Noi motociclisti

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
Skeb21
00Wednesday, November 28, 2007 4:27 PM
gioie e dolori delle due ruote...
Far parte veramente di un gruppo di motocilisti vuol dire tutto e niente
non è il farne parte, ma il sentirsi parte del gruppo.
come ho scritto nella home page dei Dukers:
"I Dukers sono semplicemente un gruppo di amici che condividono la passione per la motocicletta, meglio se bicilindrica e in particolare per le Ducati.
Non ci sono vincoli, l’unica cosa che ci lega è l’amicizia vera e sincera e il rispetto l’uno dell’altro...
Nessuno ci obbliga a vederci lo facciamo e basta!
Tutti possono far parte del gruppo
basta esserci nel gruppo...."

Lo stesso vale per gli Asini, nonostante io e max siamo di milano spesso andiamo a brescia a trovare i nostri amici, non compagni di moto ma Amici.

Si crea un legame diverso dalle solite amicizie, anche perchè la strada per quanto bella è pericolosa, spesso per un motivo o per l'altro qualcuno rimane indietro ed è buona norma tra noi assicurarsi che il compagno che c'è dietro ci sia veramente, in tal caso aspettarlo o se non si vede tornare indietro, nessuno viene mollato
e se dovesse sucedere una qualsiasi cosa tutti si danno da fare per risolvere il problema (grazie Max per la pedana in val di Ledro)

Si crea una fiducia particolare come dicevo nell'altro post, spesso si condividono gioie e dolori, le belle curve con l'asfalto pulito e bello caldo, paesaggi spettacolari, inconti con persone nuove, le serate a fare gli stupidi in albergo, le prese in giro e le bicchierate nei locali, Ma ci sono anche i dolori, il freddo, la pioggia, la strada sporca o sconnessa, il buio le litigate con la fidanzata che non ti lascia andare, le multe esagerate, i velox e purtroppo gli incidenti dalle cadute stupide a quelle...

E un mondo solidare il nostro dove tutti (quasi) si aiutano, e si impara a capire subito il vero valore delle persone, perchè spesso le situazioni in cui ci imbattiamo sono d'affrontare...
Una volta a un giro (con un altro gruppo di motociclisti) è caduto un ragazzo che era con noi e su 20 moto ci siamo fermati in 5 per soccorrerlo gli altri nemmeno sono tornati indietro.
E' stata una grossa delusione vedere quel comportamento...
Ma per fortuna non sono tutti cosi!
Grazie agli Asini per avermi accolto, perchè è davvero un bel gruppo di persone, genuine e sincere....

Bhe le scrivo qua queste cose, perchè se le avessi scritte a loro mi darebbero del finocchio melenso, o mi direbbero di bere di meno...




Nella foto ci sono tutti i presenti su questo forum...
...Io, Max, P@kino e Symone [SM=g8336]

maxtac
00Wednesday, November 28, 2007 4:40 PM
bravo skebbolo... [SM=g8336] [SM=g8336]

=saretta77=
00Wednesday, November 28, 2007 5:57 PM
c'era anche un altro ragazzo dei vostri o mi sbaglio?
maxtac
00Wednesday, November 28, 2007 5:59 PM
stifler, ma qui non lo vedo
=saretta77=
00Wednesday, November 28, 2007 6:03 PM
a ecco me ne mancava uno.....
ilpoetadeldomani
00Wednesday, November 28, 2007 6:58 PM
Ma voi non siete di quei pazzi che sfrecciano a 150 su strade e stradine a far le "pieghe in curva" vero ?

Voi andate, max, a 90 vero ?
=saretta77=
00Wednesday, November 28, 2007 7:01 PM
Re:
ilpoetadeldomani, 28/11/2007 18.58:

Ma voi non siete di quei pazzi che sfrecciano a 150 su strade e stradine a far le "pieghe in curva" vero ?

Voi andate, max, a 90 vero ?




no, loro solo risvolti e volant [SM=x1293145]


scusate [SM=x1293165]
ilpoetadeldomani
00Wednesday, November 28, 2007 7:12 PM
Re: Re:
=saretta77=, 28/11/2007 19.01:




no, loro solo risvolti e volant [SM=x1293145]


scusate [SM=x1293165]



Mi sa che non la capiscono. [SM=x1293151]

Loro sono motociclisti, ma hanno come sottotitolo "asini" [SM=x1293153] [SM=x1293153]


symone1
00Wednesday, November 28, 2007 7:30 PM
complimenti per il bel discorso skeb, mi fai commuovere [SM=x1293135]
è tutto verissimo!!


forse questa immagine rende l'idea di "ASINO" [SM=x1293166]

=saretta77=
00Wednesday, November 28, 2007 7:43 PM
Re: Re: Re:
ilpoetadeldomani, 28/11/2007 19.12:



Mi sa che non la capiscono. [SM=x1293151]

Loro sono motociclisti, ma hanno come sottotitolo "asini" [SM=x1293153] [SM=x1293153]






[SM=g1335000]
maxtac
00Thursday, November 29, 2007 9:03 AM
Re: Re: Re:
ilpoetadeldomani, 28/11/2007 19.12:



Mi sa che non la capiscono. [SM=x1293151]

Loro sono motociclisti, ma hanno come sottotitolo "asini" [SM=x1293153] [SM=x1293153]






fieri di essere asini....... non vogliamo far credere di essere di più di ciò che siamo....
maxtac
00Thursday, November 29, 2007 9:42 AM
Re:
ilpoetadeldomani, 28/11/2007 18.58:

Ma voi non siete di quei pazzi che sfrecciano a 150 su strade e stradine a far le "pieghe in curva" vero ?

