Mai dire....Cinema

Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, ..., 226, 227, 228, 229, 230, 231, 232, 233, 234, 235
lor3nzooo
00Thursday, August 3, 2006 10:48 PM
comprendendo la fase di stallo che l'estate comporta per qualsiasi forum, e in attesa di aggiornamenti x il forum, realizzo solo ora che abbiamo parlato poco di cinema.

Film appena usciti e non; se credete che un film debba essere visto a tutti i costi, consigliatene la visione qui, attraverso commenti che in un agosto delirante (nel senso che dopo 1mese di 40gradi ora a casa mia nevica), possano risvegliare i nostri neuroni...


lo so, sembra un temino da svolgere, ma sono quasi le 23 e ho un sonno della madonna causato da un gruppo di 15enni che scorazzano con i loro scooter del ca**o ogni notte alle 3.
=the @nimal=
00Thursday, August 3, 2006 11:48 PM
per chi ama il genere Thriller giovanile americano consiglio Il collezionista di occhi con il Wrestler Kane che "nel genere" non è male
+dianablu+
00Friday, August 4, 2006 6:11 PM
Credo che passerò molto tempo in questo topic [SM=g27823]
Comincio consigliandovi e sconsigliandovi qualche film che ho visto negli ultimi due mesi.
Da vedere:
The producers: una gaia commedia neonazista: il titolo parla da sè...è davvero una gaia commedia neonazista [SM=g27828] A parte gli scherzi è un film senza eccessive pretese, sullo stile dei musical ma non in maniera esagerata. Uma Thurman bella come sempre. Nota di merito al nostalgico di Hitler.
Solo due ore: non vado pazza per i film d'azione ma questo mi è piaciuto grazie a un Bruce Willis quasi irriconoscibile e a Mos Def che è favoloso. Fossi in lui passerei definitivamente al cinema.
Inside man:ok, sono un pò di parte perchè adoro Spike Lee e adoro Denzel Washington (anche se "qualcuno" di nostra conoscenza avrebbe da ridire)ma oggettivamente parlando questo film è davvero bello.
Terkel in trouble: forse tecnicamente parlando non sarà il miglior cartoon degli ultimi tempi ma a me è piaciuto. Parolacce, schifezze, sangue, volgarità gratuita e tante scene che vi faranno piegare [SM=g27828]
Volver: e anche qui sono di parte, moooolto di parte. Appena ho finito di vederlo mi sono chiesta come mai non ha vinto a Cannes, con tutto il rispetto per il vincitore (Loach) che è un gran regista. Che dire su questo capolavoro? Caldo, poetico, strano come solo i film di Almodovar sanno essere...senza contare la presenza della chitarra spagnola come sottofondo ad alcune scene bellissime. L'unica pecca è il doppiaggio: terribile.
Shutter: non sono una fanatica dell'ondata horror asiatica (a parte qualche dovuta eccezione)ma questo film non è male, specialmente perchè tratta un argomento che mi ha sempre interessata, ovvero le "apparizioni" nelle fotografie. Qualche scenetta orrida qua e là e un finale da "ma nooo" ma daiii!" [SM=g27828]

Ci sono altri due film che mi sono piaciuti abbastanza ma non so se metterli tra quelli da vedere assolutamente.
Uno è "United93", bello e straziante, specialmente nelle scene in cui i passeggeri chiamano i parenti, ma devo ancora capire se si tratta di un film di orgoglio americano o semplicemente di un omaggio dovuto.
L'altro è "Il codice da Vinci": non ho letto il libro, anche se ce l'ho da quando è uscito, quindi non posso assolutamente fare paragoni. Il film in se non è male, anche se mi aspettavo molto di più da Jean Renò. Audrey Tautou è splendida e Tom Hanks...beh Tom Hanks è Tom Hanks [SM=g27828] Ho trovato la storia molto interessante ma per come la penso io resta comunque una storia, punto e basta. Certo che niente è da escludere quando si parla di Chiesa e religione ma trovo assurdo tutto questo prendere per oro colato le parole di un romanziere. Ah, bellissimo Silas.


Ops ho scritto un sacco, continuo un'altra volta và.


