Mangimi secchi o alimentazione casalinga?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: [1], 2
sonia
00Thursday, June 27, 2002 12:06 AM
Vorrei sapere il vostro parere sulla alimentazione corretta del cane. Io mi sono convinta con l'esperienza personale e con quella trasmessami da un allevatore mio amico che il mangime secco di buona qualità sia la soluzione migliore non solo in tl continuo variare dell'alimentazione. Ciao a tutti.Soniaalermini di praticità, ma anche dal punto di vista nutrizionale.Somministrando il mangime secco non corriamo il rischio di causare squilibri alimentari specialmente nel cucciolo in accrescimento o problemi intestinali.Ciao.Sonia
marco
00Thursday, June 27, 2002 9:40 PM
senz'altro alimentazione casalinga
io sono per l'alimentazione casalinga,e ti spiego perchè.
Penso che fare le cose in modo naturale sia senz'altro meglio,perchè come l'industria mondiale non si fa scrupoli ad avvelenare la gente con tantissime cose che fanno male,compreso il mangiare,come puoi pensare che gli importi qualcosa dei nostri amici?? Io a Buck dò quasi sempre carne macinata di prima scelta(vitello,pollo,manzo e maiale)e cerco di seguire la dieta BARF(cercala su internet).I croccantini e le scatolette gliele dò in casi eccezionali quando proprio non ho tempo.Faccio questo da quando Buck aveva 40 giorni,Buck è alto 65 cm al garrese e pesa 38 kg ed è in forma spendida,integro la dieta con pane secco,olio di fegato di merluzzo d'inverno e di girasole d'estate.Io mi fido della natura i cani in natura non mangerebbero i croccantini!!!
fammi sapere che ne pensi!!!
ciao da Marco.[SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27800] [SM=g27800]
Stefania
00Saturday, June 29, 2002 4:17 PM
anche per me
io sono d'accordo con Marco
ciao by Stefy[SM=g27790]
sonia
00Sunday, June 30, 2002 10:17 AM
Ciao Marco. In teoria srei d'accordo con te se non avessi visto troppi cuccioli specialmente di taglia grande, con problemi causati da un'alimentazione casalinga squilibrata(mancinismo,ossificazione delle cartilagini di accrescimento,etc. con squilibri del rapporto calcio-fosforo non controllati con prelievi ematici). I mangimi secchi,naturalmente con componenti dichiarati e concordati col proprio veterinario per la marca,il dosaggio e la fascia di età, garantiscono un equilibrio fra proteine,vitamine,calcio etc. che un'alimentazione casalinga, per quanto accurata, non può raggiungere.Inoltre evita di creare problemi intestinali al cane col continuo variare degli ingredienti. Finora mi sono trovata bene conl secco bagnato con acqua tiepida più un pizzicotto di macinato,poco per non sballare l'equilibrio. Un caro saluto.Sonia
Marco
00Monday, July 1, 2002 4:16 PM
naturale!!!!
Cara Sonia,io non ho un'eperienza specifica con cuccioli,ti posso dire la mia esperienza con Buck,io ripeto sono per una buona alimentazione naturale,per la dieta di Buck ho consultato il sito dei rottweiler ed ho seguito i loro consigli,come tu giustamente riferisci la tua esperienza personale,su un un sito ho trovato la dieta barf ed ho letto esperienze su cani che sono passati dai mangimi alla barf,se ti va cercala e guarda!!!Comunque Buck sta benissimo,mangia solo carne ed altri alimenti di prima qualità e vedessi la differenza di accolglienza tra un pasto preparato da me e quando gli metto i croccantini!!! So che Buck rimarrà con noi un tempo limitato ma per fortuna ancora lungo(ha 10 mesi domani)e sinceramente voglio fargli godere i piaceri che la vita gli può riservare(mangiare compreso!!)Un caro saluto da Marco.
