Non ti arrabbiare topolino!

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6
Beemot!
00Thursday, January 10, 2008 3:42 PM
Avevo scritto questo messaggio in una discussione cancellata quindi riporto qui quello che penso:

Caro Topolino,
non ti arrabbiare che ti fa male alla salute! [SM=x511487]
E non andare a fare il piangino dal personaggio dell'Iliade... [SM=x511471]

E' proprio vero che l'orgoglio e la presunzione può portare alla... [SM=x511437]
Oh scusa! Ho giudicato... [SM=x511443]


Ma dai! fate tutti ridere!
[SM=x511447]
MPA
00Thursday, January 10, 2008 4:13 PM
Ma caro il Beemot,

e' un vero piacere poter chiaccherare con te.
Pensa un pò se mi posso arrabbiare e magari perdere una simile occasione. Non sia mai.

Piuttosto vedo che stai imitando il mio stile.
Caustico Vero? [SM=x511473]


Bruciava un pò? [SM=x511487] Il cantante la presa male?

Non preoccuparti non svelerò la sua identità, ma qui da noi si sta ridendo.

Per il giudizio che hai emesso vai tranquillo sei perdonato.
Se ti faccio ridere ne sono felice...il riso fà buon sangue!
Così in caso di operazione non ti devi comprare le magiche fialette dell'amico Trapl....

Visto che partecipi senza problemi sono convinto che ci potremo confrontare su tematiche un pò più profonde, che ne dici? [SM=x511479]

Magari oltre a citare versetti potremo leggere le tue idee.
Perchè immagino tu abbia delle idee vero?

A presto allora.

Marco Piccioni

Beemot!
00Thursday, January 10, 2008 4:56 PM
Idee?
Io mi baso sulla Bibbia e le mie idee si conformano su essa.
E anche se commento qua e là su qualche sciocchezza che si trova nei forum, non mi prendo la briga di discutere con chi ha rinnegato la verità.
Lo so che adesso la risposta sarà: "non l'ho rinnegata, mi sono dimesso bla bla bla bla".

Ma le cose stanno così...

Si continui pure con un gran BLA BLA BLA BLA BLA!
[SM=x511461] [SM=x511461]
MPA
00Thursday, January 10, 2008 5:34 PM

Idee?
Io mi baso sulla Bibbia e le mie idee si conformano su essa.
E anche se commento qua e là su qualche sciocchezza che si trova nei forum, non mi prendo la briga di discutere con chi ha rinnegato la verità.
Lo so che adesso la risposta sarà: "non l'ho rinnegata, mi sono dimesso bla bla bla bla".

Ma le cose stanno così...

Si continui pure con un gran BLA BLA BLA BLA BLA!



Ecco spiegato perchè continuo a trovarti divertente.
Riesci a dire e a fare una cosa e l'esatto contrario.
Alla faccia della verità.
Sono discussioni come queste che rafforzano le convinzioni di chi vi vede come ottusi pecoroni.
E non come mansuete pecore al servizio di Cristo.

No, la mia risposta non sarà "non l'ho rinnegata, mi sono dimesso ecc."
La mia risposta è: Sarà Geova Dio a giudicarmi e a giudicare anche te.
Questo mi riempie di serenità. Ha elevato il mio rapporto con Geova Dio.
Francamente mi dispiace vedere una persona sinceramente convita di servirLo mostrare un atteggiamento così lontano dall'amorevole Gesù Cristo.
Una persona priva di rispetto per le sofferenze degli altri.
Che racchiude le idee degli svariati personaggi che scrivono qui come un inutile gran BLA BLA BLA!
Ma che non esita a fare un gran BLA BLA BLA nei forum dove può fare il bello e il brutto tempo.
Dimostrando fede, coraggio nel difendere la verità...spero si capisca l'ironia.
Forse perchè quà avrebbe a che fare con persone che sanno molto bene quello che dicono.
Non come la massaia che incontra quando và di casa in casa.

Una persona che si guarda bene dal presentarsi, essendo conscia delle conseguenze che subirebbe.
Proprio perchè non segue quello che è il consiglio amorevole del Corpo Direttivo.

Beemot sei sicuro che nessuno ti può mettere l'anello al naso?
Sei sicuro di non vivere allo Zoo?

Marco Piccioni




barisea
00Thursday, January 10, 2008 6:44 PM
Re:
Beemot!, 10/01/2008 16.56:

non mi prendo la briga di discutere con chi ha rinnegato la verità.
!
[SM=x511461] [SM=x511461]


meglio che ti svegli da questo sogno "americano"!!!!
MPA
00Thursday, January 10, 2008 7:08 PM
Io Realtà ti capisco Beemot,

e' difficile affrontare la condizione di stress che vivi ogni giorno senza conseguenze.
So che sei addestrato a rispondere che sei più felice che mai.
Ma ricorda che avrei risposto anche io la stessa cosa.
E non dipende dal fatto che sei un TDG "ortodosso".
Dipende dalla distorta visione del cristianesimo che a volte si può sviluppare.
Tu vedi in me astio nei tuoi confronti?
Credimi non ne provo.
Vedi in me l'apostata rancoroso pronto a sputare sui suoi ex-fratelli?
Non è così.
La bellezza del pluralismo è in realtà la bellezza del cristianesimo.
Hai detto che tu non hai idee autonome ma che ti conformi solamente alla Bibbia.
Ma le due cose non sono antitetiche.
E' proprio Gesù che ce lo ha dimostrato.
Quando ha preso la legge, asetticamente giusta, e la resa quel magnifico modo di vivere che è l'essere cristiani.
Quando quel meraviglioso senzo di libertà, di coscienza pura, di amore per gli altri e Dio viene meno, sopraffatto da un numero infinito di regole, ecco che il cristianesimo perde la sua arma vincente.
Quella che ne ha permesso la diffusione.
Perde l'amore.
E poi si ha lo stress.
La rabbia verso chi vive felice nonostante non sia vincolato dalla fedeltà ad un organizzazione umana ma solo a Dio.
Si comincia a denigrare chi non compie gli atti che noi consideriamo più importanti.
"E' comodo! Lui non và in sevizio!"
"E'facile, lui non studia la torre di Guardia!"
Ecc. ecc.
alla fine si giudica. E si cominciano a vedere apostati da tutte le parti.
Si nega l'evidenza dei propri errori.
Si cominciano a scolare una quantità enorme di moscerini.
Così da poter andare a dormire autoconvincendosi di essere meglio degli altri.
E se ogni tanto si inghiotte un cammello fà niente.

