Organizzazione - Il più grande Italiano di tutti i tempi

Pages: [1], 2
Verne87
00Monday, November 11, 2019 4:59 PM
Voi seguaci dell'Auditel vi ricorderete sicuramente che nel 2010 andò in onda un programma con lo stesso titolo di questo topic, con lo scopo di eleggere il più grande italiano di sempre.
Il programma era sicuramente di elevato spessore culturale e lo si vedeva subito dalla giuria: Mara Venier, Giulia Innocenzi, Tinto Brass, Maurizio Costanzo. Presentato da Francesco Facchinetti e Martina Stella. Tutta gente cresciuta a pane e sonetti di Petrarca.
Ora, al netto di un vincitore accettabile, la classifica finale fa ridere i polli, con Laura Pausini davanti Dante Alighieri, Falcone e Borsellino insieme come fossero un'unica persona, nessun filosofo nei primi 10, ecc. ecc. ecc. In pratica è l'equivalente del torneo del pro-wrestling del 2008.
Siccome siamo già riusciti a distruggere un vecchio torneo rimpiazzandolo con uno decente; siccome adesso siamo su un forum di argomento generale e non più di pro-wrestling; siccome bisogna puntare sempre più in alto; ho pensato che questo torneo lo rifacciamo noi come si deve.

Ecco la lista, sono 64 nomi, se allungassimo mi sa che si perderebbe l'interesse generale dei nomi coinvolti; quindi se proponete qualcun altro scegliete qualcuno da togliere.

Testo nascosto - clicca qui

Ankie
00Monday, November 11, 2019 5:03 PM
Mancano i Grandi Imprenditori, i Politici e gli Sportivi.
Verne87
00Monday, November 11, 2019 5:10 PM
Gli imprenditori lol.
I politici ci sono, gli ultimi quattro nomi. Potevo inserire Spadolini o Ferruccio Parri, ma vabbè.
Ricordo che ormai con "più grande" intendo anche "migliore", non sono più disposto a sostenere una dicotomia inesistente che ho creato semplicemente per far contenti quei fessi dei fan del wrestling che credono che la grandezza si misuri dall'audience. Per cui sostengo che Mussolini sia il più piccolo politico italiano e il suo nome non andrebbe neanche fatto in questo topic.
Gli sportivi non li conosco.

Comunque fai pure dei nomi specifici e vediamo.
Gag Lee Hano
00Monday, November 11, 2019 5:10 PM
Faccio sicuramente delle proposte di sostituzione, ci penso un attimo.
Ankie
00Monday, November 11, 2019 5:13 PM
E poi se ci sono quelli del Rinascimento, perché non un Cicerone?
Gag Lee Hano
00Monday, November 11, 2019 5:16 PM
La domanda di Ankie non è peregrina.

Io mi rifiuto di considerare i romani italiani e non parteciperò ad un torneo in cui si equipara la storia romana a quella italiana.

Per i rinascimentali ad unirci c'è la lingua e il fatto che il problema dell'unità d'Italia fosse più o meno presente e discusso, sebbene ci siano voluti secoli per ottenerla.

Anche Goethe è morto prima della nascita della Germania come stato nazione, ma non penso che sarebbe corretto escluderlo da un Il Miglior Tedesco.
Ankie
00Monday, November 11, 2019 5:20 PM
La lingua unisce pure Nazioni lontanissime.
Verne87
00Monday, November 11, 2019 5:27 PM
Usiamo come criterio la letteratura in volgare, che tradizionalmente in Italia si fa nascere nel XIII secolo.
Gag Lee Hano
00Monday, November 11, 2019 6:13 PM
Non esagero con le proposte: 5 fuori e 5 dentro

Fuori

Paolo Borsellino, direi che Falcone è più che sufficiente per l'antimafia. E Borsellino oltre ad essere uno sbirro era pure mezzo fascista.
Nino Manfredi e Ugo Tognazzi, direi che Gassman e Mastroianni sono più che sufficienti.
Massimo Troisi, non ho niente contro di lui. Serve spazio e nell'insieme è un nome minore.
Francesco Guccini, se vogliamo pescare su quel genere di cantautorato c'è di meglio e dovevo fare spazio.


Dentro

Giuseppe Di Vittorio, non si può delegare la "politica" del '900 a Pertini. Di Vittorio è una figura gigante nella storia d'Italia, spesso sottovalutata perché la sua figura è legata alla CGIL e all'abuso del suo nome che i burocrati della CGIL fanno. E' uno dei pochi ad aver preso a calci i fascisti sia all'inizio e alla fine del loro potere.