Stefania
00Monday, July 1, 2002 9:09 PM
sei tu?
ciao Marco, tu penso sia quello che per e-mail fa marco.delgiovane.................. ecc
scrivimi se si
[SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27790] [SM=g27790] [SM=g27790] [SM=g27790] [SM=g27790] [SM=g27790] [SM=g27790] [SM=g27789] [SM=g27800]
marco
00Monday, July 1, 2002 10:35 PM
x stefy
si!!sono io!!pensavo che tu non volessi fare amicizia!!ciao!!! [SM=g27802] [SM=g27800] [SM=g27800]
marco
00Monday, July 1, 2002 10:39 PM
x stefy
ri comunico il mio indirizzo di casa:beales1@inwind.it[SM=g27801] [SM=g27802] [SM=g27800]
SuperSabry
00Tuesday, July 2, 2002 4:07 PM
Io sconsiglio sempre e dico sempre un alimentazione casalinga e trovo difficile che si riesca veramente a equilibrare proteine e carboidrati e vitamine io utizzo un cibo a base di pesce nn ho mai riscontrato problemi....complimeti a te che ci sei riuscito ma consigliarlo lo trovo esagerato[SM=g27789]
...i fatti mi cosano!!!
SoniaF
00Tuesday, July 2, 2002 7:52 PM
I cuccioli di taglia grande ai quali mi riferisco sono proprio rottweiler e purtroppo i danni di un'alimentazione non adeguata si vedono a distanza di tempo,quando ormai l'accrescimento alterato è già avvenuto.A meno che uno mi immagino che sarà necessario somministrare anche calcio in dosi adeguate all'età.Anch'io non mi sentirei di consigliare di basarsi sul gusto del cane per valutare l'adeguatezza dell'alimentazione;sarebbe come dire che poichè ai bambini piacciono le patatine darò loro sempre e solo patatine!Non voglio polemizzare, ma ti chiederei, per il bene di Buckh ,di consultarti con un veterinario di fiducia. Ciao
marco
00Tuesday, July 2, 2002 11:46 PM
alimentazione del cane
Cara Sonia è bene che tu sappia che per quanto riguarda l'alimentazione di Buck,io ho seguito proprio il consiglio del mio veterinario il quale mi ha lasciato la scelta tra alimentazione naturale e mangimi artificiali,se mi avesse sconsigliato l'alimentazione naturale,senz'altro avrei seguito il suo consiglio!!Io ti ripeto sono per far vivere il cane nel modo più naturale possibile,ma dandogli alimenti di prima qualità,e Buck è seguito da un veterinario,tra l'altro mio amico e non ha riscontrato in Buck nessun difetto,sta benissimo ed ha un fisico molto bello,non credo che lo stia rovinando!!Buck ha 10 mesi oggi ed è una forza della natura!!Tra l'altro io ho avuto l'esperienza di cani vissuti con miei zii che venivano alimentati con alimenti casalinghi ed avanzi(ti parlo di svariati anni fa) eppure erano dei bei cani e sono vissuti a lungo(Ciccio un pastore tedesco addirittura 15 anni!!)Hai mai sentito parlare della dieta Barf??Se ti va cercala e guarda i risultati di cani passati da mangimi alla dieta Barf!!Come vedi ci sono orientamenti diversi,ed io pur essendo d'accordo con te sul fatto che forse i mangimi se fatti con coscienza dovrebbero in teoria essere più equilibrati,non credo che la scelta dell'una o dell'altra sia determinante ai fini di un corretto accrescimento,certo la dieta casalinga deve essere fatta cercando di dare al cane tutto quello di cui ha bisogno ed io cerco di farlo dandogli carne,pasta,pane,formaggio,verdure,olio di fegato di merluzzo,olio di semi di girasole ed altre cose!!Ti ripeto Buck sta benissimo anche e soprattutto agli occhi del veterinario!!!Un caro saluto da Marco!!
