La stagione della roma 2014-2015

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, [3], 4, 5, 6, 7, 8
ReflexBlue74
00Sunday, November 2, 2014 3:56 PM
Bene così, anche se la percezione di maggiore vulnerabilità della roma è dettata anche da una dislocazione dei big match concentrati nella prima parte di stagione. In fin dei conti hanno perso al San Paolo e allo Juventus Stadium come lo scorso anno e hanno pareggiato su un terreno ostico come poteva essere quello di Torino, sponda granata.

Mi sono imbattutto nel secondo tempo di Empoli -occhio ai toscani domenica prossima, queste so' cavallette!- e non sono del tutto d'accordo con i giudizi più spietati. Se l'atteggiamento mentale e l'aggressività sono un lontano ricordo, nei numeri e nei fatti gli capita di soffrire come soffrivano nella passata stagione.
La trasferta di Marassi contro il Genoa, quella di Cagliari dove prima di seppellirli di reti potevano andare sotto di due gol, la partita in casa contro l'Udinese, il derby di ritorno... troppe conigli hanno tirato fuori dal cilindro l'anno scorso. Per fortuna.
A Reggio Emilia contro il Sassuolo e a Genova tre giorni fa le prestazioni sono state all'altezza di una vittoria legittima, e ora, pur senza incantare, viaggerebbero con un inoppugnabile +6.
Ecco, questa mancanza di cinismo e dell'episodio che non mi rinfranca. Ricorda un po' la Juve di Ancelotti nel 2001.
est1900
00Monday, November 3, 2014 3:15 PM
Re:
ReflexBlue74, 02/11/2014 15:56:

Bene così, anche se la percezione di maggiore vulnerabilità della roma è dettata anche da una dislocazione dei big match concentrati nella prima parte di stagione. In fin dei conti hanno perso al San Paolo e allo Juventus Stadium come lo scorso anno e hanno pareggiato su un terreno ostico come poteva essere quello di Torino, sponda granata.

Mi sono imbattutto nel secondo tempo di Empoli -occhio ai toscani domenica prossima, queste so' cavallette!- e non sono del tutto d'accordo con i giudizi più spietati. Se l'atteggiamento mentale e l'aggressività sono un lontano ricordo, nei numeri e nei fatti gli capita di soffrire come soffrivano nella passata stagione.
La trasferta di Marassi contro il Genoa, quella di Cagliari dove prima di seppellirli di reti potevano andare sotto di due gol, la partita in casa contro l'Udinese, il derby di ritorno... troppe conigli hanno tirato fuori dal cilindro l'anno scorso. Per fortuna.
A Reggio Emilia contro il Sassuolo e a Genova tre giorni fa le prestazioni sono state all'altezza di una vittoria legittima, e ora, pur senza incantare, viaggerebbero con un inoppugnabile +6.
Ecco, questa mancanza di cinismo e dell'episodio che non mi rinfranca. Ricorda un po' la Juve di Ancelotti nel 2001.



Potrebbe piovere! (cit.)

Ragazzo, non ti sembra di essere un tantinello pessimista?
Non ti chiedo di fare il biglietto per il treno destinazione ottimismo ("Ora sbragano", "non arriveranno tra le prime tre") ma, diamine, dei dieci argomenti snocciolati, sono sicuro troverai, rilleggendoti, il modo di vedere qualcosa in ottica un filino speranzosa.

ThomasDoll
00Monday, November 3, 2014 3:21 PM
L'ottimismo si può basare su molti elementi, non ultimo l'innato senso della sconfitta dei nostri cari dirimpettai, sempre ricchi d'immaginazione quando si tratta di perdere sanguinosamente. Il pessimismo si basa sull'innegabile elemento fondante delle teorie di ML: pochissima concorrenza. Un Napoli che torna, in questo senso, aiuta a rilassare gli sfinteri. Ci garberebbe anche che la Lazio continuasse alla grande. I cicorians non sono irraggiungibili, e si legge di voci di mercato per loro non rassicuranti. Il vento di Trigoria, poi, sembra portare il lezzo dei veleni dei giorni migliori...
Er Matador
00Tuesday, November 4, 2014 3:56 AM
Per me la chiave di lettura è semplicissima.
Contro squadre concretamente determinate a vincere hanno affrontato non più di cinque partite: Man City, Juventus, Bayern, Sampdoria, Napoli Soccer.
Bilancio: due punti, 4 gol fatti, 13 subiti.
Non potessero contare su una pletora di avversari compiacenti, questi lotterebbero per l'aggancio, ma al cazzo.
ReflexBlue74
00Tuesday, November 4, 2014 11:33 AM
Re: Re:
est1900, 03/11/2014 15:15:



Potrebbe piovere! (cit.)