[Modificato da +dianablu+ 04/08/2006 18.12]

lor3nzooo
00Friday, August 4, 2006 7:09 PM
grazie al mio fido mulo e alla mia connessione flat, mi sto facendo una filmografia pazzesca, che spazia da "fantozzi subisce ancora" a "full metal jacket"

Ho finito di vedere poco fa "the weather man" (l'uomo delle previsioni), col mio attore preferito nicolas cage:
senza una pistola tra le mani può sembrare poco credibile, ma in questo film piuttosto psicologico che narra la parabola discendente di un uomo abbandonato dalla famiglia, il caro cage da il meglio di se stesso, anche perchè il film poggia tutto sul suo personaggio. Film lento (ma io amo i film lenti [SM=g27830] ), accompagnato dalla voce fuori campo del protagonista, che merita di essere visto.

nonostante alcune battute feroci (è stato criticato per la troppa volgarità, secondo me giustificata) non aspettatevi una commedia spensierata, ma un bel film sul quale riflettere.

Ieri (sempre dentro la mia cameretta) ho visto il collezzionista di occhi (l'ho preso per alcuni amici), e nonostante il mio odio per i film horror (nel senso che sono facilmente suggestionabile e mi cago addosso anche con "un medico in famiglia" ) penso meriti una sufficienza.
certo, è il solito splatter americano...

ps quando lo psicopatico cavava gli occhi alle vittime mandavo avanti veloce [SM=g27832]

ediiit dimenticavo di quotarti su inside man, veramente stupendo

[Modificato da lor3nzooo 04/08/2006 19.11]

scorti
00Saturday, August 5, 2006 9:21 AM
Inside Man: concordo pienamente, film molto interessante e dal finale suggestivo. Unica pecca, attorno a metà film il ritmo cala un po'...ma del resto è molto meglio così, i colpi di scena hanno più effetto. Un po' spenti Clive Owen e Jodie Foster. Solita classe per Denzel Washington, uno dei migliori attori in circolazione. (Al contrario di Cage che, con tutto il dovuto rispetto, in graduatoria personale è appena sopra la bellucci). INGEGNOSO (sperando che si scriva così)

Solo 2 ore (16 blocks): l'ho visto in Italia, l'ho rivisto in aereo in lingua originale per 2 volte di fila e non mi sono mai stancato: Bruce Willis e Mos Def, per entrambi voto 9,mi aspettavo il banale film d'azione all'americana e invece... SORPRENDENTE

L'era glaciale 2: Rispetto al primo la trama è quella di "Un poliziotto a quattro zampe" ma, ragazzi, in quanto a ridere non c'è storia: non piangevo dal ridere dai tempi del Genio della lampada doppiato da Proietti... Per essere un sequel merita un bel pollicione alto. EFFICACE

Pirati dei caraibi 2: non so se in Italia è già uscito o meno, qua in Australia si. Ecco, voi sapete che esistono film che, se valutati nel contesto del loro genere, possono essere molto belli, ad esempio la maggior parte dei film horror sono belli solo se valutati nel contesto dei film horror..Ecco per questo film non si può fare lo stesso discorso, secondo me dire che fa cagare è dire poco: la trama è tipica, la regia è nulla (anche perchè tre quarti del film sono fatti al computer), l'interpretazione degli attori è alquanto discutibile (a parte Johhny Depp che un 6 lo guadagna ancora), soprattutto quella di Bloom che sembrava un fantoccio di gomma che si vede da venti chilometri che se la tira...NON PARLIAMO DEL FINALE!!!
IRRITANTE (come cartone animato sarebbe stato molto più bello)

Dopo questi giudizi lapidari mi vorrei soffermare su un film molto vecchio, di cui Giorgio parlò durante i mondiali: ANIMAL HOUSE.

