ultima proposta.
2 piloti
1 macchina (indipendente dai piloti)

Io creerei dei coefficenti ad hoc per i piloti e macchina.
Cazzo, Massa, Raikkonen e Alonso per un motivo o per un altro DEVONO vincere.
La Ferrari e la McClaren faranno 2000 punti.

Ma gli altri?
Ecco, io copierei uno dei criteri di assegnazione della scarpa d'oro, che viene data a chi fa più gol nel proprio campionato

Però dove ci sono condizioni migliori perchè tu possa fare gol (difese di merda, numero elevato di incontri, prestigio basso del campionato) il tuo gol vale meno, perchè un coefficente ne riduce il valore.
Se fai 10 gol in Italia fai 20 punti (10*2)
Se fai 10 gol in Scozia fai 15 punti (10*1,5)

A parità di reti vince la scarpa d'oro l'Italiano perchè in Scozia è più facile fare 10 gol.

Esattamente come in Ferrari, in McClaren e forse in Renault sarà più facile vincere.

Per esempio.
Se noi facessimo che:

I punti fatti dai piloti e macchine McClaren e Ferrari rimangono uguali (è come se venissero moltiplicati dal coefficente "1")

I punti fatti dai piloti e macchina Renault li moltiplichiamo per 1,5.

I punti fatti dai piloti e macchine Honda, BMW e Toyota li moltiplichiamo per 2.

I punti fatti da tutti gli altri piloti e da tutte le altre scuderie li moltiplichiamo per 3.


Magari è un po' brigoso ma livella decisamente le differenze tra i piloti e le macchine.


Accetto offese.
biorch825
00Tuesday, March 13, 2007 1:53 PM
Secondo me vanno bene due piloti e una scuderia
si potrebbero contare anche le prove libere
A chi postiamo il draft?
Bisogna fare due liste una per i piloti e una per la scuderia?
Ennio Bunder Junior
00Tuesday, March 13, 2007 2:04 PM
Sui coefficenti forse il rischio è quello di sbilanciare ancora di più le cose. Voglio dire, anch'io sono d'accordo sui moltiplicatori che hai messo tu. Ma proprio come hai detto tu, questa sarà un'annata imprevedibile. E il problema è che una volta decisi i coefficenti non si torna più indietro.
Cioè, voglio dire, Button moltiplica per due. Ora come ora direi ok, ma metti che a fine campionato lui fa 70 punti e Massa ne fa 90 (verosimile credo). Avremmo che Button chiude con 140 e Massa con 90. Una situazione di quasi equilibrio (20 punti di differenza) si tramuta in uno squilibrio di 50 punti.
E così per tutti. Cioè, proprio perché non sappiamo come andrà a finire, rischiamo che i moltiplicatori creino ancora più scompensi. E dopo due gare non è che possiamo dire ok, ora cambiamo il moltiplicatore della BMW perché così non va bene. Non si torna indietro.
Comunque si può anche fare così, per me non c'è problema. Il mio cruccio non era tanto questo quanto la pochezza di "cose" che ha ognuno, il fatto di dipendere da poche variabili. Ma non saprei davvero cosa aggiungere se non Senna e Patrese. Moltiplicatori o no, il numero di cose che abbiamo non varia, quindi per me vanno bene anche i moltiplicatori in questo senso.
(Ma quanto siamo idoli a sbatterci per trovare le regole dei vari fanta?)

[Modificato da Ennio Bunder Junior 13/03/2007 14.05]

Zeman81
00Tuesday, March 13, 2007 2:16 PM

Sui coefficenti forse il rischio è quello di sbilanciare ancora di più le cose. Voglio dire, anch'io sono d'accordo sui moltiplicatori che hai messo tu. Ma proprio come hai detto tu, questa sarà un'annata imprevedibile. E il problema è che una volta decisi i coefficenti non si torna più indietro.
Cioè, voglio dire, Button moltiplica per due. Ora come ora direi ok, ma metti che a fine campionato lui fa 70 punti e Massa ne fa 90 (verosimile credo). Avremmo che Button chiude con 140 e Massa con 90. Una situazione di quasi equilibrio (20 punti di differenza) si tramuta in uno squilibrio di 50 punti.
E così per tutti. Cioè, proprio perché non sappiamo come andrà a finire, rischiamo che i moltiplicatori creino ancora più scompensi. E dopo due gare non è che possiamo dire ok, ora cambiamo il moltiplicatore della BMW perché così non va bene. Non si torna indietro.



Hai ragione.
Dài, facciamo una roba semplice (2piloti e macchina indipendente) e puntiamo tutto sull'imprevedibilità del campionato.
Mio padre m'ha detto che:"Hamilton e Kovalainen i iein debutant per mod ed dir" che è un po' il paradigma di questa stagione.
Tante variabili.
Tante variabili che possono favorire un FF1 fighino.
Io ci credo.
Ennio Bunder Junior
00Tuesday, March 13, 2007 2:18 PM
Per la serie: le proposte del cazzo.
(un'altra proposta per la quale Berta mi chiederà se ho fumato)
Vogliamo fare un campionato che va in automatico senza mai dover intervenire (come il fanta-moto) o facciamo che qualcosina la si fa?
No, perché in questo caso ho una proposta. Le fermate ai box. Sulla gazza e su internet c'è sempre scritto a che giri si sono fermate le macchine. Prima di un gran premio uno può dire (o può anche sbattersene, non è fondamentale che uno faccia questa cosa) a che giri vuol far fermare i suoi piloti per il pit stop.
Tipo, io ho Massa e Button. Si corre a Monza. Prima che parta il gp, io scrivo sul forum: faccio fermare Massa al 15° e al 37° giro. A Button gli faccio fare un solo pit al 29° giro. Se azzecco i pit stop, guadagno 2 punti per ogni pit indovinato (tipo, Massa si ferma davvero al 37° giro, ma al 16° invece che al 15°. Faccio 2 punti). Ripeto, uno può anche sbattersene, tanto è difficile far punti così. Però ci sarebbe ancora più tattica e soddisfazione. Tipo, ho battuto Berta di un punto perché ho fatto fermare Button al giro giusto. Sarei un idolo.

