Monkey Punx

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Beatrixxx
00Saturday, June 5, 2004 12:02 PM
i Monkey Punx sono un gruppo hc italiano nato abbastanza recentemente.. a me piacciono molto!!!![SM=x297413]
Beatrixxx
00Saturday, June 5, 2004 12:03 PM
Biografia:

I Monkey Punx nascono a Verona a fine 1996 come punk band. Dopo un breve periodo la formazione si stabilizza attorno a Denni (voce e chitarra), Papo (chitarra), Zeno (basso) e Pane (batteria). Una serie di concerti permette loro di affinare una buona tecnica, e soprattutto di scrivere molti pezzi propri. I quattro registrano nel 1998 il loro primo demotape di 12 canzoni, tra lo skapunk e l'hardcore. Con la diffusione della registrazione cominciano i contatti con la scena veneta. Il nome circola sulle fanzines e cresce la possibilità di suonare.
La prima apparizione su una compilation nasce dalla collaborazione con la vicentina Agitato Records . Su "Great time for..." compaiono al fianco di nomi di calibro nazionale, come Los Fastidios , Punkreas e Derozer . Intanto il gruppo sembra accostarsi su un genere sempre più marcato e definito. Con l'arrivo di Cesare (sax) si presenta così l'opportunità di scrivere pezzi skacore con una base di fiati. E infatti con questa formazione entrano a fine 1999 nuovamente in studio per registrare il loro primo cd di 13 pezzi, che uscirà nel 2000 per la KOB records di Verona, con il titolo "Skaccomatto". L'entrata nel circuito della grossa label indipendente permette loro di essere conosciuti in buona parte del paese, e soprattutto di esibirsi in concerti di un certo calibro. Suonano al fianco di alcune band straniere oltre a grosse band italiane. Questo è il periodo delle frequenti partecipazioni a compilation, come "KOB vs Mad Butcher volume 2", "3 Venezie: skins & punx united!", uscite per la KOB records, "Antiracists United" per la Cantiere Produzioni e "Faccia a Faccia" volume 1 e volume 2 per la Paniko Rekords.
Nel frattempo avviene l'ultimo cambio di formazione: al basso arriva Andrea mentre Cesare abbandona il progetto. Nel mese di novembre 2001 il gruppo così formato entra in studio per registrare il secondo cd, delineatosi su un hardcore-punk melodico, abbandonando quasi del tutto le sonorità ska, sopratutto per l'assenza di fiati. Il nuovo disco , "dovrà cambiare", esce ad inizio giugno 2002 per la giovane Paniko Rekords di Verona, mentre la distribuzione è nuovamente affidata alla KOB records. In programma ci sono una serie di apparizioni su compilation, per promuovere il nuovo lavoro, come "Punk e Contaminazioni II", "PUNKADEKA the compilation", e sopratutto la presenza sullo speciale punk di Rocksound, sul sampler del numero di giugno.
Lo stile che negli anni la band ha affinato è un punk - hardcore melodico influenzato sia dalle sonorità americane di stampo Fat Wreck o Epitaph, sia da quelle europee come Satanic Surfers. Il loro intento è di restare però strettamente legati alla scena italiana, per svilupparla come scena autonoma. Per questo i testi sono sempre rigorosamente in italiano: i temi trattati sono in prevalenza di critica sociale o di introspezione personale, una visuale sullo stato pietoso in cui il mondo si ritrova oggi.

Beatrixxx
00Saturday, June 5, 2004 12:24 PM
album / demo


Dovrà Cambiare (2002) - paniko rekords / kob records

tracklist: koma - rifiuto - lontani - perdente - senza uscita - unico - giorno per giorno - veronabene - sovrani - confuso - prima o poi

------------



Skaccomatto (2000) - kob records

tracklist: intro - tu - centro s.o.s. - da solo - rivoluzione - kapitalista - impossibile - basta judizi - animalo - cinghialata - cazzi miei - tvdl oi! - insogno

------------



Skotchcarta&Ciospe (1998) - demo autoprodotto

tracklist: panc! - kapitalista - centro s.o.s. - teste vuote - skazzato - di notte - modella - pop prot - cinghialata - torta - parole - senza titolo



*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*
quando il sistema ti chiude ogni spazio non rimane che la musica per esprimere la tua rabbia ---Virus 1984

nè dio nè stato...
nè servi nè padroni!!!!

Anche noi con la nostra musichetta siamo di quelli, esponenti clown di quella razza di folli che non e' a casa sua da nessuna parte.
Quelli che hanno un sogno dietro gli occhi, che non sono felici perché hanno trovato un lavoro.
Si, forse abbiamo ancora qualcosa da dire, perchè stiamo ancora sanguinando.
La nostra musica, il nostro modo di esprimerci non é finito, viviamo e cerchiamo di vivere nel miglior modo possibile secondo il nostro pensiero, non solo politici, non solo musicali, non solo esistenziali e assolutamente non venduti!!! ---Kina

[Modificato da Beatrixxx 05/06/2004 12.25]

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:16 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com