Scaricato poco prima di partire, giuro che certe scene mi fanno commuovere ancora adesso solo a ripensarci... a fanculo quelle tristezze tipo American Pie o Maial College, consiglio a tutti di vederlo soprattutto per un fantastico (e compianto) John Belushi in una delle sue migliori interpretazioni. VAI BLUTO E VIVA LA DELTA HOUSE!!! STRAORDINARIO
+dianablu+
00Saturday, August 5, 2006 7:47 PM
Scorti, vedo che siamo d'accordo su Nicolas Cage [SM=g27827]: Non posso farci niente, mi da fastidio solo a guardarlo...però devo ammettere che The Weatherman mi è piaciuto tantissimo. E mi è piaciuto anche lui, quindi è davvero un evento. A parte gli scherzi (mica tanto) è un film che merita di essere visto...fa ridere, fa "commuovere"...non so quante volte ho rivisto la scena in cui lui è ubriaco davanti alla finestra e passa spongebob [SM=g27828]
L'era glaciale 2 è piaciuto molto anche a me, forse anche più del primo. E a proposito di cartoni animati se non avete niente da fare date un'occhiata a "Cappuccetto Rosso e gli insoliti sospetti". Vi assicuro che se non fosse per le canzoncine stupide che ogni tanto spuntano qua e là sarebbe da definire un cartoon per tutte le età.
E passiamo ad Animal House: anche qui sono d'accordo con te. E' un film che farei vedere a tutti quelli che spendono soldi per andare a vedere porcate come Maial College/American School e via dicendo...tu hai citato Bluto/John Belushi, tanto di cappello, ma tra i personaggi che preferisco oltre a lui aggiungerei anche Otter e il professor Jennings [SM=g27823] Bella anche la colonna sonora.
+dianablu+
00Monday, August 7, 2006 7:20 PM
Re:

Scritto da: lor3nzooo 06/08/2006 21.27
Per certi aspetti ricorda un po' "blow" con depp, altro bel film.




Altro gran bel film, assolutamente. E' vero che anche in questo caso sono di parte (basta vedere l'ultima foto della mia firma...)ma sono convinta che Johnny Depp riesca a rendere bello anche un film che, senza la sua presenza, sarebbe di scarso spessore. Il problema è che ora come ora non mi viene in mente nessun film che senza di lui potrebbe non essere un granchè...forse "La leggenda di Jack lo Squartatore", con un argomento fritto e rifritto. Però a me è piaciuto anche quello, quindi non posso proprio parlare [SM=g27827]:
Ieri sera invece ho rivisto "The Libertine", film che è passato quasi inosservato. Peccato perchè comunque è una bella "opera" a sfondo storico, forse con troppa esagerazione dal punto di vista "sessuale", ma se si considera la trama probabilmente nessuna scena è da considerarsi fuori luogo. Inutile dire che anche qui Johnny Depp è favoloso, così come il personaggio che interpreta. C'è anche John Malkovich ma, a mio parere, non da il meglio di se.

[Modificato da +dianablu+ 07/08/2006 19.21]

=the @nimal=
00Monday, August 7, 2006 10:32 PM
per Lor3nzo,come me lo giudichi National Teasure(Il mistero dei Templari)?
scorti
00Thursday, August 10, 2006 11:07 AM
Quoto assolutamente... e com'è che si chiamava quella vaccata, aspetta, mi sembra "Omicidio in diretta" o qualcosa di simile...
stardust88
00Thursday, August 10, 2006 11:29 PM
LA-LA-LA-LA-LA-LA-LA non ho ancora visto INSIDE MAN, mi sto tappando gli occhi per nn leggere i vostri commenti, e anke le orecchie nn si sa mai k il fido Firefox inizi anke a parlare
+dianablu+
00Sunday, August 13, 2006 12:06 AM
Bello "Almost Famous", specialmente per la colonna sonora. E poi ho un debole per i film ambientati negli anni '70 [SM=g27819]
Per quanto riguarda i "filmoni": mmm guarda, mi piacerebbe credere al fatto che quei film siano stati visti da tutti ma non è così. Purtroppo c'è ancora chi è convinto del fatto che il cinema equivalga ai film di Natale o alle americanate tutte effetti speciali/battute semi-divertenti e niente succo. Ora non pretendo certo che il mondo intero si faccia una cultura cinematografica come si deve, però mi cadono le palle che non ho quando parlo con una come mia cugina che guarda solo i film con Julia Roberts.
Credimi, ho provato a parlarle del Padrino ma ha capito di cosa stavo parlando solo quando, come una cretina, mi sono messa a canticchiare il theme [SM=g27829]
scorti
00Sunday, August 13, 2006 3:21 AM
Io vorrei spezzare una lancia a favore di due film:

-Le avventure acquatiche di Steve Zissou: è uscito un anno fa circa, e la prima volta che l'ho visto volevo vomitare dalla noia...poi l'ho rivisto una seconda volta, una terza, una quarta, e non riuscivo mai ad annoiarmi. Un Bill Murray e soprattutto un Angelica Huston in grande spolvero fanno da cornice ad una storia che sembra quasi una favola di cui non ti aspetti il finale. VOTO 9 (Anche Wilhelm Defoe non si è comportato affatto male).

