Mauri, che fare?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
ReflexBlue74
00Monday, August 17, 2015 12:31 PM
Io dico no.
Il fatto che si stia già allenando a Formello -in gran segreto-, a poche ore dalla decisione del procuratore Palazzi, è un indizio più che significativo sulle motivazioni che ci hanno condotto al divorzio di giugno. Lettera commovente, ringraziamenti sentiti dalla società, messaggi dai tifosi, pompini a vicenda. Scelta saggia a mio avviso, dopo anni di riflettori puntati, secchiate di fango, prime pagine minacciose.
Bene, qualcuno si ricorda che sulla testa di Mauri pende la spada di Damocle di un possibile rinvio a giudizio? Sapete cosa ci aspetta, in termini di immagine, se il Gup confermerà la richiesta? Vi faccio un sunto: Palazzi salva Mauri grazie allo strapotere di Lotito, ma la giustizia ordinaria rimetterà le cose a poste. A Repubblica già si stanno fregando le mani.
Ma questo è uno scenario futuribile che potrebbe concretizzarsi anche a fine stagione.

Vediamo come si re-inserisce il tassello Mauri all'interno del puzzle che quest'estate un po' turbolenta ci sta consegnando. Torna e gli riconsegnamo la fascia? Chissà, magari Biglia tirerà un sospiro di sollievo. Tare non aveva dichiarato che la rosa era a posto così? E allora il ritorno di Mauri, con gran parte della tifoseria che reclama un attaccante, come si concilia? E la politica di ringiovanimento? Che spazio avranno Morrison, Kishna e Keita con un ulteriore presenza incombrante dietro le spalle?
A me sembra tutto un gran pasticcio. Che né la raffinata saggezza tattica e né le sporadiche intuizioni che ci regaleranno qualche punto possono giustificare.
Drenai71
00Monday, August 17, 2015 1:33 PM
sono abbastanza d'accordo.
se tecnicamente può ancora dare qualcosa, ci torno dopo, sicuramente sarebbe una mossa che va in direzione opposta alla linea che ultimamente sembrava molto chiara. ci rimette nella nostra classica posizione di bersaglio dalla quale eravamo tutto sommato elegantemente usciti, con una mossa di rara goffaggine che letteralmente sbugiarda una decisione che invece avrebbe avuto tutte le giustificazioni tecniche.

dal punto di vista strettamente calcistico, sappiamo benissimo che mauri ha delle caratteristiche rarissime e quindi ci saranno sempre delle situazioni in cui torna utile. ma ha 35 anni e dovrà farsi da capo (e da solo) la preparazione. inoltre secondo me l'anno scorso mauri ha sì fatto una grande stagione (tre quarti diciamo) ma ha giocato TROPPO. sia dal punto di vista del numero delle partite, sia dal punto di vista dei minuti.
se si decidesse di reintegrarlo, dovrà essere diverso l'uso quest'anno. non voglio piu vedere mauri titolare e cambio obbligato (che già klose...) nè vedrgli fare tre partite di fila o vederlo riproposto in campo quando ha palesemente finito la benzina.
mauri valore aggiunto posso pure farmelo andar bene, ma lazio mauri dipendente ancora una volta no.

questo mercato può essere giudicato in molti modi, ma una cosa positiva indiscutibile è che ha uniformaato la rosa nelle alternative. il turn over dovrà essere una risorsa e non una tregenda. ci sono ragazzi che scalpitano per avere minuti, sarebbe delittuoso vederglieli tolti a prescindere da un mauri boccheggiante.

se torna per rinforzare la spina dorsale del gruppo e svoltare qualche partita nella mezz'ora finale ok, per un ruolo piu ampio no.


Drenai71
00Monday, August 17, 2015 1:47 PM
no vabbè... leggo ora che secondo il suo legale (che giacchè ci sta si sente pure procuratore :) ) vorrebbe un biennale mantenendo lo stipendio dell'anno scorso.
a queste condizioni immagino che lotito manco lo fa mettere seduto.
pizzeman
00Monday, August 17, 2015 3:55 PM
Dal punto di vista gestionale dico di no; sembriamo aver perso il leader, e ancora nessuno tra biglia, marchetti, candreva, kloseha la forza di prendere il gruppo per mano, e quindi si ripensa a mauri.
Ma non credo sia giusto, almeno non nel lungo periodo. Ci vorrà tempo e dei nuovi equilibri si creeranno.
Tecnicamente invece dico ni: potrebbe servire in certe partite bloccate, a patto di essere un jolly pronto in panchina.
Mettendo insieme tutto dico no, in fondo per lo stesso motivo per cui mi auguro totti alla roma in eterno.
ℬaruch
00Monday, August 17, 2015 4:34 PM
Vedendo cosa è la Lazio attuale, la prima reazione è “va bene tutto”. Ma è una vicenda altamente grottesca, già solo parlando di un contratto annuale, figuriamoci un biennale pur se spalmato. Ora ho capito quel passaggio finale della lettera di Mauri, “sono certo che questo sia un arrivederci e non un addio”...
Mark Lenders (ML)
00Monday, August 17, 2015 7:10 PM
Sono completamente d'accordo con Reflex. A questo punto se dovesse partire Biglia potremmo aspettarci anche Ledesma  
cuchillo76
00Tuesday, August 18, 2015 9:08 AM
Mi ritrovo molto nella disamina di Drenai.

