Lurisia Terme

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, ..., 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25
simolimo
00Monday, November 17, 2003 11:56 PM
A Lurisia si scierà "gratis"
"In occasione del quarantesimo anniversario di fondazione della stazione sciistica, Lurisia invita tutti a sciare gratuitamente sulle sue piste per un' intera settimana (dal 6 al 13 Dicembre)"

Per informazioni:
IMPIANTI 0174-683117
UFFICIO TURISTICO 0174-583701
HOTEL REALE 0174-583005

...Credo che la promozione si riferisca all' acquisto contemporaneo di un soggiorno in albergo...comunque sia è una LODEVOLE INIZIATIVA!!
sm43 sm39

[Modificato da simolimo 18/11/2003 17.14]

Paolok2
00Wednesday, November 19, 2003 11:06 PM
La stagione invernale di Lurisia dovrebbe prendere il via il 29 novembre, quindi una settimana in anticipo rispetto alla tradizionale apertura nel giorno dell’Immacolata. «In effetti le nevicate degli ultimi giorni hanno portato già un buon manto – ci dice il responsabile degli impianti di Lurisia avv. Mario Prette –, per cui, sulla carta siamo pronti ad aprire i battenti già sabato 29 novembre. Tuttavia, occorre attendere la situazione metereologica di questi ultimi giorni per poter stabilire una data certa di partenza. Stiamo già lavorando da più di un mese alle opere di manutenzione delle varie piste che si sono dimostrate già in ottimo stato». Nessuna novità sul fronte prezzi: «È ormai il terzo anno che il nostro tariffario rimane invariato – continua Prette –. Si tratta di una campagna che ritengo la più idonea possibile per andare incontro, anche economicamente, agli a-manti di questo sport. A Lurisia, da quando è entrata in vigore la moneta unica europea, si continua a sciare per tutto il giorno con soli 20 euro». Insomma un prezzo assai competitivo se paragonato alle grandi cifre necessarie per sciare nelle stazioni del Torinese. Sito Internet

tratto da Unionemonregalese



Paolok2
00Wednesday, November 26, 2003 12:34 PM
Lurisia(750 m. s.l.m.) ( 97 km. da Torino, 230 km. da Milano, 121 km. da Genova, uscita casello autostradale di Mondovì, Torino-Savona)
Informazioni:I.A.T. Lurisia tel. 0174 683119
Scuola di sci: 0174 65329 18 maestri

Maggiori Informazioni sono reperibili sul sito internet:Lurisia


Sci nordico:
Lunghezza totale delle piste di fondo 16 km.

Sci alpino:
Quote: minima m. 850 massima m. 1800
Lunghezza totale piste: km. 40 (innevamento artificiale km. 1)


IMPIANTO

DISLIVELLO

LUNGHEZZA

PORTATA ORARIA

Monte Pigna (Cabinovia)

650

2260

450

Pian del Lupo (Seggiovia)

410

1420

1029

Bucaneve (Skilift)

150

1035

900

Campo scuola (Skilift)

60

360

400

Margherita (Skilift)

120

430

450

Betulla (Skilift)

280

963

700

Genzianella (Skilift)

300

1056

600

Pineta (Skilift)

450

1286

900


Se riscontrate degli errori segnalatelo!!!!

[Modificato da Paolok2 25/03/2005 10.59]

Paolok2
00Wednesday, November 26, 2003 2:40 PM
Problemi per le seggiovie Rastello-Pigna

