Ma questi unti sono cristiani di serie A?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
VVRL
00Friday, March 7, 2014 10:21 AM
La cosa più triste che abbia riscontrato nella credo dei tdG è la distinzione del popolo cristiano in unti e altre pecore. Questa distinzione non mi ha però disturbato per il fatto che gli unti abbiano una speranza celeste mentre gli altri no, ma bensì per quello che comporta per le tutti i cristiani non unti che non possono neanche chiamare Dio padre. Questa consapevolezza l'ho maturata quando mi è stato detto dal buon Aquila che lo Spirito Santo suggeresce all'unto questa chiamata partcolare. Alla mia domanda di mostrarmi dove le Scrutture attettesterebbero questo mi è stato risposto con il versetti 16 e 17 di Romani 8 (Cei 2008):
" Lo Spirito stesso, insieme al nostro spirito, attesta che siamo figli di Dio. Se siamo figli, siamo anche eredi: eredi di Dio, coeredi diCristo, se davvero prendiamo parte alle sue sofferenze per partecipare anche alla sua gloria".
Un semplice testimone di Geova non si sente quindi chiamato in causa per queste parole di Paolo, non si ritiene quindi neanche un figlio di Dio: che tristezza....... [SM=g7364]
Rialtina..
00Friday, March 7, 2014 1:43 PM
Re: Spiega.................
VVRL, 7/03/2014 10:21 AM:

La cosa più triste che abbia riscontrato nella credo dei tdG è la distinzione del popolo cristiano in unti e altre pecore. Questa distinzione non mi ha però disturbato per il fatto che gli unti abbiano una speranza celeste mentre gli altri no, ma bensì per quello che comporta per le tutti i cristiani non unti che non possono neanche chiamare Dio padre. Questa consapevolezza l'ho maturata quando mi è stato detto dal buon Aquila che lo Spirito Santo suggeresce all'unto questa chiamata partcolare. Alla mia domanda di mostrarmi dove le Scrutture attettesterebbero questo mi è stato risposto con il versetti 16 e 17 di Romani 8 (Cei 2008):
" Lo Spirito stesso, insieme al nostro spirito, attesta che siamo figli di Dio. Se siamo figli, siamo anche eredi: eredi di Dio, coeredi diCristo, se davvero prendiamo parte alle sue sofferenze per partecipare anche alla sua gloria".
Un semplice testimone di Geova non si sente quindi chiamato in causa per queste parole di Paolo, non si ritiene quindi neanche un figlio di Dio: che tristezza....... [SM=g7364]






Ti posso chiedere a chi Paolo parlava? a chi era rivolto?

" se DAVVERO prendiamo parte alle sue sofferenze per partecipare anche alla sua gloria".

Per te allora quello che Paolo disse significa che tutti in generale siamo figli di Dio compreso anche I criminali etc etc.anche quelli che denigrano il suo nome ?
Perche` Paolo aggiunge " SE DAVVERO......... A me questo suona come se questo previllegggio sia dato a chi esegue il seguente compito,qualcosa come da lavorarci sopra per poter raggiungere la gognata meta.
Certo che Dio e` nostro Padre,ma prima di essere figli dobbiamo applicare I sopra menzionati versetti,nel frattempo siamo solo i suoi bambini......bambini che ancora DAVVERO non hanno preso parte alle sue sofferenze ( di Cristo ) per poter partecipare anche alla Sua Gloria..........sbaglio?

VVRL
00Friday, March 7, 2014 4:11 PM
Re: Re: Spiega.................
Cara Rialtina


Ti posso chiedere a chi Paolo parlava? a chi era rivolto?

" se DAVVERO prendiamo parte alle sue sofferenze per partecipare anche alla sua gloria".

Per te allora quello che Paolo disse significa che tutti in generale siamo figli di Dio compreso anche I criminali etc etc.anche quelli che denigrano il suo nome ?


In questo la Bibbia è chiara. Se leggi per esempio Gv. 1:12 o Galati 3:26 capisci che bisogna riporre fede in Gesù Cristo per essere a tutti gli effetti figli di Dio.

Perche` Paolo aggiunge " SE DAVVERO......... A me questo suona come se questo previllegggio sia dato a chi esegue il seguente compito,qualcosa come da lavorarci sopra per poter raggiungere la gognata meta.


Si certo, bisogna guadagnarsi questo privilego che oltre al riporre fede in Gesù Cristo significa anche seguirlo sulle sue orme che purtroppo portarono al calvario come ben sai. Questo è un grande mistero per tutti noi: Gesù ci chiede di aiutarlo a portare la croce.