Ragazzo, non ti sembra di essere un tantinello pessimista?
Non ti chiedo di fare il biglietto per il treno destinazione ottimismo ("Ora sbragano", "non arriveranno tra le prime tre") ma, diamine, dei dieci argomenti snocciolati, sono sicuro troverai, rilleggendoti, il modo di vedere qualcosa in ottica un filino speranzosa.




Lo so, quando si parla di quelli sono eccessivamente prudente.

Quando pareggeranno in casa contro l'Atalanta e perderanno a Palermo non dico che comprerò il biglietto, ma, quanto meno, inizierò ad informarmi su dove si acquista.  
Mark Lenders (ML)
00Tuesday, November 4, 2014 4:58 PM
Re: Re: Re:
ReflexBlue74, 04/11/2014 11:33:



Lo so, quando si parla di quelli sono eccessivamente prudente.

Quando pareggeranno in casa contro l'Atalanta e perderanno a Palermo non dico che comprerò il biglietto, ma, quanto meno, inizierò ad informarmi su dove si acquista.  



Paro paro.

Ci aggiungo: leggo (altrove) che sono delle seghe, oppure che sono cotti, oppure che sono delle seghe cotte; leggo anche che invece la Lazio è fortissima ed è in gran forma. Poi leggo la classifica e scopro che stanno sopra loro di tre punti, avendo già giocato contro Juventus, Napoli e Sampdoria - per giunta in trasferta - ed essendo impegnati in Champions League.
Cioè, se si tratta di essere felici per il terzo posto della Lazio io lo sono, mi pare l'obiettivo massimo raggiungibile in campionato e il fatto di averlo afferrato già alla decima giornata dopo aver perso tre delle prime quattro partite lo considero sensazionale, da pippone a quattro mani. Discorso diverso se invece si guarda (come si è sempre fatto a Roma, come io faccio da quando tifo per la Lazio) al momento complessivo delle due squadre romane. Insomma, se mi volete - non ce l'ho direttamente con voi, penso soprattutto ad altri amici laziali con cui parlo dal vivo - convincere che devo godermi sto momento meraviglioso in cui la Lazio è all'apice e la roma nella merda io vi rispondo: leggete la classifica. Ma che davvero ci siamo ridotti a farci le seghe quando per avventura riusciamo a stargli a tre punti di distanza? Io non mi voglio rassegnare a questo, perché significherebbe che mi sono rassegnato al fatto che i due club abbiano dimensioni diverse. Cosa che è stata drammaticamente vera solo negli anni Ottanta, non certo in tutti gli altri nei quali ho tifato coscientemente per la Lazio. Quindi bene, benissimo che abbiano perso a Napoli, dove peraltro persero anche l'anno scorso per ben due volte. Ma come dice giustamente RB, le feste le farò solo "quando pareggeranno in casa contro l'Atalanta e perderanno a Palermo"; o quando la Lazio sarà davanti a loro. Festeggiare perché siamo solo tre punti dietro mi fa una tristezza tremenda...
cuchillo76
00Tuesday, November 4, 2014 5:40 PM
Premessa generale. Avevo pronosticato la roma terza, ai nastri di partenza. Per tanti motivi, la vedevo dietro alla Juve e un'outsider che avevo individuato nell'Inter, senza Coppe e, secondo me, con una rosa di livello.

Per cui, tutto quello che ha fatto la roma fin qui mi ha comunque sorpreso, soprattutto il 5 su 5 in casa.
A questo si aggiunga l'ottimo cammino in CL.
Ero convinto che partite casalinghe contro Fiorentina, Cagliari, lo stesso Verona, le avrebbe patite di più, lasciando qualcosa per strada.
Invece non ha lasciato nulla e fuori casa vince quando deve vincere, ha pareggiato una gara ostica che con ogni probabilità non avrebbe fatto sua neanche la Juve e ha perso dove ha perso lo scorso anno.