Importanti novità per quanto riguarda l’impianto di risalita Rastello-Pigna sono emerse dall’incontro della “cabina di regia” svoltosi giovedì scorso a Cuneo.
Sul tavolo, la questione dello studio di fattibilità prodotto dal Comune di Roccaforte che evidenzia rilevanti problemi di ordine idrogeologico del territorio e pertanto sconsiglia la realizzazione dell’impianto secondo il tracciato che era stato ipotizzato. Si tratterebbe di evitare due zone geologicamente instabili con la costruzione di due impianti di risalita ed un conseguente aggravio di spesa che passerebbe dagli iniziali due milioni e duecentomila euro ad oltre quattro milioni di euro. Questi problemi, legati alla stabilità geologica del versante Pigna-Rastello hanno indotto l’amministrazione comunale a chiedere una proroga dei tempi per approfondire ulteriormente la questione.
« Per quanto riguarda l’impianto di arroccamento Rastello-Tura - ci ha spiegato il sindaco Salvadori - abbiamo presentato i progetti e abbiamo individuato la necessaria copertura finanziaria. Sul versante Rastello-Pigna, invece, lo studio di fattibilità ha evidenziato fondate perplessità di natura geologica che stiamo valutando attentamente. Per questo motivo abbiamo chiesto una proroga dei tempi di scadenza e stiamo considerando tutte le possibili soluzioni che consentano il pieno sviluppo del bacino sciistico della vallata».
«Faremo le verifiche tecniche necessarie - ci conferma l’assessore regionale Ettore Racchelli - con l’Istituto Geologico della Regione Piemonte e poi vedremo di trovare una soluzione adeguata a questo problema.
Sono comunque fiducioso ed ottimista; i Comuni facciano la loro parte e noi come Regione sicuramente faremo la nostra perché il progetto che abbiamo “firmato” possa decollare definitivamente».
Qualora non fosse realizzato l’impianto Rastello-Pigna, i finanziamenti potrebbero essere dirottati su altri progetti rimasti alla “finestra” (per esempio l’area di parcheggio per gli impianti di collegamento di Rastello con il bacino sciistico delle due Frabose ed altre opere relative agli impianti di Frabosa Soprana e Sottana): «Con la Regione - spiega il vice-presidente provinciale Revelli - abbiamo trovato un accordo su un preciso finanziamento.
Se “salta” un intervento previsto nel progetto, sapremo trovare una soluzione per investire questi soldi in maniera soddisfacente».

da Provincia Granda


[Modificato da Paolok2 26/11/2003 14.41]

Paolok2
00Monday, December 1, 2003 11:35 AM
Tempo permettendo l'apertura dovrebbe essere il 7 dicembre.
Skipass 20 euro, 13 euro per i ragazzi da 9 a 13 anni.

[Modificato da Paolok2 01/12/2003 11.36]

simolimo
00Thursday, December 18, 2003 8:25 AM
da "La Stampa" del 18/12
Lurisia festeggia quarant’anni di storia della stazione
e fino a sabato offre l’accesso gratuito agli impianti
Nella provincia cuneese è una di quelle stazioni invernali che ama definirsi «per famiglie», con piste anche di una certa facilità, a misura di principiante. In questi giorni Lurisia Monte Pigna festeggia il quarantesimo anniversario di fondazione. Per l’occasione, fino a sabato, si potrà sciare gratuitamente. Normalmente il prezzo intero del giornaliero festivo è di 20 euro, 16,5 quello feriale. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere direttamente agli impianti, telefono 0174/683117 o all’Ufficio turistico, 0174/583701, o ancora all’hotel Reale - che partecipa alla gestione - al numero 0174/583005. Sempre in questo periodo sui 7 impianti e 40 km di piste sono disponibili scuole di sci. Finita la fatica c’è anche la possibilità di rilassarsi alle adiacenti e storiche Terme, tra sauna e idromassaggi
Paolok2
00Friday, February 6, 2004 11:31 AM

Lurisia, dal punto di vista dello sci
Ottime piste per praticare il fondo e la discesa