Gesù non ha mai avuto paura di dare dell'ipocrita a chi lo meritava.
Ma non ha mai smesso di aiutare queste persone nella speranza che cambiassero.
Così ti dico: Sei tu che non vuoi e non puoi parlare con me e con chi consideri, a torto, un apostata. Noi siamo liberi.
Grazie a Cristo.
E non smetteremo di denunciare le ipocrisie che vediamo.
E di sperare di poter dialogare con amore reciproco con tutti voi.


Marco Piccioni
libero1978
00Thursday, January 10, 2008 8:36 PM
Re:
MPA, 10/01/2008 19.08:



Gesù non ha mai avuto paura di dare dell'ipocrita a chi lo meritava.

E non smetteremo di denunciare le ipocrisie che vediamo.

Marco Piccioni





E allora perchè ti risenti per i miei interventi? Non è proprio quello che faccio!!


Alla prossima


MPA
00Thursday, January 10, 2008 8:45 PM

Gli apostati ti hanno detto qual è la vera religione? ti hanno detto in che cosa credere?
Oppure vogliono solo distruggere, abbattere senza edificare, creare il dubbio ed il malcontento?



Vedi Beemot?
Tu parli di questo.
io ti parlo di imitare Cristo.
Distruggere abbattere creare dubbi, quanti pensieri negativi.

La vera religione?

Il Cristianesimo.

Parola di apostata... [SM=g27988]
MPA
00Thursday, January 10, 2008 8:53 PM

E allora perchè ti risenti per i miei interventi? Non è proprio quello che faccio!!


Alla prossima



Allora, partiamo dall'assunto che tu sia veramente convinto che io sia: un figlio degenere, ipocrita, che strumentalizza le sue vicende private ecc.

E diciamo anche che questo ti colpisce in modo tale da diventare una priorità.

La cosa non mi infastidisce.
Non provo nessun risentimento.
Non è che puoi influire più di tanto sulla mia vita. Sopratutto perchè, io e i miei cari e gli amici, sappiamo bene qual'è la verità.
Non mi pare neppure che tu stia raccogliendo molti consensi. Direi il contrario.

Io comunque ti ho consigliato di aprire un 3d apposito.
Fallo.
Perchè quello che m'infastidisce è che i tuoi interventi non c'entrano nulla con gli argomenti.

Quindi scusami ma non ti risponderò più sull'argomento se non in un 3d aperto apposta.

Grazie

Marco Piccioni

libero1978
00Thursday, January 10, 2008 9:04 PM
Re:
MPA, 10/01/2008 20.53:


E allora perchè ti risenti per i miei interventi? Non è proprio quello che faccio!!


Alla prossima



Allora, partiamo dall'assunto che tu sia veramente convinto che io sia: un figlio degenere, ipocrita, che strumentalizza le sue vicende private ecc.

E diciamo anche che questo ti colpisce in modo tale da diventare una priorità.

La cosa non mi infastidisce.......

Marco Piccioni




QUESTO E' EVIDENTE!!!!


[SM=x511473]


Alla prossima.
jwfelix
00Thursday, January 10, 2008 11:33 PM
Re:
MPA, 10/01/2008 16.13:


Il cantante la presa male?

Non preoccuparti non svelerò la sua identità, ma qui da noi si sta ridendo.



Beemot,
Non la svela perchè non la conosce [SM=x511455]
Beemot!
00Friday, January 11, 2008 8:34 AM

La vera religione?
Il Cristianesimo.


Wonderful!
E chi costituisce il corpo direttivo di questa religione? E lo schiavo fedele e discreto? La Bibbia parla di queste "entità" connese con chi pratica la vera religione...


e' difficile affrontare la condizione di stress che vivi ogni giorno senza conseguenze.
So che sei addestrato a rispondere che sei più felice che mai.


Eccolo quello che dice agli altri che giudicano ma è il primo a puntare il dito...
Stress? Addestrato? Nessuno mi impone di dire quello che sono... HO SCELTO IO di praticare la verità e SONO IO CHE SENTO di essere felice. Probabilmente chi ha vissuto le cose in modo farisaico o per essere qualcuno agli occhi degli altri viveva lo stress...


Non come la massaia che incontra quando và di casa in casa.


[SM=x511455] [SM=x511455]
Altro che massaie... lascia perdere se non sai le cose....
[SM=x511441] [SM=x511441]


Una persona priva di rispetto per le sofferenze degli altri.


Dato che non sai cosa fa il sottoscritto per il bene altrui, per aiutare chi soffre, ti consiglio di scocciarti la bocca...


Beemot sei sicuro che nessuno ti può mettere l'anello al naso?
Sei sicuro di non vivere allo Zoo?


Si, sono nella gabbia vicino alla tua... quella degli avvoltoi...


Beemot,
Non la svela perchè non la conosce


Certo Felix! Come ho detto, è tutto un gran BLA BLA BLA [SM=x511481]
MPA
00Friday, January 11, 2008 3:17 PM
QUOTE]Beemot,
Non la svela perchè non la conosce



Diciamo che se non scriveva il nome di quella città non mi sarei interessato troppo...purtroppo la curiosità a volte ti fà fare indagini più accurate..... [SM=g27988] purtroppo....sai quante cose si possono ottenere oggi?
Ma, mio caro Felix, non ci perdo il sonno. Io non mi devo nascondere. E non ho anziani a cui riferire. Sono LIBERO.

Beemot,

Se vuoi prendere in giro fai pure.
Ma non parlare di apostati che non edificano. Che demoliscono.
Se invece, ma ne sarei sorpreso, intendi affrontare un argomento con il coraggio di chi ha la verità allora, con serietà, avvalora le tue tesi con argomenti profondi un pochino di più delle faccine.


Wonderful!
E chi costituisce il corpo direttivo di questa religione? E lo schiavo fedele e discreto? La Bibbia parla di queste "entità" connese con chi pratica la vera religione...



