Oswald: il parere di un "Gladiatore"

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
clorammina
00Sunday, October 26, 2003 4:12 PM
Stavo facendo una ricerca su Ilaria Alpi, le sue conoscenze portavano ad un effettivo della Rete Stay Behind, meglio conosciuta come Gladio. Ricercando ulteriori documenti sulla Rete, mi sono imbattuto in questo indirizzo:
[URL]www.zaratustra.it/memoriale.htm[=URL]www.zaratustra.it/memoriale.htm ove Antonino Arconte racconta la sua militanza nella struttura.
Detto ciò, mi interessa sapere la vostra opinione su un affermazione che fa lo stesso Arconte su LHO (parlando di come JFK fosse restio ad imbarcarsi nell'avventura del Vietnam):

"Un avversario davvero pericoloso per l'URSS di Kruscev e, soprattutto, per il suo ufficio propaganda e per le mire Latino-Americane di Cuba. Non poteva sopravvivere per un altro mandato. Fu assassinato il 22 Novembre 1963 a Dallas in Texas. Il pesce-esca preparato da Loro era pronto. un Loro agente, (Americano, ma indottrinato in URSS), con un passato ricostruito in maniera da risultare sufficientemente ambiguo, ed abbastanza ingenuo da non capire il gioco al quale stava giocando. Soprattutto non doveva capire che, comunque andasse, lui non sarebbe sopravvissuto al Presidente. ...Era perfetto!"

Ora come ora non saprei come valutare l'affidabilità del Gladiatore, anche perchè, come viene detto nella prefazione del memoriale, gli operativi di Stay Behind venivano indottrinati. Tuttavia mi sembra giusto porvi a conoscenza di quanto scoperto nelle mie peregrinazioni telematiche.

Simone Colzani
Diego Verdegiglio
00Monday, October 27, 2003 7:27 PM
Abbiamo già parlato di Antonino Arconte e pubblicato le sue affermazioni sul "modulo Kennedy"
Abbiamo già parlato di Antonino Arconte e pubblicato le sue affermazioni sul "modulo Kennedy". Arconte mi ha scritto in un altro sito.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:57 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com