«Da quest’anno c’è anche una pista da fondo per gli amanti del genere e, sinceramente, penso che trovare una struttura così, in quota, non sia facile». L’avvocato monregalese Mario Prette, presidente della società di gestione degli impianti, parla con entusiasmo delle possibilità che la stazione sciistica di Lurisia offre agli sciatori in un anno in cui la stagione registra un buon andamento per quanto riguarda presenze sui campi da sci.
«Nei primi giorni della stagione - aggiunge Prette - la neve in vallata era poca, quindi molti sci club si sono allenati in quota, a Lurisia, con l’anello che parte dalla sciovia Margherita. Un anello di due chilometri e mezzo molto valido ed apprezzato». Oltre quaranta chilometri sciabili serviti da sei skilift, una seggiovia ed una cabinovia che si snodano in un paesaggio incontaminato. E’ questa la scheda di presentazione di Lurisia, suggestivo centro turistico che diventa, nella stagione invernale, un luogo ideale per un’allegra vacanza sulle nevi. Facilmente raggiungibile da ogni direzione ed in tutte le stagioni, dista 13 chilometri dal casello di Mondovì dell’autostrada Torino - Savona. Il Monte Pigna, ai piedi del quale sorge la frazione di Lurisia, è dotato di piste per tutte le categorie di sciatori, dai principianti ai campioni. «Siamo attrezzati per tutte le esigenze - spiega l’avvocato monregalese Mario Prette, presidente della società di gestione degli impianti - grazie alla cabinovia Monte Pigna di 2260 metri, alla seggiovia Pian del Lupo lunga 1420 metri e ai sei skilift, tra cui gli ormai famosi e storici Bucaneve, Erica e Betulla». Gli impianti sciistici di Monte Pigna si sviluppano da quote di 800 fino a 1800 metri. Per i fondisti è in funzione un anello di circa 2 km in quota, oppure le piste omologate di Roccaforte (km 8) e Chiusa Pesio (km 18). Predisposte anche piste di border cross. Le scuole di sci e surf, con validi ed affermati maestri della Federazione, sono in grado di soddisfare ogni esigenza dei clienti. «Lurisia - aggiunge Prette - è un piccolo universo pronto per soddisfare le esigenze dei turisti invernali ed estivi amanti dello sci e della montagna. Fondamentale sarà per noi il collegamento Rastello - Monte Pigna per il quale si sta aspettando il benestare dal punto di vista geologico. Se in primavera partirà, Lurisia farà un ulteriore passo in avanti. Siamo in attesa anche di conoscere gli esiti della discussione intorno al collegamento con Chiusa Pesio. Se si realizzerà, avremo a disposizione una vallata in più. Da ricordare il fatto che la pista di fondo a valle è anche omologata per il biathlon». Il sindaco di Roccaforte, Francesco Salvadori: «La stagione invernale 2003-2004 è stata favorita dalle abbondanti nevicate. Si sta registrando un grande numero di presenze turistiche». Lurisia è conosciuta in tutto il mondo per le sorgenti naturali studiate da Madame Curie e per lo stabilimento termale, ma non dobbiamo dimenticare che si tratta di un incantevole paesino sulle Alpi Marittime, a metà strada tra mare e monti. «Salute è bellezza», questo è il motto che l’Istituto Idrotermale di Lurisia ha adottato e intorno al quale ruota tutta la sua filosofia. Curare la salute fa, infatti, bene alla bellezza. Il senso di gratificazione che il sentirsi bene e in forma trasmette all’organismo crea l’armonia psicofisica giusta perché la bellezza innata si rifletta nei gesti quotidiani. Le parole d’ordine a Lurisia sono discrezione, controllo qualitativo e, soprattutto, professionalità. Uno staff medico specialistico e personale altamente qualificato accompagnano l’ospite passo per passo, ascoltando ogni sua esigenza e consigliandolo in modo che ogni trattamento, ogni volta, diventi un momento esclusivo e personale.



da La Stampa
simolimo
00Saturday, March 20, 2004 5:44 PM
RESOCONTO GITA A LURISIA DEL 20/3

...Il Vostro Webmaster, dopo avervi tradito [SM=g27824] (a proposito: com'è stato l' "incontro"??), è andato in quel di Lurisia!