Te lo ripeto, queste argomentazioni vanno bene per la massaia di turno.
Rispetta chi è stato TDG per 30 anni e più e che, a dispetto di quello che pensi, non scaldava la sedia.
La Bibbia parla del Corpo Direttivo?
Davvero?
Nell'ultimo anno ne ho lette 4 traduzioni diverse ma il termine deve essermi sfuggito.
Mentre ne convengo, Gesù ha parlato di uno "schiavo fedele e discreto",
Ma vorresti cortesemente usare il contesto di questi versetti per dimostrare la connessione con questa "vera" religione?
Già che ci sei magari citami un versetto dell'NT in cui la "vera" religione viene identificata con un nome specifico.
Anzi trovami dei riferimenti ad una religione.
Presumo che una cosa che a te sembra così fondamentale sarà stata specificata da Gesù o dagli apostoli.

Ma , cortesemente, lascia stare le deduzioni. Non m'interessano i "sembrerebbe". A me interessano le chiare verità bibliche.
Le interpretazioni, che siano probabili o meno, non sono prove. Sono teorie.
E fin quando non ci sarà qualcuno in grado di dimostrare di essere ispirato dallo spirito santo, le teorie di uno avranno lo stesso valore delle teorie di altri.


Eccolo quello che dice agli altri che giudicano ma è il primo a puntare il dito...
Stress? Addestrato? Nessuno mi impone di dire quello che sono... HO SCELTO IO di praticare la verità e SONO IO CHE SENTO di essere felice. Probabilmente chi ha vissuto le cose in modo farisaico o per essere qualcuno agli occhi degli altri viveva lo stress...



Si, hai ragione e mi scuso.
Umanamente è difficile esprimersi senza fare delle valutazioni.
Allora mi correggo, dal tuo modo di esprimerti mi PARE di vedere dello stress.
Mentre non mi scuso per averti definito "addestrato". E' quello che sei.
Vai a scuola per addestrarti.
Vedi, non è che una persona condizionata si rende conto di esserlo.
Perciò, è un ipotesi, se tu sei condizionato probabilmente ti viene imposto un modo di vivere e tu non te ne accorgi.
Ma non è quello che intendevo.
Sono convinto che le tue scelte siano state fatte volontariamente.
Saranno le circostanze della tua vita, che non conosco, presenti e future, a dimostrare quanto sei felice ecc. ecc.
Personalmente lo stress mi è venuto quando un ente legale che dice di rappresentare una religione che mette l'amore al primo posto ha fallito in questo obbiettivo.



Altro che massaie... lascia perdere se non sai le cose....



Anche in questo caso noto un pò troppo orgoglio. Ma è un parere. Non un giudizio.
Comunque converrai con me che, predicando di casa in casa, la maggior parte degli incontri siano della categoria "massaie".
Poi non è che se, in qualche occasione, hai avuto la capacità di difendere le tue idee di fronte a platee più istruite sia merito tuo.
Visto il tuo grado di conoscenza biblica sai che Dio ha permesso ad umili pescatori di parlare davanti ai re.
Io non avrei nessun timore a discutere con te le idee di Cristo.
Proprio come faccio adesso.
Mi ritengo inferiore nel modo più assoluto a quei pescatori.
E anche a te.
Ma so che potrei discutere con te di Cristo.
Il dialogo lo rifiuti tu.
Sei tu che mostri qualità diverse dall'amore. Questo non è un giudizio. E' un fatto dimostato dalle tue frasi, scritte anche in altri forum.
Potresti smentirmi anche ora cambiando atteggiamento.

Ne sarei felice.

Dato che non sai cosa fa il sottoscritto per il bene altrui, per aiutare chi soffre, ti consiglio di scocciarti la bocca...

Se scrivi in un forum pubblico, diventi un personaggio pubblico.
Soggetto a critiche. E non puoi impedire agli altri di evidenziare la mancanza di misericordia che esprimono i tuoi scritti.
"ti consiglio di scocciarti la bocca" non è una pacata risposta.
Pur non conoscendoti nella vita quotidiana, quello che esprimi nei forum è l'unico fatto che posso valutare.
Mi spiace ma non mi sembra molto positivo agli occhi di un cristiano.

Si, sono nella gabbia vicino alla tua... quella degli avvoltoi...

Allora teniamoci compagnia! [SM=g27988]



Certo Felix! Come ho detto, è tutto un gran BLA BLA BLA

Infatti. E' quello che hai detto.

Molto edificante. Ma ti consiglio di sviluppare meglio i frutti dello spirito.

Con affetto cristiano

Marco Piccioni


Beemot!
00Friday, January 11, 2008 3:29 PM

Molto edificante. Ma ti consiglio di sviluppare meglio i frutti dello spirito.


Certo... come chi sviluppa la causa dei dissidenti promuove la PACE (ricordi? AMORE, GIOIA, PACE, LONGANIMITA'....).


La Bibbia parla del Corpo Direttivo?
Davvero?


Non hai mai letto quando si parla degli anziani di Gerusalemme?
Ma è inutile che lo dico... hai letto 4 traduzioni diverse!


Ma non parlare di apostati che non edificano. Che demoliscono.


L'ha già detto qualcuno... si trasforma spesso in un angelo di luce...


E fin quando non ci sarà qualcuno in grado di dimostrare di essere ispirato dallo spirito santo, le teorie di uno avranno lo stesso valore delle teorie di altri.


E che sei andato a fare alla commemorazione?


Sono LIBERO


[SM=x511455] Eh già....
jwfelix
00Friday, January 11, 2008 3:42 PM
Re:

Non la svela perchè non la conosce



Diciamo che se non scriveva il nome di quella città non mi sarei interessato troppo...purtroppo la curiosità a volte ti fà fare indagini più accurate..... [SM=g27988] purtroppo....sai quante cose si possono ottenere oggi?



OK, sono curioso, vediamo se riesce a mettere le sue iniziali


Ma, mio caro Felix, non ci perdo il sonno. Io non mi devo nascondere. E non ho anziani a cui riferire. Sono LIBERO.



IDEM per me
MPA
00Friday, January 11, 2008 5:34 PM

Certo... come chi sviluppa la causa dei dissidenti promuove la PACE (ricordi? AMORE, GIOIA, PACE, LONGANIMITA'....).



Dissidenti? E chi sarebbero? E su cosa dissentirebbero?
Parliamo di religione o di diritto civile?
Sai distingure gli argomenti vero?


Non hai mai letto quando si parla degli anziani di Gerusalemme?
Ma è inutile che lo dico... hai letto 4 traduzioni diverse!



