No alle pelliccie

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
!Crezzina!
00Wednesday, June 18, 2008 12:47 PM
PRESIDI CONTRO LE PELLICCE NELLE PRINCIPALI PIAZZE ITALIANE

Acquista in modo consapevole boicotta il mercato delle pellicce!

Sabato 1° dicembre l’OIPA organizza dei presidi per sensibilizzare le persone e convincerle a boicottare il mercato delle pellicce. Lo sforzo organizzativo dell’OIPA quest'anno verte sulla preparazione di presidi che si svolgeranno contemporaneamente nelle piazze principali di numerose città italiane:

Bologna – Piazza Galvani – ore 15:30 – 18:30

Cagliari - Via Dante - 10:00 - 13:00

Firenze – Piazza della Repubblica – 10:30 – 16:00

Genova - Via XX Settembre (angolo Via Ceccardi) - 11:00 - 13:00

Milano - Piazza San Babila – 10:30 – 12:30

con la partecipazione di PAOLO LIMITI

conduttore, autore televisivo e paladino dei diritti degli animali.

Pesaro – Via Branca – 10:30 – 12:30

Ragusa - P.zza Pola - Ragusa Ibla - 17:00 - 24:00

Roma - Viale Giulio Cesare – ore 16:00 – 19:30

Taranto – Via di Palma (tra Via Pupino e Piazza Maria Immacolata) – 9.00 – 13.00

Torino – Via Roma 255 (Piazza CLN) – 10:00 – 17:00


Per gli animali, orrendamente definiti da pelliccia, le cifre da un anno all'altro non sono cambiate: siamo sempre alla stima di 15 milioni di animali selvatici e 30 milioni di animali da allevamento costretti a vivere in condizioni estreme di stress e in spazi talmente ristretti che vedono i poveri animali indotti a provocarsi automutilazioni o a innaturali reazioni di aggressività nei confronti dei loro simili. Ultimo atto: l'uccisione con frattura delle ossa cervicali, scosse elettriche, proiettili alla nuca. Molto spesso accade che per mantenere i prezzi competitivi i prodotti di abbigliamento, accessori con finiture di pelliccia o pelli intere ancora da confezionare vengano importati da Paesi orientali, soprattutto dalla Cina dove con la totale assenza di leggi e regole a tutela degli animali sono consentiti allevamenti indescrivibili e morti economiche e orrende quali la bastonatura e lo scuoiamento da vivi. Ma tutti gli animali sono senzienti e provano sofferenze inimmaginabili per colpa di esseri umani insensibili, indifferenti e vanitosi.


"La nostra campagna 2007 contro le pellicce punta sulla dissuasione dall'acquistare e indossare tutto ciò che abbia anche solo un piccolo inserto in pelliccia – dichiara Massimo Comparotto, Presidente OIPA Italia – Siamo partiti con un manifesto, un opuscolo informativo, foto e video scaricabili dal sito dell’OIPA. Descrivono cosa accade veramente agli animali e le fotografie documentano la realtà. Per nostra scelta sono molto dure, perché non si possa mai più dire: io non potevo immaginare e non sapevo".


Partecipa anche tu al presidio!

Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per far sentire la voce degli innocenti!

Firma la petizione contro gli allevamenti di animali da pelliccia alla pagina --> Qui
Hachi7
00Friday, June 27, 2008 12:36 AM
No alle pellicce!!!!!!!! [SM=x1431780]
!Crezzina!
00Monday, June 30, 2008 9:59 AM
Re:
Hachi7, 27/06/2008 0.36:

No alle pellicce!!!!!!!! [SM=x1431780]



[SM=x1468819]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:04 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com