SoniaF
00Wednesday, July 3, 2002 3:45 PM
Caro Marco,so cos'è la dieta Barf e non credo che non ci sia dietro,anche qui, l'interesse di qualcuno. Comunque le opinioni personali passano in secondo piano:l'importante è che i nostri amici stiano bene e siano seguiti con cura come faremmo con un nostro simile. Sono contenta che il tuo Buck stia bene e sia seguito. Avevo solo paura che tu avessi deciso di testa tua e senza controlli(cosa che purtroppo accade più spesso di quanfo si pensi, anche da parte di chi si dice amante degli animali!). Un caro saluto a te e buon compli...mese a Buck!
MARCO
00Thursday, July 4, 2002 11:11 AM
X SONIAF.
Ciao sonia,grazie per la rua risposta e per gli auguri a Buck che ringrazia con un BAUUUU!!!Io per adesso sono su questa linea,cercando di dare a Buck tutto quello di cui ha bisogno,anche leggendo diversi libri,dove se ci fai caso quasi mai danno una netta preferenza all'una o all'altra soluzione,io per esempio ho sentito sia il mio amico veterinario sia l'addestratore sconsigliare fortemente una marca molto famosa e pubblicizzata in tv,perchè il mangime è fatto in modo penoso!!! E per quanto riguarda le scatolette di darli solo quell della Nutro(cosa che io faccio).Ora io ti chiedo quante persone involontariamente danno ai cani questi mangimi o addirittura le scatolette del supermercato?Io penso che tra questi cani (ho anche mio cugino che usa pedigree)ed il mio sicuramente corre meno rischi il mio!!Comunque io sono una persona aperta al ragionamento e alle idee degli altri,se dovessi convincermi del contrario non ne farei certo una questione di principio!!!A risentirci!!!un grosso ciao da Marco!! Un ultima cosa quasi tutte le scatolette(tranne la Nutro)hanno i conservanti e farine animali!!!
Stefania
00Thursday, July 4, 2002 12:29 PM
allora........
ciao, allora sei tu scusa per la risposta in ritardo anche se ci siamo sentiti per posta.
ciao da Stefy[SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27790]
SoniaF
00Thursday, July 4, 2002 3:22 PM
Ciao Marco! Per quanto riguarda le scatolette sono d'accordo; infatti sono piene di conservanti. Non a caso parlo di mangime secco proprio perchè, essendo disidratato ha tempi di conservazione più lunghi senza l'aggiunta di schifezze. Non ho parlato di marche, ma è chiaro che le più "dozzinali" raggiungono il prezzo accessibile a scapito della qualità. Per la mia Trudy (boxer di 6 anni e mezzo) ho scelto, e non da sola, un mangime di ottima qualità. Per il complimese di Buck hai fatto una bella torta?!!(ORRORE)Ciao ciao.Un Saluto![SM=g27792] :o
SuperSabry
00Monday, July 8, 2002 5:17 PM
Complimenti Marco che esperto che sei ........ma come puoi consigliare una dieta equilibrata che sia casalinga è difficilissimo metterla in pratica e occore che un valido e aggiungo valido veterianrio segua il cucciolo nn dico che tu nn ce la faccia ma nn tutti hanno la tua cultura .
Condivido quello che hai scritto su alcuni mangimi famosi e mi chiedo ma se usano carni inglesi essendo cibi inglesi e fanno male a noi perchè per i nostri quattro zampe sono carni pregiate da comporre un cibo premium??
Sonia F sappi che molte marche famose sono molto più scadenti di marche che essendo poco publicizzate costano meno ........forse è il caso che impari i componenti del cibo xchè il boxer è una razza delicata di articolazioni
ciao
...i fatti mi cosano!!!
SoniaF
00Monday, July 8, 2002 10:04 PM
alla superesperta
Scusa il tono leggermente polemico del titolo.Non ho fatto nomi di marche di mangimi per non fare pubblicità sul sito ed intendo non farne. Se non sai quale mangime uso come fai a dire che non ne conosco i componenti. E poi chi ti dice che non mi consulti con un valido, molto valido veterinario? Invece di fare solo sterili critiche a scatola chiusa agli altri prova a dire le tue idee. Come hai visto io e Marco la vediamo in modo diverso, ma abbiamo comunque trovato il modo di non fare sterili polemiche! Un caro saluto e mi dispiace che i ....fatti ti cosino!
