MEZZI ITALIANI

Versione Completa   Stampa   Cerca   Utenti   Iscriviti     Condividi : FaceboolTwitter
Pagine: [1], 2
VIC 76
00venerdì 15 ottobre 2010 12.18
ciao a tutti, dovrei costruire un diorama con uno SPA TL 75, quello che mi interesava conoscere e:
che cannoni trainava questo mezzo? o meglio,fino a che grandezza?
altra domanda , su un rapportino del Gruppo di combattimento Cremona ,sulla parte dedicata ai mezzi catturati al nemico si parla di 2 cannoni da 149mm .
considerato che erano gli ultimi giorni di guerra, che modello potevano essere? la zona di interesse e quella di Adria Cavarzere e i soldati nemici in ritirata erano misti italo/tedeschi e di varie divisioni ormai decimate.
Grazie per l'aiuto......e scusate se magari sono quesiti banali
zetizzato82
00venerdì 15 ottobre 2010 12.27
Quali?
generalpanzertruppe
00venerdì 15 ottobre 2010 18.59



scusa ho letto male.....
tuber80
00venerdì 15 ottobre 2010 19.20
Potevano essere dei 149/40 di fabbricazione Italiana,riutilizzati dai tedeschi dopo l'armistizio. [SM=g1865386]
generalpanzertruppe
00venerdì 15 ottobre 2010 19.55



tuber80
00venerdì 15 ottobre 2010 20.45
Proprio loro! credo esistesse il kit della criel model.. [SM=g27823]
VIC 76
00venerdì 15 ottobre 2010 23.42
Grazie mille per le informazioni, e grazie ancora per le foto,davvero belle e utili.
se avete altro materiale.....vi ringrazio.
quando finiro il diorama lo postero' [SM=g27823] [SM=g27823] [SM=g27823] [SM=g27823]
=nuvola nera=
00sabato 16 ottobre 2010 06.29
Cio ragazzi,
ottime e belle foto.
In merito al mezzo che trainava il 149/40 era idoneo il trattore
Pavesi e non lo SPA.
Saluti e buon modellismo.
DivMonterosa
00sabato 16 ottobre 2010 21.19
Non penso fosse il cannone da 149/40, in quanto questo era trainato scomposto in due pezzi da trattori TM40 o Pavesi.
Inoltre non mi risultano che pezzi del genere fossero in servizio in quell'area, ma mi posso sbagliare.
Propendo di più per gli obici da 149/19, ottimo pezzo in servizio anche nel dopoguerra e considerato forse il miglior pezzo della sua categoria al mondo.
Il TL 37 era abilitato al traino dei vari cannoni da 75 e degli obici da 100/17 e 100/22, ruolo svolto anche nel primo dopoguerra.
Quindi può essere che i fanti del "Cremona" abbiano anche catturato dei pezzi da 149, ma senza dubbio non potevano essere trainati dal TL 37.

Carlo
diego nello
00domenica 17 ottobre 2010 19.38
Ciao ragazzi.

Il TL 37, o trattore leggero mod 1937, sicuramente non era in grado di trainare il pesantissimo 149/40. Per quel cannone servivano almeno 3 TM 40 : 1 per l'affusto ruotato, 1 per la riserva munizioni e 1 per i serventi ai pezzi + altre munizioni.

Al TL puoi attaccare cannoni fino al 100/22, ma il più utilizzato era il 75 che generalpanzertruppe ha postato.

Se intendi costruire il TL 37 avvisami che ti mando il manuale uso e manutenzione... prima opoi mi devo decidere a postarlo a disposizione di tutti...

Ricordati che dopo il 42 i TL con ruote artiglio o tipo libia, erano provvisti di ruota di scorta, e il modello Criel ne è sprovvisto.