Questo per quanto riguarda il passato. Quindi, lo ridico, nonostante i 7 paliatoni del Bayern e il tiro al bersaglio degli avanti napoletani, a me fin qui hanno stupito positivamente, anche alla luce di un numero di defezioni che manco nei sogni più umidicci.

Ma poi c'è il futuro. E il futuro lo vedo meno roseo rispetto a 15 giorni fa, ma non solo in virtù dei risultati e di alcune prestazioni deficitarie. Ma perché - e questo per noi è un regalo divino - credo che la cortina di sfiducia che si è già diffusa tra le componenti decisive e accessorie interne ed esterne al campo, finirà per contagiarli inevitabilmente.

Poi, magari, a Monaco di Baviera fanno risultato, quindi vincono in campionato e tutto torna come dopo roma-Verona. Però io credo che qualcosa di pesantemente negativo succederà da qui a qualche settimana. Non so cosa ma percepisco 'na pentola de facioli in ebollizione.

Certo, la merda di questo campionato - con Callejon capocannoniere, Di Natale che se la comanda a 40 anni, Toni che fa la voce grossa se fa una panchina, De Ceglie che fa una doppietta a una squadra partita per essere tra le outsider scudetto - è tale che anche se dovessero passere per delle forche caudine, avrebbero poi tutto il tempo per riprendersi. Tanto gli avversari non esistono.
est1900
00Wednesday, November 5, 2014 10:21 AM
Non era mia intenzione spingervi a guardare in modo diverso i fatti.
Ciascuno di noi ha percezioni e sensazioni figlie di propri impulsi caratteriali, di propri ed esclusivi approcci a taluni argomenti (l'antiromanismo, la paura di scenari apocalittici) che sono difficili da smuovere.
Anche davanti a fatti certi ed incontrovertibili.
Di certo, al momento, è che gli abbiamo recuperato 12 punti rispetto alla scorsa stagione.
Così come è altrettanto acclarato che la Lazio di quest'anno abbia tutt'altro piglio e tutt'altra struttura.
Che loro, mia personalissima convinzione, non siano quelli dell'anno scorso ancora non è fragorosamente emerso ma, a mio giudizio, inizia pesantemente a notarsi.
Vedremo.
Il treno dell'ottimismo passerà. Io, non avendo un cazzo da fare, mi sono presentato ai binari come Fantozzi: "sette ore prima" (cit.).
Mi troverete qui.

ℬaruch
00Wednesday, November 5, 2014 11:01 AM
Re:
est1900, 05/11/2014 10:21:


Il treno dell'ottimismo passerà. Io, non avendo un cazzo da fare, mi sono presentato ai binari come Fantozzi: "sette ore prima" (cit.).
Mi troverete qui.




Fantozzi però non se la passo benissimo su quel treno... :)
Mark Lenders (ML)
00Thursday, November 6, 2014 12:24 AM
Peggio questo 2-0 del 7-1, il Bayern ha vinto facile camminando e - ciò che più conta - Garcia ha alzato bandiera bianca fin dalla vigilia.
Che in Champions fossero inoffensivi l'ho sempre saputo, ma qui siamo veramente in presenza di una crisi di identità. Per questo motivo roma-Torino è fondamentale: in condizioni normali neanche l'avrei guardata, con queste premesse nutro qualche speranza. Se perdono punti può cambiare la stagione, se vincono è un pessimo segnale. In ogni caso è una partita molto importante.
Sul girone: si stanno consolando con la sconfitta del City, ma la vittoria del Cska riapre la possibilità teorica che arrivino quarti. Comunque, secondi o quarti mi fa poca differenza. L'essenziale è che non arrivino terzi.
Drenai71
00Thursday, November 6, 2014 9:35 AM
stavolta sono d'accordo con te su tutto anche sull'argomento roma :)
ThomasDoll
00Thursday, November 6, 2014 11:34 AM
secondo me il CSKA li suona e passa.
E' una fase complessa, che dura da 7 partite, secondo me continuerà fino a quando non si sarà concluso lo stillicidio della CL. Speriamo gli costi la stagione. Senza Gervinho in campo al momento sono veramente nulli, in attacco, non capisco come possano aver pagato quei soldi per Iturbe, visto così può allacciare le scarpe al pur tremebondo Felipe Anderson...
Mark Lenders (ML)
00Thursday, November 6, 2014 11:50 AM
Re:
ThomasDoll, 06/11/2014 11:34:

secondo me il CSKA li suona e passa. E' una fase complessa, che dura da 7 partite, secondo me continuerà fino a quando non si sarà concluso lo stillicidio della CL. Speriamo gli costi la stagione.