-Silent Hill: ok, sono di parte...io ho adorato il gioco e l'ho finito 6 volte per vedere tutti i finali diversi...mi sta bene (come già dissi in un altro post) che il finale fa veramente cagare e rovina tutto il film, mi sta benissimo che (come nella maggior parte dei film horror moderni) ci sia un larghissimo, troppo largo uso di effetti speciali EVITABILI, ma porca miseria la STORIA è FANTASTICA!!! Come storia intendo quella narrata nello scioglimeno finale, quella che parla di Alessa Gillespie e della setta. Probabilmente come idea non è nuovissima però funziona e alla grande: (non leggete da ora in poi se non avete ancora visto il film) l'odio della bambina è talmente forte da diventare reale avvolgendo il paese in una maledizione eterna fino a che non sarà assaporata la vendetta...
Io un 6.5 pieno pieno glielo do a questo film...
scorti
00Wednesday, August 23, 2006 1:26 PM
Un'altra cosa, in aereo ho visto in anteprima nazionale "Slevin, Patto Criminale" e vi consiglio caldamente di vederlo... Niente di speciale sia chiaro però si lascia guardare con molta facilità, grazie ad un Bruce Willis in gran forma soprattutto.
+dianablu+
00Wednesday, August 23, 2006 8:24 PM
Re:

Scritto da: scorti 23/08/2006 13.26
Un'altra cosa, in aereo ho visto in anteprima nazionale "Slevin, Patto Criminale" e vi consiglio caldamente di vederlo... Niente di speciale sia chiaro però si lascia guardare con molta facilità, grazie ad un Bruce Willis in gran forma soprattutto.



azz, niente di speciale? Io devo ancora vederlo ma tutte le volte che in tv passa il trailer mi dico che deve essere un film spettacolo...vabè, vedrò con i miei stessi occhi [SM=g27828]
lor3nzooo
00Sunday, August 27, 2006 10:38 AM
ma qualcuno si è per caso visto "requiem for a dream" ?
film del 2001, anche se in italia non è uscito

è un po' sulla scia di trainspotting (anche se è completamente diverso). Dico solo che mi ha fatto stare male, non per la crudezza di alcune sequenze, ma per le sensazioni che provi al termine del film.

vi consiglio di vederlo. è un capolavoro



con Ellen Burstyn, Jared Leto, Jennifer Connelly
+dianablu+
00Sunday, August 27, 2006 9:43 PM
Ho visto "Bandidas", "Domino" e "Baciati dalla sfortuna"...quest'ultimo non volevo neanche vederlo ma mi è toccato farlo.
Andando in ordine:
"Bandidas" non entrerà sicuramente nella storia ma è una commedia molto piacevole da vedere, con alcune scene quasi comiche e una regia niente male. Salma Hayek e Penelope Cruz sono entrambe belle e brave e le scene in cui si menano sono bellissime, fanno molto Bud Spencer e Terence Hill [SM=g27828]

"Domino" è fa-vo-lo-so! Ho sempre giudicato Keira Knightley un'attrice sopravvalutata ma devo ammettere che in questo film è meravigliosa...non riesco a immaginare un'altra al suo posto. In realtà tutto il cast è perfetto, a partire dai personaggi principali come Keira e Mickey Rourke finendo con i vari cammei di Lucy Liu, Christopher Walken ( [SM=g27836] ), Brian Austin Green e Ian Ziering. Ok questi ultimi due forse non sono dei grandi attori, visti i precedenti, ma nel film sono tra le "cose" più belle. Poi capirete il perchè.
Anche tecnicamente parlando è uno spettacolo...10 e lode, assolutamente.