Che dire... buon lavoro e buono studio
VIC 76
00domenica 17 ottobre 2010 23.10
Grazie a tutti per gli ottimi consigli....siete davvero degli amici.
Caro Diego, e' proprio il modello della CRIEL che sto aspettando con impazienza......dovrebbe arrivare mercoledi.
il diorama che volevo costruire (almeno questa sarebbe l'idea) e' bello grande e impegnativo.....e voleva riprodurre una ritirata anzi la ritirata finita male che hai avuto modo di vedere nelle foto che ho postato qualche tempo fa.
ho gia' provveduto a comperare anche il 626 fiat in resina della VICTORIA MODEL davvero un gioiellino(costa quasi come un gioiellino [SM=g10321] anche se mi hanno detto che non e' poi cosi caro).
l'idea del 149 arriva come gia' detto dal rapportino del cremona che elencava tutto cio' che e' stato catturato a fine battaglia.
ah! secondo voi oltre al FAMO che altri mezzi potevano essere utilizzati per tirare un 88mm.......considerando che la guerra era praticamente finita e che i mezzi erano pochi...
ciao grazie ancora
generalpanzertruppe
00domenica 17 ottobre 2010 23.14
beh di sicuroin quella foto c'era un gran casino..sarà dura però magari ci riesci
madmacs
00domenica 17 ottobre 2010 23.33
il famo era usato per ben altri cannoni, l'88 veniva trainato comodamente anche da un sdkfz 7
(8ton) o 8 (12 ton)
questo è un 7
VIC 76
00domenica 17 ottobre 2010 23.49
grazie Madmacs...ho il modello trumpter...quello uscito poco tempo fa del sdkfz7 . domanda stupida la mia....ma mi era venuto un dubbio atroce e......mi hai rasserenato [SM=g27823] in quella foto c'e' parecchio casino davvero ma...intanto vedo di capirci chi c'era che partecipava alla "festa" e poi magari vedo se e' il caso di farceli stare tutti insieme nel diorama.



madmacs
00lunedì 18 ottobre 2010 08.12
tu lo sai che ti stai mettendo in un casino apocalittico vero?
VIC 76
00lunedì 18 ottobre 2010 11.45
me ne sto rendendo conto.....non so se sia troppo ambizioso ma credo questo sara'il lavoro della vita,ossia quello che vi postero tra qualche decina di anni...... [SM=g27823] [SM=g27823] [SM=g27823]
non per niente sto raccogliendo informazioni su foto rapportini reparti, divisioni ecc ecc.
un libro che potrebbe essermi utile e' panzer in italy ma e' introvabile.
ma se hai qualche altra fonte.....
Panzergrillo
00lunedì 18 ottobre 2010 13.07
Ciao! io "Panzer in Italy" ce l'ho, ma dubito ci sia qualcosa (foto) che possa interessarti...
Se vuoi far "convivere" un Sd.Kfz 7+ 88 con un TL 37+ (?), in teoria, hai come possibile scena uno spostamento o incrocio di colonne dell'asse:
1) Operazione Marita (Balcani 1941)
2) Russia (fino al 1943 gennaio)
3) Africa (Dal marzo del 1941 a Maggio 1943 )

Chissà quante volte si saranno incrociate colonne di artiglieria, certo, ma mi sa che le Divisioni si spostavano per settore... Verosimile sarebbe l'incontro di autocolonne sulla Via Balbia, materiale nuovo, sbarcato e diretto al fronte... Anzi, spesso mi diceva un autiere che combattè in Africa, stavano fermi ore e ore per rispettare "precedenze" quasi sempre a favore dei tedeschi, ai lati della strada o tutt'intorno, per evitare aerei nemici... Con buona pace del povero Signor O., farei l'esatto opposto: un Tl 37 che oltrepassa una colonna ferma tedesca... [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]
Buon lavoro!!! [SM=g27811]
=nuvola nera=
00lunedì 18 ottobre 2010 14.46
Ecco una foto che mostra in Africa la cooperazione tra italiani e
tedeschi:

[IMG]http://[/IMG]
VIC 76
00lunedì 18 ottobre 2010 15.26
Da tutte le testimonianze sia scritte che verbali,risulta che la zona di interesse era molto utilizzata per la presenza del ponte sul fiume adige(l'unico per molti chilometri) e la presenza di molti passi(piattaforme galleggianti).
le truppe che passavano erano italo/tedesche lo testimonia anche le foto e i rapportini del Cremona che libero' Cavarzere.
i mezzi catturati intatti furono 6 pezzi da 88mm, 4 stug 3g ,2 blindati non so di che genere, un cannone anticarro 4 antiaeree e 2 cannoni da 149.
tutto il resto erano mezzi distrutti(come da foto)
il Barbarigo la divisione Etna e Lupo per la parte italiana e parte della 42jager della 162 turcomanna e 303btg????? contraereo tedesco per la parte germanica.(forse anche qualcosa della 29pnzgrenadier)
queste informazioni arrivano dai prigionieri interrogati a fine battaglia.
ci sta quindi che ci fosse un bel miscuglio di mezzi e unita'.
se mi danno autorizzazione, a chi interessato posso inviare via mail parte del rapporto del cremona e del 7 artiglieria.
scusate se mi sono dilungato ma e' un argomento su cui sto lavorando da tanto tempo e su cui voglio fare chiarezza, e voglio quindi dare piu dettagli possibili per avere un aiuto [SM=g27823] [SM=g27823] [SM=g27823]
generalpanzertruppe
00lunedì 18 ottobre 2010 16.39
magari ci ricavi un libro.....
VIC 76
00lunedì 18 ottobre 2010 16.58
E'una cosa che con un amico con cui sto collaborando,abbiamo gia' preso in cosiderazione.
ti dico solo che abbiamo tantissimo materiale a disposizione, analizzato all'inverosimile tra cui:
foto aeree della raf della zona (dalle quali ho ricavato le posizioni tedesche come trincee piazzole e batterie contaeree,evidenziandole)
rapporti di combattimento del Cremona e del 7 artiglieria,la testimonianza in prima persona del Generale Bisognero(che conosco personalmente e che tutti gli anni viene al paese per le commemorazioni) ex comandante dell'arma dei Carabinieri e primo ufficiale ad entrare a Cavarzere il 27/4/45, e poi tutti i bunker tobruk ancora presenti e catalogati fotograficamente.
oltre a questo, i rapporti della raf sui bombardamenti con tipo di bomba equipaggio ecc ecc ecc.
oltre a questo, grazie all'amico Giancarlo che tiene costantemente i contatti, la testimonianza di uno dei piloti di marauder che ha bombardato il mio paese.
il resto del materiale l'ho trovato comprando tanti e tutti i libri che parlano del mio paese.....e fotunatamente ne ho trovati parecchi.
mi manca il metal detector [SM=g27823] [SM=g27823] [SM=g27823]
generalpanzertruppe
00lunedì 18 ottobre 2010 17.07
anche qui dove abito io lungo il corso del ticino i tedeschi avevano varie postazioni antiaeree in zona malpensa c'erano due piste una tedesca l'altra della rsi...comunque sarebbe una buona idea raccontare la storia delle tue zone secondo me faresti bene
diego nello
00lunedì 18 ottobre 2010 18.07
Vic state facendo un lavoro egregio e monumentale.
Se hai bisogno di qualche identificazione di veicoli fammi sapere che ci mettiamo in contatto.
Per quanto riguarda la parte prettamente storica ti consiglio di contattare Paolo Barbarigo (Paolino) qui sul forum.
Lui ti puo' sicuramente aiutare per le formazioni della RSI e italiane in genere.
Hai provato a contattare il Gruppo storico di Trento? Sono molto attivi e magari te ne esci con un libro...
Forza e coraggio!!!
diego nello
00lunedì 18 ottobre 2010 18.10
Re:
VIC 76, 18/10/2010 15.26:

Da tutte le testimonianze sia scritte che verbali,risulta che la zona di interesse era molto utilizzata per la presenza del ponte sul fiume adige(l'unico per molti chilometri) e la presenza di molti passi(piattaforme galleggianti).
le truppe che passavano erano italo/tedesche lo testimonia anche le foto e i rapportini del Cremona che libero' Cavarzere.
i mezzi catturati intatti furono 6 pezzi da 88mm, 4 stug 3g ,2 blindati non so di che genere, un cannone anticarro 4 antiaeree e 2 cannoni da 149.
tutto il resto erano mezzi distrutti(come da foto)
il Barbarigo la divisione Etna e Lupo per la parte italiana e parte della 42jager della 162 turcomanna e 303btg????? contraereo tedesco per la parte germanica.(forse anche qualcosa della 29pnzgrenadier)
queste informazioni arrivano dai prigionieri interrogati a fine battaglia.
ci sta quindi che ci fosse un bel miscuglio di mezzi e unita'.
se mi danno autorizzazione, a chi interessato posso inviare via mail parte del rapporto del cremona e del 7 artiglieria.
scusate se mi sono dilungato ma e' un argomento su cui sto lavorando da tanto tempo e su cui voglio fare chiarezza, e voglio quindi dare piu dettagli possibili per avere un aiuto [SM=g27823] [SM=g27823] [SM=g27823]


io sono interessato. Principalmente per tentare di aiutarvi. Se avete bisogno mandatemi una FFZ che appena rientro in Italia mi faccio vivo

VIC 76
00martedì 19 ottobre 2010 10.06
Diego,sarei davvero felice se mi potessi aiutare.
mi cici come contattare il gruppo storico di Trento,come contattare Paolo Barbarigo, mi spieghi che cos'e' una FFZ (perdonami non conosco ancora tutte le terminologie e l'informatica e un nemico per me)e se al limite io e te ci scambiamo qualche mail cosi ti posso inviare qualche documento un po piu pesante?
Diego....grazie ancora.
naturalmente grazie anche a tutti gli altri che fino ad ora mi hanno dato consigli e postato foto e dato indicazioni utilissime.
[SM=g1865391] [SM=g1865391] [SM=g1865391]
generalpanzertruppe
00martedì 19 ottobre 2010 14.20
si dai te la cavi con una cena
diego nello
00martedì 19 ottobre 2010 16.04
Re:
VIC 76, 19/10/2010 10.06:

Diego,sarei davvero felice se mi potessi aiutare.
mi cici come contattare il gruppo storico di Trento,come contattare Paolo Barbarigo, mi spieghi che cos'e' una FFZ (perdonami non conosco ancora tutte le terminologie e l'informatica e un nemico per me)e se al limite io e te ci scambiamo qualche mail cosi ti posso inviare qualche documento un po piu pesante?
Diego....grazie ancora.
naturalmente grazie anche a tutti gli altri che fino ad ora mi hanno dato consigli e postato foto e dato indicazioni utilissime.
[SM=g1865391] [SM=g1865391] [SM=g1865391]




dunque... per mandarmi una FFZ è sufficiente che clicchi sul tasto con scritto mail...
Ti darò la mia mail privata e ti invio gli indirizzi per i contatti con il gruppo storico trentino.

Paolino lo puoi contattare come contatterai me...
diego nello
00martedì 19 ottobre 2010 16.06
ora dovresti avere una mail FFZ. quando riaccedi in zimmerit ti sarà tutto più chiaro.
Questo link ti porta direttamente al gruppo modellistico (Storico) di Trento.
http://nuke.gmtmodellismo.it/

VIC 76
00martedì 19 ottobre 2010 16.30
dopo provo a guardare il sito e a capire qualcosa di piu sulla mail FFZ....perdonami ma....sono impedito con l'informatica.
grazie comunque intanto
generalpanzertruppe
00martedì 19 ottobre 2010 17.14
vic queste foto sempre se ti sono d'aiuto ti possono servire???
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa clicca qui
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11.55.
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com