Senti, ti ho già spiegato che non mi interessa quello che deduci dalla tua lettura di un versetto.
Se si parla di "anziani" e di "apostoli" io leggo anziani e apostoli.
Il corpo direttivo lo vedi tu.
O chi condivide con te questa interpretazione.
Essendo pluralista e considerando gli odierni membri del CD dei cari fratelli spiritualmente maturi, rispetto le loro opinioni, tenendo conto che non sono mai state considerate da Gesù requisito fondamentale per avere la Sua approvazione.



L'ha già detto qualcuno... si trasforma spesso in un angelo di luce...




E' vero, hai ragione. Non tutti quelli che dicono di avere la verità ce l'hanno poi davvero.



E che sei andato a fare alla commemorazione?



Perchè io non posso avere le mie teorie?
Non possono coincidere con quelle della religione a cui dico di appartenere?
Forse ti dispiacerà, ma le nostre differenze sono molto meno di quelle che pensi. Ma essere pluralisti non mi spinge a considerare tutti gli altri sinceri studiosi e osservanti del cristianesimo come membri della falsa religione.

Cerco di avere uno spirito tollerante e positivo. E di ricordare che potrei sbagliare io nell'interpretare un dato versetto.

Inoltre l'istituzione della commemorazione è un chiaro e non interpretabile comando di Cristo.
Al massimo ci possono essere dubbi sulla periodicità della cerimonia e sulla modalità di svolgimento.
Mi devo accontentare di quello che leggo e cercare di attenermi ad esso.
Ritengo di averlo fatto. Ma non ho problemi ad accettare che altri cristiani la svolgano in maniera diversa.
Mi piace vedere l'amore di Cristo all'opera e sono sicuro che si rifletterà anche nel giudizio che egli esprimerà nei confronti di chi ha sinceramente pensato di fare la sua volontà ove questa poteva essere interpretata.

vedo, però, che , a parte il versetto sugli anziani di gerusalemme, le prove scritturali che contestavano la mia affermazione circa la vera religione intesa come CRISTIANESIMO non sei riuscito a portarle.
Cosa potranno mai arguire i lettori?

OK, sono curioso, vediamo se riesce a mettere le sue iniziali

caro Felice non lo sai che la curiosità ha ucciso il gatto? [SM=g27988]

So che sei libero. E sono contento per te. Perchè vorresti mettere in difficoltà qualcun'altro?

Marco Piccioni



MPA
00Friday, January 11, 2008 6:42 PM
Mentre scrivevo il mio ultimo post ero in compagnia di alcuni cari fratelli TDG attivi.
Hanno letto le argomentazioni di Beemot e le mie.

Non è importante il giudizio che hanno espresso. Ma mi hanno fatto notare che sono stato accusato a chiare lettere da beemot, da sandraN, da F.ebe ecc. di un gravissimo peccato per un cristiano.

APOSTASIA!!!

Visto però, che non sono mai stato sottoposto ad un comitato giudiziario che mi accusava e che mi ha ritenuto colpevole di un simile comportamento, questi fratelli mi hanno consigliato di chiedere conto di queste accuse.

allora lo chiedo:

Mi accusate di apostasia.

Mi giudicate un apostata.

Prendete la Bibbia e dimostratemi dove mai avrei smesso di seguire Cristo.

Un apostata smette di fare la volontà di Dio. Smette di fare la volontà di Cristo.

Con i versetti della Bibbia fatemi vedere come mi sono allontanato dai Suoi insegnamenti.

Tutti i cristiani presenti potranno giudicare.
Tutti i lettori lo capiranno.

Pensate che occasione!! Mi metto pubblicamente in gioco.
Prendete il metro di misura di Dio e dimostrate a tutti che razza di malvagio apostata sono!

Altrimenti la vostra vergogna sarà manifesta e nessuno avrà più dubbi nel giudicare voi.

Marco Piccioni



jwfelix
00Friday, January 11, 2008 6:53 PM
Re:
MPA, 11/01/2008 17.34:


OK, sono curioso, vediamo se riesce a mettere le sue iniziali

caro Felice non lo sai che la curiosità ha ucciso il gatto? [SM=g27988]



Curiosity kill the cat Felix
Le iniziali, please
MPA
00Friday, January 11, 2008 7:20 PM
Ascolta felix,

tu sei felice. Non fare diventare infelice me.

Questi trucchetti non mi toccano.
So che hai il dubbio che io conosca l'identità di SimonLeBon.
Pensi: Sta bleffando...ma...se ha ragione?

Il tuo nome e cognome lo conoscono tutti.
Anche il mio.

Lui ha qualcosa da nascondere? Non lo so.
Io molto, ma molto, ma molto probabilmente conosco la sua identità.

Ma se non sta facendo nulla di male non deve preoccuparsi.
E se sto mentendo allora sto peccando e di sicuro non mi comporto da vero cristiano.

mettiamo invece che ti scrivo il nome che mi è stato dato.
Perchè mi hanno dato un nome.
Se non è lui che fate? Un sospirone di sollievo?
O cominciate a darmi del bugiardo?
O magari comincerete a prendere in giro quel frescone di apostata?

Felice, nientre trucchetti.

Mi giudichi un apostata?

Dimostralo con le Bibbie che hai a casa.
Please.

Se no trattami da tuo fratello in fede.


Marco Piccioni
jwfelix
00Friday, January 11, 2008 7:32 PM
Re:
MPA, 11/01/2008 19.20:

So che hai il dubbio che io conosca l'identità di SimonLeBon.
Pensi: Sta bleffando...ma...se ha ragione?

Lui ha qualcosa da nascondere? Non lo so.
Io molto, ma molto, ma molto probabilmente conosco la sua identità.

mettiamo invece che ti scrivo il nome che mi è stato dato.
Perchè mi hanno dato un nome.
Se non è lui che fate? Un sospirone di sollievo?
O cominciate a darmi del bugiardo?
O magari comincerete a prendere in giro quel frescone di apostata?



Semplice, se sbagli dico: ritenta sarai più fortunato
Non ho giochetti da fare.
Semplicemente curioso
Dubbi-no
00Friday, January 11, 2008 9:23 PM
Re: Re:
jwfelix, 11/01/2008 19.32:

Semplice, se sbagli dico: ritenta sarai più fortunato Non ho giochetti da fare. Semplicemente curioso

Caro Felice, oltre a non avermi ancora spiegato perché non devo più parlare con Marco, ti ricordo che non mi hai dato il tuo augusto parere su STUDI SULLE SCRITTURE di C.T. Russell, li hai mai letti? Per uno scrittore TDG come te sarebbe imperdonabile non averle lette!
MPA
00Friday, January 11, 2008 10:24 PM
VENGHINO SIGNORI!

