Nave nel deserto

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
elmorisco64
00Saturday, December 27, 2008 7:37 PM
Mistero nel Sahara algerino
Un saluto al blog, non so se questa sia la sede più appropriata, ma visto che l'oggetto della discussione ha probabili implicazioni archeologiche, spero che lo sia.
Mi riferisco all'oggetto nel Sahara algerino, visibile mediante Google Earth alle coordinare (31°01'06.01" N - 7°58'30.47" E) di cui si era occupato Alberto Arecchi in un articolo apparso su Archeomisteri n° 38 di Marzo/Aprile 2008.
L'autore sosteneva trattarsi del relitto di un'antica imbarcazione che aveva navigato sul lago Tritonide e da ricollegarsi alla civiltà atlantidea. Auspicava anche che venissero svolte opportune verifiche sul campo. Da allora, però, di questa vicenda non si è più parlato.
Per quanto mi riguarda, dopo avere effettuato il download degli aggiornamenti di Google Earth, che permettono una migliore visione prospettica, ho potuto verificare che - ad uno sguardo ravvicinato - l'oggetto presenta la sua estremità sud-occidentale sollevata dal suolo di qualche metro ed alquanto appuntita (coerentemente, del resto, con la sua posizione inclinata e con l'essere semi sepolto nella sabbia).
Tra l'altro, il manufatto (se di manufatto si tratta) risulta inscritto in una sorta di rettangolo (con i lati maggiori di circa mt. 145) tracciato con una doppia linea sulla sabbia, forse a scopo di delimitazione dell'area. Se così è, questo significa che qualcuno sta già studiando l'oggetto, ma a quali fini e con quali esiti non è dato sapere.
La cosa mi viene suggerita anche dalla circostanza che a circa mt. 1.300 a sud-ovest dal sito vi è un piccolo agglomerato di costruzioni, le cui sagome sono state "annerite" per evidenti scopi di censura (installazioni militari?).
Circa trecento metri a sud di questo gruppo di costruzioni vi è una zona quadrata di colore bianco, dal cui lato ovest sembrano fuoriuscire una serie di strutture affusolate e con terminazioni a punta estremamente simili a quella di cui sopra, ma meno lunghe.
Qualcuno si è fatto un'idea più precisa di quello che può essere? Resto archeologici o manufatti tecnologici?
SPIRAGLIO
00Tuesday, January 20, 2009 7:43 PM
Re: Mistero nel Sahara algerino
elmorisco64, 27/12/2008 19.37:


Mi riferisco all'oggetto nel Sahara algerino, visibile mediante Google Earth alle coordinare (31°01'06.01" N - 7°58'30.47" E)



scusa ma non me la cavo con le coordinate, come si inseriscono in google heart?


seugeni
00Saturday, January 24, 2009 10:14 PM
Re: Re: Mistero nel Sahara algerino
SPIRAGLIO, 20/01/2009 19.43:



scusa ma non me la cavo con le coordinate, come si inseriscono in google heart?





E' molto semplice:
Attiva la finestra -trova- ( ctrl+f )
Vai nella sezione - cerca in volo -
inserisci i dati delle coordinate mettendo prima quella N . es:
41°32'23 12°52'12
Il sistema fà il resto.

Buona navigazione

Silvio
SPIRAGLIO
00Sunday, January 25, 2009 1:23 AM
Re: Re: Re: Mistero nel Sahara algerino
seugeni, 24/01/2009 22.14:



E' molto semplice:




grazie, molto gentile.
Ora chi va a controllare cos'è?
mi ricorda pari pari la faccenda del sigaro lunare...


Robertord82
00Thursday, February 5, 2009 6:14 PM
Ragazzi è apocalittico!
Per me li sotto sotto qualcosa c'è... veramente magnifico sarebbe da porre in rilievo questa discussione sono senza parole....
Profondo_Blu
00Thursday, February 5, 2009 6:49 PM
Re:
Robertord82, 05/02/2009 18.14:

Ragazzi è apocalittico!
Per me li sotto sotto qualcosa c'è... veramente magnifico sarebbe da porre in rilievo questa discussione sono senza parole....