Se fingiamo, per un attimo, che esista solo il dato tecnico relativamente a quest'operazione, un Mauri proposto nei termini corretti, potrebbe anche non essere questa iattura.
In fondo sono già successe cose simili in altre squadre ben più blasonate (ripeto, parlando per un attimo solo del dato tecnico e della tempistica dell'operazione).
Se non vado errando, a Costacurta capitò qualcosa di simile, ossia di un contratto scaduto e poi rinnovato solo a pochi giorni dalla fine del mercato. E si parla di Costacurta, eh. Uno che ha fatto davvero la storia di quel club.
Mark Lenders (ML)
00Tuesday, August 18, 2015 3:57 PM
Re:
cuchillo76, 18/08/2015 09:08:

un Mauri proposto nei termini corretti, potrebbe anche non essere questa iattura



Il problema, sia ben chiaro, non è Mauri inteso come giocatore. Che comunque arriva da una stagione con 10 gol all'attivo, una delle sue migliori in assoluto.
C'è la questione relativa al calcioscommesse (che con un procedimento penale in corso eviterei di dare per conclusa al 100% anche in sede sportiva) per cui sembra davvero che il mancato rinnovo dipendesse esclusivamente dalla strizza per un'eventuale squalifica, e sul piano dell'immagine davvero non è il massimo, e poi c'è un discorso di programmazione tecnica che è andata avanti sul presupposto che Mauri non facesse più parte della rosa.
Quindi ti chiedo: quali sarebbero, secondo te, i "termini corretti"? In altre parole, almeno in partenza, per quali ruoli dovrebbe concorrere un Mauri reintegrato e secondo quale gerarchia?
In attesa della tua risposta, ma anche di quella di tutti gli altri, provo a dare la mia:
- Mauri esterno (in un 4-2-3-1, in un 4-4-2 o finanche in un 4-3-3) non lo voglio vedere mai più;
- Mauri intermedio in un 4-3-3 non lo voglio vedere mai più;
- Mauri trequartista centrale in un 4-2-3-1 può andare bene in alcune circostanze: dall'inizio in partite facili in casa o da subentrante in partite da recuperare; peraltro considero questa posizione la migliore per Morrison, quindi metterei Mauri almeno dietro all'inglese.
- Mauri accanto a un centravanti in un 4-4-2 o in un 4-4-1-1 può andare, probabilmente a questo punto della carriera sarebbe la miglior collocazione possibile; peraltro mi piacerebbe vedere anche Anderson in questa posizione più accentrata che considero buona anche per Keita, al quale non si può chiedere di inventarsi centravanti ma che da seconda punta può invece fare benissimo; quindi direi Mauri almeno terzo in gerarchia per questo ruolo;
- Mauri centravanti in un 4-2-3-1 è un mio vecchio pallino e vista la penuria nel ruolo probabilmente sarebbe la posizione in cui troverebbe più spazio; se si gioca con questo modulo per me addirittura meglio lui di Djordjevic come vertice della squadra; certo però che cavarsela col 34enne Mauri nel ruolo che andava più rinforzato sarebbe veramente da pulciari...
Drenai71
00Tuesday, August 18, 2015 4:42 PM
io la penso come te su praticamente tutto tranne che forse non vedo molto morrison trequartista (per il poco che l'ho visto). ma nemmeno mauri. per me mauri ormai è una punta.
ReflexBlue74
00Tuesday, August 18, 2015 4:48 PM
Tecnicamente Mauri è un giocatore più unico che raro, nonché largamente sottovalutato, nel panorama della serie A.
Bene o male i ruoli che elenchi, sulla carta, li può ricoprire tutti. Oggi sta facendo pure il twittarolo.
Non è questione di occupazione geometrica di una porzione in campo, largo a sinistra negli ultimi trenta metri o centrale tra il regista e l'attaccante. E' che lui ha un paio di caratteristiche che lo rendono prezioso per qualsiasi allenatore: la lettura del gioco e gli inserimenti senza palla. Non credo che Pioli si stia domandando come e in che ruolo lo impiegherà e quali piedi andrà a pestare.

Quindi lo rivedremo un po' dappertutto, con l'accortezza -mi auguro- di non limitare la crescita dei giovani che abbiamo e stiamo inserendo.

Bah, immaginavo di affrontare il preliminare con ben altro spirito e invece la possibile presenza di Onazi e il ritorno, molto probabile, di Mauri sembrano consegnarci una Lazio intimorita e confusa.
Mark Lenders (ML)
00Tuesday, August 18, 2015 5:36 PM
Re:
ReflexBlue74, 18/08/2015 16:48:


Bene o male i ruoli che elenchi, sulla carta, li può ricoprire tutti.



