MORTAL KOMBAT CONQUEST

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:06 PM
tutti i testi ke troverete qui sotto sono trascritti da 1 altro sito, gli errori grammaticali saranno sicuramente tantissimi ma c metterei + tempo a correggerli ke a riscrivere tutto, quindi cercate d capire, buona fortuna [SM=g27838]...


[Modificato da neo86 19/03/2004 12.11]

neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:07 PM
episodio 1
Warrior Eternal (parte 1)

Da secoli i migliori guerrieri di arti marziali difendono il regno della terra a traverso il torneo del Mortal Kombat. Shang Tsung un potente stregone dell'Outworld ha conquistato nove vittorie consecutive. ma in quest'ultimo torneo che gli permetterebbe di aprire i portali dimensionali tra Outworld e la terra. Tsung si scontra con un monaco dell'ordine della luce di nome Kung Lao, che lo sconfigge diventando il nuovo campione, e salvando la terra dall'imminente invasione.

Kung Lao risparmia la vita a Tsung che in risposta giura vendetta al giovane mortale.

Condannato ai lavori forzati nelle miniere di Cobalto (che annulla tutti i suoi poteri) di Shokan un regno sotterraneo dell'Outworld.

Poco dopo fa la conoscenza di Vorpax una bella e letale guerriera, che lo aiuta nel suo piano di vendetta, facendo trovae a Tsung Lo spirito dello scorpione.

Intanto Kung Lao chiede la mano di Taja, ma il padre della ragazza rifiuta in malo modo minacciando di uccidere il guerriero dell'ordine della luce, minaccia che viene scongiurata da Taja una giovane ladra anche lei prigioniera che liberata da Rayden, aiuterà Kung Lao nella sua fuga.

...



neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:08 PM
episodio 2
Warrior Eternal (parte 2)

Taja, Kung Lao e Siro combattono per liberare Jen da suo padre che non vuole che la figlia diventi la moglie di Kung Lao.

Ma durante il tentativo di liberarla Jen viene rapita da Scorpion, che ha preso possesso di una delle guardie del padre di Jen, ed infine uccide sia Jen che il padre.

Kung Lao guarda impotente la morte della donna che ama, e alla fine si vendica uccidendo Scorpion.

Alla fine Kung Lao abbandona il paese insieme ai suoi nuovi compagni,

con il consiglio di Rayden, che informa Lao che dovrà trovare e addestrare una nuova generazione di guerrieri che dovranno aiutarlo nella vendetta contro Tsung, ma sopratutto nel tentativo di difendere la Terra dall'imperatore dell'Outworld Shao Kahn.

...


neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:09 PM
episodio 3
Cold Reality

Nel covo, del Lin Kuei si sta svolgendo un antica e misteriosa cerimonia,
I super visori di questo clan di assassini a pagamento, stanno super visionando l'addestramento di un nuovo ferocissimo guerriero nelle antiche arti.
Nel frattempo inseguito la sconfitta di Scorpion, Kung Lao insieme a Taja e Siro si sta dirigendo verso la città di Zhu Zin, dove si trova il magazzino del defunto barone Reyland. in quanto Jen al momento della morte ha affidato tutto nelle mani di Kung Lao, che ha deciso di usare il magazzino per addestrare i futuri guerrieri della terra.
Giunti a Zhu Zin, i tre decidono di lasciare a Taja la responsabilità del bazar.
Ma una volta giuntivi scoprono che il magazzino è stato saccheggiato e il resto del edificio e molto danneggiato.
E viene nuovamente attaccato, ma questa volta Kung Lao e Siro fermano l'attacco, e scoprono che lo scassinatore e in realtà un ninja del Lin Kuei.
I tre scoprono che il barone poco prima della sua morte aveva acquistato un cristallo magico, che permette di attraversare le barriere tra i due mondi. e che adesso è nascosto in qualche luogo del magazzino.
Shang Tsung e disposto a tutto pur di ottenerlo, e darlo a Shao Kahn in cambio della sua libertà.
Dopo che la prima spedizione è fallita Tsung decide di mandare tre Lin Kuei in una nuova missione dentro il magazzino, dove vengono definitivamente sconfitte da Kung Lao, Taja e Siro.
Quando i tre ninja sconfitti scappano, Siro li segue di nascosto fino al ritrovo segreto del clan Lin Kuei, e vede il terribile Sub-Zero che oltre ad essere un validissimo guerriero e anche capace di usare le energie fredde e di usarle per congelare i suoi nemici.
Siro realizza che nel magazzino deve esserci qualcosa di veramente importante nel magazzino.
Intanto Lao e Taja cercando in ogni luogo dentro il magazzino, riescono a trovare il cristallo.
Nel frattempo arriva Siro che racconta ai due amici cosa ha visto nel covo dei Lin Kuei. ma proprio dietro di lui spunta Sub-Zero che ha seguito Siro, Tra i tre inizia un feroce scontro, alla fine i tre amici hanno la meglio.
Ma la fine della battaglia e lontana.


...


neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:09 PM
episodio 4
Immortal Kombat

Kung Lao, porta Siro e Taja nel tempio della luce per un periodo di meditazione. Che Siro E Taja abbandonano poco dopo quando capiscono di non essere portati per questo genere di cose. quindi lasciano Kung Lao e tornano al magazzino.

Mentre sono in viaggio per il magazzino, uno degli anziani monaci nota una sacca dell'acqua e credendola loro, beve un po' dell'acqua contenuta, prima di riconsegnarla a Taja e Siro.

Il monaco ritorna al tempio e incomincia ad invecchiare e poco dopo muore, nel frattempo che i monaci preparano il corpo per la sepoltura questo continua ad invecchiare, fino a disintegrarsi totalmente. a questo punto i monaci capiscono chela causa dell'improvviso invecchiamento e da attribuire ad una potente stregoneria.

Vorpax completata la sua missione ritorna alle miniere di Shokan,

Kung Lao la insegue e finisce nell'Outworld, dopo un po' di riflessione Lao, sospetta che Vorpax e stata mandata da Tsung, a mettere qualcosa nella sacca d'acqua. A questo punto si rende conto che il sacco è stato portato via da Taja e Siro e che molto probabilmente i due amici ne hanno bevuto il resto della pozione che ha fatto invecchiare e morire il monaco.

I monaci raccontano a Kung Lao di una maga di nome Omegis che ha sconfitto la mortalità umana molto tempo fa. L'unico problema è che Omegis non ama le persone e difficilmente aiuta qualcuno che non sia se stessa.

Arrivato al magazzino di commercio Kung Lao trova i suoi amici invecchiati di quasi vent'anni dal giorno prima.

insieme partono alla ricerca di Omegis, ma il viaggio è molto difficile, considerando pure che Taja adesso ha 50 anni e Siro ha superato i 60.

e il tempo che resta ai due sta finendo. Kung Lao allora li lascia in un vecchio tempio abbandonato e prosegue da solo.

Trovata Omegis Kung Lao le spiega il motivo della sua visita, ma come gli avevano detto i monaci del tempio della luce Omegis e poco disposta ad aiutare il campione dell'Ordine della luce. Omegis gli fa notare che essendo campione in carica del Mortal Kombat non invecchierà fino al prossimo torneo.

Kung Lao insiste e alla fine la maga consegna a Kung Lao una pozione che inverte gli effetti di quella di Tsung.

Ma una volta al tempio Kung Lao scopre che Taja e Siro sono stati fatti prigionieri, e Tsung non li libererà fino a che Kung Lao non accetterà di combatterlo nel Mortal Kombat.

Il combattimento tra i due e ferocissimo e alla fine e kung Lao ad uscirne vincitore, mentre a Shang Tsung non resta che scappare con le poche energie rimaste.

Kung Lao da l'antidoto ai due amici appena in tempo.Ormai e tutto apposto Taja e Siro sono tornati alla normalità e Tsung e di nuovo nel Outworld.

Rayden rimprovera Kung Lao per aver accettato di affrontare Tsung nel Mortal Kombat, rischiando tutto il regno della Terra per salvare i suoi due amici.

Stranamente gli echi d'avvertimento di Omegis si risentono "L'immortalità ha un prezzo"


...


neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:10 PM
episodio 5
The Essence

Si sa che l'essenza di Edenia e stata nascosta sul regno della terra dal guerriero Daahraan.

Tutti quanti pensavano che l'essenza fosse andata distrutta quando Shao Kahn conquisto il regno di Edenia facendolo diventare parte dell'Outworld. L'essenza e l'unica speranza di liberarsi.