Beh, a questo punto diamo un'idea anche a chi non ha voglia di cercarselo con Google Earth... [SM=g27988]
Io personalmente sono rimasto piuttosto incuriosito da quella cosa, ma sinceramente non ho proprio idea di cosa possa essere, direi quasi certamente un artefatto, ma mi pareva un po' troppo allungata per essere una nave vera e propria... Anche quel solco rettangolare tutt'intorno è quanto mai strano... [SM=g27991]
Robertord82
00Thursday, February 5, 2009 7:50 PM
Re: Re:
Profondo_Blu, 05/02/2009 18.49:




Beh, a questo punto diamo un'idea anche a chi non ha voglia di cercarselo con Google Earth... [SM=g27988]
Io personalmente sono rimasto piuttosto incuriosito da quella cosa, ma sinceramente non ho proprio idea di cosa possa essere, direi quasi certamente un artefatto, ma mi pareva un po' troppo allungata per essere una nave vera e propria... Anche quel solco rettangolare tutt'intorno è quanto mai strano... [SM=g27991]



Profondo tu cosa pensi possa essere? Io non sono certo che sia una nave, ma comunque tutte quelle postazioni li intorno non me la dicono tutta, poi un oggetto simile in mezzo al deserto.... mah un vero e proprio mistero!
ummo89
00Thursday, February 5, 2009 8:43 PM
Cosa potrebbe essere ?

Un missile,un astronave aliena o l'Arca di Noè ???

Non si vedono segni di atterraggio,sembrerebbe più una cosa emersa dalla sabbia,forse precipitata molti anni fà !!!

Forse un'antica navicella aliena di quegli extraterrestri che giravano dalle parti dell'egitto durante l'era Faraonica ...... oppure un PALLONE SONDA !!!! [SM=g27990]

[SM=g27989] [SM=g27989] [SM=g27989]

Per chi non lo conoscesse allego il link di questo sito,dove potete trovare molte misteriose immagini riprese da Google Earth:

http://jrgoogleearth.blogspot.com/ [SM=g8171]


Robertord82
00Friday, February 6, 2009 9:30 AM



Quella che vi propongo qui sotto è la nota dell'autore del sito alla segnalazione di un presento UFO nelle vicinanze dell'Area51, la foto è un peletto sfocata per chi volesse e ne ha le possibilità di controllare queste sono le coordinate: 37 11 55 N / 116 03 20 W

Ciao igi94. Hai segnalato un elemento molto interessante. A prima vista sembrerebbe prorio un disco volante, color argenteo metalizzato, leggermente inclinato, e un'pò sfocato (magari dal suo movimento rotante). Vicino si vede una macchia più scura, e sembrerebbe l'ombra dell'oggetto.
Anche se però la forma dell'"ombra" e diversa dalla forma del "disco", e poi l'ombra dovrebbe apparire a nord del disco, visto che si trova nell'emisfero boreale, e quindi il sole a sud, proietta l'ombra a nord.
Può anche essere che la foto sia stata fatta non esattamente dall'alto, ma dall'alto inclinato con la visuale da sud verso nord. In questo caso allora anche se l'ombra dell'oggetto proiettata a nord dello stesso, vedendolo da sud, l'ombra si vede prima (a sud) del disco anche se l'ombra in realtà è a nord del disco stesso. Questa potrebbe essere un ipotesi, anche se come abbiamo detto prima la forma dell'ombra non corrisponde alla forma del disco, e quindi viene da pensare che non è l'ombra ma una semplice macchia del terreno.
Quindi l'ombra dov'è? magari vista la grande velocità del disco (che è sfocato), anche l'ombra (veloce come il disco) potrebbe essere sfocata, anzi sfocata a tal punto che l'obiettivo di Google non è in grado di vedere. Rimane dunque un'pò un incognita.
Noi pensiamo però che la foto sia stata fatta perfettamente dall'alto, infatti allontanandoci da suolo notiamo che intorno al misterioso oggetto c'è un grande cerchio (nell'Area 51 ce'ne sono molti), se la foto fosse stata fatta un'pò inclinata non appariva il cerchio, ma appariva (il cerchio) sottoforma di un ovale orizzontale, invece il cerchio dimostra che la foto è stata scattata perpendicolarmente al terreno (perfettamente dall'alto). Quindi scartiamo l'ipotesi della foto scattata obliqua, e di conseguenza dell'ombra che appare apparentemente a sud del disco.
Un'altra ipotesi plausibile, è che il "disco volante" potrebbe essere una semplice macchia del terreno (ad esempio una grande roccia), che da l'effetto ottico di una sorta di disco argenteo, e come abbiamo detto prima "l'ombra" potrebbe essere un'altra macchia del terreno (questa volta una macchia di colore scuro).
Certo vedendolo cosi a occhio, sembrerebbe un disco volante in metallo che riflette la luce del sole, appare un'pò inclinato, in movimento, e sfocato. In più il disco di diametro è di circa 10 metri, e grossomodo rientra nelle dimensioni dei dischi volanti (dai 9 ai 12/13 metri di diametro) che aveva visto Bob Lazar, in un bunker sotterraneo delle Groom mountains dell'Area 51.
Anche se apparentemente ha proprio l'aspetto di una navicella aliena, può essere definito semplicemente come un UFO (oggetto volante non identificato) quindi non necessariamente è astronavicella aliena.
Dopo una lunga sentenza, abbiamo deciso di inserire nel nostro sito questo tuo elemento. Eravamo indecisi se inserirlo nella categoria, Anomalie, Strane figure ignote, o Area 51, ma poi abbiamo deciso di inserirlo semplicemente nella categoria UFO, vista la grande somiglianza di un disco volante, e quindi di conseguenza un UFO.
Se sei daccordo possiamo tributare la tua scoperta scrivendo il tuo nome e cognome o sprannome accanto alla descrizione dell'elemento da te segnalato all'interno del nostro sito, nella categoria appunto riguardante gli UFO.
Grazie per averci scritto, e grazie anche per la tua segnalazione, e per la tua preziosa collaborazione.
Saluti dallo staff.


