La stagione della roma 2014-2015

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, [2], 3, 4, 5, 6, 7, 8
Drenai71
00Sunday, October 5, 2014 7:54 PM
roma comunque migliore di quello che credevo, specialmente dal punto di vista mentale ha saputo approfittare del casino combinato dall'arbitro che ha trasformato una partita ordinata in cui la juve stava giocando meglio in una specie di tutti contro tutti.
il calo finale che tutti sapevamo sarebbe arrivato ha fatto il resto.
una goduria la rosicata con rosso annesso di manolas (migliore in campo fino a quel momento).
ℬaruch
00Sunday, October 5, 2014 8:12 PM
buffon 6
caceres 5
bonucci 7.5
chiellini 6
lichtsteiner 5.5
pogba 6.5
pirlo 6
marchisio 6.5
asamoah 6
tevez 7
llorente 5

ogbonna 6.5
morata 6.5
vidal sv

skorupski 6
maicon 6
manolas 7
yanga mbiwa 5.5
holebas 6.5
nainggolan 6
keita 6
pjanic 4.5
gervinho 6.5
totti 6
iturbe 6.5

florenzi 5.5
destro 5.5
paredes sv


ThomasDoll
00Sunday, October 5, 2014 8:50 PM
la Juve è ancora più forte. Questo li colpirà.
ℬaruch
00Sunday, October 5, 2014 11:52 PM
[IMG]http://oi62.tinypic.com/9k9nxv.jpg[/IMG]
ThomasDoll
00Monday, October 6, 2014 12:30 AM
spero lo leggano i giocatori della roma e si facciano convincere da tozzy: è tutto deciso, è tutto falsato, non c'è da lottare
Mark Lenders (ML)
00Monday, October 6, 2014 4:00 AM
Scusate il ritardo, poi domani vi dirò la mia con più dovizia. Prima che questa giornata gloriosa sia conclusa volevo solo dire che

GODO

Il vecchio Dio spesso sembra disinteressarsi del nostro destino, ma bisogna ammettere che quando conta davvero interviene.
Il gol di Bonucci entra almeno almeno nella top 20 assoluta delle mie esultanze  
ℬaruch
00Monday, October 6, 2014 10:39 AM
ROMA - La vittoria della Juventus sulla Roma per 3 a 2 finisce in Parlamento. Non sono infatti andati giù gli errori arbitrali ad alcuni parlamentari romani che hanno deciso di interrogare rispettivamente il ministro dell'economia Padoan e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Delrio. A presentare le interrogazioni sono Marco Miccoli del Partito Democratico e Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia, divisi in Parlamento ma uniti dalla fede calcistica per la Magica.

Spiega Miccoli: "Ricordo che Roma e Juventus sono società quotate in borsa, e quindi gli incredibili errori arbitrali (oltre a falsare il campionato e minare la credibilità del Paese) incidono anche sugli andamenti della quotazioni borsistiche -prosegue Miccoli- Per questo, con i miei atti parlamentari ispettivi, sollecito il ministro Padoan e la Consob a chiarire se ci possono essere stati atti che ledono le normative vigenti, svantaggiando e penalizzando gli incolpevoli azionisti".

"Ritengo anche che la partita di ieri, trasmessa in tutto il mondo", continua ancora l'ex segretario cittadino dei democratici, "abbia dato una pessima immagine del Paese. Meritocrazia e qualità vengono messi in secondo piano a favore di decisioni errate. Più che dell'articolo 18, sono sicuro che gli imprenditori stranieri siano messi in fuga soprattutto da questa arbitrarietà e mancanza di certezza nell'applicazione delle regole, assolutamente impensabile in qualsiasi altra parte del mondo civilizzato. A Roma c'è l'americano Pallotta che continua ad investire in Italia. Speriamo che ieri non abbia visto la partita. O, almeno, che l'abbia dimenticata in fretta...".