Quando la Principessa Kitana sente parlare dell'essenza di Edenia e del guerriero Daahraan, lei e il suo amico di lunga data Qali, la loro intenzione è trovare l'essenza e usarla per affrontare direttamente Kahn, questa per i due amici e una missione di vita o di morte.

Anche Shang Tsung desidera mettere le mani sull'essenza di Edenia, e rientrare nuovamente nelle grazie di Shao Kahn, manda Vorpax ad inseguire Kitana e Qali.

Kitana incontrato Kung Lao lo convince ad andare con lei alla ricerca di Daahraan.

Una volta trovato il guerriero di nome Daahraan, lo trovano in fin di vita, il guerriero e stato attaccato brutalmente. Mentre Kung Lao cerca di aiutarlo, sente le sue ultime parole in cui dice che Kitana e la figli a di Shao Kahn.

Kung Lao va da Kitana, ignorando due cose, Kitana non è un agente del male al servizio del padre l'imperatore Shao Kahn, ma una protettrice del vecchio regno di Edenia. E una feroce guerriera che oltre alle sue arti usa due micidiali ventagli che usa sia per attaccare che per difendersi.

Imparato questo Kung Lao, decide di aiutare la principessa, nascondendo l'essenza di Edenia in qualche luogo segreto del regno della terra.

una serie di coincidenze porta kung Lao Qali e Vorpax si ritrovano di fronte l'essenza, in mezzo a questo incontro appare Shang Tsung che ha abbandonato temporaneamente le miniere di Cobalto. appena rubato il sacco contenente l'essenza, Tsung fugge di nuovo verso l'Outworld seguito da Vorpax.

Kitana è scoraggiata nel apprendere che Tsung e fuggito con L'essenza, ma la principessa ignora che il sacco che Tsung ha rubato e falsa, e che è stata sostituita da Kung Lao che cosi è riuscito ha salvare l'essenza e ha proteggere le speranze degli abitanti di Edenia.


...


neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:12 PM
episodio 6
Noob Saibot

Siro viene attaccato mentre si trova nel magazzino del Bazar da quattro ladri, ma siccome e troppo fiero non chiede aiuto ritrovandosi ben presto in difficoltà.
Per fortuna il sesto senso di Kung Lao ha fatto si che il monaco guerriero tornasse indietro nel Bazar, dove aiuta Siro (ormai quasi sconfitto).
Ma nonostante Siro sia riconoscente all'amico per averlo salvato, sia il suo corpo che il suo ego sono logorati. ed è arrabbiato che sia dovuto intervenire Kung Lao a salvarlo.
Lasciando il bazar Siro viene avvicinato da Ankha che gli dice di avere un amico capace di fornire a Siro il modo per diventare un potente guerriero.
L'orgoglio ferito e la curiosità spingono Siro a seguire il consiglio e ad andare da Kiri.
Kiri dice a Siro che la città di Zhu Zin eè stata costruita sulle rovine di un anticha città sepolta.
In questa città si trovano due grandi guerrieri, e chiunque sconfigga questi formidabili guerrieri ne assorbe i poteri, diventando forte come Kung Lao.
Siro incuriosito dalle parole di Kira decide di visitare la città sepolta, Taja lo segue e insieme vanno nelle rovine di cui ha parlato Kira, attraversando passaggi e buchi si ritrovano sempre più in profondità, ma l'unica cosa che trovano e uno strano liquido nero oleoso.
ALla fine arrivano alle rovine di cui aveva parlato kira, ma non trovano nessun guerriero ad attenderli, soltanto due statue d'argilla. Che poco dopo si animano e attaccano Siro, battendolo e facendolo cadere nel liquido oleoso che per poco non lo soffoca.
Sentiti i rumori della lotta Taja ritorna indietro e grazie ad una sbarra di fero attacca i due guerrieri d'argilla che si sbriciolano come statue rotte.
Coperti del liquido oleoso i due ritornano al magazzino, lasciando i vestiti sporchi in un angolo.
L'orgoglio di Siro e ancora più abbattuto e Siro chiede a Taja se sente la potenza dei due guerrieri dentro di lei, visto che è stata lei a sconfiggerli.
Ma Taja gli dice di no e inoltre pensa che Kiri li abbia ingannati, mandandoli in quella città.
E l'impressione di Taja si rivela esatta. Dal mucchio di vestiti il liquido oleoso si raggruppa e scivola via fino ad arrivare alla casa di Kiri dove la macchia di olio si trasforma in Noob Saibot.
Kiri ha usato Siro e Taja, non solo per uccidere le due guardie che tenevano Noob saibot rinchiuso nel sottosuolo, ma grazie ai due ignari amici e riuscita a fare portare il guerriero in superficie. Lo scopo di Kiri e usare Noob Saibot per uccidere Kung Lao e guadagnare il favore dell'imperatore Shao Kahn.
Noob Saibot compare nel magazzino, e annuncia che ucciderà Kung Lao dopo di che sparisce lasciando una macchia oleosa sul pavimento, che Taja e Siro riconoscono avendola gia vista nel sotto suolo.
Taja riluttante racconta gli eventi del giorno precedente a Kung Lao.
intanto Siro è sparito Kung Lao parte alla sua ricerca, ma giunto al tempio non trova Siro, ma in cambio trova Noob Saibot, che lo attacca immediatamente, mettendo Kung Lao in seria dificolta, per fortuna arriva Siro che attacca Noob Saibot, sconfiggendolo. il guerriero oscuro che si frantuma prendendo fuoco.
Nel frattempo anche la città sotterranea prende fuoco esplodendo in una sfera di fuoco.


...


neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:13 PM
episodio 7
Debt of the Dragon

PEr fare più soldi Taja decide di aprire un bazar dentro il magazzino.

Una sera mentre sta chiudendo il bazar, arriva Jola seguita dalle sue guardie del corpo, il gruppo dice a Taja che lei Kung Lao e Siro devono sgombrare il locale.

Secondo Jola il magazzino e di loro propietà in quanto dovuto dal barone (il padre di Jen) come pagamento per un debito di gioco.

Quando Taja, Siro e Kung Lao si rifiutano, vengono attaccati da Jola e dai suoi uomini, mentre la lotta s'intensifica arriva Kebral il fratello di Jola, che interrompe lo scontro.

Inizialmente Siro Kung Lao e Taja pensano che Kebral sia venuto per fermare questa insensata richiesta, ma non e cosi. Infatti Kebral pretende i guadagni del magazzino.

Si viene a sapere che i due fratelli fanno parte del drago nero, una pericolosa organizzazione criminale che agisce nel sottosuolo.

Il drago nero e gestito da Bannak (il padre di Jola e Kebral) che è contrario ai metodi violenti della figlia, a cui preferisce i metodi più sottili come l'intimidazione e l'estorsione usati da Kebral.

Siro sa del Drago nero e dei suoi modi, e desidera fargliela pagare facendo capire che lui e i suoi amici non si lasceranno intimidire.

Kung Lao comunque e contrario all''uso della violenza e frena Siro dicendogli di trattenersi.

Contemporaneamente Jola infuriata contro gli altri membri della sua famiglia che hanno tramato contro di lei, si mette alla ricerca di Shang Tsung.

Infatti tempo fa Jola e Tsung hanno avuto rapporti d'affari e sono stati amanti per un certo tempo.

Nelle miniere di Cobalto Jola chiede l'aiuto di Tsung, affinché le dia la potenza del Drago che molto tempo fa fu usata dalla sua famiglia per distruggere i propri nemici.

Potere che e andato perso tra le varie generazioni.

JOla ora vuole quell'antico potere per mettere ai suoi piedi tutti quelli hce si sonno messi contro di lei.

Fedele alla sua parola il fratello di Jola inizia una serie di estorsioni e atti per intimidire Kung Lao e i suoi amici, uccidendo uno dei monaci del tempio e appendendo il corpo sulla parete del magazzino. E lasciando un messaggio in cui dice che se Kung Lao continuerà nella sua resistenza, il Drago Nero ucciderà una persona ogni giorno.

Nonostante i consigli di Kung Lao Siro comincia a tramare contro il Drago Nero. Tanto che quando Bannak viene trovato morto, il Drago Nero sospetta di Siro.

In realtà e stata Jola ad uccidere il padre.

successivamente Jola porta il corpo di Bannak nelle miniere di Cobalto dove Tsung estrae le forze del Drago.

Con i suoi nuovi poteri, Jola visita il magazzino, con l'intenzione di uccidere Kung Lao e saldare il conto con Shang tsung.