Certo che Dio e` nostro Padre,ma prima di essere figli dobbiamo applicare I sopra menzionati versetti,nel frattempo siamo solo i suoi bambini......bambini che ancora DAVVERO non hanno preso parte alle sue sofferenze ( di Cristo ) per poter partecipare anche alla Sua Gloria..........sbaglio?


Beh,soprattutto i bambini sono figli per eccellenza. Non credo che per chiamare Dio padre bisogna dimostrare di esserlo, bisogna invece affidarsi totalmente a Lui e talune volte ci viene chiesto di rimanere fedeli anche nelle sofferenze.
Ciao


Orchidea
00Friday, March 7, 2014 6:09 PM
io TDG non unta Dio lo chiamo padre
VVRL
00Friday, March 7, 2014 6:21 PM
Re:
io.donna, 07/03/2014 18:09:

io TDG non unta Dio lo chiamo padre


Cara io.donna sono contento di questa tua consapevolezza, ma tu ti senti una coerede di Cristo, visto che il passo di Romani da me citato parla anche di questo?

Orchidea
00Friday, March 7, 2014 7:49 PM
Re: Re:
VVRL, 07/03/2014 18:21:


Cara io.donna sono contento di questa tua consapevolezza, ma tu ti senti una coerede di Cristo, visto che il passo di Romani da me citato parla anche di questo?





non mi sento che andro' a governare con Cristo perche' per me scelse solo i 144000
VVRL
00Friday, March 7, 2014 8:37 PM
E' questo che non capisco, se Paolo dice chesiamo coeredi di Cristo poiché siamo figli di Dio perché tu non puoi essere una coerede di Cristo? Lascia stare quello che dice la WTS, dove la Bibbia afferma che un cristiano devoto non può essere coerede di Cristo?
Orchidea
00Sunday, March 9, 2014 1:10 PM
Re:
VVRL, 07/03/2014 20:37:

E' questo che non capisco, se Paolo dice chesiamo coeredi di Cristo poiché siamo figli di Dio perché tu non puoi essere una coerede di Cristo? Lascia stare quello che dice la WTS, dove la Bibbia afferma che un cristiano devoto non può essere coerede di Cristo?




Gesu' stipulo' il nuovo patto solo coi 12 apostoli non con tutti,percio' per me solo Gesu' coi 12 apostoli governeranno in cielo
VVRL
00Sunday, March 9, 2014 5:51 PM
Beh, se la metti così neanche gli unti dovrebbero regnare con Cristo. E' chiaro che i 12 simboleggiano tutta la ekklesia di Cristo e tutti noi ne facciamo parte. Le scritture non. dicono mai che alcuni cristiani avranno un ruolo privilegiato rispetto agli altri. Anche il numero 144000 non è da prendere alla lettera ma simboleggia la totalità del popolo di Dio sulla terra . Infatti 144000=12*12*1000. In senso semitico il 12 simboleggia la completezza mentre il 1000 indica un grande numero indefinito.
Orchidea
00Monday, March 10, 2014 2:24 PM
Re:
VVRL, 09/03/2014 17:51:

Beh, se la metti così neanche gli unti dovrebbero regnare con Cristo. E' chiaro che i 12 simboleggiano tutta la ekklesia di Cristo e tutti noi ne facciamo parte. Le scritture non. dicono mai che alcuni cristiani avranno un ruolo privilegiato rispetto agli altri. Anche il numero 144000 non è da prendere alla lettera ma simboleggia la totalità del popolo di Dio sulla terra . Infatti 144000=12*12*1000. In senso semitico il 12 simboleggia la completezza mentre il 1000 indica un grande numero indefinito.




tu la vedi cosi',io no ma rispetto la tua opinione
VVRL
00Tuesday, March 11, 2014 9:20 AM
Re: Re:
io.donna, 10/03/2014 14:24:




tu la vedi cosi',io no ma rispetto la tua opinione


Per carità, ognuno è libero di pensarla come vuole, però è anche giusto confrontarsi e viste le divergenze penso che sia ragionevole pensare che qualcuno di noi due si possa sbagliare. Noi cristiani non siamo dediti al qualunquismo per cui esistono infine verità. Sappiamo bene, infatti, che la verità non può che essere unica e tutti noi ci possiamo avvinicare più degli altri ad essa.
In tutta sincerità, ma secondo te è giusto ed equo che Gesù faccia un patto speciale solo con 144000 cristiani? E' mai possibile che il Dio che è amore per eccellenza faccia delle preferenze senza alcun motivo valido?