A fargli eco è il deputato di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli: "Stamane presento un'interrogazione parlamentare su Juventus-Roma e sul comportamento dell'arbitro Rocchi che avrebbe potuto e potrebbe far scaturire incidenti dalle conseguenze incalcolabili. A tutto c'è un limite. Gli italiani pagano fior di quattrini per il campionato di calcio e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Delrio, che detiene la delega allo sport, ha il dovere di spiegarci come intenda garantire risultati ottenuti per esclusivi meriti sportivi".
ReflexBlue74
00Monday, October 6, 2014 12:00 PM
Al primo che mi dice che Gervinho gioca bene solo negli spazi gli sputo in un occhio! [SM=g27989]
Drenai71
00Monday, October 6, 2014 12:06 PM
gervinho gioca bene perchè garcia lo sa sfruttare. è uno con grandi pregi e grandi difetti, garcia è l'unico ad aver trovato il modo di far emergere solo i primi.
lo dicevo già l'anno scorso ma quest'anno mi sembra ancora piu vero: la roma è gervinho-dipendente.
non come tasso tecnico perchè hanno anche altri giocatori bravi, ma proprio come gioco. la roma senza gervinho sarebbe una squadra normalissima che suderebbe sette camicie per creare occasioni. praticamente ogni pericolo su azione manovrata che creano è generato direttamente o indirettamente da lui.
Mark Lenders (ML)
00Monday, October 6, 2014 12:18 PM
Ieri però Gervinho ha fatto due o tre cose, non di più: l'assist per Iturbe, quello per Pjanic e un'altra serpentina bloccata in corner. Per il resto si è cacato l'1-3 e per larghi tratti della partita è stato ben contentuto coi raddoppi, esattamente come era avvenuto il 5 gennaio scorso. Sono d'accordo sulla dipendenza dalla sua imprevedibilità (infatti ieri con un Gervinho non trascendentale si è vista una roma non trascendentale) ma non sono meno importanti Totti che lo innesca e quel cane di Manolas che pare anche meglio del Benatia che fu.
ReflexBlue74
00Monday, October 6, 2014 12:20 PM
Re:
E' vero. Però contesto-non a te- la teoria secondo la quale Gervinho funziona solo negli spazi ampi. Ovvio che se gli concedi, come hanno fatto quei polli dei russi, ti annienta con le sue accelerazioni.
Ma spesso -ormai in Italia lo conosco bene- riceve palla marcato e nonostante ciò riesce comunque a creare pericoli. Inizia ad agitarsi a destra e a sinistra, shakerando la difesa avversaria, e consentendo ai centrocampisti di sorprendere i difensori. E' una trama di gioco primitiva ma che nessuno è ancora riuscito a fronteggiare adeguatamente.
ReflexBlue74
00Monday, October 6, 2014 12:28 PM
Gran bel giocatore il greco, il primo a segnalercelo fu il vecchio Baruch se non sbaglio. [SM=g27988]

Però dico che se De Vrij giocasse nelle merde sarebbe da 8 pieno tutte le domeniche. Hanno una fase difensiva devastante.
Drenai71
00Monday, October 6, 2014 12:28 PM
manolas è stato un acquisto eccellente. quando decideranno di cederlo, speriamo dopo essersi attaccatiarcà per qualche tempo, purtroppo sono altri 20/25 milioni di plusvalenza già prenotati.
ℬaruch
00Monday, October 6, 2014 4:15 PM
E' proprio il loro leader, è convinto che "calcio italiano" sia sinonimo di "roma campione"


cuchillo76
00Monday, October 6, 2014 4:45 PM
Gervinho, lo ha detto iersera anche Sconcerti, sarà sempre un giocatore da 4-5 giocate a partita.
E' uno che puoi non vedere anche per mezzora. Ma è uno che ti spacca in due le partite.
Nel rapporto qualità/prezzo, il loro migliore acquisto dai tempi di Aldair. Alla fine è costato quanto Felipe Anderson. Forse pure un milione in meno.
ℬaruch
00Friday, October 17, 2014 5:03 PM

Mark Lenders (ML)
00Friday, October 17, 2014 7:17 PM
La sortita di oggi mi ha provocato pensieri contrastanti.