I nuovi poteri hanno reso Jola un'avversaria pericolosa, capace di lanciare energia dalle mani. Ma Kung Lao e i suoi amici riescono a vincere, quando Kung Lao sta per dare il colpo finale e Jola viene richiamata nelle miniere di Cobalto.

Shang Tsung dice che gli e mancata e decide che l'addestrerà nelle arti magiche.

Per il momento il magazzino e la città di Zhu Zin sono salvi dal controllo del Drago Nero.


...


neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:14 PM
episodio 8
Undying Dream

Taja è seguita da una figura misteriosa, che Taja crede sia suo padre che l'abbandono anni fa (anche se Taja ha sempre detto di essere orfana), quindi lo9 segue fino ad un vicolo dove l'uomo misterioso l'afferra e la trascina in un portale che la porta nelle miniere di Cobalto di Shokan. dove viene depositata direttamente ai piedi di Shang Tsung.

Il giorno dopo Tsung manda una visione a Kung Lao, e lo informa che Taja e sua prigioniera e se la vuole salvare deve andare nel Outworld a liberarla. Anche Siro percepisce la visione ed è deciso a combattere a fianco di Kung Lao nel Outworld per liberare l'amica.

All'inizio Kung Lao non e convinto della veridicità del messaggio di Tsung credendo che sia solo una scusa per attirarlo nelle miniere di Cobalto.

Ma quando sia lui che Siro non riescono a trovare Taja e sentono le voci del suo rapimento, prendono sul serio le parole di Shang Tsung.

Kung Lao decide di andare da solo, non avvertendo Siro, che sospettando qualcosa segue l'amico senza farsi vedere, e quando il portale compare, salta anche lui, nonostante le proteste di Kung Lao.

Quando atterrano nelle miniere di Cobalto, Tsung crede di aver finalmente vinto.

Ma Kung Lao non è cosi ingenuo da cadere in un cosi evidente tranello, infatti con se ha il cristallo (che ha trovato precedentemente nel magazzino al tempo del primo scontro con i Lin Kuei) capace di aprire il portali tra i vari regni.

Appena Kung Lao sta per attivare il cristallo per riportarli sulla Terra, Taja scappa nelle miniere dicendo che deve scoprire se l'uomo imprigionato nelle miniere e davvero suo padre o un trucco di Tsung e Vorpax.

Tsung Strappa il cristallo dalle mani di Kung Lao, imprigionandolo insieme a Siro.

e spedisce Vorpax sulle tracce di Taja.

Quando Vorpax trova Taja gli dice che era solo un trucco e appena Taja non collabora Vorpax la consegna a Tsung che felice di mostrare i suoi prigionieri all'imperatore Shao Kahn, rinchiude Taja, che tenta inutilmente di battere Tsung, insieme a Siro e Kung Lao.

Per fortuna, era quello che Taja voleva , infatti l'attacco sferrato in precedenza contro lo stregone era solo un pretesto per potersi avvicinare e rubargli il cristallo (grazie alle sue doti di ladra).

Una volta nella cella cella Taja usa il cristallo per riportare lei e i suoi compagni nuovamente sul regno della terra.


...




neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:15 PM
episodio 9
Quan Chi

Il diabolico stregone Quan Chi, lancia un incantesimo contro Kung Lao Taja e Siro, che li conduca verso l'auto annientamento.

Quan Chi manda un trio di donne del Nethrealm.

I loro nomi sono Mika Siann e Sora, che s'insinuano dentro Taja, Siro e Kung Lao, infettandoli con una pozione creata da Quan Chi.

Questa pozione nasconde tutte le buone qualità e ingrandisce enormemente quelle cattive: Siro si trasforma in un antipatico ubriacone. Taja ritorna ad essere una ladra. E Kung Lao perde il controllo diventando violento e paranoico.

I tre amici non sanno di essere vittime dello stregone e non si accorgono dei loro cambiamenti.

Ad un certo punto Kung Lao attacca Siro nel magazzino di commercio. Siro per poco non perde la vita, quando Kung Lao lo scaraventa fuori dalla finestra del secondo piano.

Nel mezzo dello scontro appare Rayden che vede lo stato irrazionale di Kung Lao, poco dopo trova Taja che a ricominciato a rubare nel villaggio e sta per essere condannata, li Rayden intravede Sora, il che lo aiuta ad intuire qualcosa. Rayden prende Sora e la convince a parlare, cosi Sora gli racconta del piano di Quan chi.

E l'unico rimedio e che i tre ragazzi capiscano che nella vita ci sono sia le tenebre che la luce, e che loro devono decidere di vivere nella luce, contenendo le tenebre, solo cosi si salveranno.

Nel frattempo Quan Chi scopre il tradimento di Sora infuriandosi e decidendo che si occuperà di Kung Lao personalmente.

Il suo piano originale prevedeva che Kung Lao nel pieno di un attacco d'ira uccidesse una persona innocente. cosi come guerriero Kung Lao cadrebbe in disgrazia e verrebbe esiliato dal suo tempio. cosi Lao morire come un uomo distrutto. a questo punto Quan Chi sarebbe intervenuto prendendone l'anima del giovane guerriero portandola con se nel Netherealm, dove l'avrebbe venduta al migliore offerente, che sarebbe stato sicuramente Shang Tsung che l'avrebbe usata per riscattare la sua liberta da Kahn.

Rayden spiega tutto questo a Kung Lao, dicendogli che se dovrà combattere contro Quan Chi, dovrà farla senza lasciarsi mai travolgere dalla furia.

Quando Quan Chi si scontra con Kung Lao e capisce che non può vincere, ritorna nel Netherealm.

Lao, Siro e Taja nonostante gli eghi abbattuti e le ossa rotte, capiscono cosa significano l'uno per l'altro e tornano al magazzino a rimettere in ordine le loro vite.


...




neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:16 PM
episodio 10
Unholy Alliance

Kung Lao e nuovamente assalito dalle visioni della propria sconfitta, visioni che secondo Rayden sono causate dalla sua incertezza.
Kung Lao e irritato della pressione che lo affligge da quando è diventato il campione del Mortal Kombat, titolo che lo ha costretto ha rinunciare ad una vita felice.
Intanto Shang Tsung si allea con il malvagio stregone Quan Chi, entrambi potenti maghi nelle loro arti nere.
Tsung progetta di allontanare Kung Lao dal regno della terra sfruttando il suo momento di debolezza.
Tsung insieme a Quan Chi creano un mondo parallelo dove tutti i sogni che Kung Lao aveva prima di vincere il Mortal Kombat compresa anche la sua amata Jen.
In questo regno ogni cosa che Kung Lao desidera diventa immediatamente realtà, ma nonostante ciò Lao non si accorge del fatto di trovarsi in un mondo parallelo, e se resterà ventiquattro ore in questo mondo resterà prigioniero di Tsung per l'eternità. lasciando il regno della terra indifeso nel prossimo Mortal Kombat, e cosi infine Tsung potrebbe essere libero dalla sua prigionia nelle miniere di Cobalto, lasciandolo libero di tornare ai suoi vecchi progetti.
Il piano procede senza intoppi.
Ma come al solito Tsung fa il doppio gioco.
infatti il patto prevedeva che Tsung insegnasse a Quan Chi il segreto su come assorbire le anime delle sue vittime e sfruttarle per i propri scopi. In cambio Quan Chi avrebbe dovuto allontanare Kung Lao dal regno della terra.
Ma Tsung pensa che se Quan Chi acquisirebbe questa sua arte, diventerebbe in un pericoloso rivale per Tsung.
Ma poiché un doppio gioco ne merita un altro, anche Quan chi ne attua uno.
Quan Chi si dirige verso il magazzino dove spiega a Siro e Taja cosa sta succedendo a Kung Lao e cosa possono fare per fermarlo,
I due sono sospettosi e diffidano del mago.
Ma poi capiscono che se il perfido Quan Chi è venuto da loro per chiedergli di fermare Tsung, significa che la situazione è grave.
I due si fanno trasportare nel mondo parallelo dove possono vedere le illusioni che stanno scomparendo velocemente, d'altro canto Kung Lao non nota niente, ed è riluttante nel lasciarsi convincere, fino a che Siro attacca Jen e non accade nulla, e tutto questo non è nient'altro che un illusione creata dalle forze del male.
Kung Lao, Taja e Siro fanno appena in tempo ad attraversare il portale e tornare sulla terra. Rendendo vano l'ennesimo piano di Shang Tsung.


