Ostracismo verso un rapporto sessuale non convenzionale.

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Blumare369
00Thursday, June 2, 2011 4:20 PM
Perché considerarlo contro natura?
Se guardiamo la storia biologica dell'uomo vediamo che solo 5/6 mila anni orsono gli individui della razza umana si accoppiavano prevalentemente alla pecorina. Questo perché accoppiarsi come fanno gli umani per molti minuti li asponeva a rischi di aggressioni da parte di belve e altri uomini ostili. Nella classica posizione del missionario poi, i rischi aumentavano di molto. Immaginatevi la scena: lui steso su di lei che lo avvinghia con le gambe sollevando il bacino... Per liberarsi e fuggire o difendersi sarebbero occorsi alla coppia molti decimi di secondo, probabilmente fatali. Mentre alla pecorina, se la coppia subiva un attacco, lei in un attimo sarebbe scattata in avanti fuggendo e lui altrettanto velocemente sarebbe stato in posizione eretta di difesa o di fuga. Insomma, un risparmio che avrebbe potuto salvare molte giovani coppie.

Ora il fatto è che nella posizione della pecorina l'ano è particolarmente esposto. E si sa: la tentazione fa l'uomo ladro.

Ecco perché io credo che agli uomini piaccia tanto quel tipo di rapporto. Sono così teneri e invitanti messi li... una accanto all'altro.


[SM=g7352]


Cristianalibera
00Thursday, June 2, 2011 4:41 PM
'nata Vote?


[SM=g7343] [SM=g7343] [SM=g7343]

Ma perché chi invece ama tanto il rapporto del tipo il missionario non si metta pure farne tanta pubblicità?

Fate la carità fate la carità.... [SM=g7364]

Blu, ti dico la verità, io comincio a rompermi le scatole non perché tu non hai tutto il diritto di essere un fan della sodomia a me questo può importar di meno, ma visto che nessuno qui ti critica dovresti essere tollerante e non voler insistere verso chi la pensa diversamente, non ti pare? [SM=x2492518]




Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:21 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com