VENGHINO!

C'E' IL TIRO AL PICCIONE.

C'E' UN MALVAGIO APOSTATA CHE SI VUOL SUICIDARE!

AVANTI DIMOSTRATE CHE E' UN PECCATORE MALVAGIO.

DIMOSTRATE CHE HA ABBANDONATO IL SUO SIGNORE GESU'.

DIMOSTRATE CHE NON E' PIU' CRISTIANO!


Cari fratelli,

quello che ho scritto è sicuramente polemico.
Ma sapete bene di quale vergognosa condanna stiamo parlando.
E' un atto abominevole per un fedele.

Più di 2000 anni fà un uomo ha rivoluzionato il concetto alla base della società umana.

Ha permesso a umili uomini di comprendere che possiedono un arma che nessuno potrà mai togliere loro.
Tutti noi sappiamo amare.
La vostra fede c'è. ed è innegabile.
Ma gli insegnamenti di Cristo non vanno ignorati.
Io non so chi è più vicino alla verità.
So che molte dottrine a cui credo sono esattamente le vostre.
Ma questo non conta nulla.
Se Gesù ha cambiato le persone, non è stato perchè faceva semplicemente dei bei discorsi.
O perchè era un giudice esigente.
O perchè pretendeva determinati risultati.
Gesù agiva.
Lo sapete bene che gli apostoli sbagliavano come noi.
Voi vi sareste addormentati nel giardino del getsemani?
O lo avreste rinnegato per 3 volte?

Gesù li amava al punto di perdonarli.
Li correggeva certamente. Ma era misericordioso.

E' MORTO PER NOI!!

Va bene. Non approvate le idee di Villaverde. Non vi piace Lorenzi. E Piccioni poi...non ne parliamo.
Ma la misericordia è strettamente legata all'amore.
E l'amore copre una moltitudine di peccati.

C'è un forum che vi rappresenta in questa comunità virtuale.
Chi lo legge vede i testimoni di Geova.
Non vede uomini imperfetti.
Rispondete a chi vi accusa di non essere cristiani dimostrando di esserlo.

Questa sera sento di dover scrivere questo perchè sono stato in fraterna compagnia.
Ed è stato bello.

Questo dovevo scrivere.

Buona notte a tutti.

Marco Piccioni





libero1978
00Saturday, January 12, 2008 6:11 PM
Re:
MPA, 11/01/2008 22.24

Va bene. Non approvate le idee di Villaverde. Non vi piace Lorenzi. E Piccioni poi...non ne parliamo.

Marco Piccioni





Sono d'accordo.

Meglio non parlare di Marco Piccioni.

Alla prossima


MPA
00Sunday, January 13, 2008 3:28 PM
E no, cari Testimoni di Geova Ultra-fondamentalisti,

Non ve la cavate con le frasette idiote del Sig. libero!

Il quale, fareste meglio a ricordarglielo, se esiste davvero rischia di finire in pasto ai corvi o di ritrovarsi con la lingua che gli marcisce in bocca.
Infatti non mi pare sia già uscito da Babilonia la grande.

Libero, attento! Guarda che il "signore della messe" potrebbe chiderti chi sei e chi ti ha mai chiamato a lavorare....
alloa niente stipendio e neppure uno straccio di sindacalista che ti possa aiutare!


Allora miei cari fratelli,

Operman, parliamo di religione no?
Hai detto che a te le questioni legali non interessano.
Avanti, dottrinalmente perchè io sarei un apostata?
Perchè non sono un vero cristiano?

Guarda che Paolo non era cosi.
Ha parlato a tutta la congregazione e a condannato chi non era un vero cristiano:


18 Questo mandato affido a te, figlio, Timoteo, conforme alle predizioni che condussero direttamente a te, affinché mediante queste tu continui a combattere l’eccellente guerra, 19 mantenendo fede e buona coscienza, che alcuni hanno ripudiato, facendo naufragio riguardo alla [loro] fede. 20 Imeneo e Alessandro appartengono a questi, e io li ho consegnati a Satana, affinché mediante la disciplina imparino a non bestemmiare
I Timoteo 1:18-20


Tra l'altro mi pare, caro Beemot, che Paolo non abbia chiesto al CORPO DIRETTIVO il permesso di dare mandato a Timoteo...
Vabè, lo sappiamo, le tue idee le basi sulla Sacra Bibbia!

E poi ancora Paolo:

14 Continua a ricordare loro queste cose, ordinando loro dinanzi a Dio come testimone di non contendere per delle parole, cosa di nessuna utilità perché sovverte quelli che ascoltano. 15 Fa tutto il possibile per presentarti approvato a Dio, operaio che non abbia nulla di cui vergognarsi, maneggiando rettamente la parola della verità. 16 Ma evita i discorsi vuoti che violano ciò che è santo; poiché essi progrediranno sempre più in empietà, 17 e la loro parola si spargerà come cancrena. Imeneo e Fileto sono fra quelli. 18 Questi stessi [uomini] hanno deviato dalla verità, dicendo che la risurrezione sia già avvenuta; e sovvertono la fede di alcuni. 19 Con tutto ciò, il solido fondamento di Dio rimane in piedi, avendo questo suggello: “Geova conosce quelli che gli appartengono”, e: “Chiunque nomina il nome di Geova rinunci all’ingiustizia”.
2 Timoteo 2:14-19



E queste parole non le rifilate a coloro che amano la verità, la giustizia, che hanno perso la libertà rappresentando la loro fede, che si sono suicidati colpiti da pastori senza misericordia, che hanno perso il lavoro,l'amore dei loro figli perchè la loro coscienza non li ha fatti tacere.
Questi non fanno discorsi vuoti quando gridano la loro sofferenza!
Non sono gli ingannatori che violano ciò che è santo.
Perchè ciò che santo non si trova a Roma in via della Bufalotta!
E neppure a New York.
Ma nel tempio spirituale di Dio.

"chiuunque nomina il nome di Geova rinunci all'ingiustizia" dice Paolo.

E voi con i vostri discorsi persuasivi vorreste farci attendere?
Vorreste che dei cristiani tacciano?
Accettino l'ingiustizia, non combattano per riportare la legalità?
Chiudano occhi e orecchie e non ascoltino chi soffre?