Cosa potrebbe essere ?

Un missile,un astronave aliena o l'Arca di Noè ???

Non si vedono segni di atterraggio,sembrerebbe più una cosa emersa dalla sabbia,forse precipitata molti anni fà !!!

Forse un'antica navicella aliena di quegli extraterrestri che giravano dalle parti dell'egitto durante l'era Faraonica ...... oppure un PALLONE SONDA !!!!



Per chi non lo conoscesse allego il link di questo sito,dove potete trovare molte misteriose immagini riprese da Google Earth:

jrgoogleearth.blogspot.com/



Comunque dopo tutto se vai a controllare molti dei crop circle segnalati su questo sito, sono stati riconosciuti come reali crop circle, e non bufale, anche da enti o associazioni che si occupano di ufologia!
Profondo_Blu
00Friday, February 6, 2009 12:33 PM
Sono perfettamente d'accordo sul discorso dell'ombra, anzi se guardiamo le rocce tutto intorno, la loro ombra va da sud a nord, lasciando intuire che si sia verso mezzogiorno, mentre quella presunta dell'ogetto è diretta da nord-ovest a sud-est. Anche se la foto fosse inclinata (ma dovrebbe esserlo davvero di tanto, cosa che non appare dalla foto), non c'entrerebbe una mazza con l'eventuale oggetto, dunque per me si tratta di una porzione di terreno dal colore più chiaro con una dal colore più scuro a poca distanza...
Profondo_Blu
00Friday, February 6, 2009 3:57 PM
Attenzione, quella NON è la chiglia di una nave!
Riguardando la foto della nave nel deserto, mi sono accorto di una cosa importante: le ombre delle rocce e delle dune fanno capire chiaramente (ma è ovvio, visto che siamo nell'emisfero boreale) che i raggi solari vengono da sud. In questo caso l'illuminazione dell'oggetto misterioso non può che implicare che si tratti di una concavità e non di una convessità come può sembrare! Pertanto, visto che il colore è esattamente quello della sabbia circostante, mi viene da concludere che si tratti in realtà di un profondo solco nel terreno.
Vista l'inclinazione del solco e il mucchietto di sabbia che sembra accumulato alla sua estremità di nord-est oserei dire che farebbe pensare ad una sorta colpo d'artiglieria sparato per esercitazione dalle baracche a sud-ovest... [SM=g27994]
Mi sembra un po' improbabile come ipotesi, tuttavia, perché sul suddetto articolo di Archeomisteri si diceva che quelle intorno sarebbero baracche relative ad installazioni petrolifere, dunque NON militari, e sembrerebbe strano che si mettessero a giocare con l'artiglieria... [SM=g27991]
Robertord82
00Friday, February 6, 2009 5:28 PM
Re: Attenzione, quella NON è la chiglia di una nave!
Profondo_Blu, 06/02/2009 15.57:

Riguardando la foto della nave nel deserto, mi sono accorto di una cosa importante: le ombre delle rocce e delle dune fanno capire chiaramente (ma è ovvio, visto che siamo nell'emisfero boreale) che i raggi solari vengono da sud. In questo caso l'illuminazione dell'oggetto misterioso non può che implicare che si tratti di una concavità e non di una convessità come può sembrare! Pertanto, visto che il colore è esattamente quello della sabbia circostante, mi viene da concludere che si tratti in realtà di un profondo solco nel terreno.
Vista l'inclinazione del solco e il mucchietto di sabbia che sembra accumulato alla sua estremità di nord-est oserei dire che farebbe pensare ad una sorta colpo d'artiglieria sparato per esercitazione dalle baracche a sud-ovest... [SM=g27994]
Mi sembra un po' improbabile come ipotesi, tuttavia, perché sul suddetto articolo di Archeomisteri si diceva che quelle intorno sarebbero baracche relative ad installazioni petrolifere, dunque NON militari, e sembrerebbe strano che si mettessero a giocare con l'artiglieria... [SM=g27991]



Profondo,
senza considerare il fatto che se fosse una nave, perlomeno si dovrebbe vedere il fasciame o il materiale di cui è fatta la chiglia,
mentre se andiamo a controllare troviamo che il colore è lo stesso delle dune di sabbia che circondano il presunto oggetto in questione.

Profondo_Blu
00Friday, February 6, 2009 8:24 PM
Re: Re: Attenzione, quella NON è la chiglia di una nave!
Robertord82, 06/02/2009 17.28:



Profondo,
senza considerare il fatto che se fosse una nave, perlomeno si dovrebbe vedere il fasciame o il materiale di cui è fatta la chiglia,
mentre se andiamo a controllare troviamo che il colore è lo stesso delle dune di sabbia che circondano il presunto oggetto in questione.





Infatti. [SM=g28002] Poi sulla reale natura di questo solco non saprei pronunciarmi, quella del "colpo di artiglieria" era un'idea buttata lì così, però è chiaro che non si può trattare della chiglia di una nave, come molti avevano ipotizzato all'inizio...
elmorisco64
00Thursday, March 5, 2009 6:09 PM
tiro di artiglieria
Scusami Profondo Blu, ma se fosse una concavità l'ombra non dovrebbe essere proiettata all'esterno; oltretutto se usi la funzione zoom del programma e ti avvicini lateralmente all'estremità dell'oggetto fino a qualche decina di metri, si nota - a mio avviso - l'estremità sollevata dalla sabbia sottostante, perché la zona d'ombra è staccata rispetto all'oggetto. Piuttosto data la somiglianza con quelle analoghe protuberanze che si trovano a sud - sudovest ed il fatto che tu dica che quelle sono installazioni petrolifere, mi farebbe pensare a tubazioni - tipo oleodotti per intenderci - in parte interrati. Potrebbe essere?
Profondo_Blu
00Friday, March 6, 2009 5:17 PM
Re: tiro di artiglieria
elmorisco64, 05/03/2009 18.09:

Scusami Profondo Blu, ma se fosse una concavità l'ombra non dovrebbe essere proiettata all'esterno; oltretutto se usi la funzione zoom del programma e ti avvicini lateralmente all'estremità dell'oggetto fino a qualche decina di metri, si nota - a mio avviso - l'estremità sollevata dalla sabbia sottostante, perché la zona d'ombra è staccata rispetto all'oggetto. Piuttosto data la somiglianza con quelle analoghe protuberanze che si trovano a sud - sudovest ed il fatto che tu dica che quelle sono installazioni petrolifere, mi farebbe pensare a tubazioni - tipo oleodotti per intenderci - in parte interrati. Potrebbe essere?