Rita Levi Montalcini e Margherita Hack, più scienza recente. Fermi è morto nel '54.

Tina Modotti, in Italia forse è poco nota, ma è stata una delle principali fotografe del '900.

Lina Wertmuller, nella lista originale c'è molto cinema, anche un po' ridontante, mi sembra sbagliato non ci sia la Wertmuller.
Inklings
00Monday, November 11, 2019 6:36 PM
Volevo mettere Pavese e Gaetano Bresci, ma in realtà i nomi mi sembrano buoni, quindi ok.
Horace ホレス
00Monday, November 11, 2019 6:41 PM
Mancano Riccardo Schicchi, Moana Pozzi, Rocco Siffredi e Joe D'Amato.

Verne87
00Monday, November 11, 2019 6:55 PM
Accolto il suggerimento di Gag di togliere Manfredi, Tognazzi e Troisi per mettere Wertmuller, Hack e Montalcini. M'ero dimenticato le quote rosa.

Gli altri due nomi non mi convincono, mi sembra ci siano politici e fotografi anche più grandi di quei due. Aspetto altre opinioni.

Naturalmente ho fatto tutto su word, dato che non mi consente di modificare il post iniziale perché è passato troppo tempo.
Ankie
00Monday, November 11, 2019 6:56 PM
I Grandi della Televisione.

E oltre che sul termine "Italiano" dovremmo capire cosa si intende per "Grande". Pavarotti?
Gag Lee Hano
00Monday, November 11, 2019 7:04 PM
Posso rinunciare alla Modotti, ma secondo me Di Vittorio ha molto più senso di Borsellino.

Poi se preferisci il nome di peso e vuoi mettere Togliatti, ma Togliatti fa molto più schifo di Di Vittorio, non è legato all'antifascismo di inizio anni '20 e agli arditi del popolo e soprattutto ha avuto sempre un ruolo da sparring partner se non da manovratore oscuro.

Prima con Bordiga e Gramsci, poi come opposizione a De Gasperi.

Di Vittorio incarna in una sola persona tutti i primi '60 anni del '900, dal sindacalismo rivoluzionario alla prima guerra mondiale, dal PSI al PCd'I al PCI, dagli arditi alla clandestinità, dalle brigate internazionali in Spagna, dalla fondazione della CGIL unitaria e alla tenuta del sindacato dopo la scissione di CISL e UIL, alla rottura con Togliatti per l'Ungheria.

Sinceramente lo trovo molto più significativo e grande di Borsellino (ma anche di Pertini), soprattutto considerando che c'è anche Falcone.

Ankie
00Monday, November 11, 2019 7:05 PM
Solo per questa Cartella ho abilitato la possibilità di modificare sempre i messaggi.

Sennò se non sono io ad Organizzare un Torneo non potete editare il primo post e le varie Liste.
Verne87
00Monday, November 11, 2019 8:24 PM
Re:
anklelock89, 11/11/2019 18.56:

I Grandi della Televisione.



[SM=x5891211]


Gag Lee Hano, 11/11/2019 19.04:

Posso rinunciare alla Modotti, ma secondo me Di Vittorio ha molto più senso di Borsellino.



Va bene, sostituisco Borsellino con Di Vittorio. Che tanto lo voti solo te [SM=p6026360]



Ankie, fa niente, mi trovo più comodo a modificare su word.


Ankie
00Monday, November 11, 2019 8:31 PM
Re: Re:
Verne87, 11/11/2019 20.24:







Ankie, fa niente, mi trovo più comodo a modificare su word.





Eh comunque quando partirai col Torneo nel primo Post ci sarà una Lista, con Gruppi e roba varia da modificare.
Ankie
00Monday, November 11, 2019 8:39 PM
Nei FFZ Trends non si legge il Sottotitolo, converrebbe unirlo al Titolo quindi in modo che sul Circuito possano vedere di che si tratta.

Ma è una scelta che ovviamente spetta all'Organizzatore del Torneo.
Facevo solo notare.
Verne87
00Monday, November 11, 2019 8:56 PM
Guarda che mi dice sempre che non posso modificarlo il primo post.

Puoi cambiarlo tu il titolo comunque.
Ankie
00Monday, November 11, 2019 9:03 PM
Cambiato il Titolo.
Sulla modifica dei Post non so, a me risulta che si possono modificare sempre i Post in questa Cartella, però è tutto piuttosto confusionario.