...





neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:17 PM
episodio 11
Thicker than blood

Mentre Siro e Kung Lao sono occupati nel reclutamento dei futuri guerrieri da opporre a quelli dell'Outworld nel prossimo Mortal Kombat.
Taja è occupata nel fare andare avanti il Bazar aperto nel suo magazzino.
Una donna misteriosa si avvicina a Taja e gli chiede di Siro.
Il suo nome è Hannah, e racconta anche una volta stava per sposarsi con Siro. La cosa incuriosisce molto Taja.
Hannah adesso e sposata con Cessar il fratello di Siro.
Ed è venuta a cercare Siro in quanto Cessar è scomparso da tempo e lei teme che sia in grave difficoltà.
Nel frattempo Scorpion avverte Shao Kahn di stare formando un esercito oscuro nel regno della Terra, per il suo esercito sta reclutando guerrieri Terrestri.
Purtroppo anche Cessar fa parte dei piani di Scorpion.
Insieme ad un altro guerriero Cessar si dirige verso il magazzino, per prendere Hannah. quando lei fa resistenza, scoppia una battaglia e Cessar riesce a fuggire, mentre il suo compagno viene catturato da Kung Lao, Siro e Taja.
I tre aaal fine riescono a convincere il guerriero a rivelare il luogo in qui Scorpion si nasconde.
Dopo di che escogitano un piano per infiltrarsi di nascosto tra le truppe di Scorpion. Il piano prevede che Hannah venga consegnata a Scorpion per offrire la sua lealtà alla causa in cui anche suo marito si e impegnato.
Una volta sola con suo marito, Hannah conduce Cessar nelle mani di Siro, che lo porta nuovamente al magazzino.
una volta li i due sfogano la loro rivalità che e stata alimentata dal padre che li ha sempre messi in competizione l'uno contro l'altro.
Alla fine Kung Lao, Taja, Siro e Hannah convincono Cessar a rimanere con loro nella lotta contro il male.
Durante una festa Siro e Cessar si trovano nel magazzino, dove appare Scorpion che dice di essere venuto a riprendersi ciò che è suo (cioè CEssar).
E per la prima volta i due fratelli combattono uno di fianco all'altro per sconfiggere Scorpion. che ha un unico obbiettivo uccidere Cessar, che dopo la battagli a scompare nella notte.


...




neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:18 PM
episodio 12
Shadow Of A Doubt

Kung Lao sta combattendo contro Rain un guerriero capace di evocare il lampo dal cielo per usarlo contro i suoi avversari.
Rain è stato mandato da Shao Kahn per uccidere il guerriero dell'ordine della luce,la cui la morte permetterebbe a Kahn di conquistare la terra, e di lasciare Tsung nelle miniere di Cobalto per sempre.
Ma in soccorso di Kung Lao arrivano Siro e Taja che mettono Rain in fuga. Purtroppo Kung Lao e gravemente ferito e dovrà riposare per un paio di giorni per recuperare le forze.
Quindi Shao Kahn decide di mandare qualcuno ad infiltrarsi nel magazzino, per finire il lavoro iniziato da Rain. per attuare il suo piano chiama a se Millena trasformandola in modo che assomigli a Kitana.
Dopo di che manda questa falsa Kitana nel magazzino con l'ordine di uccidere Kung Lao.
Arrivata al magazzino Millena (travestita da Kitana) dice di aver sentito del combattimento di Lao e di volerlo aiutare per ricambiare il favore fattogli tempo fa da Kung Lao.
Quando Shang Tsung scopre i piani dell'imperatore, manda immediatamente Vorpax ad intralciare il piano.
Infatti l'unica possibilità che Tsung ha di uscire dalle miniere e quella di uccidere personalmente Kung Lao.
Vorpax intanto convince la falsa Kitana che Kahn la sta usando e che una volta ucciso Kung lao l'imperatore la dimenticherà.
Vorpax cosi facendo convince Mileena che più a lungo Kung Lao vive meglio è.
Taja intanto comincia ad essere sospettosa dello strano comportamento di Kitana, che appare molto diversa dall'ultima volta che la vista nell'Outworld, ed inoltre ha notato che Kung Lao invece di migliorare continua a peggiorare.
Nel frattempo Siro a trovato Rain e lo attacca, ma la differenza tra i due è grande e Rain sta avendo la meglio, quando ormai Rain sta per finire Siro con il suo colpo del lampo, viene colpito da un ventaglio da combattimento della principessa kitana.
Che Tsung con un ultimo sforzo di impedire la morte di Lao ha avvertito la principessa che Kahn ha inviato Rain ad uccidere kung Lao.
Nell'inseguire Rain (che e un Edenian come Kitana ed un suo ex amico), è arrivata al tempio dove ha trovato Siro.
A questo punto Siro chiede alla principessa come abbia fatto a lasciare il magazzino e arrivare al tempio cosi in fretta.
I due allora capiscono che che la Kitana che si trova al magazzino e un impostore mandato da Shao Kahn per uccidere Kung Lao.
Kitana arriva al magazzino ed affronta la finta Kitana in una feroce battaglia, ma nel mezzo della battaglia le due guerriere vengono rii trasportate nell'Outworld da Kahn, che toglie la bellezza a Millena.
Quando poi parla a Kitana gli dice che non gli ah disobbedito ma a fermato Millena in quanto stava uccidendo Kung Lao, cosa che a Kahn è proibita dagli Dei anziani.


...







neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:20 PM
episodio 13
Twisted Truths

Un viaggiatore di nome Tomas giunge a Zhu Zin, e una volta incontrato Kung Lao gli dice che vuole unirsi alla loro causa, difendendo il regno della terra. Raccontando a Taja e Lao che non aveva potuto partecipare all'ultimo torneo in quanto bloccato da una valanga.
Quando Siro torna al magazzino e trova Tomas, si sente scettico nei confronti del nuovo arrivato (e un po' minacciato), quindi lo sfida ad un allenamento di combattimento, ma le abilita di Tomas sono superiori e Siro viene battuto.
Ma Siro non è l'unico a risentire della presenza di Tomas, infatti Taja a letteralmente perso la testa per il nuovo arrivato.
Intanto in città e avvenuta una strana morte, una donna è stata uccisa,
e pochi giorni dopo ne viene ritrovata un altra.
Kung Lao e Siro si mettono ad indagare, ma l'unica prova che riescono a trovare e un braccialetto.
Quando lo portano al magazzino, Taja lo riconosce dicendo che e molto simile al bracciale che ha regalato a Tomas il giorno prima.
Kung Lao e Siro chiedono a Tomas di fargli veder il braccialetto regalatogli da Taja, lui non riesce a trovarlo.
Facendo cosi cominciare a sospettare di lui, un altra prova arriva quando Siro dice di averlo visto tornare molto tardi la notte del secondo omicidio, e che sul suo corpo ci sono segni di graffiature come se Tomas avesse lottato contro una donna.
Tomas non sa dare una risposta alle accuse di Siro, ma giura di essere innocente.
A questo punto Kung Lao non sa che fare e quindi chiede il consiglio di Rayden. Che dice a Kung Lao che come combattente deve seguire il suo istinto (su Tomas).
Intanto Tomas sta viaggiando fuori della città e sente le urla di una donna che sta venendo attaccata, quindi corre in suo aiuto.
La donna in realtà e Vorpax, che con un astuto piano si e finta in difficoltà per attirare Tomas in un tranello.
Infatti appena Tomas la raggiunge l'uomo che la stava attaccando scompare, e Vorpax stracciandosi i vestiti comincia ad urlare, facendo credere alla gente venuta a soccorrerla, che sia stato Tomas ad attaccarla, e dicendo che molto probabilmente è stato lui ad uccidere le altre due donne.
Un gruppo di contadini riporta Tomas in città consegnandolo a Kung Lao e chiedendo giustizia.
Intanto nell'Outworld, Shao Kahn si sta godendo la quasi riuscita del suo piano.
Infatti Tomas e un grande guerriero e se riuscisse ad unirsi a Kung Lao nella lotta contro l'Outworld, per Kahn sarebbe molto difficile conquistare la terra. Quindi Tomas deve essere ucciso da Kung Lao facendoli diventare nemici.
Sulla Terra intanto Tomas continua a difendersi dalle accuse, professandosi innocente. E quando ne Kung Lao ne Siro gli credono.
Tomas decide di andare via e abbandonare la città, ma Kung Lao gli dice che non può andarsene finché e sotto arresto.
Tra i due scoppia una feroce battaglia, che Taja interrompe appena in tempo prima che i due eroi si uccidano a vicenda.
Vedendo che il suo piano è temporaneamente fallito Shao Kahn manda il guerriero Reptile, per finirli.
Appena Reptile spruzza il suo acido dagli effetti mortali su Taja, Kung Lao e Siro. Tomas usa il suo corpo come uno scudo per salvare i tre amici e rimane ucciso.
Appena Tomas cade a terra (a causa del suo colpo mortale) la missione di Reptile è compiuta, e ritorna immediatamente nell'Outworld.


