Nucleare: Greenpeace, asn Francia denuncia anomalie tubature.

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Selvaggia60
00Sunday, April 11, 2010 2:55 PM

- Roma, 9 apr. - L'accordo bilaterale Italia-Francia per la sicurezza nucleare non si regge in piedi ancora prima di nascere: la sicurezza delle centrali nucleari francesi e' cosi' scarsa che la stessa autorita' di sicurezza francese, ASN, le considera rischiose. Una cosa che ci riguarda molto da vicino visto che la tecnologia che vogliamo importare in Italia e' esattamente la stessa. Lo afferma Andrea Lepore, responsabile della campagna Nucleare di Greenpeace. "Mercoledi' scorso, infatti, Marie-Pierre Comets, commissaria dell'Autorita' per la sicurezza nucleare francese ASN, ha annunciato che le Autorita' per la sicurezza britannica, francese, finlandese e statunitense stanno preparando un comunicato congiunto per mettere in guardia sulle anomalie riscontrate dall'autorita' finlandese STUK nell'impianto EPR in costruzione a Olkiluoto.
Tali anomalie riguardano le tubature fabbricate dall'azienda francese Fives Nordon e destinate a essere installate negli impianti nucleari EPR. Gia' lo scorso novembre con un precedente comunicato congiunto le autorita' di sicurezza francese, inglese e finlandese avevano evidenziato carenze progettuali del sistema di controllo degli EPR. Oggi - conclude Lepore - nell'ambito del vertice italo-francese a Parigi, e' stato firmato il protocollo sulla sicurezza nucleare fra l'Italia e la Francia. Contestualmente le agenzie nazionali competenti in materia di sicurezza nucleare, l'Ispra in Italia e l'ASN in Francia, sottoscriveranno un accordo di collaborazione finalizzato allo scambio di informazioni sulla scelta dei siti, la costruzione, la gestione e la dismissione degli impianti nucleari". (AGI) .
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:09 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com