SuperSabry
00Tuesday, July 9, 2002 8:23 AM
GRazie per la super esperta e per un tono troppo polemico ......e offensivo sei tu che hai parlato di marche dozzinali e dai consigli sterili io se nn hai letto ancora ho già espresso un mia opinione e senza insultare nessuno cosa che tu fai allegramente penso che il risultato di Marco sia veramente difficile da ottenere e che un alimento secco è un alternativa ad errori alimentari che per inesperienza un nuovo prorpietario di cani fa ....ho anche gia espresso la mia idea per mangime da adulto al pesce e da piccolo che si aggiri intorno al 26% come proteine gregge e ci sono marche nn dozzinali ma premium che proprongono delle proteine al 32 % addirittura .
Sono contenta che vicino a te ci sia un valido veterinario ma nn tutti lo trovano .......
Cerca di rispondere con più rispetto e nn sottovalutare le persone che scrivono
i fatti mi cosano è una battuta di zelig
Sabry
...i fatti mi cosano!!!
VentiS4
00Tuesday, July 9, 2002 9:57 AM
Ciao a tutti,
vorrei esprimere anche io un'idea.
Riguardo a Marco, stai ripetendo all'infinito che il tuo cane syta bene con un'alimentazione naturale, carne verdure etc...
ma ha solo 10 mesi, sembrava avesse 15 anni da come parlavi, ma 10 mesi non sono sufficienti per dire che sta bene con questa alimentazione, comunque spero ti vada sempre così bene.
Per quanto riguarda il discorso di mangimi secchi sono d'accordo ch alcune marche blasonate non valgano il prezzo che costano, ma sono altrettanto certo che molte altre sconosciute ai più sono di ottima qualità ad un ottimo prezzo, e posso garantire con anni di esperienza su molti esemplarei di cani di grossa taglia.
Poi non vedo dove sarebbe la polemica nelle parole di Sabry,
io la conosco e vi posso assicurare che il miglior veterinario della città chiede molte volte consigli a lei sul cibo da utilizzare, ovviamente per una determinata razza, altrimenti avrebbe una clinica tutta sua. Ma sulle grosse taglie non sbaglia mai!!!
Comunque ogn'uno ha le proprie idee ed è giusto che se le tenga...
ciao ragazzi e buna continuazione
...non è rotta...
...è la frizione!!!
marco
00Wednesday, July 10, 2002 1:31 PM
siete sicuri di quello che dite?
rispondo a Supersabry) e ventis4:
x sabry io non metto in dubbio la tua competenza in materia di mangimi,non ho altrettanta esperienza,ma ti ripeto che io ho seguito i consigli del veterinario mio amico,il quale,ripeto mi ha lasciato libera scelta tra mangimi e alimentazione naturale,tu parli di problemi come se io a Buck dessi dei veleno,vuoi sapere cosa dò a Buck?vitello,pollo,tacchino,manzo,maiale,ossa(ginocchi),uova con guscio parmigiano,grana,olio di fegato di merluzzo(in inverno)olio di fegato di girasole,pasta precotta al tonno,pasta precotta alle verdure,pane secco e tante altre cose.Ripeto ora Buck sta bene e soprattutto cresce molto bene(detto dal veterinario)e quando gli do le scatolette gli do la nutro e i croccantini della Arden Puppy.non penso lo stia ammazzando.
per rispondere aventis4 se leggi i miei interventi io non ho mai consigliato a nessuno di seguire il mio esempio racconto solo la mia esperienza,e ti dico che la crescita di buck è senza problemi(mi ripeto)non a detta mia ma del veterinario.é chiaro?Prima di dare dei giuduzi almeno leggi bene!!!Il mioè solo un parere e mi pare che Sonia nel poporre l'argomento questo chiedeva!Un caro saluto a tutti.