Se non ci fosse nessuno a parlare, parlerebbero le pietre!!

Ma questo non accade.
Dio non abbandona i cristiani.
Neppure qualli che appartengono ad una piccola comunità come i testimoni di Geova.

Dio conosce ogni singolo cristiano.
Vede nelle salette di ogni congregazione.
Conosce i piccoli miserabili ricatti.

"se non fai la media nazionale non puoi fare l'usciere, non puoi portare il microfono, non puoi lavare i bagni"

" tua moglie fà un lavoro troppo impegantivo! cerchi un lavoro part-time e vada in servizio, se no come possiamo nominarti servitore di ministero"

E Geova vede ogni comitato giudiziario.
Vede quei fratelli e quelle sorelle che hanno bisogno d'aiuto.
Vede il loro dolore. E vede le loro condanne.
Li vede, umiliati, entrare in sala, DAL LORO CREATORE, in sordina, di nascosto.
Vede i loro FRATELLI che li ignorano.
Sa che li hanno condannati a stare lontano da LUI!

Che uomini mortali li hanno giudicati e HANNO TOLTO LORO LA POSSIBILITA' DI PARLARE DI GESU' AGLI ALTRI! DI COMPIERE IL MINISTERO CHE EGLI HA DETTO LORO DI FARE!
Per cosa?

Per gli umsani errori che Gesù ha perdonato.

E questi arroganti dicono:

Sono peccatori!

E loro:

"ma vogliamo cambiare, vogliamo servire Dio! vi chiediamo aiuto!"

E gli arroganti scribi e farisei:

"seee...troppo comodo! ti piaceva peccare? Adesso PAGHI! poi se, dopo qualche mese di frequenza alla adunanze, dopo che strisci un pò, che ti vergogni per bene, magari NOI TI GIUDICHEREMO PENTITO E TORNERAI AD ESSERE CRISTIANO!!

Non paghi di questo alcuni battono i loro fratelli anche su internet.

Aprono forum dove poterli insultare, chiamarli apostati ma guardandosi bene dal permettere loro di rispondere.

E se si affacciano dove questi vengono ancora trattati da esseri umani, questi signori li insultano:

APOSTATI!

Li maledicono:

"MERITERESTI LA LAPIDAZIONE, FIGLIO DEGENERE!"

"FINIRAI NELLA GEENNA"

"GEOVA TI DITRUGGERA' PERCHE' COMBATTI CONTRO LA SUA ORGANIZZAZIONE!"



Poi chiamati a rendere contro delle loro accuse in pubblico essi tacciono.

Come coloro che volevano lapidare la donna e che Gesu' invito' a scagliare la primna pietra, se ne vanno.

Perchè?

Se siete giudici che amano la verità, venite.
Presentatevi e condannate apertamente gli oppositori di Dio.
Con la Bibbia, la spada a due tagli.

Non c'è bisogno di istruzione, non c'è bisogno capacità particolari.

La fede in Cristo sostiene chi lo serve.

Marco Piccioni





operman
00Sunday, January 13, 2008 4:12 PM
Re:
MPA, 13/01/2008 15.28:



Operman, parliamo di religione no?
Hai detto che a te le questioni legali non interessano.
Avanti, dottrinalmente perchè io sarei un apostata?
Perchè non sono un vero cristiano?




Ti riconosci in una qualsiasi di queste situazioni?
Dal libro Perspicacia, voce Apostasia:

Un’apostasia fra quelli che si professavano cristiani era stata predetta dall’apostolo Paolo in 2 Tessalonicesi 2:3. Egli fece specifica menzione di certi apostati, come Imeneo, Alessandro e Fileto. (1Tm 1:19, 20; 2Tm 2:16-19) Fra le varie cause di apostasia additate negli avvertimenti apostolici c’erano: mancare di fede (Eb 3:12) e di perseveranza di fronte alla persecuzione (Eb 10:32-39), abbandonare le giuste norme morali (2Pt 2:15-22), seguire “parole finte” di falsi insegnanti e “ingannevoli espressioni ispirate” (2Pt 2:1-3; 1Tm 4:1-3; 2Tm 2:16-19; cfr. Pr 11:9), e cercare “di essere dichiarati giusti per mezzo della legge”. (Gal 5:2-4)(Mi ricorda qualcosa. Oggi Paolo forse aggiungerebbe per mezzo della legge dello stato in cui si vive. Piccola divagazione interpretativa personale.)
Pur facendo professione di fede nella Parola di Dio, gli apostati possono abbandonare il servizio o dare poca importanza all’opera di predicazione e insegnamento affidata ai seguaci di Gesù Cristo. (Lu 6:46; Mt 24:14; 28:19, 20) Pur affermando di servire Dio non riconoscono i suoi rappresentanti, la sua visibile organizzazione, e quindi arrivano a “battere” gli ex compagni di fede per intralciare la loro opera. (Gda 8, 11; Nu 16:19-21; Mt 24:45-51) Gli apostati spesso cercano di farsi dei seguaci. (At 20:30; 2Pt 2:1, 3) Quelli che abbandonano volontariamente la congregazione cristiana diventano pertanto parte dell’“anticristo”. (1Gv 2:18, 19) Come per gli israeliti apostati, la distruzione è predetta anche per coloro che apostatano dalla congregazione cristiana.

MPA
00Sunday, January 13, 2008 4:51 PM
Finalmente eccone uno.



Dal libro Perspicacia, voce Apostasia:

Un’apostasia fra quelli che si professavano cristiani era stata predetta dall’apostolo Paolo in 2 Tessalonicesi 2:3. Egli fece specifica menzione di certi apostati, come Imeneo, Alessandro e Fileto. (1Tm 1:19, 20; 2Tm 2:16-19) Fra le varie cause di apostasia additate negli avvertimenti apostolici c’erano: mancare di fede (Eb 3:12) e di perseveranza di fronte alla persecuzione (Eb 10:32-39), abbandonare le giuste norme morali (2Pt 2:15-22), seguire “parole finte” di falsi insegnanti e “ingannevoli espressioni ispirate” (2Pt 2:1-3; 1Tm 4:1-3; 2Tm 2:16-19; cfr. Pr 11:9), e cercare “di essere dichiarati giusti per mezzo della legge”. (Gal 5:2-4) Pur facendo professione di fede nella Parola di Dio, gli apostati possono abbandonare il servizio o dare poca importanza all’opera di predicazione e insegnamento affidata ai seguaci di Gesù Cristo. (Lu 6:46; Mt 24:14; 28:19, 20) Pur affermando di servire Dio non riconoscono i suoi rappresentanti, la sua visibile organizzazione, e quindi arrivano a “battere” gli ex compagni di fede per intralciare la loro opera. (Gda 8, 11; Nu 16:19-21; Mt 24:45-51) Gli apostati spesso cercano di farsi dei seguaci. (At 20:30; 2Pt 2:1, 3) Quelli che abbandonano volontariamente la congregazione cristiana diventano pertanto parte dell’“anticristo”. (1Gv 2:18, 19) Come per gli israeliti apostati, la distruzione è predetta anche per coloro che apostatano dalla congregazione cristiana.