Voi andate, max, a 90 vero ?



tu in macchina ci vai? [SM=g1336471]


Skeb21
00Thursday, November 29, 2007 9:46 AM
mia mamma non vuole e si preoccupa....

per tutti la locandina è una goliardata ehh??
Skeb21
00Thursday, November 29, 2007 9:54 AM
trovato Stifler... dovrebbe essere questo
ilpoetadeldomani
00Thursday, November 29, 2007 11:17 AM
Re: Re:
maxtac, 29/11/2007 9.42:



tu in macchina ci vai? [SM=g1336471]





[SM=x1293143] [SM=x1293143] [SM=x1293143] [SM=x1293143]

E non mi piego


ilpoetadeldomani
00Thursday, November 29, 2007 11:20 AM
Re:
symone1, 28/11/2007 19.30:

complimenti per il bel discorso skeb, mi fai commuovere [SM=x1293135]
è tutto verissimo!!


forse questa immagine rende l'idea di "ASINO" [SM=x1293166]




Sì rende PROPRIO l'idea di ASINO [SM=g1335000] [SM=g1335000] per gli errori di ortografia.

[SM=x1293145] [SM=x1293145] [SM=x1293145] [SM=x1293145] [SM=x1293145] [SM=x1293145] [SM=x1293145] [SM=x1293145]


maxtac
00Thursday, November 29, 2007 11:35 AM
donkey pride...
Skeb21
00Thursday, November 29, 2007 11:39 AM
si in effetti queste cazzate le faccio inufficio di sgamo e di frettissima.. poi nel titolo.. pessimo ehh
.... ohhh ma non dirlo in giro ehhh!! ;) [SM=g27832]
symone1
00Thursday, November 29, 2007 7:09 PM
Re: Re:
maxtac, 29/11/2007 9.42:



tu in macchina ci vai? [SM=g1336471]




parere personale
a parità di velocità ritengo più pericolosa un auto di una moto [SM=x1293143]

maxtac
00Thursday, November 29, 2007 10:29 PM
penso anch'io..
symone1
00Thursday, November 29, 2007 10:37 PM
una moto ha dei freni molto più potenti di un auto,
e poi la soglia di attenzione è molto più alta anke perkè non c'è niente ke ti distrae come autoradio o altre persone ke ti parlano o peggio ancora il cellulare...
symone1
00Thursday, November 29, 2007 10:37 PM
ps. -19 [SM=x1293141]
-ASTER-
00Friday, November 30, 2007 9:05 AM
Re: Re: Re:
ilpoetadeldomani, 29/11/2007 11.17:



[SM=x1293143] [SM=x1293143] [SM=x1293143] [SM=x1293143]

E non mi piego






E te credo.....ad una certa età si diventa fragili, se ti pieghi ti rompi!!! [SM=x1293166] [SM=x1293166]


[SM=x1293146] [SM=x1293146]
-ASTER-
00Friday, November 30, 2007 9:13 AM
Belle parole Skeb, tutto quello che a me purtroppo manca della moto.
La mia dolce metà è uno di quelli che considera la moto un semplice mezzo di trasporto e preferisce, per viaggiare, auto comode e possibilmente di lusso....di conseguenza, tutto quello di cui parli me lo debbo sognare la notte.

Comunque....dei gruppi di motociclisti ho avuto belle impressioni e brutte impressioni.

Di solito non sopporto quelli che si ritengono padroni della strada e compiono manovre e sorpassi azzardati mettendo in pericolo se stessi e gli altri.

Ho un ricordo bellissimo invece di un gruppo di sei motociclisti che ho incrociato un giorno che tornavo da Viterbo verso Orvieto.

Mi hanno raggiunto da dietro e sono rimasti per qualche curva dietro di me, fintanto che non si sono resi conto che ero una donna ( [SM=x1293166] ...viaggio infagottata di solito, ma credo che il popò sia facilmente riconoscibile...) e a quel punto mi hanno messo in mezzo nel gruppo e hanno cominciato a tirare....mi sono divertita da morire.... [SM=x1293141] [SM=x1293141] ...viaggiare sfruttando la scia di altri motociclisti più esperti è stato divertentissimo...

