Libri da consigliare...

silentman13
00Friday, October 8, 2004 1:27 PM
Ciao a tutti,

mi potreste consigliare qualche libro, che ritenete
fondamentale, riguardante i seguenti argomenti :

psicologia, esoterismo, cabbalah, religioni (di qualunque tipo).

Grazie mille.
MAGUS ALTAIR
00Saturday, October 9, 2004 11:37 AM
Questi termini hanno significati molto vasti: ti interessano particolari
scuole o tradizioni, oppure cerchi dei testi introduttivi ai vari
argomenti?
silentman13
00Sunday, October 10, 2004 10:54 AM
Vista la mia "tenera" età e la mia conoscenza basilare degli
argomenti che ho proposto, preferirei avere consigli su libri
introduttivi (ma fondamentali).

Ultimamente ho letto questi libri :

- "L'interpretazione dei sogni" e "Psicopatologia della vita quotidiana" di Freud

- "Magick" e "Aleister Crowley e il Dio Occulto" di A. Crowley

e adesso sto leggendo "Cabbalah" di William Parfit.


Però penso di essere partito troppo sullo specifico [SM=g27834]
puntolucente
00Tuesday, October 12, 2004 1:14 PM
Crowley?
Ma scusa di che ti interessi tu? tnato per farci un'ide adi che strada segui che ti consiglio il vangelo di san tommaso mi sa che con crowley fa proprio come il diavolo e l'acqua santa ....
Momo-
00Tuesday, October 12, 2004 1:26 PM
Non ti sarò di tutto questo aiuto su titoli specifici, ti dico che ho visto parecchi libri sulle religioni, mi pare uno proprio dal titolo "storia delle religioni" oppure ce ne sono un sacco sulle religioni specifiche, storia dell'islam, del cristianesino ecc... sono comuni, nelle librerie li addocchi subito, o puoi chiedere semplicemente, infatti, se vuoi il mio parere, devi prima di tutto conoscere la storia delle cose per capirle a fondo ed avere una visione critica, quindi punta su quello e poi passa allo specifico ed alle dottrine.

Lo stesso discorso vale per l'esoterismo o la magia, sulla cabbalah ad esempio è meglio che tu ne sappia qualcosa di religione ebraica, può sembrare palloso, ma è la cosa più giusta.
Crowley è troppo specifico, troppo "di parte" e troppo drogato, ma per questo argomento c'è magus che ti saprà consigliare meglio...

Puntolucente, i suoi interessi sono vasti ed è giusto che sia così, che legga testi di magia e la bibbia insieme! [SM=g27823]

[Modificato da Momo- 12/10/2004 13.30]

silentman13
00Tuesday, October 12, 2004 1:42 PM
Grazie Momo per la difesa...
Non vedo cosa ci sia di male nel leggere Crowley, Punto Lucente.

Io ho fatto catechismo come molti e quindi conosco già gli insegnamenti di Cristo.

Mi piace apprendere da più Maestri, e poi elaborare una mia teoria.

Vieta forse questo Dio?
puntolucente
00Tuesday, October 12, 2004 3:07 PM
eh ma come scattate subito sulle difensiva...come mai?
Rileggi bene il mio post che chiedeva di che ti interessavi perchè hai messo tre temi che comprendono migliaia di libri che ti si possono consigliare e io chiedebvo solo se avevi un campo da cui volevi partire niente di più...per cui non c'era nessun attacco e non c'era bisogno di nessuna difesa...volevo solo sapere in che ramo dovevo orizzontarmi per consigliare cosa che mi pare abbia scritto anche magus..
Ovvio che si legga tutto, ma allora il consiglio sarebbe dovuto essere " leggi ogni libro che ti capita fra le mani" o no?
P.S. con una punta di polemica...ti sei letto la bibbia? è un libro anche quello, anzi sono più libri [SM=g27823]
Momo-
00Tuesday, October 12, 2004 3:14 PM
non era una difesa, solo una constatazione! mi avete fraintesa[SM=g27817]
pietra sopra[SM=g27811] (Fisch docet)
.:avatar:.
00Wednesday, October 13, 2004 4:18 PM
Fondamentale, dici?

Religione
1)vangelo di tommaso
non lo propongo come verità rivelata sul Cristo, bensì come interessante punto di vista alternativo ed ispirato allo gnosticismo della sua dottrina, da cui poi partire magari per meglio interpretare gli altri.
"Vangeli apocrifi" dell'Enaudi è l'edizione migliore

2)vangelo di matteo, marco e giovanni
Crediamo di conoscerli, ma non possiamo dirlo finchè non gli abbiamo letti tutti con la dovuta serietà, fermandosi sui punti di riflessioni e le possibili traduzione alternative. Nel caso non siate amanti dell'esegesi o dell'ermeneutica, sappiate che dovete leggerli almeno quattro volte [SM=g27822] .
Invece di quella CEI consiglio la versione accordata, che presenta varie tradizioni possibili (senza interpretazioni ad hoc di una dottrina già esistente. Dovrebbe essere quella della volgata latina, ma posso sbagliarmi.
Quello di Luca l'ho volutamente omesso. De gustibus

3)misticismo ebraico
Ti consiglio la corrente Hassidica, praticamente il sapere cabalistico mistischiato ad una dose di misticismo e sentimenti.
Ten Rungs di Martin Buber è l'ultima cosa che ho letto in merito, ma non credo che tu lo possa trovare in Italia

CABALA

1)"La Cabala" di Goerad Schoelem (ed mediterranee)

Indispensabile per avere un punto di vista storico e critico sulla dottrina. Serve per rendersi conto su che cosa sia effettivamente la cabala e cosa invece sia mera riflessione esoterica con l'etichetta "cabala".