Infine "Baciati dalla sfortuna"...non guardatelo. Punto. [SM=g27828]
lor3nzooo
00Tuesday, August 29, 2006 6:23 PM
mi sono visto slevin. e direi che merita
veramente un bel film. una trama contorta e un finale godibilissimo

[SM=g27817]
PipinoNPR
00Thursday, August 31, 2006 1:21 PM
the island.. chi lo ha visto?
è una bella trama..un po una americanata in alcune scene ma divertente!
+dianablu+
00Thursday, September 7, 2006 5:58 PM
Re:

Scritto da: lor3nzooo 29/08/2006 18.23
mi sono visto slevin. e direi che merita
veramente un bel film. una trama contorta e un finale godibilissimo

[SM=g27817]



L'ho visto anche io, davvero un bel film. Visto l'andazzo del film avrei preferito un finale diverso ma poi il mio lato romanticone ha apprezzato anche il finale effettivo [SM=g27827]:

"The Island" è un film del cazzo...no davvero, se non fosse per la presenza scenica di Ewan McGregor e Steve Buscemi (che magari tanta presenza non ce l'ha ma è meraviglioso)probabilmente farebbe acqua da tutte le parti. Oddio, è guardabile ma forse mi aspettavo qualcosa di più.
scorti
00Monday, October 2, 2006 6:17 PM
Ravviviamo questo thread... l'altro giorno ho visto "Black Dalhia", con Josh Hartnett e Scarlett Johannson.

Allora, il film è di Brian de Palma e in quanto tale è ricco di colpi di scena senz'altro spettacolari. L'interpretazione è MAGISTRALE, soprattutto quella degli attori suddetti... fin qui sembrerebbe da Oscar, e forse lo è. Ha un solo ENORME difetto. Per essere capito del tutto va visto ALMENO TRE VOLTE.

Pur essendo molto intrigante e a tratti horrorifico si finisce con l'arrivare alla fine chiedendosi: "Ma chi cazzo è il vero colpevole di 'sta storia?" Insomma chi è quello li vestito di nero che è morto all'inizio? chi è quell'altra vestita di rosso e cosa c'entra con tutto il resto?

Probabilmente è solo un mio difetto quello di essermi perso a metà film...per fortuna avrò occasione di poterlo rivedere presto.

In sostanza, voto 7 per l'interpretazione. CONFUSO
lor3nzooo
00Monday, October 2, 2006 6:47 PM
Re:

giusto scorti!
mi sono perso un po' di film visto che nei tempi morti (pochi purtroppo) ho rivisto tutte e quattro le serie di "scrubs" una via l'altra. Veramente uno dei più bei telefilm (assieme a "una bionda per papà, tralaltro plagiato in maniera vergognosa da "i cesaroni", e "il principe di bel air") a mio modesto parere.

per il resto, storia di oggi:
*profumo - storia di un assasino. non è il mio genere comunque non è male

film meno recenti
*santa maradona. bellissimo. soltanto x il personaggio interpretato da libero de rienzo, il film merita di essere visto. ok anche accorsi

*elephant. non per tutti, film lentissimo che partorisce una parte finale avvolgente. fim sulla strage della scuola americana del 99 (2 studenti uccidono 13 persone).
lo consiglio solo a chi conosce e apprezza gus van sant (regista anche di "last days")

*baciate chi vi pare. grottesca commedia francese. a me è piaciuta molto [SM=g27817]

[Modificato da lor3nzooo 02/10/2006 18.48]

scorti
00Monday, October 2, 2006 8:15 PM
Ho visto Elephant e confermo...devastante, sconvolgente. Gus Van Sant è mooooolto bravo come regista secondo me.
+dianablu+
00Wednesday, October 4, 2006 12:51 AM
Film visti ( e rivisti) ultimamente:

"Il Mercante di Pietre": ecco l'ennesimo film che conferma il mio scarso affetto nei confronti dei critici. Criticato e massacrato da tanti presunti espertoni è invece (a mio parere, per carità)un film veramente molto, molto bello. La storia è interessante perchè non tratta unicamente del terrorismo islamico in se ma mette come punto centrale una storia d'amore apparentemente difficile, intorno alla quale girano legami con Al Qaeda, attentati, vecchi ricordi che riaffiorano e le immancabili immagini delle Twin Towers. Ok, forse quelle si potevano anche evitare ma dopotutto quando si parla di terrorismo è normale l'associazione...è come pensare alla manifestazione di piazza Tien An Men e non ricordarsi del ragazzo fermo davanti ai carri armati. Aiuto, mi sto dilungando [SM=g27828]
Per tornare al film l'unica cosa negativa che posso dire è legata al cast: Harvey Keitel è fantastico (che uomo [SM=g27836] ) ma per il resto avrei preferito più presenze italiane visto che si tratta di un film di italiano.

"Superman returns": mi limito solo a ringraziare quell'essere superiore di cui non conosco il nome per aver dato vita a Kevin Spacey. Il film in se purtroppo non è niente di ché.