Bene, la risposta:

Non mi riconosco in nessuno di questi aspetti.

Una ad una:

Non manco di fede. faccio pubblica dichiarazione della mia fede ogni giorno.

E di persecuzione ne subisco davvero tanta, anche da coloro che dicono diessere cristiani come me.

Non abbandono le norme morali di Dio, ma non ha nulla a che fare con l'apostasia.

Grazie a Geova ho smesso di seguire gli ingannevoli insegnamenti di falsi profeti.

Mi soffermo sul volgare tentativo di questo cristiano di appiopparmi un accusa insensata:

2 Ecco, io, Paolo, vi dico che se divenite circoncisi, Cristo non vi sarà di nessun beneficio. 3 Inoltre, rendo di nuovo testimonianza a ogni uomo che si circoncide che ha l’obbligo di mettere in pratica tutta la Legge. 4 Siete separati da Cristo, chiunque voi siate che cercate di essere dichiarati giusti per mezzo della legge; vi siete allontanati dalla sua immeritata benignità. 5 Da parte nostra, mediante lo spirito aspettiamo ansiosamente la sperata giustizia quale risultato della fede. 6 Poiché riguardo a Cristo Gesù né la circoncisione è di alcun valore né l’incirconcisione, ma la fede che opera per mezzo dell’amore.

Spiacente, si parla della "legge" ebraica non di quella italiana.


Credo e agisco considerando il ministero un'opera di vitale importanza. Parlo di Cristo e del suo messaggio OGNI GIORNO

Riconosco in modo TOTALE la CONGREGAZIONE di Cristo e non batterei mai un vero cristiano.
Anzi, non batterei in nessun modo neppure i miei nemici.

Non cerco seguaci, io sono seguace di Cristo.

Sono stato accusato di abbandonare la congregazione di Cristo.
Non posso essere apostata per questo. Non è una motivazione E' una descrizIone dell'apostasia.
Essendo cristiano. Facendo ogni sforzo per ubbidire ai suoi chiari comandamenti.
Dichiarando pubblicamente che desidero fare ogni umano sforzo per seguirlo, come posso aver abbandonato la sua congregazione?

Non è la paura della distruzione che mi spinge a servire Cristo.
E' l'amore per lui.

Fratello Operman,

Anche il perspicacia non può modificare le Sacre Scritture.

Non troverai mai nella Bibbia accenni a "religioni", al nome di una religione in particolare, o a degli enti legali vari.

La parola organizzazione non esiste nella Bibbia.
E' un invenzione.
Troverai "congregazione", "popolo" ma nessun organizzazione.

Vorresti, per tutti noi, farci sapere cosa dice il perspicacia alla voce organizzazione?

Io intanto ti cito la Bibbia con riferimanti:

ORGANIZZAZIONE (SERVIZIO ORGANIZZATO), Eso 38:8; Nu 1:52; 1Sa 2:22; 1Co 14:40.

A parte che servizio organizzato non è la stessa cosa di organizzazione, eccoti le scritture:

8 Quindi fece il bacino di rame e la sua base di rame, usando gli specchi delle servitrici che facevano servizio organizzato all’ingresso della tenda di adunanza. Esodo 38:8

52 “E i figli d’Israele si devono accampare ciascuno rispetto al suo campo, e ciascun uomo secondo la sua divisione [di tre tribù] per i loro eserciti Numeri 1:52

22 Ed Eli era molto vecchio, e aveva udito di tutto ciò che i suoi figli facevano a tutto Israele e come giacevano con le donne che servivano all’ingresso della tenda di adunanza
I sa. 2:22

40 Ma ogni cosa abbia luogo decentemente e secondo disposizione.
I corinti 14:40


vedi qualche riferimento ad una "organizzazione vidsibile di Cristo"?

E non m'interessano le tue interpretazioni.

LEGGI E DIMMI DOVE VEDI L'ORGANIZZAZIONE VISIBILE DI CRISTO!!!???


Io ti dico di seguire i comandi di Cristo.
Di stare unito ai fratelli cristiani.
Di basare la tua vita sul vangelo.
E ti dico di battezzarti nel nome di Dio, di Cristo e dello spirito santo.
Cerco di farlo anche io ogni giorno.
E finchè non mi dimostrerete il contrario lo sto facendo.

Quindi ti chiedo di nuovo:

NEL NOME DI CRISTO, PERCHE' MI ACCUSI DI NON ESSERE UN CRISTIANO?

Marco Piccioni
















MPA
00Sunday, January 13, 2008 4:59 PM

Ti riconosci in una qualsiasi di queste situazioni?
Dal libro Perspicacia, voce Apostasia:

Un’apostasia fra quelli che si professavano cristiani era stata predetta dall’apostolo Paolo in 2 Tessalonicesi 2:3. Egli fece specifica menzione di certi apostati, come Imeneo, Alessandro e Fileto. (1Tm 1:19, 20; 2Tm 2:16-19) Fra le varie cause di apostasia additate negli avvertimenti apostolici c’erano: mancare di fede (Eb 3:12) e di perseveranza di fronte alla persecuzione (Eb 10:32-39), abbandonare le giuste norme morali (2Pt 2:15-22), seguire “parole finte” di falsi insegnanti e “ingannevoli espressioni ispirate” (2Pt 2:1-3; 1Tm 4:1-3; 2Tm 2:16-19; cfr. Pr 11:9), e cercare “di essere dichiarati giusti per mezzo della legge”. (Gal 5:2-4)(Mi ricorda qualcosa. Oggi Paolo forse aggiungerebbe per mezzo della legge dello stato in cui si vive. Piccola divagazione interpretativa personale.)
Pur facendo professione di fede nella Parola di Dio, gli apostati possono abbandonare il servizio o dare poca importanza all’opera di predicazione e insegnamento affidata ai seguaci di Gesù Cristo. (Lu 6:46; Mt 24:14; 28:19, 20) Pur affermando di servire Dio non riconoscono i suoi rappresentanti, la sua visibile organizzazione, e quindi arrivano a “battere” gli ex compagni di fede per intralciare la loro opera. (Gda 8, 11; Nu 16:19-21; Mt 24:45-51) Gli apostati spesso cercano di farsi dei seguaci. (At 20:30; 2Pt 2:1, 3) Quelli che abbandonano volontariamente la congregazione cristiana diventano pertanto parte dell’“anticristo”. (1Gv 2:18, 19) Come per gli israeliti apostati, la distruzione è predetta anche per coloro che apostatano dalla congregazione cristiana.