2)"mistica Ebraica" (einaudi)
Collezione di testi cabalistici per rendersi conto, ancora una volta, che la Cabala è diversa da quella che propongono gli esoteristi.

Non mi sento di consigliarti altro...

ESOTERISMO

1)Introduzione alla Magia (mediterranee)
Un bel punto di vista generale da cui partire e farsi un'idea della materia. In quattro volumi

2)"I Tarocchi" di Oswald Wirth (mediterranee -credo-)
Il libro, a mio avviso, migliore scritto sugli Arcani Maggiori.

3)"La porta Ermetica" di G. Kremmerz (ed hermes?)
Un libro molto interessante... che ti troverai sicuramente a rileggere prima o poi.

4)"Rituale-" "Storia-" e "dogma-" "dell'alta magia" di Eliphas Levi
Non mi piace particolarmente lo stile dell'autore, tuttavia i suoi libri delineano molte conoscenze importanti, ri-velandole. Certo, si può dire che oramai il suo stile sia fuori dal nostro tempo...talvolta troppo romantico e troppo poco scientifico.

PSICOLOGIA

Da studente di psicologia un pò mi spiace non avere nessun libro in particolare da consigliarti... il fatto è che è un campo TROPPO esteso nei suoi diversi punti di vista e non conosco a quale corrente vorresti ispirarti.

Tuttavia, vedendo le tue altre richieste ti consiglio un autore: Yung. "l'uomo e i suoi simboli" è uno dei libri più generici che abbia scritto e non è privo di riferimenti introspettivi... magari parti con quello


Per ora basta, credo di averti dato libri per almeno un anno e mezzo.

Saluti [SM=g27822]

silentman13
00Wednesday, October 13, 2004 4:41 PM
Quanta abbondanza!
Grazie di cuore ad avatar.

Penso che mi direzionerò verso il libro "La porta ermetica" per cominciare.

Si tratta forse della porta di Villa Palombara a Roma?

Sai che vi è inciso V.I.T.R.I.O.L.? Ti dice niente? [SM=g27823]

Comunque grazie ancora del tempo dedicatomi per la risposta.

Che finora è l'unica contenente qualche titolo di libri.
arielbianca
00Wednesday, October 13, 2004 5:08 PM
Per Silentman, se ti puo' interessare aggiungere qualche tua riflessione e notizia. [SM=g27822]

www.freeforumzone.com/viewmessaggi.aspx?f=20203&idd=39
Momo-
00Wednesday, October 13, 2004 7:12 PM
Io non posso consigliarti molto perchè ho letto solo Levi , quelli che ti ha detto avatar, poi "introduzione alla magia" del gruppo di UR...sarebbe un po' idiota consigliarti solo questi perchè sono gli unici che ho letto[SM=g27837]

Posso dirti che Levi non è molto "maneggevole" ed è a tratti una mattonata, i volumi del gruppo di UR scorrono di più sicuramente, ma è una cosa diversa..
.:avatar:.
00Thursday, October 14, 2004 2:49 PM
Re: Quanta abbondanza!

Scritto da: silentman13 13/10/2004 16.41
Grazie di cuore ad avatar.

Penso che mi direzionerò verso il libro "La porta ermetica" per cominciare.

Si tratta forse della porta di Villa Palombara a Roma?
DIM]



Se ha qualcosa a che fare con il monumento ermetico è solamente nello spirito, non nel contenuto.
Porta, nel caso del libro di Kremmerz, va inteso come la possibilità di iniziare la corrente ermetica ad alcuni esponenti di altre vie, fallimentari dal punto di vista dell'autore.

Figurati, è stato un piacere darti una mano dove posso... anzi, non esitare a chiedermi se hai bisogno di qualunque cosa/consiglio/parere.
MAGUS ALTAIR
00Thursday, October 14, 2004 8:46 PM
La bibliografia proposta da Avatar corrisponde anche alle mie vedute,
e quindi anch'io ti avrei fornito un elenco simile.
Mi permetto di aggiungere una cosa: l'ottimo testo di Scholem potrebbe
risultare un po' troppo esteso per chi vuole solo un'infarinatura
iniziale.
Lo stesso autore ha pubblicato "Le grandi correnti della mistica ebraica",
che è una sorta di riassunto-introduzione all'altro testo, che
rimane ovviamente più esauriente e completo.
In italia "Le grandi correnti della mistica ebraica" è edito da Einaudi.

Per quanto riguarda la storia delle Religioni, consiglierei il classico
"Trattato di storia delle religioni" di Mircea Eliade, Bollati
Boringhieri, che fornisce un'introduzione al sacro nelle varie
culture.
Volendo invece affrontare la storia delle singole tradizioni religiose,
consiglio i vari volumi della "Storia delle religioni" di
Henri-Charles Puech, edito da Mondadori.

[Modificato da MAGUS ALTAIR 14/10/2004 20.52]

sergio.T
00Wednesday, February 9, 2005 12:08 PM
Per uscire dal seminato "religioso mistico" vorrei consigliare la lettura di un libro "psicologico":"Il cielo diviso" della C.Wolf
Individuo,potenza e ineluttabilita' della storia,l'amore o una idea,sono le grandi tematiche di questo romanzo...
Dolce,triste....,ma infinitamente bello.
MAGUS ALTAIR
00Wednesday, February 9, 2005 12:13 PM
Grazie della segnalazione.
Esci pure dal seminato Sergio, le Stanze dell'Anima sono moltissime!
sergio.T
00Wednesday, February 9, 2005 12:15 PM
Mi fa molto piacere.Amo la lettura;filosofia,saggistica storia e romanzo.....Mi piacerebbe parlare di libri anche qui da voi...
Ma con chi?
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:57 AM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com