La canzone dei "canederli"

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Sittlieb
00Thursday, January 19, 2006 6:52 PM
Ecco a voi un canto che da piccina ero solita ascoltare cantato da mia madre e da un’altra signora,
il titolo dovrebbe essere “i Canederli” di Voltolini Marcello.
I canederli, per chi non lo sapesse, sono un piatto tipico della mia regione, in due parole sono delle specie di polpette di pane grattato e carne che si possono mangiare in brodo o con ragù.
La canzone, nelle prime strofe, ne descrive la ricetta, ma da un certo punto in avanti i versi diventano un inno al cibo in generale e alla bella Val dei Mòcheni, una valle laterale della Valsugana, immersa nel Lagorai, dove si parla il mòcheno.

La canzone è in dialetto, sotto vi ho fatto una traduzione approssimativa con l'aiuto della mutter : [SM=g27817]

"Per farse dei canederli
Col brodo e col ragù
Se ciapa del prezemolo
E se lo taia su;
farina, oio, zigole,
luganeghe col speck, [SM=g27836]
pan vecio senza migole
e ‘n toc de formai sgnèck.
Se fa balotole
Col pan gratà
Tre-quatro frègole
De ài pestà;
‘na meza chichera
de lat o vin :
eco i canederli de noi trentin.

Ensèma coi canederli
Noi altri ne magnan
‘na sgionfa de luganeghe
e ‘n toc de smacafam;
ne pias polenta e finferli
la mosa con el lat,
capusi co’ le scodeghe
che vanza for dal piat.
Per la maiolica
Po’ dopo gh’è
Capusi e crauti
Su per Pinè,
gh’aven le trote
zò lì a Toblin
col vino santo e ‘l marzemin.

Su li vè en val dei Mocheni
Da Trent andando en su,
se ‘n contrerà Sant’Orsola
Fierozz e po’ Palù;
gh’avemo erba, zigole
e qualche patatar,
d’inverno le luganeghe
e sgnàpa da trinkenar.

Ne piase far i kròmeri
E per el mondo nar,
sonar la unzermonica
coi valzer da balar;
en quanto a la politica
autonomi noi sen
e ‘l kaiser Cecco Beppe, ja!
Per noi resuscitem.

Andando su a Sant’Orsola
Dai reumi se guariss
Coi bagni “terapeutici”
(almeni cossita i diss…);
nei boschi gh’è le giasene
per chi le vol binar,
che spezialmentee i stititi
le pol miracolar..

La Val dei Mocheni
O Mochental
L’ei ganze meio
De ogni val,
la val dei Mocheni
ja, ja, dal bon!
L’ei ganze meio
Dela region!"

[traduzione : Per farsi dei canederli, /con il brodo e con il ragù / si prende del prezzemolo / e lo si taglia; / farina, olio, cipolle, / lucaniche con lo speck,/ pane vecchio senza briciole /
e un pezzo di formaggio molle. / Si fanno palline / Con il pane grattugiato / Tre-quattro pezzettini / Di aglio pestato; / una mezza tazzina / di latte o vino: / ecco i canederli di noi trentini.

Assieme con i canederli / Noi ci mangiamo / Tante lucaniche / E un pezzo di “smacafam” (tr. Lett. Scaccia fame, dolce salato tipico del Trentino) / ci piace la polenta con i gallinacci / la “mosa” con il latte, ("mosa" è il pane in ammollo con il latte) / cappucci con le “scodeghe” ("scodeghe" è la pelle del maiale) / che avanzano fuori dal piatto. / Per mangiare / Poi dopo ci sono / Cappucci e “crauti” ("crauti" sono i cappucci in salamoia) / a Pinè; / abbiamo le trote / laggiù a Toblino / con il vino santo e il marzemino.

Lassù in val dei Mocheni / Da Trento andando in su, /incontreremo Sant’Orsola / Fierozzo e poi Palù; / abbiamo erba, cipolle
e qualche campo di patate,/ d’inverno le lucaniche /e grappa da bere.

Ci piace fare i “kromeri” ("kromeri" sono i venditori ambulanti)/ E per il mondo andare; / suonare la fisarmonica / con i valzer da ballare; / in quanto alla politica / autonomi noi siamo / e il kaiser Francesco Giuseppe, / se fosse per noi faremo resuscitare.

Andando su a Sant’Orsola / Dai reumatismi si guarisce
Con i bagni terapeutici / (almeno così dicono);/ nei boschi ci sono i mirtilli / per chi li vuole raccogliere. / Che specialmente gli stitici / Possono miracolare.

La val dei Mocheni / O Mochental (Val dei Mocheni in dialetto , “tal” = valle in tedesco) / È la migliore
Di ogni val,/ la Val dei Mocheni, / sì, sì, proprio così!
E’ la migliore / Della regione!]

Spero si capisca qualcosa .. fate pure domande!

[Modificato da Sittlieb 20/01/2006 17.28]

Gornova
00Thursday, January 19, 2006 8:00 PM
FANTASTICAAAAAAAAAAAAAA!!! :d
Sittlieb
00Thursday, January 19, 2006 8:04 PM
Re:

Scritto da: Gornova 19/01/2006 20.00
FANTASTICAAAAAAAAAAAAAA!!! :d



Ovvio [SM=x948583]
edo aldo
00Thursday, January 19, 2006 9:16 PM
Rita,
Fai i complimenti alla tua mutter, è veramente bella !!!

Dagli un grosso abbraccio e digli pure che se ne gliene vengono in mente altre sono sempre più che beneaccette!!

Anche questa insieme alle altre, l'archivio si arricchisce!!

Ciaoooooooooo e grazieeeeeeeeeeeeee !!
Panoramica
00Thursday, January 19, 2006 9:21 PM
I canederli so proprio bbboni! [SM=g27828]
E questi versi sono troppo divertenti!!! [SM=g27811]
Flaviosky
00Thursday, January 19, 2006 11:21 PM
Ahò, qua se magna! [SM=x948621]

Mitici Knödel, brava Rita! [SM=g27811]



Sittlieb
00Monday, February 20, 2006 12:59 PM
Sempre in tema di val dei Mòcheni www.ecceterra.org./docum.php?id=505 [SM=x948581]
ClaudioTN
00Sunday, March 18, 2007 1:49 PM
finita di scaricare, cantata dagli Articolo Trentino........... Spettacolare canzone! [SM=x948625]
ClaudioTN
00Sunday, March 18, 2007 1:50 PM
Re:

Scritto da: ClaudioTN 18/03/2007 13.49
finita di scaricare, cantata dagli Articolo Trentino........... Spettacolare canzone! [SM=x948625]



Ma sopratutto che bòni i canederli!!!! [SM=x948596] [SM=x948596]
fabri964
00Sunday, March 18, 2007 9:05 PM
A forza di frequentare le Dolomiti ho imparato a fare i canederli anch'io! Ma soprattutto a mangiarli!!! BBBoniiiiii!!!
Quelli con lo spek!!! Siiiiii!!! [SM=x948643] [SM=g27828]

Le parole di quella canzone sono troppo divertenti, mi piacerebbe sentirne anche il motivetto. [SM=g27833] [SM=x948575]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:14 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com