Intanto Limone->Lurisia minuti 32...Arrivo ore 9:00 e salita con la mitica CESTOVIAAAAAAA!!![SM=g27828] [SM=g27811]
La neve era già una SCHIFEZZA alle 9:30 e poi è...peggiorata![SM=g27824] [SM=g27824]
Per far capire il tipo di neve dico solo che i gatti avevano battuto sì, ma in diversi punti (ne ho contati 5-6) si erano chiaramente PIANTATI lasciando nella neve (comunque tanta...anche 13-140 cm) dei fossi di 80-100 cm, segno che si erano "impantanati" !!!![SM=g27825] [SM=g27825]

Cioè...la neve poteva anche piacere...ma era moooooolto stancante e spezzagambe! Infatti dopo le 12:00 a sciare si contavano non più di 10-15 persone!!
Comunque un bel sole, bella vista, panini splendidi (c' erano anche delle grigliate miste DA PAURAAAAAA [SM=g27811] ...ed a prezzi modici!!) alla baita "ELICA" (VIVAMENTE CONSIGLIATA[SM=g27811] -> vedi foto) e gran belle piste (tecnicamente parlando!)

Lurisia merita sicuramente e tra le "piccole" a parer mio è la meglio del Monregalese!!!

Ecco 2 foto x gradire! [SM=g27822]





Le piste del Pigna con la baita "ELICA"


La Cima delle Saline e la Val Ellero da Cima Pigna



La "mitica" cestovia del Pigna!!![SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811]


[Modificato da simolimo 20/03/2004 21.02]

IL PROGETTATORE
00Sunday, March 21, 2004 10:36 AM
ciao simo io sn il progettatore e dora in poi veglierò su questo forum proponendo nuove idee e prezzi ideali:
lurisia:
be lurisia è un grande polo sciistico e molto caratteristico perla sua vista meravigliosa verso le alpi marittime il suo grave problema è la poco sponsorizzazione e la lentezza dei suoi impianti la soluzione c sarebbe creare una nuova società posibilmente cn piu denaro e meno scuse:
gli impianti da eseguire sarebbero i seguenti:
-seggiovia quadriposto automatica al posto della cabinovia
- seggiovia quadriposto fissa per arrivare a cma pigna i restanti impianti li terrei fino a fine vita tecnica per i giorni di piena

Per la prima il costo sarebbe di 10 miliardi per la seconda di 5 miliardi.
Ora io nn mi ricordo quando la cestovia finisca la sua vita ma i 10 miliardi sarebbe meglio trovarli in fretta senò saranno guai per lurisia piu ke latro perchè anche la pia del lupo nn è che sia in buono stato e senza questi due impianti lurisia andrebbe a farsi friggere.
tu sai simo quando scade la cestovia e sai se c'è gia un progetto?
ps mi potresti mandare la cartina degli impianti di viola?
simolimo
00Sunday, March 21, 2004 10:47 AM

Caro "Progettatore" [SM=g27822] ,
vedo di risponderti:

-"creare una società con più soldi e meno scuse" dici??...Io credo che sia già un miracolo che esista e operi quella attuale! E credo che l' Avv. Prette (il Presidente) abbia fatto finora un OTTIMO lavoro: è riuscito a mantenere viva e a far crescere una piccola stazione dove forsi altri avrebbero fatto PATATRAC!!![SM=g27811]

- con i 2 impianti da te proposti elimineresti una parte di dominio sciabile però! La parte di Pian del Lupo-Bucaneve andrebbe a farsi friggere! [SM=g27820] Poi credo che una seggiovia quadriposto al posto della cestovia servirebbe a poco..Lì serve un impianto usufruibile in entrambi i sensi (quindi + una cabinovia) e anche senza portate elevatissime andrebbe bene lo stesso!
Stesso discorso per una quadriposto su Cima Pigna: forse sarebbe "troppo"!...Bisogna poi far quadrare anche i bilanci, altrimenti si chiude! [SM=g27819]

-la cestovia credo possa funzionare ancora 1 stagione, poi stop!
Credo anche che ci sia già un progetto per la sua sostituzione con una cabinovia, ma il problema è sempre il reperimento dei fondi!