Ecco, diciamo che preferirei vederlo nei ruoli che può occupare (ancora) bene e non vederlo più nei ruoli che occuperebbe (e occupava) male.
Anche ai tempi di Reja giocare con Mauri esterno significava amputarsi un'ala, giacché sarà arrivato sul fondo forse dieci volte in tutta la carriera. Inoltre farsi la fascia significa anche correre dietro all'avversario in fase di non possesso, e questo francamente non possiamo più chiederglielo. Quindi restringerei il suo raggio d'azione a tutto l'attacco centrale partendo dalla trequarti, ma non più di questo.
cuchillo76
00Wednesday, August 19, 2015 12:19 AM
Io nasco come "mauromane", ero semplicemente pazzo di lui ai tempi di Modena/Brescia. Poi, quando arrivò a Udine pensai che non l'avremmo mai potuto prendere perché alla bottega dei Pozzo i pezzi pregiati costano cari. E invece... Quindi, immaginate la mia gioia nel vederlo acquistato addirittura in un mercato invernale. Complessivamente, rispetto a quello che poteva dare al calcio, ritengo, comunque, deludente la sua carriera. O almeno limitata rispetto al suo (per me) enorme potenziale tecnico-tattico (detta come lo dice il Capello imitato da Dix). Purtuttavia, ho dovuto sempre prendere atto che TUTTI gli allenatori, Ballardini compreso in un anno in cui Mauri fece ridere, non ci hanno mai rinunciato. E un santo motivo ci sarà... Secondo me Pioli è che lo rivuole. Ho questo convincimento. Il ruolo? Per me uno solo. Il centravanti. Tra l'altro con Klose rotto e Djordjevic che è diventato il nuovo Okon...
cuchillo76
00Wednesday, August 19, 2015 2:48 PM
Ha detto ora il morbido Cericola che Mauri avrebbe chiesto un biennale da 1,2 a stagione.
E - direi pure giustamente - Folonari ha detto che sta fori de testa.

Voglio sperare, qualora fosse, non più di un contratto annuale a 800-900 al massimo.

Di più sarebbe solo una follia.
Che già su Klose se stanno a pentì, secondo me.
Mark Lenders (ML)
00Wednesday, August 19, 2015 2:57 PM
Re:
cuchillo76, 19/08/2015 00:19:

Secondo me Pioli è che lo rivuole. Ho questo convincimento. Il ruolo? Per me uno solo. Il centravanti.



Ma non ho capito una cosa: secondo te Pioli lo rivuole per fargli fare il centravanti o no? Sarebbe una novità, perché l'anno scorso pur avendo avuto diverse occasioni per utilizzarlo in quella maniera non l'ha mai fatto. Con mio sommo dispiacere.

PS: Stavo ascoltando anch'io Cericola. E' irritante. La sicumera con cui dice "fra 15 giorni siamo di nuovo a pieno organico" meriterebbe un destro in faccia  
cuchillo76
00Wednesday, August 19, 2015 3:16 PM
Quindi avrai sentito anche Angelo Adamo e la sua personale chiave di lettura circa il possibile ritorno di Mauri?
(Per chi non sta ascoltando RR adesso, facendo un'analogia con Ferguson/Scholes, Angelo Adamo sostiene che Mauri serve a Pioli come uomo-spogliatoio più ancora che come uomo in campo. Quindi, non toglierà posto ai giovani ma farà pedagogia, fondamentalmente).
Drenai71
00Wednesday, August 19, 2015 3:20 PM
il contratto che chiede però mi pare un pò esagerato per fare pedagogia...

cuchillo76
00Wednesday, August 19, 2015 3:21 PM
Nello specifico del ruolo, davvero non lo so.
Di solito quando si invecchia, o si va tanto indietro o si va tanto avanti (in termini di porzione di campo da occupare).
E un anno in più pesa tanto. E non a caso, pur nella sua migliore stagione di sempre alla Lazio, gli ultimi 2 mesi è praticamente sparito.
Non mi stupirei se Pioli, alla bisogna, lo utilizzasse come ha fatto Reja negli ultimi 2 mesi, anche se questo non è mai successo lo scorso anno.
Mark Lenders (ML)
00Wednesday, August 19, 2015 8:29 PM
Un anno a 700mila euro senza bonus. Sul versante del contratto ci siamo, almeno. Ora vediamo che ne vorrà fare Pioli tatticamente...
zweigelt und megafono
00Thursday, August 20, 2015 11:56 AM
pezza a colori che a me piace per la tutela degli equilibri nello spogliatoio. mi aspetto uno stefano assai "parlante" off records. è il nuovo vocal leader, una funzione simile a quella di Derek Fisher negli ultimi anni di vita cestistica quando l'ex laker migrò altrove alla ricerca del sesto anello. i problemi restano comunque e spero che tare abbia il coniglio da estrarre a portata di mano. augh.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:11 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com