BUGIARDO! E LO DICO SENZA ALCUN DUBBIO.

TORCERE LA PAROLA DI DIO TI CONDANNA APERTAMENTE!

PAOLO PARLAVA DELLA CIRCONCISIONE E NON TI PERMETTO DI MANIPOLARE LA BIBBIA IN QUESTO MODO CON ME.

CHIARO?

NON PARLAVA AFFATTO DI RIVOLGERSI AD UN TRIBUNALE ITALIANO PER FAR CONDANNARE UN'ENTE LEGALE REGOLATO DA UNO STATUTO E DA UN INTESA PROPRIO CON LO STATO E DI CONSEGUENZA LA LEGGE ITALIANA.

MI VERGOGNO CHE SI POSSA ARRIVARE A QUESTO PUNTO.

MARCO PICICONI
operman
00Sunday, January 13, 2008 5:10 PM
Re:
MPA, 13/01/2008 16.51:



Finalmente eccone uno.




Uno a caso.

MPA, 13/01/2008 16.51:



Bene, la risposta:

Non mi riconosco in nessuno di questi aspetti.




Benissimo, neanche io.
Cosa abbiamo fatto, oggi io e te come TdG?
Scrittura del giorno: Salmo 65:2 O uditore di preghiera, sì, a te verranno persone di ogni carne.
Adunanza Pubblica con discorso dal tema: Quale valore considerate prezioso (Nella mia congregazione, e nella tua?).
Studio Torre di Guardia: La sovranità di Geova e il suo Regno. (Che gioia sentire il commento del mio "piccolo" di sei anni!) Cosa pensi dello studio di questa settimana?
Servizio di campo: Purtroppo a me oggi questo aspetto è mancato, recupererò domani. E tu?

Siamo entrambi TdG?
operman
00Sunday, January 13, 2008 5:34 PM
Re:
MPA, 13/01/2008 16.59:


Ti riconosci in una qualsiasi di queste situazioni?
Dal libro Perspicacia, voce Apostasia:

Un’apostasia fra quelli che si professavano cristiani era stata predetta dall’apostolo Paolo in 2 Tessalonicesi 2:3. Egli fece specifica menzione di certi apostati, come Imeneo, Alessandro e Fileto. (1Tm 1:19, 20; 2Tm 2:16-19) Fra le varie cause di apostasia additate negli avvertimenti apostolici c’erano: mancare di fede (Eb 3:12) e di perseveranza di fronte alla persecuzione (Eb 10:32-39), abbandonare le giuste norme morali (2Pt 2:15-22), seguire “parole finte” di falsi insegnanti e “ingannevoli espressioni ispirate” (2Pt 2:1-3; 1Tm 4:1-3; 2Tm 2:16-19; cfr. Pr 11:9), e cercare “di essere dichiarati giusti per mezzo della legge”. (Gal 5:2-4)(Mi ricorda qualcosa. Oggi Paolo forse aggiungerebbe per mezzo della legge dello stato in cui si vive. Piccola divagazione interpretativa personale.)
Pur facendo professione di fede nella Parola di Dio, gli apostati possono abbandonare il servizio o dare poca importanza all’opera di predicazione e insegnamento affidata ai seguaci di Gesù Cristo. (Lu 6:46; Mt 24:14; 28:19, 20) Pur affermando di servire Dio non riconoscono i suoi rappresentanti, la sua visibile organizzazione, e quindi arrivano a “battere” gli ex compagni di fede per intralciare la loro opera. (Gda 8, 11; Nu 16:19-21; Mt 24:45-51) Gli apostati spesso cercano di farsi dei seguaci. (At 20:30; 2Pt 2:1, 3) Quelli che abbandonano volontariamente la congregazione cristiana diventano pertanto parte dell’“anticristo”. (1Gv 2:18, 19) Come per gli israeliti apostati, la distruzione è predetta anche per coloro che apostatano dalla congregazione cristiana.




BUGIARDO! E LO DICO SENZA ALCUN DUBBIO.

TORCERE LA PAROLA DI DIO TI CONDANNA APERTAMENTE!

PAOLO PARLAVA DELLA CIRCONCISIONE E NON TI PERMETTO DI MANIPOLARE LA BIBBIA IN QUESTO MODO CON ME.

CHIARO?

NON PARLAVA AFFATTO DI RIVOLGERSI AD UN TRIBUNALE ITALIANO PER FAR CONDANNARE UN'ENTE LEGALE REGOLATO DA UNO STATUTO E DA UN INTESA PROPRIO CON LO STATO E DI CONSEGUENZA LA LEGGE ITALIANA.

MI VERGOGNO CHE SI POSSA ARRIVARE A QUESTO PUNTO.

MARCO PICICONI




Hei, calmati!
Per una piccola divagazione personale. Figuriamoci se Paolo poteva pensare a questo.
Che esagerato che sei!!!!!!
Per una volta che sono io a "pungere".
Tranquillizzati.
[SM=x511453]

MPA
00Sunday, January 13, 2008 6:03 PM
OPERMAN,

non mi piace scherzare su questa cosa.

Come credi si possa sentire un cristiano a leggere di te che puoi essere accolto con amore da chi consideri fratello di fede, mentre lui è accusato e considerato l'anti-Cristo?

Ma non è per me.
Il nome di mio padre che avrebbe cresciuto un figlio in modo cristiano che è un apostata?

Non ci sto!

SONO O NON SONO UN CRISTIANO?

MARCO PICCIONI

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:38 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com