Santino Tosse Stizzosa
00Monday, November 11, 2019 11:44 PM
Chiamatemi quando ci sarà la lista definitiva

Pertanto io toglierei Guccini per Lindo Ferretti, tra gli attori secondo me almeno 6 ci potrebbero stare: Gassman, Mastroianni, Volontè, Sordi, la Magnani e Monica Vitti.

Leone, Antonioni e Ferreri tra i registi ci potrebbero stare, se è proprio necessario sacrificate Visconti.

Per i scrittori poi si va a scelte, io ci metterei sicuramente (per gusti miei personali) Gadda, Landolfi, Sciascia o Manganelli, ma posso capire che per altri sono più importanti i vari Calvino, Primo Levi o Moravia.

Santino Tosse Stizzosa
00Monday, November 11, 2019 11:46 PM
per la quota rosa ci metterei invece Gabriella Ferri
best4busine$$
00Tuesday, November 12, 2019 12:24 AM
Non vedo B4B in lista [SM=x5890716]

Boycottaggio! [SM=x5897702]
BlackTiger00
00Tuesday, November 12, 2019 8:03 AM
Re:
Ma perché ce l'avete tutti con Guccini? [SM=x5891208]
Come diceva Gag, il cinema ha già molto spazio nella lista. E per mettere Antonioni dovrete passare sul mio cadavere.
Sergio Leone mah, è pur sempre un regista di genere. Sinceramente preferisco di gran lunga Visconti.
Su Ferreri sentiamo se ci sono altri pareri.

Aggiungo invece alla lista Indro Montanelli ed Enzo Biagi, strano che nessuno ci abbia pensato. Non tolgo nessuno, vuol dire che al secondo turno si farà un triple threat.
Ho tolto anche Pavarotti che in effetti non è nemmeno il più grande cantante lirico italiano, e al suo posto ci ho messo Maria Montessori.

Ankie
00Tuesday, November 12, 2019 9:14 AM
Aggiunto Organizzazione al Titolo, poi Karl ne aprirà un altro.
Ankie
00Tuesday, November 12, 2019 9:02 PM
Benigni.

Padre Pio, San Francesco e altri Santi e Papi vari.
Se non si specifica cosa si intende per grande, sta gente è più over della Figa.
Karl.Gotch
00Tuesday, November 12, 2019 9:51 PM
Re:
Benigni è la mediocrità fatta persona.

Non cerchiamo gente che è over, cerchiamo gente che ha dato un contributo significativo alla sfera artistica e culturale della storia italiana.

I papi si fottano.


Ankie
00Tuesday, November 12, 2019 10:02 PM
Ma li mettiamo per farli jobbare, c'è la gente dai Forum dei Papi e dei Credenti da attirare. [SM=x5897701]

Santino Tosse Stizzosa
00Wednesday, November 13, 2019 2:28 AM
Benigni è peggiorato molto, ma come attore non era assolutamente da buttar via. Poi giustamente te ne trovo cento più bravi. Ecco, posso capire che non si vuol mettere Antonioni in quanto divide (resta uno che ha fatto almeno 5 capolavori assoluti del cinema mondiale) ma Volontè e Leone io li metterei tutta la vita. Leone non scherziamo, adesso è partito un carrozzone che tende a snobbarlo, ma lui resta un must assoluto del cinema internazionale.

Su Guccini: non ho nulla contro, ma di cantautori più bravi e più importanti ne te posso trovare veramente molti.

Sardi ne avete messi? Ci sarebbe da mettere Salvatore Satta, grande giurista e scrittore italiano.

sportivi? tipo un Roberto Baggio o un Panatta potrebbe trovare spazio.
Santino Tosse Stizzosa
00Wednesday, November 13, 2019 2:36 AM
Tornando sull'argomento cinema: c'è troppo neo-realismo e troppo poco commedia all'italiana.

Uno tra De Sica, Visconti e Rossellini si potrebbe togliere per far spazio ad uno tra Monicelli o Risi.

Altri personaggi snobbati che in realtà ci potrebbero stare: Paolo Villaggio, Carmelo Bene ma per certi versi anche Tinto Brass.

Nazionalizzati ci possono stare? Bacalov per me è imprescindibile da una lista e in un torneo del genere, lui ci deve stare per forza. Addirittura forse più Bacalov che Morricone, ma uno dei due ci dovrebbe star per forza.

Renzo Arbore altro pezzo fondamentale
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:21 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com