Primo pensiero: Magari muore, magari gli viene un malaccio e muore prima de vedello, lo scudetto.
Secondo pensiero: Ammazza quanto ha rosicato, sta ancora rosicando come una bestia, mi fa piacere che rosichi in questo modo e però lo capisco, la sconfitta con la Juve avrebbe fatto rosicare me allo stesso identico modo. Comunque godo perché quando morirà deve mori' gonfio.
Terzo pensiero: Certo che stammerda se la sente veramente calla, mortacci sua. Ci sarà ancora da cacare sangue purtroppo.
Quarto pensiero: Una sparata del genere magari caricherà i giocatori tuoi, ma carica ancora di più gli avversari. Perché non solo ha detto che vincerà lo scudetto, ma ha specificato che lo vincerà perché la roma è più forte. Cosa che a Torino non ha dimostrato. Il risultato giusto era un pareggio, dire che la roma ha dimostrato in quell'occasione di essere migliore è un esercizio di faziosità. Io giocatore della Juve magari sono appagato dai tre scudetti di fila, magari quest'anno punto più sulla Champions, magari mi ero pure rassegnato (inconsciamente) a mollare un campionato alla roma... Ma dopo aver letto 'sta sbanfata mi viene voglia di ricacciartela in gola, mi hai creato una motivazione forte laddove quasi non ce n'erano.
Quinto pensiero: Ha creato un'aspettativa assoluta, a questo punto anche un secondo posto per differenza reti verrà accolto come un fallimento. Ovviamente se non lo vincono daranno la colpa agli arbitri, resta il fatto che da adesso in avanti non basterà più "lottare per il titolo" e "fare bella figura in Champions". Qui ormai c'è un obiettivo dichiarato e c'è già un distacco dall'obiettivo, tre punti. Della leggerezza con cui sono andati in campo tutto l'anno scorso non c'è più traccia, ormai ogni volta ci sarà la pesantezza e l'ansia di dover vincere tutte le partite perché altrimenti a fine anno si parlerà di obiettivo non centrato.

Morale: per me ha sbagliato alla grande, doveva dirlo nello spogliatoio e fare il vago fuori. Temo molto di più la superiorità di Pallotta delle reazioni isteriche di Totti e di questo pallone gonfiato, che resta un grande allenatore ma che nel corso dei mesi ha compiuto il processo di mutazione da uomo perbene a romanista di merda.
ℬaruch
00Friday, October 17, 2014 8:06 PM
Non so quanto fossero leggeri l’anno scorso, però. All’inizio c’era l’eredità della stagione precedente ad appesantirli, poi c’era il record di vittorie da rispettare, quindi le vittorie della Juventus da inseguire. Credo non ci sia una grande forbice, ma stra-concordo che questa dichiarazione li appesantisce un bel po’, ed è un evidente ultimo regalino del lascito meglio conosciuto come “Bonucci”. Ad ogni modo, quello che è detto è detto: vedremo se garcia è il nuovo Mourinho, che si espone prima e poi raggiunge i risultati, o il vecchio romanista, che si espone prima e poi si sveglia
Drenai71
00Saturday, October 18, 2014 11:08 AM
io ho la netta sensazione che questa sparata (che io non avrei mai fatto e che non avrei voluto facesse l'allenatore della lazio qualora ci fossimo trovati al loro posto) abbia soprattutto lo scopo di preparare il terreno alle solite teorie complottistiche nel caso in cui si attacchino arcà per l'ennesima volta. "eravamo piu forti noi ma non ce l'hanno fatto vincere".
NoSurrender
00Saturday, October 18, 2014 11:12 PM
Brutta stagione questa, bruttissima.
Sarà dura.

Mi salvo stasera perché non sono in Italia e qui a Berlino c'è stato un tramonto rosato da brividi, nell'atmosfera rilassata "da sabato sera" .

Stare lontani aiuta, eccome...


Mark Lenders (ML)
00Sunday, October 19, 2014 10:45 AM
Sì, quando capita di stare fuori Roma è facile capire la prospettiva di quelli che ci danno degli ossessionati, dei complessati, di quelli che si mettono in cattedra a darci lezioni di tifo... Facile per loro. Comodo. Ipocrita. Sleale. Vigliacco.