Io alla fine spero che passino, mo' te l'ho detto. Ovviamente devono sudare fino all'ultima partita del girone, se si qualificano già vincendo a Mosca è una brutta cosa. Ma ragionandoci a freddo io spero che passino e che prendano anche una abbordabile agli ottavi, l'ideale è che escano ai quarti come con Spalletti. Altre quattro settimane senza respiro tra fine inverno e inizio primavera sarebbero una mano santa, visto che lo stillicidio finora gli è costato la miseria di tre punti dalla vetta.

ThomasDoll, 06/11/2014 11:34:

non capisco come possano aver pagato quei soldi per Iturbe, visto così può allacciare le scarpe al pur tremebondo Felipe Anderson...



Mark Lenders (ML), 16/07/2014 10:27:

Le ultime danno per fatto l'accordo tra le società (circa 28 milioni) e il giocatore in fase di convincimento. Non so voi, ma io sto pregando perché si faccia. Primo, perché è una cifra spropositata, una cifra con cui si potrebbero comprare giocatori molto più forti di Iturbe. Secondo, perché lui mi pare il classico mezzo giocatore che resterà sempre un mezzo giocatore. Per me, dalle prime volte che l'ho visto, è lo "Zarate mancino"...


Drenai71
00Thursday, November 6, 2014 12:44 PM
anche io spero che passino, anche se immagino che facendolo da secondi finiscano col prendere una tranvata già agli ottavi.
nel prossimo mese due sudatissimi pareggi con morti e feriti dovrebbero bastagli e a me andrebbero benissimo.
poi a marzo si munissero di pallottoliere.
ReflexBlue74
00Thursday, November 6, 2014 2:30 PM
Col culo che si ritrovano, domenica ovviamente affronteranno l'italiana reduce dalla trasferta di Europa League più dispendiosa.
cuchillo76
00Thursday, November 6, 2014 5:09 PM
Pare - e già se ne lamentano - che in Finlandia giocheranno solo 3 titolari, tra cui Darmian. Gli altri 8 saranno risparmiati.

Magari fosse vero.
Mark Lenders (ML)
00Sunday, November 9, 2014 11:58 PM
Mark Lenders (ML), 06/11/2014 00:24:

roma-Torino è fondamentale: in condizioni normali neanche l'avrei guardata, con queste premesse nutro qualche speranza. Se perdono punti può cambiare la stagione, se vincono è un pessimo segnale.



Un dato: finora in 6 partite casalinghe hanno fatto 18 punti (punteggio pieno) segnando 14 gol e subendone zero. Questo soprattutto: zero gol subiti in casa.
Se dovevano iniziare a crollare, iniziavano oggi. Invece un buon Torino gli ha fatto il solletico.
ReflexBlue74
00Monday, November 10, 2014 10:01 AM
Re:
Nessuna delusione per quanto mi riguarda. Stesso copione della stagione passata: vincono tutte le partite che devono vincere.
Nel tabellino di marcia sono alla pari con la Juve che ne ha persi tre sanguinosi a Genova.
Er Matador
00Monday, November 10, 2014 10:10 AM
Il risultato di ieri non era neppure quotato, dato che alla cairese le merde avevano già regalato due vittorie falsando altrettante volate salvezza: ed erano pronte a regalare la terza se i risultati dagli altri campi, che rendevano inutile la vittoria dei granata, non avessero trasformato in corso d'opera l'1-2 in un 3-2 proprio all'ultima giornata.
Debito saldato, come conferma l'intervista di Ventura a fine partita. Sereno, quasi contento, concentrato su quanto i suoi erano stati capaci di costruire.
Ripeto, questi vanno sconfitti fuori dal campo, fermando i tentacoli mafiosi che trasformano la maggior parte delle gare in amichevoli: quando si gioca seriamente a calcio, valgono zero.
Mark Lenders (ML)
00Monday, November 10, 2014 11:17 AM
Re:
Er Matador, 10/11/2014 10:10:

Il risultato di ieri non era neppure quotato, dato che alla cairese le merde avevano già regalato due vittorie falsando altrettante volate salvezza: ed erano pronte a regalare la terza se i risultati dagli altri campi, che rendevano inutile la vittoria dei granata, non avessero trasformato in corso d'opera l'1-2 in un 3-2 proprio all'ultima giornata.
Debito saldato, come conferma l'intervista di Ventura a fine partita. Sereno, quasi contento, concentrato su quanto i suoi erano stati capaci di costruire.
Ripeto, questi vanno sconfitti fuori dal campo, fermando i tentacoli mafiosi che trasformano la maggior parte delle gare in amichevoli: quando si gioca seriamente a calcio, valgono zero.



Matador, suvvia...
I tentacoli esistono, come è stato ben fotografato dalla presenza di Pallotta alla cena del PD.
Però francamente leggere il 3-0 di ieri alla luce di passati favori lontani nel tempo è da romanisti e/o da grillini.
A te la scelta dell'aggettivo che ti offende (un po' di) meno  
cuchillo76
00Monday, November 10, 2014 3:19 PM
I tentacoli esistono ma mi chiedo come mai la Lazio negli ultimi 30 anni abbia vinto più della roma, pur essendo meno forte almeno in 18 stagioni su 30.

Pensa se non esistevano 'sti tentacoli... [SM=g27989]

Dai, si scherza. Saranno due settimane di merda.
Almeno riconsoliamoci pensando che, appunto, negli ultimi 3 decenni non è affatto andata male, né in assoluto, né nel confronto con le cloache.
Mark Lenders (ML)
00Monday, November 10, 2014 4:21 PM
Re:
cuchillo76, 10/11/2014 15:19:

I tentacoli esistono ma mi chiedo come mai la Lazio negli ultimi 30 anni abbia vinto più della roma, pur essendo meno forte almeno in 18 stagioni su 30. Pensa se non esistevano 'sti tentacoli...



Sarebbe da aprirci un topic apposito, purché fra noi 28 vi sia qualcuno in grado di argomentare con dovizia... Se esiste, delego a lui la missione.
Titolo: Le squadre romane e la politica.
Da che sono in vita ricordo una asroma legata prima alla Dc e in seguito ai postcomunisti (Pds-Ds-Pd). Quando avvenne il passaggio di consegne Andreotti-D'Alema?
E per quanto riguarda la Lazio: esisteva un legame con la destra già prima dell'An di Gianfranco e Daniela Fini? Possiamo dire che con Lotito siamo passati dal postfascismo al berlusconismo?
Comunque, come ha recentemente sintetizzato un sms anonimo inviato a Federico Buffa, "calcio = voti" (http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2014-02-24/federico-buffa-e-canestro-pieno-parole--170824.shtml?uuid=ABw2Cqy&p=9). Ognuno usa i tentacoli che può. Loro sono più trasversali perché ai D'Alema e ai Paolo Cento corrispondono i Gasparri e gli Storace. Noi siamo molto più schiacciati sull'ala destra. Di politici o politicanti laziali di sinistra non me ne viene in mente neanche uno, solo Di Battista del M5S (lo cito perché è di formazione e cultura sinistrorsa lui, non il movimento) che oltretutto è un gran bell'antiromanista.
Comunque la morale è che se Lotito viene avvistato in Parlamento si sprecano i commenti indignati contro il lobbista schifoso, mentre se Pallotta va a donare quattrini a una cena del Pd è un simpatico filantropo...
ReflexBlue74
00Monday, November 10, 2014 5:46 PM
Re:
Er Matador, 10/11/2014 10:10:

Il risultato di ieri non era neppure quotato, dato che alla cairese le merde avevano già regalato due vittorie falsando altrettante volate salvezza: ed erano pronte a regalare la terza se i risultati dagli altri campi, che rendevano inutile la vittoria dei granata, non avessero trasformato in corso d'opera l'1-2 in un 3-2 proprio all'ultima giornata.
Debito saldato, come conferma l'intervista di Ventura a fine partita. Sereno, quasi contento, concentrato su quanto i suoi erano stati capaci di costruire.
Ripeto, questi vanno sconfitti fuori dal campo, fermando i tentacoli mafiosi che trasformano la maggior parte delle gare in amichevoli: quando si gioca seriamente a calcio, valgono zero.