Quando siamo arrivati ad Orvieto e mi sono fermata, si sono fermati anche loro e mi hanno fatto i complimenti...non credevano che sarei stata al loro gioco e soprattutto che avrei risposto alle provocazioni... [SM=x1293166]
Skeb21
00Friday, November 30, 2007 10:04 AM
Bhe Aster spesso capita di anche a me di incrociare motociclisti incoscenti che ti tagliano la curva... e fanno manovre azardate, penso che per fare queste porcate ci sono le piste, per esempio non si puo e non si deve sfilare uno in un tornante all'interno.
Concordo con te se avanti c'è uno che conosce la strada e fa le giuste traiettorie stargli dietro è uno spasso ed è mille volte meno faticoso,
star davanti al gruppo è una bella responsabolità se i piloti sono tutti allo stesso livello perchè saranno a pochi metri dalla tua moto e se canni te li tiri dietro!
Non voglio fare il santarellino mi piace correre quando la strada lo permette e le condizioni del traffico anche, io posso essere il pilota più bravo del mondo ma degli altri che ne sò quindi prudenza, anche lo stato mentale condiziona molto la guida se uno guida sereno sarà più concentrato, i tempi di reazione vanno in base alla velocità.
comunque Aster volere è potere... quando non hai nulla da fare prendi la moto e avventurati [SM=x1293143]
Conosco un sacco di ragazze motocicliste e alcune anche molto brave, la mia non so se dire ex ragazza è una motociclista.
altro che sesso debole...Brave! [SM=g8336]
-ASTER-
00Friday, November 30, 2007 10:35 AM
Re:
Skeb21, 30/11/2007 10.04:

Bhe Aster spesso capita di anche a me di incrociare motociclisti incoscenti che ti tagliano la curva... e fanno manovre azardate, penso che per fare queste porcate ci sono le piste, per esempio non si puo e non si deve sfilare uno in un tornante all'interno.
Concordo con te se avanti c'è uno che conosce la strada e fa le giuste traiettorie stargli dietro è uno spasso ed è mille volte meno faticoso,
star davanti al gruppo è una bella responsabolità se i piloti sono tutti allo stesso livello perchè saranno a pochi metri dalla tua moto e se canni te li tiri dietro!
Non voglio fare il santarellino mi piace correre quando la strada lo permette e le condizioni del traffico anche, io posso essere il pilota più bravo del mondo ma degli altri che ne sò quindi prudenza, anche lo stato mentale condiziona molto la guida se uno guida sereno sarà più concentrato, i tempi di reazione vanno in base alla velocità.
comunque Aster volere è potere... quando non hai nulla da fare prendi la moto e avventurati [SM=x1293143]
Conosco un sacco di ragazze motocicliste e alcune anche molto brave, la mia non so se dire ex ragazza è una motociclista.
altro che sesso debole...Brave! [SM=g8336]



Io sono come te, mi piace correre, ma mi piace farlo in sicurezza, correre in moto è notevolmente più pericoloso e rischioso che farlo in macchina, se non altro perchè le nostre strade sono piene di pericoli e ostacoli "mortali" per i motociclisti, si vedano ad esempio i vecchi guard rail, che se per un automobilista possono essere la salvezza, per un motociclista sono veri e propri rasoi da evitare come la peste....e poi i paletti dei cartelli stradali, le strisce stradali che sono come il sapone quando sono bagnate, le buche sull'asfalto e anche le semplici giunzioni longitudinali del tappettino di usura, che spesso sono sfalzate e ti fanno scivolare....

Insomma, la moto mi piace, ma con calma e gesso...e se posso evito di andare in giro con persone scapestrate e/o che non conosco.

Equitazione di campagna docet!!!...meglio soli che male accompagnati!!! [SM=g27812]

Skeb21
00Friday, November 30, 2007 10:52 AM
Brava, sono d'accordo con te! ed è giustissimo andare in moto con persone che si conosce e che abbiano la testa sulle spalle.
la mia moto se ci fai caso è monoposto, non porto nessuno dietro perchè non voglio responsabilità quando si va a girare, bhe per la gita fuori porta o passeggiata tranuilla rimonto le pedane e mi prendo anche il passegero.
Fai benissimo a pensarla così la pelle è una sola, ed è giusto costruirsi una carrozeria addosso con indumenti idoneii e di qualità
per esempio Casco guanti e paraschiena sono fondamentali una buona tutta è il massimo, ma spesso non pastano a salvarci la pelle
ilpoetadeldomani
00Friday, November 30, 2007 11:16 AM
Re: Re: Re:
symone1, 29/11/2007 19.09:


parere personale
a parità di velocità ritengo più pericolosa un auto di una moto [SM=x1293143]




Questa mi sembra un po' tirata ....


Skeb21
00Friday, November 30, 2007 12:23 PM
Re: Re: Re: Re:
ilpoetadeldomani, 30/11/2007 11.16:



Questa mi sembra un po' tirata ....






[SM=x1293143]
-ASTER-
00Friday, November 30, 2007 12:40 PM
Già....tirata per le orecchie....
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:42 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com