Detto questo, ho visto un Pirlo impresentabile e un Allegri in confusione. La Juve ha bisogno del miglior Vidal, altrimenti è solo Tevez. Comunque è lunga, lo sarebbe stato anche in caso di vittoria. I campionati - tutti i campionati - si decidono a primavera. L'unico vero dato preoccupante è che le merde non giocano le partite, al 20' sono già diventate amichevoli. Nelle prossime tre avranno due trasferte, una a Sampdoria e una a Napoli: se fanno altri 9 punti sono enormi cazzi.
Drenai71
00Sunday, October 19, 2014 1:31 PM
sarà ma a me la juve del primo tempo di ieri è piaciuta molto. attacca come si deve piantandosi nella trequarti avversaria e creando occasioni a raffica. certo è piu fragile della roma e ieri molto meno cinica, ma almeno prende le partite di petto.
io non lo reggo piu il gioco di garcia, non crea nulla tranne i gol, letteralmente. ieri è stata una partita equilibratissima per 25 minuti eppure ci si è trovati sul 2-0 con le uniche 2 volte in cui sono arrivati nei pressi della porta (secondo me il secondo è colpa del portiere).
certo è preoccupante che le partite gli cadano letteralmente in grmbo e se le trovino gia vinte senza alcuno sforzo. la formazione di ieri a me non fa nessuna paura (con ljaic e destro davanti) ma evidentemente è piu che sufficiente per passeggiare col chievo.
Mark Lenders (ML)
00Sunday, October 19, 2014 3:23 PM
Re:
Drenai71, 19/10/2014 13:31:

io non lo reggo piu il gioco di garcia, non crea nulla tranne i gol, letteralmente.



M'hai detto cazzo! E soprattutto non hai detto la cosa più importante, ossia che contro avversari mediopiccoli non concede letteralmente nulla. Nulla, zero, niente. Le grandi squadre si basano su una grande fase difensiva, è la storia del calcio che lo dice. Lo stesso Barcellona di Guardiola, famoso per il tiki-taka, in realtà iniziava da una fase di recupero palla a dir poco famelica. La roma di Garcia fa sempre ciò che è neessario e nulla di più. Ti dà proprio questa sensazione, di controllo assoluto e di capacità di aumentare il ritmo quando necessario. Il resto ovviamente lo fa la qualità dei giocatori, per cui se a noi servono cinque occasioni pulite per fare un gol, a loro ne bastano una o due. Ma l'equilibrio tattico e la gestione delle energie in partita sono da studiare, Pioli dovrebbe vederle, rivederle e impararle a memoria.
Mark Lenders (ML)
00Sunday, October 19, 2014 3:29 PM
Re:
Drenai71, 19/10/2014 13:31:

a me la juve del primo tempo di ieri è piaciuta molto



Nel primo tempo ha giocato bene, meritava di raddoppiare e ha pagato per non averlo fatto al momento giusto. Il problema è un Pirlo in condizioni imbarazzanti, un Llorente che con questo nuovo tipo di gioco serve quasi a nulla e un allenatore che nei momenti caldi non è lucido. Ieri ha iniziato ad agitarsi a metà secondo tempo e le sue scelte sono state figlie di quell'agitazione. Non c'era motivo di stravolgere il modulo mettendosi a quattro, Marchisio doveva semplicemente entrare al posto di Pirlo, e Llorente uscire per Coman o Giovinco. Cose semplici. Ma se uno il sangue freddo non ce l'ha non se lo può dare...
ReflexBlue74
00Monday, October 20, 2014 3:56 PM
Re:
NoSurrender, 18/10/2014 23:12:

Brutta stagione questa, bruttissima. Sarà dura. Mi salvo stasera perché non sono in Italia e qui a Berlino c'è stato un tramonto rosato da brividi, nell'atmosfera rilassata "da sabato sera" . Stare lontani aiuta, eccome...



Toh, io ero qualche chilometro più a sud, Monaco! Però il tramonto me lo sono perso.. ero in birreria.  

Birreria invasa da tifosi del Bayern mescolati, in allegria e amicizia, a una sparuta minoranza di bianco verdi del Werder. Nel pomeriggio ho pure tentato di andare all'Allianz, ma mi sono giunte voci che erano rimasti i biglietti da 180 euro in su. Ci ho fatto pure un pensierino..

