Orione e l'Antico Egitto

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
DarthSander
00Tuesday, February 23, 2010 3:48 PM
coincidenze?
Salve a tutti.
Penso che molti di voi conoscano il fatto che le tre famose e misteriose piramidi di Giza siano costruite con orientamento e dimensioni paragonabili alle tre stelle di Orione.
Nella puntata di Voyager del 15 febbraio 2010 alla fine Giacobbo se n'e' uscito con una chicca su cui, secondo me, c'e' da riflettere.
Dunque in una tomba egizia c'e' una raffigurazione delle tre stelle di Orione, intorno a quella centrale sono disegnate tre ellissi che, oltre a poter essere interpretate come tre orbite di pianeti riprendono la forma dell'ideogramma usato dai Babilonesi per indicare l'acqua (ovviamente questo e' quanto riferito a Voyager).
Giacobbo poi ha affermato che studi dell'ESA sulla ricerca dei pianeti avrebbe stabilito che intorno a quella stella potrebbe esserci la possibilita' che vi sia l'acqua, quindi un pianeta simil-terrestre.
E in una tomba egizia di 4000 anni fa c'e' la raffigurazione di quella costellazione con tre orbite (che ricordano anche il simbolo dell'acqua) intorno alla stella dove 4000 anni dopo studi scientifici affermano possa esserci proprio l'acqua e quindi un pianeta vita-compatibile!
Se davvero scoprissero il pianeta non sarebbe una scoperta colossale quella fatta in Egitto e, sopratutto, la conferma di molte teorie?
andrea_ch
00Tuesday, February 23, 2010 4:09 PM
Sulla storia dell'acqua sono rimasto parecchio scettico, quello che si è scoperto ormai da tempo è che nell'Universo c'è acqua d'appertutto, persino sulla luna e su marte che fino a 10 anni fa erano considerati sassi aridi.

Orione, penso sia naturale che abbia incuriosito gli antichi, se la guardi (da noi si vede benissimo in questo periodo) spicca tantissimo nel cielo. Se hai una buona vista e abiti in un posto davvero buio (come ovunque sul pianeta fino a un paio di secoli fa) riesci pure a vedere le nebulose che sono sotto la cintura, ovviamente con qualsiasi lente le vedi meglio [SM=g27988].
Quelle danno una consistenza "acquosa" alla zona di cui ha parlato Giacobbo. Magari, e sottolineo magari, la storia dell'ideogramma dell'acqua deriva da quello...

Sul trovare dei pianeti, la cosa è possibilissima, ma le distanze sono notevoli anche per i nostri strumenti: tra gli 800 e i 1300 anni luce se non erro, non proprio dietro casa [SM=g27988]!
lucarusso
00Tuesday, February 23, 2010 6:47 PM
è la tomba di senenmut
www.altramusa.com/racconti/post/l-architetto-senenmut-e-hatshepsut-faraona-d-egitto-veniamo-d...
ovviamente che quelle siano le orbite (mi pare difficile, data la forma strana) o un riferimento all'acqua è tutto da vedere.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:05 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com