...




neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:21 PM
episodio 14
Festival of Death

Kung Lao ha preso un amico come allievo.
Ma anche se Lori (questo è il suo nome) e entusiasta di ciò, sia Siro che Kung Lao dubitano seriamente delle sue capacita come combattente.
Mentre d'altra parte Lori e troppo sicuro di se e l'unico suo desiderio è combattere.
Intanto a Zhu Zin arriva un circo, di cui fa parte Qali.
Esteriormente il circo sembra uno come tanti altri, con costumi, acrobati e giocolieri.
Ma Taja, Kung Lao e Siro sanno che dove c'è Qali si ci deve aspettare il peggio.
(Infatti l'ultima che Qali è stata sul regno della terra ha denunciato la principessa Kitana al padre Shao Kahn).
Kung Lao e suoi amici avvertono Qali, che la terranno d'occhio e non tollereranno nessun imbroglio. Qali in risposta dice che ha deciso di rifarsi una vita, ed il circo è un mezzo per tenersi lontano da Kahn e da Kitana.
Ma in realtà non e cosi. Il circo è solo una copertura, per nascondere i piani di Quan Chi, che usa il circo per nascondere i suoi loschi piani.
Infatti ogni notte nel circo si organizzano dei combattimenti segreti, gli uomini più forti del villaggio affrontano i guerrieri di Quan chi nella speranza di vincere un premio in denaro. una volta scesi in campo vengono affrontati dalla bella Mika che usa la sua bellezza per stordire i suoi avversari che poi sconfigge senza pietà, a quel punto Qali libera una delle anime (fornitagli da Quan Chi) che si dirige verso il corpo dello sconfitto prendendone possesso.
In questo modo Quan Chi intende costruire un esercito che combatta ai suoi ordini, con qui accattivarsi le simpatie di Shao Kahn.
Intanto dal luogo della sua prigionia Shang Tsung sta seguendo il piano di Quan Chi, e decide che deve fermarlo.
Infatti se lo stregone Quan Chi riesce ad entrare nelle grazie dell'imperatore, Shao Kahn non avrà più bisogno dei servigi di Shang Tsung, se un giorno riuscirà a liberarsi o no dalle miniere di Cobalto dové rinchiuso.
Quindi spedisce Vorpax per studiare le mosse di Quan chi.
Tornata da Shang Tsung, Vorpax racconta tutto allo stregone che escogita un piano: convincere Kung Lao a combattere contro il campione di Quan Chi, e venisse battuto allora Qali libererebbe una delle anime che entrerebbe nel corpo di Kung Lao. Shang Tsung pensa che se riuscisse a controllare l'anima che prenderebbe il corpo di Kung Lao allora il campione del Mortal Kombat sarebbe ai suoi ordini e lui (Tsung) riavrebbe il favore di Shao Kahn.
Ma per fare ciò ha bisogno dell'aiuto di Qali, Tsung convince la ragazza ad aiutarlo con la promessa che una volta che lui abbia riacquistato i favori dell'imperatore, forse riuscirebbe a donargli perfino il trono della principessa Kitana.
Qali accetta il patto offertogli da Tsung, e trasferirà l'anima come spiegatogli da Tsung.
Adesso il problema è convincere Kung Lao a combattere.
Intanto Lori ha sentito parlare dei combattimenti che si svolgono segretamente la sera dentro il circo, e decide di partecipare.
uan volta li viene presa da Qali, che usa Lori come esca per attirare Kung Lao e costringerlo a partecipare al combattimento.
Il piano funziona e Kung Lao accetta di partecipare all'incontro.
Qali presenta il campione di Shang Tsung un uomo dalle dimensioni gigantesche. Nello scontro che ne segue Kung Lao ha la meglio.
Ma nello sferrare il colpo finale Kung Lao scaraventa l'avversario contro la cassa che contiene le anime dei morti di Quan chi, che rompendosi crea una tempesta di fuoco.
Kung Lao, Siro e Taja scappano via, lasciando Lori che ormai fa parte dell'esercito oscuro di Quan Chi.


...




neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:22 PM
episodio 15
The serpent & the Ice

Shao Kahn, chiama a se Sub-Zero (in rappresentanza del Lin Kuei) e Scorpion. informandoli, che nonostante la loro inimicizia dovranno lavorare insieme per uccidere Kung Lao.
Il premio in caso sarà la Terra che verrà divisa in parti uguali.
Riluttanti i due accettano mentre preparano un piano con qui distruggere l'uno con l'altro.
Il dio del tuono Rayden scoperti i piani di Kahn, avvisa Kung Lao e i suoi amici.
I tre seguono il consiglio di Rayden che gli dice di scoprire il più possibile sui due nemici.
Kung Lao e taja consultano un monaco che conosce molto del Lin kuei.
Mentre Siro e partito alla ricerca di una donna (Peron), che tempo fa, era legata a Scorpion.
Il Lin Kuei ordina a Sub-Zero di uccidere Scorpion, mentre Peron adesso diventata la vice di Scorpion sta tramando la morte del ninja del Lin Kuei.
Intanto il monaco rivela a Kung Lao e a Taja che il Lin Kuei a la tradizione di rubare i bambini e di farli crescere facendoli diventare membri del Lin Kuei.
Kung Lao allora pensa che poiché Sub-Zero e umano sicuramente deve essere uno di quei bambini rapiti, convinto della veridicità della sua idea Kung Lao visita la casa di una famiglia a cui il Lin Kuei ha tolto un bambino moli anni fa. Appena arrivato si scontra con due ninja che erano stati mandati per rubare la nuova bambina nata in quella casa.
Kung Lao salva la famiglia e li porta con sé al Magazzino.
Intanto Sub-Zero che stava segretamente seguendo Kung Lao, lo vede aiutare la sua antica famiglia, e una strana sensazione si forma in lui. E adesso si sente in debito d'onore verso il campione dell'ordine della Luce.
Kung Lao intanto sospetta erroneamente che sia stato il Lin Kuei ad ordinare il rapimento. come aveva perfettamente organizzato Peron, che una volta rapita la sorella dimenticata di Sub-Zero aveva intenzione di Fare cedere Sub-Zero a Scorpion. Kung Lao tuttavia modifica (con il suo intervento) inconsapevolmente il piano.
Lao decide di fare incontrare Peron, Sub-Zero e Scorpion nel suo magazzino.
Temendo un ennesimo rapimento la sorella di Sub-Zero fugge, scappando per le vie di Zhu Zin, incontra una donna che gli offre un luogo dove nascondersi. E subito dopo la uccide. mostrandosi per quello che era realmente cioè Peron.
Sub-Zero vede l'omicidio della giovane sorella, e nel vendicarsi uccide Peron.
Ciò fa infuriare Scorpion, che va dal clan del Lin Kuei, per avvertirli che Sub-Zero li ha traditi, e adesso sta lottando insieme a Kung Lao e non contro!
Shao Kahn infuriato convoca il Lin Kuei e Scorpion ordinando di finire ciò che avevano iniziato.
Il Lin Kuei spedisce un esercito di ninja per uccidere Sub-Zero
dopo arriva Scorpion che ingaggia un duello con Sub-Zero, ma nessuno dei due riesce ad avere la meglio sull'altro.
Quando tutti si distraggono per l'improvviso arrivo di Kung Lao Scorpion e sub-Zero scompaiono nella notte


...





neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:23 PM
episodio 16
Kreeya

Shang Tsung viene attaccato mentre si trova nelle miniere di Cobalto, da tre bellissime guerriere. quando pensa di essere ormai sconfitto, appare Vorpax, ma la donna invece di aiutarlo, gli da il colpo che lo mette al tappeto.
Tsung viene portato via dalle miniere di Cobalto è viene rinchiuso in una prigione sulla Terra.
Vorpax si e alleata con l'imperatrice Kreeya, una donna guerriero determinata a rovesciare il dominio di Kahn.
Come Shao Kahn, anche Kreeya ingrandisce il suo impero conquistando gli altri mondi del universo e assorbendoli nel suo, facendo diventare il suo regno sempre più potente.
Dopo l'invasione delle miniere di Cobalto Kreeya si è fermata sul regno neutrale della Terra. usandola come campo base per organizzare e raccogliere i suoi eserciti prima dell'invasione dell'Outworld.
Nel frattempo Rayden avverte Kung Lao, Taja e Siro, che qualcosa e entrata nel loro regno ma non sa cosa di preciso.
Nel frattempo arriva Vorpax accompagnata da due guerriere di Kreeya.
al magazzino. E dice di essere venuta a parlare in nome di Kreeya, dicendo ai tre guerrieri della Terra di come Kreeya vuole portare la pace in tutti i Regni, distruggendo Shao Kahn. Dice pure che Kreeya desidererebbe averli nel suo esercito.
Taja e Siro sono incuriositi dalla proposta di Kreeya, e vanno via per incontrarla mentre Kung Lao, più scettico, resta al magazzino.
In un tentativo di guadagnarsi la fiducia e l'appoggio del campione del MORTAL KOMBAT, Kreeya si presenta al magazzino con Shang Tsung in catene.
Kreeya gli dice della sua gente e della loro ricerca della perfezione, unendosi alle altre specie. Le caratteristiche della specie di kreeya, prevalgono sui nuovi nati facendo scomparire quelle delle altre razze.
Kreeya afferma che questo e l'unico modo di portare la pace e l'armonia tra i mondi. ma Kung Lao non è d'accordo infatti per il campione della Terra, questo e un modo per distruggere interi regni e specie.
Comunque Kung Lao segue Kreeya nel suo quartier generale per capire meglio Kreeya e la sua gente.
Nel frattempo i preti dell'Ombra avvertono Shao Kahn dell'imminente invasione dell'Outworld da parte degli eserciti di Kreeya.
L'imperatore dichiara guerra a Kreeya, nonostante questa si trovi ancora sulla Terra che non facendo parte del dominio di Kahn è territorio neutrale.
Shao Kahn dice che si preoccuperà di spiegare la cosa agli Dei anziani, dopo che si sarà occupato di Kreeya.
Intanto all'accampamento di Kreeya, Kung Lao scopre un alveare composto da migliaia (di uova deposte da Kreeya) di guerriere in incubazione che acquisteranno la forma adulta in poche settimane.
Quando Kung Lao lo dice a Kreeya a lui e ai suoi amici sono date due possibilità, con lei, o morti. Quando i tre rifiutano, vengono fatti prigionieri.
Kung Lao viene rinchiuso insieme a Tsung. Kreeya ha intenzione di unirsi ad entrambi per creare una nuova nidiata di super guerrieri. Resosi conto della situazione Kung Lao, fa si che Shang Tsung lo attacchi. ma appena lo stregone lo colpisce, appare Rayden, (le sacre regole del MORTAL KOMBAT sono state violate e il Dio del tuono può intervenire per ristabilirle).
Rayden libera Lao e Tsung e per la prima volta i due nemici combattono uno di fianco all'altro, per fermare il piano d'invasione della Terra da parte di Kreeya.
I due riescono a distruggere gli alveari.
Intanto nell'Outworld, Shao Kahn sta facendo attaccare gli alveari di Kreeya dai suoi eserciti.


...




neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:24 PM
episodio 17
The Master

Shang Tsung uscito dalle miniere (prigione) di Cobalto, sta girando indisturbato sulla Terra.

intanto al magazzino, arriva un uomo anziano, che chiede di unirsi a Kung Lao nella lotta contro l'Outworld. Siro e Taja sono scettici ma divertiti dell'ardore del vecchio. ma poi alcune mosse del vecchio gli faranno cambiare idea sui suoi conti.

L'anziano rivela di essere Cho, il maestro di Shang Tsung. E racconta che molto tempo fa addestrò Tsung per difendere il regno della Terra a traverso il MORTAL KOMBAT, ma una volta giunto al torneo Shang Tsung, violò le sacre regole del torneo, e gli furono date due possibilità morire o unirsi a Shao Kahn. Tsung accetto di servire il malvagio Kahn, che tra le varie cose che insegno a Tsung c'era quella di assorbire le anime degli avversari sconfitti per aumentare i propri poteri.

Nel frattempo Shang Tsung ha chiamato Omegis, che vuole sfruttare il ritorno di Cho per vendicarsi su Tsung che molto tempo prima aveva stretto un patto con lei; de lei lo avrebbe aiutato contro Master Cho, avrebbero regnato insieme nell'Outworld. intanto nel paese sembra essere scoppiata un epidemia mola della gente si sente male ed e priva di forze. in realtà la causa di tutto questo e lo stesso Master Cho che per mantenersi in vita è costretto a rubare l'energia vitale degli altri umani. il suo "furto" non uccide gli umani ma li rende irreparabilmente deboli. Tutto ciò e causato da una stregoneria lanciata molto Tempo prima da Shang Tsung, che nonostante fosse più giovane non poteva battere il suo maestro, cosi con un trucco ha fatto si che Master Cho invecchiasse precocemente.

quando Kung Lao scopre che Master Cho è la causa della finta epidemia lo caccia via dal magazzino.

Alla fine Omegis si fa convincere di nuovo, da Tsung se lui rimuoverà l'incantesimo da Cho.

Shang Tsung è d'accordo nell'invertire l'invecchiamento di Master Cho.

intanto arriva Master Cho, che ringrazia Omegis per averlo aiutato a catturare Shang Tsung.

Ma nel combattimento che ne segue, Cho viene battuto dai suoi ex studenti. che lo rinchiudono in una caverna per lasciarlo morire li.

come previsto dal patto stipulato precedentemente Omegis, chiede di tornare mortale, poiché ha passato l'età della morte da molto tempo.

Tsung ride e dice a Omegis che lui non è in grado d'invertire il processo che la rende immortale e se ne Va.

Allora Omegis per vendicarsi corre alla caverna e libera (senza farsi vedere da Tsung) Master Cho.

Questa volta sarà Omegis a ridere per ultima.


...





neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:25 PM
episodio 18
In Kold Blood

Un abitante del villaggio si reca al magazzino per vendere a Taja un oggetto che non si è mai visto. ma Taja lo riconosce e un pezzo degli alveari di Kreeya, la donna chiama i due amici che vedendo l'oggetto sono tutti d'accordo.
i tre sono sicuri che se Kreeya è di nuovo sul regno della Terra, significa che avrà gia deposto i suoi alveari, e che non ci vorrà molto prima che questi si schiudano, rifornendo un nuovo esercito.
Kreeeya è Tornata sulla Terra di nascosto perché Shao Kahn ha fatto della distruzione dei suoi alveari una priorità assoluta.
Quando Kung Lao avverte Rayden del ritorno di Kreeya, il Dio del tuono risponde che molto probabilmente la donna si è alleata con un altro dei mondi nemici della Terra, e che quindi devono avere il doppio dell'attenzione.
Kung Lao, Taja e Siro partono alla ricerca degli alveari che si trovano intorno a Zhu Zin, per distruggerli.
Durante la distruzione del primo, Siro e attaccato da un guerriero messo a protezione dell'alveare, che si rivela come uno Zaterran.
Cosi si risolve il mistero legato intorno al nuovo alleato di Kreeya.
Lo scontro è brutale e per poco Siro non perde la vita, se all'ultimo minuto arrivano Kiri e Ankha che battono facilmente il guerriero di Zaterran e salvano Siro da morte certa.
Dopo averlo salvato le donne portano Siro al magazzino, dove spiegano che l'ultimo loro incontro non era dettato dall'antipatia e non cera niente di personale.
Loro sono delle mercenarie, e questa volta sono state pagate per proteggere il regno della Terra. Kiri ed Ankha, spiegano che tutti i potenti sono d'accordo sul tenere Kreeya lontana dal regno della Terra. Tuttavia loro sono leali a Shao Kahn che più di tutti vuole mantenere la Terra fuori dalla portata di Kreeya.
Intanto l'alleanza tra Zaterran e Kreeya non e vista di buon occhio dalla maggior parte dei guerrieri di Zaterran.
Quando uno dei guerrieri si rivolta contro Reptile, lo uccide uccide immediatamente cosi mantiene l'ordine tra le file sempre più scontente degli Zaterran.
Kiri e Ankha visto lo stato di Siro, decidono di aiutare Kung Lao e Taja nella ricerca degli alveari, per distruggerli con le bombe portate da Kiri e Ankha.
Lao e Taja trovano il primo alveare e dopo aver ucciso il guerriero di Zaterran messo alla guardia, fanno esplodere l'alveare.
Reptile è infuriato per la perdita dei suoi due uomini. E dice a Kreeya che il suo piano di distrarre Kung Lao e Taja non sta funzionando.
Siro scopre l'inganno e corre ad avvertire Kung Lao, mentre Kiri e Ankha si trasformano in due guerriere di Zaterran, e attaccano Kung Lao prendendolo di sorpresa, ma quando Kiri sta per dare il colpo di grazia a Kung Lao, arriva Siro che lo allontana, salvandolo. Mentre il mortale acido lanciato da Kiri colpisce Ankha uccidendola.
Kiri fugge nella notte e Kreeya e costretta ad abbandonare temporaneamente i suoi piani di conquista.
In ogni caso alla fine convince Reptile ad abbandonare la sua gente ed ad unirsi a lei come compagno.
E creare insieme un nuovo potente esercito con cui conquistare la Terra e gli altri regni.