"I pirati dei Caraibi: la maledizione del forziere fantasma": e qui ringrazio il già citato essere superiore senza nome per aver dato vita anche a Johnny Depp. La storia è stata palesemente "annacquata" per tirarla fino al terzo episodio, cosa che ha influito negativamente su tutto il film. Peccato perchè gli effetti speciali sono belli e il capitano Jack Sparrow è sempre più fulminato. Attendo il terzo per vedere Keith Richards [SM=g27836]

"Le chiavi di casa": questo l'ho rivisto per la terza o quarta volta, non me lo ricordo. Bellissimo e a volte spiazzante. Da vedere sicuramente.
+dianablu+
00Thursday, October 5, 2006 7:42 PM
Oggi ho visto "The Road to Guantanamo" e se potessi pagherei il biglietto del cinema a tutti perchè è un film da vedere assolutamente. Quando scoppiò lo scandalo per i trattamenti che i marines americani riservavano ai prigionieri islamici tutto il mondo ne parlò per giorni, sdegnandosi davanti alle immagini di violenze e umiliazioni di ogni tipo. E poi? E poi puff, acqua passata...ogni tanto qualcuno ne parla, ma è come se qualcuno avesse steso un bel telone nero per far dimenticare al più presto quella vicenda vergognosa. Questo film tira fuori dal pozzo delle mille cose dimenticate il prima, il durante e il dopo di tre ragazzi inglesi detenuti a Guantanamo e delle violenze fisiche e psicologiche (per assurdo le seconde sono molto peggio delle prime)da loro subite.
E' spiazzante anche per chi si è sempre interessato all'argomento, ve lo assicuro.
C'è solo una cosa che mi chiedo: possibile che i ragazzi non sapessero a cosa sarebbero andati incontro andando in Afghanistan? Dopotutto era già passato un mese, forse due dal crollo delle torri gemelle e già l'11 settembre venivano trasmesse immagini di folle esaltate nei paesi arabi.
Con questo non voglio mettere in dubbio la loro storia, è palese che se c'è un colpevole quello è il governo americano, non loro tre.
scorti
00Saturday, October 14, 2006 12:18 PM
Avete mai visto "Un chien andalou"? di Luis Bunuel e Salvador Dalì del 1929?

Ecco, se siete deboli di cuore e/o stomaco NON GUARDATELO.
+dianablu+
00Monday, October 16, 2006 5:51 PM
Re:

Scritto da: scorti 14/10/2006 12.18
Avete mai visto "Un chien andalou"? di Luis Bunuel e Salvador Dalì del 1929?

Ecco, se siete deboli di cuore e/o stomaco NON GUARDATELO.



Non solo l'ho visto...ho dovuto anche studiarlo [SM=g27828]
+dianablu+
00Monday, October 23, 2006 5:04 PM
Visti ultimamente:

Profumo. Storia di un assassino: ecco uno dei pochi casi in cui ho visto un film senza prima leggere il libro da cui è stato tratto. Il film è bello ma 'per qualche assurdo motivo me lo aspettavo molto più morboso in alcuni punti e molto meno in altri...ma non scenderò nei particolari per non rovinare lo spettacolo a chi ancora non l'ha visto.
L'attore protagonista è bravo e convincente nella sua spiazzante magrezza..non chiedetemi perchè ma Grenouille con un fisico diverso proprio non ce lo vedo. In generale un film coinvolgente (nonostante l'abbondare della voce fuoricampo che a volte può provocare sonnolenza)...e non vi prendo in giro se vi dico che a un certo punto (quando Grenouille apre la boccetta che ha preparato nello studio del maestro) ho avuto la strana sensazione di sentire un profumo buonissimo.

A scanner darkly. Un oscuro scrutare: film eccezionale per come è stato girato ovvero con il rotoscoping, una tecnica che produce l'effetto misto tra fumetto e reale grazie a dei disegni fatti sulla pellicola originale. Devo però ammettere che a lungo andare risulta un pò pesantuccio ma riesce a rappresentare benissimo lo stato confusionale dei personaggi (che sono quasi tutti tossicodipendenti)e soprattutto da vita a degli effetti speciali molto belli, come la tuta indossata a Arctor, il personaggio interpretato da Reeves. Belli e divertenti i dialoghi tra i tossici [SM=g27823]