Coraggio Matador, non ci abbandonare pure tu. Abbiamo bisogno della tua preziosa lucidità.  

Magari l'incubo che viviamo da un anno e mezzo fosse frutto di un complotto. I complotti falliscono, vengono sventati, qualche complottista tradisce... No, qui è tutto alla luce del sole.
NoSurrender
00Tuesday, November 25, 2014 7:09 PM
Non so cosa sperare, per questa partita, a parte infortuni e bronchiti [SM=g27990]

Intanto Totti ha alzato il recorde, come ci ricorda Repubblica.it : "Totti migliora il record del gol più vecchio in Champions - Ha segnato a 38 anni e quasi 2 mesi (59 giorni) migliorando il primato che aveva stabilito lo scorso 30 settembre contro il Manchester City quando aveva segnato a 38 anni e 3 giorni".
Er Matador
00Tuesday, November 25, 2014 7:56 PM
Re:
NoSurrender, 25/11/2014 19:09:

Non so cosa sperare, per questa partita, a parte infortuni e bronchiti [SM=g27990] Intanto Totti ha alzato il recorde, come ci ricorda Repubblica.it : "Totti migliora il record del gol più vecchio in Champions - Ha segnato a 38 anni e quasi 2 mesi (59 giorni) migliorando il primato che aveva stabilito lo scorso 30 settembre contro il Manchester City quando aveva segnato a 38 anni e 3 giorni".


Ricordiamo sempre che il record, quello vero, appartiene a Manfred "Papi" Burgsmüller

http://it.wikipedia.org/wiki/Statistiche_della_UEFA_Champions_League

Spero tuttora che passino il turno, ovviamente per calcolo, ma assistere a una beffa del genere con un gol così rocambolesco è sempre una goduria.


NoSurrender
00Tuesday, November 25, 2014 8:14 PM
Vederli soffrire è sempre di estrema soddisfazione
NoSurrender
00Tuesday, November 25, 2014 8:16 PM
Re: Re:
Er Matador, 25/11/2014 19:56:


Ricordiamo sempre che il record, quello vero, appartiene a Manfred "Papi" Burgsmüller

http://it.wikipedia.org/wiki/Statistiche_della_UEFA_Champions_League





Anfatty.

Ma non glielo dice nessuno ai solerti giornalisti di Repubblica?  
Mark Lenders (ML)
00Wednesday, November 26, 2014 12:11 AM
Ragazzi, una serata SONTUOSA!
Premesso che alla vigilia avevo detto "scambio una vittoria per 0-3 delle merde a Mosca con un calcio di punizione dal limite per l'Inter domenica sera", una qualificazione anticipata sarebbe stata un'autentica iattura in ottica campionato. Devono sputare il sangue fino all'ultimo. E comunque continuo a pensare che sarebbe meglio vederli agli ottavi di CL che in EL...
ReflexBlue74
00Wednesday, November 26, 2014 9:32 AM
Ogni errore, ogni rosicata di De Sanctis per me sono più gustosi e corroboranti del nettare degli dei.
Della partita me ne importava poco, nemmeno l'ho seguita.
Drenai71
00Wednesday, November 26, 2014 12:01 PM
partita identica a quella con l'atalanta. la roma al momento è questa. vanno in vantaggio al primo tiro e poi barricate. finora ha fiunzionato per la pochezza degli avversari, vedremo col manchester che comunque anche ieri non mi ha fatto una grande impressione (anche se mancava mezza squadra, chi rientra fra 15 giorni?).

poichè io credo che il bayern non abbia problemi a vincere l'ìultima, mi sorge una domanda tecnica: come funziona il regolamento se pareggiano con gol? conta prima la differenza reti totale o gli scontri diretti? ad es se pareggiano 2-2 chi passa?
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:36 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com