Marco[SM=g27800] [SM=g27800] [SM=g27800]
SuperSabry
00Wednesday, July 10, 2002 4:25 PM
Ciao Marco io sono molto interessata alla tue esperienza e nn credo che tu dia al tuo cane del veleno ci mancherebbe e penso che il buon rapporto con il tuo veterinario sia la chiave di un ottimo sucesso .....ma penso che il buon equilibrio alimetare nn sia alla portata di tutti con un alimentazione casalinga e che occorre molta attenzione e dedizione che nn tutti sono in grado di avere............per mia esperienza anzi sono molto poche le persone che nn incorrono poi in dermatiti piodermiti o altre problematiche questo nn vuol dire che nn credo che tu ne sia capace ....anzi penso che quello che unisce chi cerca di ottimizzare l'alimetazione del proprio cane sia solo l'amore per lui!!
[SM=g27789]
...i fatti mi cosano!!!
VentiS4
00Wednesday, July 10, 2002 4:37 PM
mammamia ma quanto siamo permalosi,
se da così fastidio che uno ti dica qualcosa basta dirlo e tutti ti diranno che fa benissimo, continua così!!!

Volevo solo dire che il mio primo cane lo alimentavo così anche io con cibi di ottima qualità,e a forza di sentirmi dire che cresceva bene, il giorno che ho cambiato veterinario, il niovo vet mi ha detto che ancora pochi giorni e lo stroncavo...

Poi ogn'uno fa quello che crede, ah il mio primo vet sembrava uno in gamba, con questo non voglio dubitare di nessuno, apporto solo la mia esperienza...

Ciao ciao a tutti
...non è rotta...
...è la frizione!!!
SoniaF
00Wednesday, July 10, 2002 5:15 PM
per tutti e SupersabryO
Vorrei interrompere questa sterile polemica. Non metto in discussione l'esperienza degli altri.Mi piace scambiare opinioni e magari imparare dagli altri cose che non so. Il brutto arriva quando chi ha esperienza la pone con arroganza dando per scontato che l'altro non capisca niente dell'argomento. Continuo a dire che invece di criticare è molto meglio proporre. Proposte concrete, intendo.I toni polemici non servono a comunicare! Mi scuso se sono stata brusca con Supersabry.Ma era stata un po' provocatoria. Pensi che io acquisti i mangimi a seconda del vento o pensi che sappia riflettere e consigliarmi correttamente per il bene del cane? Rinnovo la mia stima per il mio veterinario. Pensi che sia possibile riaprire un dialogo? Un caro saluto, senza rancori. Sonia
SuperSabry
00Thursday, July 11, 2002 3:16 PM
Ciao ma quando sarei stata arrogante?? io nn credo che un dialogo sull'alimentazione sia sterile (forse ne stai un pò abusando di quest'aggettivo)io nn ho mai pensato che tu usassi mangimi a caso ma per esperienza le marche più famose nn sempre sono indice di qualità e di consigli io ne ho dati marche nn ne scrivo sul forum ma in privato se vuoi posso anche indicarle.
Io dialogo sempre volentieri e nn metto in dubbio che il tuo veterianrio sia degno di fiducia ma nn tutti lo sono e una conoscenza personale nn guasta mai.......ciò nn toglie che insieme all'allevatore il veterinario sia una figura chiave come ho scritto per Marco.
Penso che il tema sia molto delicato e spesso un alimetazione sbagliata crea molti problemi nello sviluppo quindi trovo giusto portare la propria esperienza ma consigliare un alimentazione casalinga è sbagliato nn essendo tutti in grado di seguirla e con la possibilità di grosse problematiche .
Io penso che con te abbia in comune l'amore per gli animali altrimenti nn scriveremmo sul forum quindi il dialogo fra noi lo accetto volentieri e lo trovo molto utile.
un saluto
[SM=g27789] [SM=g27789]
...i fatti mi cosano!!!