Ciao elmorisco, in verità mi sembra che quell'oggetto non proietti nessun'ombra all'esterno... E' un gioco di concavità e convessità dovuto al fatto che la foto è scattata dall'alto e la reale natura delle superfici è descitta solo dai giochi di luce e ombra. Se si guarda solo la "nave" si ha la fortissima impressione che si tratti di un oggetto convesso semisepolto nella sabbia con un avvallamento nella parte a nord-est, ma se guardiamo il panorama circostante dovremmo concludere che si tratta di una concavità con una convessità a nord-est.
Non è molto facile da visualizzare, però la discriminante è l'ombra proiettata dalle rocce, la quale è indiscutibilmente rivolta verso nord-ovest, di conseguenza i raggi solari non possono che arrivare da sud-est (cosa sensata, visto che ci troviamo nell'emisfero boreale). In quest'ottica l'illuminazione dell'oggetto è conforme a quella di una concavità del terreno, probabilmente scavata artificialmente anche se per scopi ignoti.
L'impressione che ci sia una "prua" sollevata da terra è secondo me dovuta ad un effetto ottico creato da una sorta di "rampa" di accesso disposta longitudinalmente all'oggetto, dunque più o meno dello stesso colore della sabbia circostante.
Immagino che tu non abbia capito molto dei miei contorti giri di parole [SM=g27995] , dunque, visto che un'immagine vale più di mille parole, ho allegato un'immagine esplicativa...
Profondo_Blu
00Friday, March 6, 2009 5:19 PM
Mi sono anche sbizzarrito con paint a schizzare una vista di fianco ed una dall'alto di come dovrebbe essere in realtà l'oggetto in questione. Spero si capisca qualcosa... [SM=g27986]
Profondo_Blu
00Friday, March 6, 2009 5:31 PM
Re:
Profondo_Blu, 06/03/2009 17.19:

Mi sono anche sbizzarrito con paint a schizzare una vista di fianco ed una dall'alto di come dovrebbe essere in realtà l'oggetto in questione. Spero si capisca qualcosa... [SM=g27986]




Si è incasinato tutto il computer... [SM=g9602]
Ci riprovo:
elmorisco64
00Wednesday, March 11, 2009 12:11 AM
Nave nel deserto
Ok adesso mi è chiaro, sulla base della ricostruzione grafica ho "imparato" a vedere le convessità al posto delle concavità e viceversa. Resta da capire, in effetti, chi si è preso la briga di effettuare uno scavo lungo quasi 100 metri e per quale ragione. Hai dato un'occhiata a quelle forme simili che si vedono più a sud? Secondo te potrebbero essere scavi in corrispondenza di oleodotti?
Profondo_Blu
00Wednesday, March 11, 2009 10:43 PM
Re: Nave nel deserto
elmorisco64, 11/03/2009 0.11:

Ok adesso mi è chiaro, sulla base della ricostruzione grafica ho "imparato" a vedere le convessità al posto delle concavità e viceversa. Resta da capire, in effetti, chi si è preso la briga di effettuare uno scavo lungo quasi 100 metri e per quale ragione. Hai dato un'occhiata a quelle forme simili che si vedono più a sud? Secondo te potrebbero essere scavi in corrispondenza di oleodotti?




Potenza delle immagini che valgono più di mille parole... [SM=g8899]
L'ipotesi dello scavo è sicuramente la più plausibile, e il "recinto" rettangolare potrebbe delimitare l'area di interesse... Resta da capire il perché, forse si cercavano nuovi giacimenti o chissà che altro. Per quanto riguarda le forme simili le avevo viste ma non saprei dirti se abbiano lo stesso scopo, non ne ho idea... [SM=g27994]
Lunik
00Saturday, March 21, 2009 10:11 PM
Allora...
Molte chiazze piccole palesemente coperte con una sorta di foto ritocco di colore nero sono sicuramente veicoli di tipo militare tra cui almeno uno molto lungo lungo(tipo TIR o rampa di lancio mobile),
I complessi di costruzioni hanno un solo motivo per essere mascherati allo stesso modo: forse hangar per aereomobili a decollo verticale(VTOL o elicotteri).
Poi ci sono buche come di prospezioni geologiche ma l'interessante è seguire le piste e vedere dove portano. I rettangoli bianchi in fila sono container?
Le piste portano tutte a dei misteriosi rettangoli chiari con un rettangolo tipo coperchio più scuro al centro.
Bunker o depositi? Ma di cosa? Scorie nucleari o rifiuti tossici?
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:24 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com