Libertà di stampa, Italia bene con riserva

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
viridiana.
00Thursday, May 1, 2008 6:19 PM
L'Europa occidentale è il posto migliore per fare i giornalisti, soprattutto al nord
L'Italia condivide con Samoa il 65esimo posto nella classifica mondiale della libertà di stampa, stilata da Freedom House, un think-tank Usa.
Prime sono Finlandia e Islanda, con gli altri Paesi nordici immediatamente a seguire.

Su 195 Paesi considerati, il nostro è comunque tra i 72 ritenuti liberi (37% del totale); 59 (30%) sono definiti "parzialmente liberi" e 64 (33%) "non liberi".
L'Europa occidentale resta l'area del mondo in cui i giornalisti se la passano meglio, mentre la libertà d'informazione sta perdendo terreno quasi ovunque.

Nelle note introduttive alla ricerca si precisa che i casi più preoccupanti si rilevano nell'ex Unione Sovietica, in Asia e nell'Africa subsahariana, e si ricorda che questo è il sesto anno consecutivo in cui la libertà di stampa si deteriora. I lenti miglioramenti di pochi Paesi sono oscurati da "continui, duri attacchi ai media indipendenti da parte di diversi attori, sia negli stati autoritari sia in quelli con situazioni relativamente favorevoli".
kiaradiluna.
00Thursday, May 1, 2008 9:41 PM
interessante! su 72 paesi considerati in modo positivo rispetto alla libertà di stampa siamo al 65mo posto!
simo un po border line, mi pare!

cmq credo che possiamo stare tranquilli, ci lasceranno ancora parlare, protestare, criticare..tanto la casta continuerà a fare quel che vuole...
viridiana.
00Thursday, May 1, 2008 9:43 PM
Anche perchè la casta cammina a braccetto con i mezzi di comunicazione... [SM=g7556]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:54 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com