...





neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:26 PM
episodio 19
Flawed Victory


Shao Kahn convoca lo stregone Quan Chi.
Nel frattempo sulla Terra. Shang Tsung, vaga per i boschi che circondano Zhu Zin, rubando le anime dei viaggiatori, per riacquistare le forze spese nel attacco portato agli alveari di Kreeya.
Nel magazzino Siro ritorna da un appuntamento, seccato dal modo in cui si e comportata la sua compagna, e confessando a Taja, che la sua donna ideale dovrebbe essere come lei.
Kung Lao da parte sua è interessato alle recenti morti avvenute intorno alla città.
Quando si rendono conto che il colpevole è Tsung, i tre escono per trovarlo. Appare Rayden che dice che in cuesto momento Kung Lao non può combattere contro Shang Tsung, ma Kung Lao non è d'accordo.
Nella stanza del trono di Kahn, appare Quan Chi che è venuto a parlare della guerra di Kahn contro Kreeya.
Durante questa discussione Quan Chi suggerisce a Kahn di allearsi e distruggere tutti i nemici del regno.
Sulla Terra Shang Tsung viene attaccato dalle guerriere di Quan Chi, quando Mika sta per batterlo. Tsung crea tre sfere d'energia che colpiscono le tre donne che scompaiono.
Tsung capisce che l'imperatore ha un nuovo stregone.
Ore dopo Siro salva la vita di Taja ma subito dopo l'allontana per evitare una nuova pausa scomoda (la prima e stata quando al magazzino ha detto che la sua donna ideale dovrebbe assomigliare a Taja).
Al magazzino Kung Lao e ormai sicuro che le morti intorno alla città siano opera di Tsung, e che lo stregone si avvicini sempre di più alla città. appaiono TAja e Siro ma i due non sono interessati alle scoperte di Kung Lao, e vanno via per trascorrere la notte insieme.
La mattina Kung Lao trova i due nel letto di Jen, e scopre che in realtà ii due non sono0 quelli che sembrano ma in realtà sono Quan Chi e Mika. che hanno escogitato un piano per attirare Shang Tsung in città.
Intanto i veri Siro e Taja sono rinchiusi in una prigione, il loro carceriere e Siann, i due riescono a fargli perdere il controllo e a slegarli per combattere contro, ma i due battono Siann facilmente. e fuggono dalla prigione.
Nel frattempo, Sora compare nella stanza del trono di Shao Kahn e si offre all'imperatore, quando Kahn la scorta per condurla alle sue camere, Sora estrae un pugnale e lo accoltella. Ma Kahn la blocca e la costringe a rivelarsi. sotto gli occhi di Kahn la donna si Trasforma in Quan Chi, che dice all'imperatore di avere ricevuto da Kreeya un offerta migliore. Kahn furioso condanna Quan Chi ai lavori forzati nelle miniere di Cobalto.
Quando Quan Chi arriva alle miniere uccide uno dei prigionieri si trasforma nuovamente rivelando che in realtà era Shang Tsung che ha escogitato il piano per far cadere Quan Chi. Lo stregone apre un portale e va alla ricerca di Kung Lao, per ucciderlo.
Arrivato al magazzino scopre che Kung Lao è andato via a prendere la vera Taja, e al suo posto trova il vero Quan chi con le sue tre assassine, i due stregoni si affrontano ferocemente usando la stregoneria e la forza.
Tsung sta per avere la peggio, rivela a Quan Chi cosa a fatto, all'imperatore sottole sembianze di Quan Chi. e si Tele trasporta nella foresta.
Mentre Quan Chi si dirige da Kreeya, per formare un alleanza con la donna.


...


neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:31 PM
episodio 20
Balance of Power


Kahn sta cercando un traditore tra le sue file, la ricerca e cosi sentita dall'imperatore che molti degli uomini migliori vengono torturati pur di fargli estorcere la confessione.
Kahn entra in una delle stanze di tortura insieme a Reiko, che sostiene che l'uomo sottotortura ha combattuto al suo fianco per molto tempo e non può essere il traditore. Ma Kahn obbietta dicendo che niente è sicuro. e fa torturare il generale con la sua spada.
Poco dopo uno dei protettori di Kitana viene ucciso da un prete ombra.
All'accampamento di Kreeya, Vorpax accusa l'imperatrice di essere responsabile dell'alto numero di morti, avvenuti durante la recente guerra (persa) contro l'Outworld.
Kreeya minaccia Vorpax, che lascia l'accampamento accompagnata da una dozzina di seguaci.
La donna si dirige verso il magazzino per fare un patto con i guerrieri della Terra.
Una volta li espone il suo piano: uccidere Kreeya.
Una volta che l'imperatrice sarà uccisa lei prenderà la sua gente e tornerà al loro regno e non tornerà mai più.
Sia Taja che Siro, sono d'accordo. E convincono pure Kung Lao.
Nella stanza del trono un prete dell'ombra sente che secondo Kahn la ricerca del traditore e uno spreco di tempo. allora uccide un altro prete e apre un collegamento che permetterà a Kahn di sentire direttamente i pensieri del traditore. E in questo modo non saranno sprecate più vite.
Kahn ordina a tutti i suoi uomini d'inginocchiarsi e di giurargli fedeltà.
Al magazzino Vorpax e Kung Lao finiscono di escogitare il loro piano.
Convincere Kreeya che Kung Lao si trova solo e indebolito.
Poco dopo aver ricevuto queste notizie Kreeya entra, ma si trova di fronte i tre guerrieri della Terra, intanto alle sue spalle gli uomini di Vorpax chiudono la porta, intrappolandola dentro il magazzino. vistasi alle strette Kreeya attacca Kung Lao e i suoi amici ma nello scontro che ne segue ha la peggio, dopo che viene atterrata dall'ultimo colpo sferratole da Siro, entra in scena Vorpax che finisce Kreeya conficcandole una spada nel corpo.
E anche se non notata bene qualcosa sta accadendo a Vorpax.
All'accampamento di Kreeya, Taja scopre che Vorpax prende il posto di Kreeya come nuova reggina.
Mentre Taja torna al magazzino per avvertire kung Lao degli ultimi avvenimenti. Vorpax sta cercando Shang Tsung, per sceglierlo come suo compagno, ma lo stregone dice che acconsentirà solo se Kung Lao sarà ucciso.
Intanto Kung Lao avvisato degli ultimi avvenimenti da Taja parte con i suoi due amici alla ricerca degli alveari.
Dopo aver scoperto che ne Reptile ne Reiko sono i traditori. Kahn lascia la stanza del trono dove e custodita la sua spada, a quel punto compare kiri e ruba la spada, dando cosi occasione a Reptile di unirsi a Vorpax nel controllare il regno della Terra.
Ma una volta scoperto che Vorpax ha preferito Tsung, Reptile attacca lo stregone, che pero vince.
Intanto Kahn scopre che qualcuno ha rubato la sua spada. e giura che il responsabile gliela pagherà.