In mezzo alla clamorosa e massiccia presenza di organizzatissimi e munitissimi fan shop del Bayern, presi d'assalto da tifosi locali e turisti, sono riuscito a scovare il minuscolo e spopolato negozio del Monaco 1860. Quando ho visto quei colori mi ci sono fiondato e ho girovagato per la città orgoglioso del mio shopper bianco-azzurro.
Drenai71
00Saturday, November 1, 2014 5:53 PM
mai vista la roma di garcia in difficoltà in ambito italiano come nel primo tempo di oggi. non lo sanno manco loro come hanno fatto a chiuderlo sotto di un solo gol dopo aver concesso una marea di occasioni, praticamente ogni ripartenza del napoli era potenzialmente un pericolo. si sono ripresi nel primo quarto d'ora del secondo tempo quando il napoli si era seduto, poi dopo i cambi sono spariti di nuovo definitivamente dal campo. continuano a farmi un'impressione molto peggiore dell'anno scorso. in pratica mi hanno impressionato solo per un'ora a manchester. contro una squadra forte nei singoli ma tutta scombinata sul piano tattico. per il resto grande cinismo contro le piccole ma complessivamente molto piu grigi di come me li ricordavo, li tengono a galla i muscoli e la pochezza di troppe squadre in serie A che entrano in campo già sconfitte. se attaccati a me sembra che soffrano eccome. ora vanno a monaco egiocando così rischiano un altro cappotto.
ℬaruch
00Saturday, November 1, 2014 6:04 PM
Il 7-1 del Bayern non è stato un caso. Oggi poteva finire con lo stesso risultato, se i giocatori del Napoli avessero tirato con atteggiamento diverso da quello dell’allenamento blando. Hanno giocato pure peggio che con i bavaresi.
ThomasDoll
00Saturday, November 1, 2014 6:56 PM
due dati salienti:
- sono Gervinhodipendenti
- prendono tanti gol a difesa schierata, anche i due in fuorigioco di oggi, benché annullati, erano situazioni di gioco dove loro avevano subito.
Non so cosa sia successo dopo Torino, ma spero continui e peggiori.
Mark Lenders (ML)
00Sunday, November 2, 2014 9:35 AM
Aprire gli occhi, riprendere conoscenza, e mentre ti svegli mettere a fuoco che sí, la roma ha perso a Napoli e sí, è tornata a -3 dalla Juve: c'è sensazione piú bella?
Ieri è stato un massacro, poco da dire. Il Bayern aveva dominato meno. E comincia a diventare una costante questa delle partite importanti toppate. Io al fattore psicologico credo poco, mi sto convincendo del fatto che ci sia una motivazione tecnica: la roma va in difficoltà quando i ritmi si alzano e quando l'agonismo sale. In situazioni del genere spariscono dal campo Totti, Pjanic e Gervinho e la qualità della loro manovra va a picco.
Concordo (e come non potrei?) con chi dice che sono peggio dell'anno scorso. Per fortuna la Champions sta facendo effetto e dovremmo considerarla una benedizione, io spero veramente che passino il girone. Il dazio atletico che si paga al doppio impegno è altissimo e in questo momento la roma è anche una squadra stanca.
Dette tutte queste cose, io anche ieri ho visto una Juventus orrenda, una Juventus che non pressa piú e che davanti fa male col solo Tevez. La cosa ridicola, quindi, è che anche la roma presa a pallate a Napoli puó vincere lo scudetto. Finora hanno perso punti esattamente dove si pensava che li potessero perdere (tre a Juventus e Napoli, due a Sampdoria) ma in compenso hanno preso tutti gli altri. Contro Massimiliano Allegri potrebbe anche bastare.
Il Napoli visto ieri mi ha ricordato la Lazio di Zeman, perfetta in alcune partite ma incapace di essere costante su quel livello, specialmente fuori casa. Senza le grandissime motivazioni che avevano stavolta me li immagino di nuovo tra alti e bassi, con un organico nettamente superiore alle altre rivali per il terzo posto ma con meno entusiasmo, meno voglia di vincere. Temo (anzi: sono praticamente sicuro) che la Lazio e le altre potranno giocarsela al massimo con questo Napoli, e che Juventus e Roma, pur nella loro flessione rispetto al 2013-2014, restino di un altro livello per la capacità di vincere facilmente le partite facili grazie alla loro qualità. Quindi, in ultima analisi: benissimo la giornata di ieri ma le chiappe restano serrate; benissimo se lunedì sera gli andiamo a -3, ma non facciamoci troppe illusioni.
ThomasDoll
00Sunday, November 2, 2014 9:41 AM
pienamente d'accordo, non è la testa, s'è inceppato qualcosa in difesa e in attacco...
speriamo non ci mettano mano. E speriamo dipenda anche da qualcosa che li turba, per esempio lo scombiccheramento economico.
Ovviamente restano favoriti, con la Juve. Entrambe usciranno dalla CL, ma non mi sembra un tragitto senza conseguenze, e data la classifica, oltre al Napoli, chi delle terze oggi vincerà può sedersi al tavolo della lotta per il vertice con qualche piccola possibilità.

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:24 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com