Orchidea
00Tuesday, March 11, 2014 1:27 PM
Re: Re: Re:
VVRL, 11/03/2014 09:20:


Per carità, ognuno è libero di pensarla come vuole, però è anche giusto confrontarsi e viste le divergenze penso che sia ragionevole pensare che qualcuno di noi due si possa sbagliare. Noi cristiani non siamo dediti al qualunquismo per cui esistono infine verità. Sappiamo bene, infatti, che la verità non può che essere unica e tutti noi ci possiamo avvinicare più degli altri ad essa.
In tutta sincerità, ma secondo te è giusto ed equo che Gesù faccia un patto speciale solo con 144000 cristiani? E' mai possibile che il Dio che è amore per eccellenza faccia delle preferenze senza alcun motivo valido?





Io trovo ingiusto che tutti andranno in cielo con Dio,si sta bene sulla Terra
VVRL
00Tuesday, March 11, 2014 2:01 PM
Re: Re: Re: Re:
io.donna, 11/03/2014 13:27:



Io trovo ingiusto che tutti andranno in cielo con Dio,si sta bene sulla Terra


Certo, capisco che tu sei affezzionata alle tue cose. Ma Gesù è stato chiaro, ha detto che sarebbe andato nella casa del Padre a prepararci un posto e non c'è nessun motivo per credere che questa promessa riguardi solo 144000 persone. La Bibbia non dice mai questo.


Orchidea
00Wednesday, March 12, 2014 4:59 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
VVRL, 11/03/2014 14:01:


Certo, capisco che tu sei affezzionata alle tue cose. Ma Gesù è stato chiaro, ha detto che sarebbe andato nella casa del Padre a prepararci un posto e non c'è nessun motivo per credere che questa promessa riguardi solo 144000 persone. La Bibbia non dice mai questo.






ho molti amici che la pensano come te e riusciamo ad andare d' accordo perche' ci rispettiamo pur avendo credi diversi

comunque i TDG fino al 1935 credevano che TUTTI sarebbero andati in cielo poi grazie a un progressivo intendimento della bibbia han capito che pochi ci vanno

Se posso scegliere scelgo la vita eterna sulla Terra,comunque come sara' non mi preoccupa basta che stia bene
VVRL
00Wednesday, March 12, 2014 8:11 PM
Si ma le conseguenze di questo intendimento che tu chiami progressivo sono pesanti. Infatti tutto ciò implica che il nuovo Testamento sia stato scritto per gli unti visto che Gesù e Paolo si rivolgono a dei cristiani unti e da nessuna parte si dice che le altre pecore abbiano una speranza terrena. di vita eterna. Paradossalmente potrei pensare che i cristiani non unti neanche risorgono dato che Paolo in 1Corinti 15 sta parlando solo agli unti.
Perché tu preferisci la terra? Tutto il
NT mette in risalto la vita vera quella vissuta con Cristo e questo privilegio sarà concesso agli unti e non certo a te che starai sulla terra.
Orchidea
00Thursday, March 13, 2014 12:38 PM
Re:
VVRL, 12/03/2014 20:11:

Si ma le conseguenze di questo intendimento che tu chiami progressivo sono pesanti. Infatti tutto ciò implica che il nuovo Testamento sia stato scritto per gli unti visto che Gesù e Paolo si rivolgono a dei cristiani unti e da nessuna parte si dice che le altre pecore abbiano una speranza terrena. di vita eterna. Paradossalmente potrei pensare che i cristiani non unti neanche risorgono dato che Paolo in 1Corinti 15 sta parlando solo agli unti.
Perché tu preferisci la terra? Tutto il
NT mette in risalto la vita vera quella vissuta con Cristo e questo privilegio sarà concesso agli unti e non certo a te che starai sulla terra.



preferisco la Terra perche' la vita in cielo non la conosco percio' non mi interessa
VVRL
00Thursday, March 13, 2014 2:04 PM
Perdonami ma quello che dici e sia contrario alle scritture sia contrario al buon senso.
Infatti Paolo in 1 Corinti 2:9 dice che Dio ha preparato una realtà mai conosciuta per tutti quelli che lo amano, quindi siamo tutti in attesa di una realtà sconosciuta.
In fine la tua esperienza terrena è fatta di una realtà fatta di malattia peccato e morte. E' questo quello che conosci e ti ci sei addirittura affezionata?
Orchidea
00Friday, March 14, 2014 5:27 PM
Re:
VVRL, 13/03/2014 14:04:

Perdonami ma quello che dici e sia contrario alle scritture sia contrario al buon senso.
Infatti Paolo in 1 Corinti 2:9 dice che Dio ha preparato una realtà mai conosciuta per tutti quelli che lo amano, quindi siamo tutti in attesa di una realtà sconosciuta.
In fine la tua esperienza terrena è fatta di una realtà fatta di malattia peccato e morte. E' questo quello che conosci e ti ci sei addirittura affezionata?




sconosciuta ma non dice se sara' in cielo o in Terra

la mia esperienza terrena e' negativa ma quando verra' il regno di Dio sulla Terra la mia vita sara' perfetta,questo e' cio' che credo
VVRL
00Saturday, March 15, 2014 8:16 AM
Re: Re:
io.donna, 14/03/2014 17:27:




sconosciuta ma non dice se sara' in cielo o in Terra

la mia esperienza terrena e' negativa ma quando verra' il regno di Dio sulla Terra la mia vita sara' perfetta,questo e' cio' che credo


Ma scusa, una realtà che nessun occhio ha mai visto come fa ad essere uguale alla vita materiale di oggi, anche ammesso che non ci sarà più la morte adamica?
Capisci che quando Gesù dice che vivremo come gli angeli del cielo, significa che la nostra vita sarà solo spirituale? Tu riesci a capire veramente cosa significhi tutto ciò e riesci a conciliarla con la tua esperienza di oggi?
Per il resto, come già affermato, Gesù dice che ci va a preparare un posto in cielo per stare sempre con lui e non c'è nessun indirizzo biblico che dice che si stesse riferendo ad una minuta minoranza di cristiani. Se tu conosci i passi che attestano questo, ce li mostri?

Orchidea
00Saturday, March 15, 2014 5:13 PM
Re: Re: Re:
VVRL, 15/03/2014 08:16:


Ma scusa, una realtà che nessun occhio ha mai visto come fa ad essere uguale alla vita materiale di oggi, anche ammesso che non ci sarà più la morte adamica?
Capisci che quando Gesù dice che vivremo come gli angeli del cielo, significa che la nostra vita sarà solo spirituale? Tu riesci a capire veramente cosa significhi tutto ciò e riesci a conciliarla con la tua esperienza di oggi?
Per il resto, come già affermato, Gesù dice che ci va a preparare un posto in cielo per stare sempre con lui e non c'è nessun indirizzo biblico che dice che si stesse riferendo ad una minuta minoranza di cristiani. Se tu conosci i passi che attestano questo, ce li mostri?




la bibbia parla di altre pecore e piccolo gregge e 144000 e grande folla

salvian
00Sunday, March 16, 2014 4:42 PM
Re: Re: Re: Re:
io.donna, 15/03/2014 17:13:

la bibbia parla di altre pecore e piccolo gregge e 144000 e grande folla


Per quello che ho capito, modestamente, le altre pecore dovrebbero essere i non ebrei, cioè i cosidetti "Gentili".
Sbaglio? Chi è più preparato di me mi corregga pure o chiarisca meglio questo punto.
[SM=x2490312]
VVRL
00Monday, March 17, 2014 10:02 AM
Re: Re: Re: Re: Re:
salvian, 16/03/2014 16:42:

io.donna, 15/03/2014 17:13:

la bibbia parla di altre pecore e piccolo gregge e 144000 e grande folla


Per quello che ho capito, modestamente, le altre pecore dovrebbero essere i non ebrei, cioè i cosidetti "Gentili".
Sbaglio? Chi è più preparato di me mi corregga pure o chiarisca meglio questo punto.
[SM=x2490312]


Caro salvian, rispondo a te ,ma anche ad io.donna.
Sicuramente la nostra sorella si riferisce a Lc 12:32 dove Gesù riferendosi ai sui li chiama "piccolo Gregge". Se leggi il contesto più immediato di questo versetto è evidente che questo piccolo gregge è da mettere in opposizione alla grande schiera dei pagani del mondo(Lc 12:30). Qui si vuole rimarcare come la via della salvezza è stretta e riferita a pochi. Tu invece ti riferisci a Gv. 10 dove effettivamente noi cattolici ci vediamo i pagani nelle altre pecore.
Comunque io credo che il nocciolo della questione non sia questo. Qualsiasi sia il significato che si vuole dare alle altre pecore, nella Bibbia da nessuna parte si dice che questa altra categoria abbia una speranza terrena.
Addirittura la grande folla di Apocal. 7, che nell'esegegesi dei tdG rappresenta tutti i cristiani non unti, viene chiramente descritta in cielo da Giovanni, mentre i 144000 sono invece descritti sulla terra. La WTS ha chiaramente invertito il senso delle scritture per far quadrare i conti della sua esegesi.
Ciao

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:15 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com