Cocco di nonna: i piaccioni i videogiochi? Vi stanno simpatici i nerds? Allora questo film fa per voi [SM=g27828] La storia in sè non è niente di particolare (oddio, non che tutto il film sia un capolavoro...)ma per una volta i nerds non vengono presi tutti in giro, a parte uno che è un fenomeno...ma non voglio anticiparvi niente. Demenziale ma divertente.
mattelan
00Monday, October 23, 2006 7:15 PM
Tra quelli usciti rencentemente vi consiglio
Cars - Motori Ruggenti Sembra infantile ma non lo è anche grazie al merito della Pixar una storia con una bella morale ma è anche anti-capitalista si nota un critica alle "Grandi Opere"!! Da non perdere il cameo con il grande Shumy "Non è la Ferrarii!!!" [SM=g27811] (Voto 10) Anche se il mio preferito rimane "Gli Incredibili" (Voto 10 e lode) [SM=g27811]
Pirati dei Caraibi - La Maledizione del forziere fantasma Per chi ha visto il primo capitolo ma nonostante un primo tempo noiosetto diventa avvicente nel secondo!! (Voto 8,5) [SM=g27811]
Scary Movie 4 Del grande Zucker (Una palottola spuntata e L'Aereo più pazzo del mondo) e di Pat Proft (Scuola di Polizia e Hot Shots) e inferiore al terzo ma nonostante tutto è divertente soprattuto la parodia di Leslie Nielsen di Bush e di un certo ex pres.del consiglio italiano!!!(Voto 7,5) [SM=g27811]
Superman Returns per chi ama Superman il film esteticamente è fatto bene ma è molto noioso e la trama senza senso e poi 2 ore e 30 sono troppe (Voto 6) [SM=g27812]
Di quelli che ho visto rencentemente
The Island Un bel fanta-thriller sulla clonazione umana avvicente e non noioso (Voto 10) [SM=g27811]
Team America - World Police Dagli autori di South Park
un capolavoro che critica in lungo e in largo l'America sia quella guerrafondaia che pacifista!!! [SM=g27811]
The day Afther Tommorow - L'Alba del giorno dopo Un film anche questo critico sulla politica made in Usa dove si parla della rinuncia al protocollo di Kyoto!!! [SM=g27811]
Infine i Il mistero dei templari io l'ho visto e mi è piaciuto e molto diverso dai soliti film Disney come mi è piaciuto anche l'ultimo Herbie in stile Fast and Furious quello che mi ha deluso di più e stato quello in Messico!!
vari film fantastici Il Signore degli Anelli,Harry Potter e Le cronache di Narnia (per l'impegno ma non per il messaggio guerrafondaio) [SM=g27812]

Al cinema vi consiglio adesso "Monster House" un film d'animazione stile dark me lo stò scaricando dal mulo e mi sembra bello e non propio infantile giuso per Halloween!!! [SM=g27811]

Prossimamente usciranno il nuovo Rocky,il film spettaccolo dello show di Aldo,Giovanni e Giacomo,Eragon un'altro fantastico e nel 2007 Spiderman 3,Harry Potter e l'ordine della Fenice,Pirati dei Caraibi 3 Transfomers (e disponibile già il trailer sul web)e Rattatouile il nuovo Pixar ma sopratutto il film dei Simpson da non perdere!!!! [SM=g27828]
+dianablu+
00Wednesday, October 25, 2006 2:51 PM
Monster House: film d'animazione molto carino. Come quasi tutti i film del genere usciti in questi ultimi anni sembra più adatto ad un pubblico adulto che ai bambini, ma nel complesso non c'è niente di volgare (a parte qualche parolaccia, ma non penso che sia una tragedia) o inguardabile. La cosa più bella? Il bambino ciccione [SM=g27836]
keron
00Friday, October 27, 2006 12:00 AM
Re:

Scritto da: +dianablu+ 25/10/2006 14.51
Monster House: film d'animazione molto carino. Come quasi tutti i film del genere usciti in questi ultimi anni sembra più adatto ad un pubblico adulto che ai bambini, ma nel complesso non c'è niente di volgare (a parte qualche parolaccia, ma non penso che sia una tragedia) o inguardabile. La cosa più bella? Il bambino ciccione [SM=g27836]



Ero indecisa se vederlo o meno.. ovviamente dopo la tua recensione l'ago della bilancia si è spostato verso il si! [SM=g27828]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:16 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com