Cinzia
00Thursday, July 11, 2002 4:30 PM
crocchette
Ciao Sonia, io dò alla mia cagnolina solo crocchette della Hill's. Mi trovo molto bene, me le ha consigliate il veterinario, inoltre queste crocchette non hanno bisogno di integratori di nessun tipo perchè sono assolutamente COMPLETE!!!
Mentre la pappa fatta in casa ha bisogno di integratori perchè non è completa. Inoltre bisogna dosare bene gli ingredienti....insomma con la pappa casalinga non si è mai sicuri!!!
E poi le crocchette sono comode anche per i viaggi e il cane non si sporca tutto quando mangia!!!
Ciao ciao.
[SM=g27789]
SoniaF
00Thursday, July 11, 2002 4:39 PM
Cara Sabri, non so se ho capito bene la tua risposta.Non so se sono stata chiara:non consiglio affatto un'alimentazione casalinga.Sono d'accordo con te nel dire che è veramente difficile raggiungere un equilibrio alimentare con la pappa fatta in casa. Uso il mangime che ho scelto d'accordo con il veterinario e la bimba pelosa non soffre di disturbi articolari nè di altre patologie legate all'alimentazione. Quindi vedi che alla fine siamo d'accordo sulla gestione alimentare del cane? Un caro saluto. Sonia
VentiS4
00Monday, July 15, 2002 9:52 AM
...mazza ragazzi sembra una discussione fra sordi....
...non è rotta...
...è la frizione!!!
SoniaF
00Monday, July 15, 2002 12:01 PM
...in effetti....!
Jessica
00Tuesday, August 27, 2002 12:55 PM
Per Sonia
Ciao Sonia.. mi chiamo Jessica e ho un boxer di 13 mesi!
Ho letto il tuo intervento.. Anch'io all'inizio la pensavo come te, anche il veterinario mi aveva detto che l'alimentazione più corretta era il cibo secco (crocchette), ma poi ho cambiato idea!
Per sei o sette mesi ho dato questo tipo di cibo al mio cane.. inizialmente lo apprezzava, poi ho visto che cominciava a mangiare poco, solo lo stretto necessario per sopravvivere! E poi andava anche male di corpo!
Ho cambiato veterinario e l'ho fatto visitare. Mi ha consigliato di darli quello che mangiamo noi (ovviamente non cose che fanno male!) e di variargli spesso l'alimentazione perchè aumenta la voglia di mangiare nel cane!
Le crocchette sono si ricche di vitamine, proteine, ecc.. ma sono artificiali! Cosa c'è di meglio che mangiare quelle naturali???
Lui adesso è contentissimo, mangia con gusto e sta benissimo!
Baci ciao Je![SM=g27790]
Jessica
00Tuesday, August 27, 2002 1:00 PM
Re: senz'altro alimentazione casalinga
Ciao Marco.. Che cane hai?
Anche il mio si chiama Buck! Cmq la penso perfettamente come te per quanto riguarda il cibo!
Baci!




Scritto da: marco 27/06/2002 22:40
io sono per l'alimentazione casalinga,e ti spiego perchè.
Penso che fare le cose in modo naturale sia senz'altro meglio,perchè come l'industria mondiale non si fa scrupoli ad avvelenare la gente con tantissime cose che fanno male,compreso il mangiare,come puoi pensare che gli importi qualcosa dei nostri amici?? Io a Buck dò quasi sempre carne macinata di prima scelta(vitello,pollo,manzo e maiale)e cerco di seguire la dieta BARF(cercala su internet).I croccantini e le scatolette gliele dò in casi eccezionali quando proprio non ho tempo.Faccio questo da quando Buck aveva 40 giorni,Buck è alto 65 cm al garrese e pesa 38 kg ed è in forma spendida,integro la dieta con pane secco,olio di fegato di merluzzo d'inverno e di girasole d'estate.Io mi fido della natura i cani in natura non mangerebbero i croccantini!!!
fammi sapere che ne pensi!!!
ciao da Marco.[SM=g27801] [SM=g27801] [SM=g27800] [SM=g27800]

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:51 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com