Le pastelle:

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
giampanet
00Tuesday, March 16, 2010 4:22 PM
LE PASTELLE, MA QUANTO SONO BUONE!
Le pastelle:

Pastella semplice: si può usare con pesci non piccolissimi e verdura saporita, come carciofi e melanzane.
farina q.b.
acqua q.b.
Preparazione
Stemperare la farina nell’acqua e ricavare una pastella della consistenza di una crema.

Pastella con olio: questo tipo di pastella è adatto per frattaglie, piccoli pezzi di carne e funghi.
250gr di farina
30gr di olio di oliva leggero
3 bicchieri di acqua tiepida
2 albumi
Preparazione:
Setacciare la farina in una ciotola e unirvi l’olio d’oliva. Sempre mescolando, aggiungere l’acqua tiepida e lavorare finché, sollevando la frusta, il composto vi aderisca in un primo momento per poi cadere elasticamente. Coprire la ciotola e far riposare.
Al momento dell’impiego montare gli albumi a neve e unirli alla pastella.


Pastella al lievito: questa pastella è indicata per verdura di sapore delicato (fiori di zucca, zucchine) e frutta.
200gr di farina
10gr di lievito di birra
3 cucchiai di olio di arachidi
2 bicchieri e 1/2 di acqua tiepida
2 albumi
Preparazione:
Setacciare la farina con il lievito di birra, quindi procedere come indicato nella ricetta precedente.

Pastella per tempura: per questo tipo di frittura esistono farine pronte a cui aggiungere l’uovo e acqua molto fredda.
150gr di farina
150gr di fecola
100gr di acqua
100gr di birra
Preparazione
Mescolare gli ingredienti e far riposare in frigorifero per almeno 2 ore. Usare freddissima. L’impasto va lavorato POCO!

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:32 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com