...





neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:34 PM
episodio 21
Stolen Lies

Tutto comincia in una città dove dei preti stanno per sacrificare una donna al loro Dio Shakka, per i festeggiamenti della settimana santa.
Intanto al tempio della luce Kung Lao sta meditando quando viene nuovamente assalito dalle visioni della distruzione del regno della Terra.
Quella notte al magazzino un ladro sta compiendo un furto quando viene scoperto da Siro. che lo blocca, quando lo sta per punire arriva Taja, che riconosce nel ladro un suo vecchio amico di nome Dion che lei frequentava ai tempi in qui era anch'essa una ladra.
In una locanda intanto Kung Lao trova Rayden ubriaco, con una donna seduta sulle sue gambe. Il dio del tuono avverte Kung Lao dell'imminente pericolo.
Mentre Dion sta rubando al mercato provocando la disapprovazione di Taja, un guerriero mascherato che aveva rubato al magazzino viene preso e durante lo scontro muore. togliendogli la maschera, Siro e Kung Lao notano uno strano tatuaggio sulla testa del guerriero morto.
Cominciano i sospetti su Dion.
Quella notte, Kung Lao riceve altre visioni della distruzione della Terra.
Taja intanto e convinta da Dion ad accompagnarlo ad una città insieme a Kung Lao e Siro.
Arrivati in città il gruppo viene attaccato da una donna gatto, Siro si scontra con lei e gli artigli della donna lo feriscono gravemente alle braccia.
Ma poi improvvisamente la donna si ritira lasciando il gruppo libero d'entrare nella città. Una volta entrati l'entrata si sigilla alle loro spalle .
Una volta dentro vengono raggiunti da un monaco, che l'informa che la loro presenza era già stata prevista.
E da spiegazioni sulla città e sul suo dio, Shakka che sarebbe ritornato quella sera.
Camminando per la città Kung Lao e incuriosito da due bambini che lottano, e il vincitore, dice all'altro di dargli la sua anima.
A quel punto e tutto chiaro, il centauro rappresentato sullo scialle che Dion ha portato dalla città è uguale a quello che si vede nelle sue visioni. e che successivamente ha visto sul cranio del guerriero morto.
Shakka è Shao Kahn!!
Correndo all'entrata, vedono che e sbarrata. tornando al centro della città vedono che il prete con cui hanno parlato poco prima sta aprendo un portale, da cui fuoriescono tre preti dell'Ombra.
Dion si alza in piedi e dice chi sono i suoi compagni, dimostrandosi un traditore.
Adesso i guerrieri della Terra sono prigionieri.
I tre preti si fondono in un unico essere ed attaccano Kung Lao, quando il campione della Terra sta per soccombere, un lampo uccide il prete ombra, ed appare Rayden. Dion vuole fuggire nell'Outworld. Il prete prende il suo corpo e lo trascina via dentro l'Outworld in modo che cosi il portale resti aperto.
Rayden si mette di fronte al portale e scarica una serie di terribili tuoni a traverso il portale, dopo di che grida "Kahn!!" scarica un ennesima serie di fulmini, a quel punto si sente la voce di Shao Kahn che chiede al Dio del tuono di arrendersi.


...




neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:35 PM
episodio 22
Vengeance


Rayden si pone di fronte al portale e chiama Kahn. Kahn compare e dice a Rayden di piegarsi ai suoi voleri. Rayden in risposta dice, a Kahn di non oltrepassare il tunnel dimensionale. ma Kahn avverte Rayden che non può fermarlo e presto tutti i suoi nemici cadranno.
Nel frattempo a Zhu Zin, Taja trova la medaglia di campione di MK di Kung Lao. che nella ricerca di Rayden viene fermato da Kitana che dice a Kung Lao che la terra e in grande pericolo.
Nel regno di Zaterran, REptile è ancora furioso della decisione di Vorpax di scegliere Tsung al suo posto. Ma Kiri lo convince che la scelta di Vorpax e di convenienza.
Kahn dice a Rayden che c'è soltanto un traditore ma il Dio del tuono controbatte che REptile non è l'unico e Kahn e solo con poche carte da giocare. ma Shao Kahn dice che se giocherà bene avrà la possibilità di vincere.
Mentre Reptile gestisce una riunione con i suoi generali, compaiono i preti dell'ombra, Kiri ne attacca uno spruzzando l'acido, solo per vederlo colpire la mano del nemico senza causare nessun effetto. Reptile tenta di diventare invisibile, ma viene battuto dopo di che i preti attaccano Kiri.
Kahn annuncia che ha altri traditori, Kitana che dovrà essere fermata nonostante sia cresciuta come sua figlia.
intanto i guerrieri del regno della Terra arrivano al tempio e trovano i preti dell'Ombra, prima che Kitana possa dire qualcosa, i preti li circondano e li attaccano, Kitana risponde lanciando i ventagli, ma uno dei preti la cattura.
Kung Lao suggerisce di andare a cercare l'aiuto di Omegis.
Vorpax s'incontra con Quan Chi, che la interroga sulla presenza di Tsung nella sua tenda, ma Vorpax si difende dicendo che sta solo usando Tsung, visto che a bisogno di unirsi con un guerriero della Terra. una volta che avrà finito potrà ucciderlo e assumere il ruolo di stregone nel suo esercito.
Rayden intanto è sorpreso della decisione di Shao Kahn di uccidere tutti i nemici reali e immaginati. E gli dice che forse l'avrebbe dovuto uccidere tanto tempo fa quando combatterono l'ultima volta. Kahn risponde che lo considera solo un vigliacco e per lui non è una vera minaccia.
Quan Chi, incontratosi con Siann rivela che una volta ucciso Tsung e Vorpax, ucciderà Kahn. e sarà cosi libero di viaggiare indisturbato. Ed ordina a Siann di uccidere Vorpax.
Dopo nella sala da pranzo Quan Chi trova la testa di cilene su di un vassoio. ciò lo fa infuriare ma la sua rabbia e interrotta dall'arrivo dei preti dell'ombra. nel combattimento che segue Quan Chi fugge, ma era una trappola e si ritrova intrappolato nelle prigioni di Cobalto. Siann e battuto e gettato contro una roccia.
Tsung sentendo il teletrasporto pensa che sia Quan Chi venuto per ucciderlo, ma una volta fuori vede che sono i preti di Kahn che stanno attaccando l'accampamento.
Kahn dice a Rayden che ormai manca soltanto un traditore.
Tsung viene attaccato dai preti, per poco non riesce a rubare l'anima ad uno dei preti ma questo sfruttando l'indebolimento di Tsung lo attacca e aiutato dai suoi compagni lo cattura.
Kahn intanto dice a Rayden che il decreto dei Dei anziani e una stupidaggine e non accadrà nulla se lui a traversa il portale.
Nel frattempo Omegis aiuta i guerrieri della Terra creando un portale per Shakka. ma Omegis resta dall'altra parte e mentre ritorna al suo accampamento viene attaccata da un prete dell'ombra.
I preti attaccano Rayden, che infuriatosi sfida Kahn, la battaglia tra i due è tremenda e Rayden ha la meglio, ma quando sta per dare il colpo di grazia, scopre con orrore di aver perso tutti i suoi poteri. Kahn comincia a ridere, dicendo che combattendo contro di lui, Rayden a dato il tempo che serviva per portare lui i guerrieri della Terra e la città di Zhu Zin, nell'Outworld.
Dopo nella sala del trono un Rayden sconfitto viene portato davanti a Shao kahn, che sta guardando i suoi regali.
Aprendo lo srigno Kahn mostra a Rayden la mascherina di Reptile, la camicia di Kung Lao, la maglia di Tsung, il vestito di Vorpax, il ventaglio della principessa Kitana, e altri oggetti appartenenti a Quan Chi, Siro, Taja. e dicendo che e tutto quello che rimane di questi guerrieri.
Fato ciò ordina a Rayden d'inginocchiarsi davanti a Shao Kahn, imperatore dei regni uniti.
Mentre le sue squadre di sterminio invadono la Terra.


...



neo86
00Wednesday, March 17, 2004 6:37 PM
credits
RAYDEN............ Jeffery Meek
SHAO KAHN....... Jeffery Meek
SHANG TSUNG.... Bruce Locke
KUNG LAO......... Paolo Montalban
TAJA................ Kristanna Loken
SIRO................. Daniel Bernhardt
VORPAX............ Tracy Dougl
JEN.................. Jennifer Reyland
KITANA............. Dana Tomanovich
KIRI.................. Sung Hi Lee
NOOB SAIBOT..... Kimball Sultan Uddin
QUAN CHI.......... Adoni Maropis
RAIN................. Percy Brown
REIKO............... Jim Helsinger
REPTILE........... Jon Valera
OMEGIS............. Angelica Bridges
DAAHRAAN........ Hank Stone
KEBRAL............ Greg Vaughan
BANNAK............ Dave Corey
JOLA................ Andreea Radutoiu
MIKA................ Jamie Pressly
SIANN............... Dana Hee
SORA................ Renee Tenison
HANNAN........... Eva Mendez
CASSAR............ Dean Cochran
SCORPION......... Chris Casamassa
RAIN................ Percy "Spit Fire" Brown
SUB-ZERO.............................................
MILEENA......... Megan Brown
KREEYA........... Fabiana Undenio
MASTER CHO... George Kee Cheung
PERON............. Josie Davis
TOMAS............. Alex Walters
produttore esecutivo.. Lawrence Kasanoff & Steve hattman
reggia....................... Oley Sassone
musiche..................... Jonathon Sloate
anno di produzione..... 1998


...


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:53 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com