Le idee l' attuale società le ha e credo siano buone...speriamo che piano piano, si riescano anche a reperire i fondi!

Ciao!!

PS: se mi dici dove ti mando quello che ho su St. Grèè...anche se una vera piantina "ufficiale" non esiste!




simolimo
00Thursday, June 3, 2004 10:18 AM
dal B.U. della Regione del 3/6
Comune di Roccaforte Mondovì (Cuneo)
Procedimento di esproprio


Il Comune di Roccaforte Mondovì avvia, mediante variante parziale al PRGC, il procedimento per la costituzione del vincolo preordinato all’esproprio sui terreni interessati dalla costruenda seggiovia s. Anna da Rastello a Monte Pigna e dal completamento e sistemazione della viabilità nelle frazioni della Valle Ellero.



Paolok2
00Sunday, July 11, 2004 7:32 PM

Nota di servizio ([SM=g27828] [SM=g27828] ): la cabinovia del monte Pigna riprenderà il suo servizio estivo domenica 18 luglio.



Paolok2
00Friday, July 23, 2004 1:40 PM





Paolok2
00Monday, July 26, 2004 9:50 PM



da "La Guida" del 23 luglio 2004


simolimo
00Friday, August 6, 2004 9:42 PM
da
Problemi per la seggiovia Rastello-Pigna...sembrerebbe saltare![SM=g27819] Questo si evince dall' ultima riunione della cabina di Regia:


[Modificato da Paolok2 25/03/2005 10.50]

gaza
00Tuesday, August 31, 2004 9:01 AM

Qualcuno mi spiega perchè Roccaforte ha rinunciato alla seggiovia S.Anna con finanziamento del 95% "per un errore di calcolo", come scritto sui giornali locali? Ma non dovevano decidere in Settembre? Invece sembra sia già tutto deciso...A questo punto che senso ha l'insistenza di Chiusa per le seggiovie di Fiolera se Lurisia rimane "isolata"? Di tutte queste novità "olimpiche" quest'anno ne vedremo qualcuna?[SM=g27816] [SM=g27825] sm32
gianm
00Tuesday, August 31, 2004 2:19 PM
Re:

Scritto da: gaza 31/08/2004 9.01
Di tutte queste novità "olimpiche" quest'anno ne vedremo qualcuna?[SM=g27816] [SM=g27825] sm32



Una temo di sì... l'aumento del prezzo dei giornalieri... [SM=g27837]


simolimo
00Tuesday, August 31, 2004 7:28 PM
Nessun impianto "olimpico" in tutta la provincia di Cuneo per la stagione 2004/2005.

Il problema di S. Anna è l' aumento dei costi dovuto al nuovo tracciato in seguito allo spostamento per la "paleo-frana"...se gli impianti di Chiusa abbiano quindi senso o no...beh, ognuno la pensi come crede...io ho già detto la mia![SM=g27822]

simolimo
00Friday, December 3, 2004 3:44 PM
LURISIA APRE il 4/12!!![SM=g27811]


La società degli impianti di lurisia ha comunicato l' apertura di 3 impianti in quota per sabto e domenica!
Funzionerà quindi ovviamente la cestovia per raggiungere il Colle Pigna e lì funzionerà il baby con la sua pista e i 2 skilift che salgono sul Pigna con 2 piste. La neve è naturale (non si è potuto sparare) e il manto è di circa 40 cm. Il giornaliero costerà o 10 o 12 Euro (dovevano ancora decidere)!!!

[SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27823]

simolimo
00Wednesday, December 22, 2004 9:35 PM
da LA BISALTA del 17/12/2004
Due novità per quest' inverno: la pista "Serralunga" che s'affaccia sul parco naturale della Valle Pesio, e per gli amanti dello snowboard estremo una pista riservata di Boarder Cross. Fiore all'occhiello, quest'anno, è l'apertura invernale delle Terme.
funtus
00Monday, January 3, 2005 6:36 AM
Ieri finalmente ho fatto la mia prima sciata!!!!sm31 A Lurisia proprio!!!!Faccio alcune considerazioni....Allora.......cominciamo dagli impianti:vecchi e lenti (voto 5)...poi....code:importanti,ma mai tremende,daltronde era il 2 gennaio!!! (voto 6)......neve:bella in basso dove c e ombra.....bruttina al pom sul pigna assolato (voto 6,5)...x finire ....piste:pietre pochisime,solo alcune spellature dal bucaneve e dal betulla,molto belle cmq (voto 7).Nel complesso sufficienza piena!!!
funtus
00Sunday, January 16, 2005 2:09 PM
parliamo pure di lurisia....
gia che ci siamo!!!che dire....anche qua tassativo il collegamento col mondolè...e troppo importante!!!!anche se prima di quello penserei al solito (saro noioso!!!)innevamento programmato che...se nn ricordo male...e pressoche nullo!!!pare anche necesaria la sostituzione di alcuni impianti un po datati....se sapete qlc in merito fatemi sapere...
simolimo
00Sunday, January 16, 2005 2:33 PM
Parliamone pure, ma siam sempre lì: QUESTIONE DI PALANCHE! L' innevamento artificiale a Lurisia è..decente: sulle piste del Pigna (su 2) e sul baby c'è...sul resto no...ma per estenderlo o lo si fa su tutte le piste alte o ha poco senso...e allora son di nuovo milioni!![SM=g27819]

Gli impianti datati...beh, calcola che con quest' inverno ha la fine vita tecnica la cestovia...quindi in attesa del collegamento con Artesina (che creerebbe anche una nuova porta a Lurisia) rimarrà solo la seggiovia Pian del Lupo per salire dal lato di Lurisia!
Qualcuno ha detto che si sta studiando la sostituzione della cestovia con una cabinovia, ma se pensi che un impianto simile, avrebbe i costi della cabinovia di limone e che anche Limone sta avendo i suoi bei grattacapi per realizzarla, capirai bene che non si farà mai!!![SM=g27819] sm37

funtus
00Sunday, January 16, 2005 3:33 PM
Porca miseria!!!
ma nn si puo "rianimare" la cestovia e farla andare ancora x un paio di anni??xche fino a quando nn ci sara la seggio da rastello sara un problema sciare a lurisia!!!e nn penso che la costruzione sia prevista x la prox primavera...come si fara??
simolimo
00Sunday, January 16, 2005 6:49 PM
Eeeeehhhh ci si aggiusterà!! [SM=g27824] [SM=g27822]
Se non lo avessi ancora capito, escluso Mondolè e Limone, nelle ns. zone (ma in tante altre, non ti preoccupare!!..Purtroppo aggiungo!) si "tira a campare"!!![SM=g27819] [SM=g27834]

funtus
00Sunday, January 16, 2005 7:54 PM
purtroppo capo.....
...sto comincindo a capire!!!!e vorrei cha fosse soltanto un brutto sogno!!!!
Vallo Alpino
00Wednesday, March 16, 2005 4:30 PM
[SM=g27831]
Ma allora questi sono gli ultimi mesi di vita della bidonvia?[SM=g27833] [SM=g27837]
funtus
00Wednesday, March 16, 2005 8:52 PM
mesi???!!!???
se continua sto caldo direi che ha i giorni contati!!!!!!!
Paolok2
00Friday, March 25, 2005 10:49 AM

Aperti sabato, domenica e lunedì il Pigna e la cabinovia.

Non vi è la totale certezza, in quanto stanno decidendo in queste ore: consiglio di telefonare nel primo pomeriggio!

Info: 0174583005


Vallo Alpino
00Wednesday, April 6, 2005 4:49 PM
Qualcuno allora sa se girerà ancora la prossima stagione la cabinovia?? Senza di essa sarà dura per Lurisia..., pensiamo ad esempio per il ristorante o in caso di poca neve..!![SM=g27831]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:14 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com