Sì, Berta, ho fumato, ok.

P.s.: nel caso si metterebbe un limite. Cioè uno non può scrivere "faccio fermare Massa al 1°, al 2°, al 3° giro ecc..., così ci becco per forza". Massimo tre fermate. E non più vicine di 5 giri una dall'altra (tipo, uno non può scrivere "faccio fermare Massa al 15° al 16° e al 17° giro. Tanto si ferma lì intorno e così ci becco")

[Modificato da Ennio Bunder Junior 13/03/2007 14.23]

Zeman81
00Tuesday, March 13, 2007 2:23 PM
Re: Per la serie: le proposte del cazzo.

Scritto da: Ennio Bunder Junior 13/03/2007 14.18
(un'altra proposta per la quale Berta mi chiederà se ho fumato)
Vogliamo fare un campionato che va in automatico senza mai dover intervenire (come il fanta-moto) o facciamo che qualcosina la si fa?
No, perché in questo caso ho una proposta. Le fermate ai box. Sulla gazza e su internet c'è sempre scritto a che giri si sono fermate le macchine. Prima di un gran premio uno può dire (o può anche sbattersene, non è fondamentale che uno faccia questa cosa) a che giri vuol far fermare i suoi piloti per il pit stop.
Tipo, io ho Massa e Button. Si corre a Monza. Prima che parta il gp, io scrivo sul forum: faccio fermare Massa al 15° e al 37° giro. A Button gli faccio fare un solo pit al 29° giro. Se azzecco i pit stop, guadagno 2 punti per ogni pit indovinato (tipo, Massa si ferma davvero al 37° giro, ma al 16° invece che al 15°. Faccio 2 punti). Ripeto, uno può anche sbattersene, tanto è difficile far punti così. Però ci sarebbe ancora più tattica e soddisfazione. Tipo, ho battuto Berta di un punto perché ho fatto fermare Button al giro giusto. Sarei un idolo.

Sì, Berta, ho fumato, ok.

[Modificato da Ennio Bunder Junior 13/03/2007 14.20]



No, no, questa regola è stupenda!!!
Io ci sto troppo!
Ennio Bunder Junior
00Tuesday, March 13, 2007 2:27 PM
Ho modificato il messaggio di prima scrivendo una postilla contro i furbi...

[Modificato da Ennio Bunder Junior 13/03/2007 14.28]

Zeman81
00Tuesday, March 13, 2007 2:46 PM

Secondo me vanno bene due piloti e una scuderia
si potrebbero contare anche le prove libere
A chi postiamo il draft?
Bisogna fare due liste una per i piloti e una per la scuderia?



Per il draft vediamo chi è responsabile.
Sì, direi proprio che vadano fatte due liste.
Le prove libere come le conteggeresti?


P.s.: nel caso si metterebbe un limite. Cioè uno non può scrivere "faccio fermare Massa al 1°, al 2°, al 3° giro ecc..., così ci becco per forza". Massimo tre fermate. E non più vicine di 5 giri una dall'altra (tipo, uno non può scrivere "faccio fermare Massa al 15° al 16° e al 17° giro. Tanto si ferma lì intorno e così ci becco")




Drei di ridurre la differenza tra le possibili fermate, passare da 5 a 3, se non a 2.
Cioè, bene o male se uno segue può avere l'idea del giro cui si fermeranno i piloti(perchè se ne intende, perchè lo sente dire in bar, perchè un pilota sfigato lo dice) e può provare a indovinarci per accappararsi i punti extra.

Però, mettiamo che io creda fortemente che Hamilton si fermerà tra il 25° e il 30° giro.
Cazzo, come faccio?
O dico un numero che possa più o meno andare bene e dico 27 e buona lì, oppure abbassiamo il differenziale dei 5 giri, riducendoli a 2, per esempio.
Allora dirò 26 e 28.
Tu dici:"Troppo furbo".
E' vero, riduciamo anche il numero dei tentativi, passando da 3 a 2 così sarò veramente indeciso ma non potrò né fare il furbo né avere troppe possibilità; e a quel punto diventa "prenderci" e le balle stanno in poco posto.

Tipo: dirò "26 e 28" o "28 e 34"?
E se poi si ferma al 27°?
E se poi si ferma un tot più avanti?

Riassumendo.
Accetto proposta ma la mia mozione è:
-riduzione differenziale giri da 5 a 2;
-riduzione tentativi da 3 a 2.

Accetto offese.
La proposta mi garba ma va definita bene, secondo me.

[Modificato da Zeman81 13/03/2007 14.48]

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:41 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com