LE INDENNITA’ DEI PARLAMENTARI ITALIANI.

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
quellidigubbio
00Friday, July 20, 2012 10:11 AM
Raccolta firme referendum abrogativo indennità parlamentari.
Tra bufala e bisogno reale di cancellare i privilegi dei politici.



Alzi la mano chi sapeva che presso i Comuni è possibile firmare per un Referendum abrogativo parziale sulla legge per le indennità parlamentari (Art. 2 L. 31/10/1965, n. 1261). Ben pochi, credo.

Si tratta di un referendum, si, l’ennesimo referendum che però ha un fine più che nobile: il taglio degli stipendi della casta politica. La raccolta firme si concluderà il 30 luglio 2012 (termine per la presentazione al Comitato promotore 31/07/2012).

Cosa occorre fare? Nulla di più semplice: recarsi presso il proprio Comune ed andare a firmare. Provate però a domandarvi come mai questa notizia non è passata sui giornali. Non è che per caso c’è un forte connubio tra i finanziamenti elargiti alla carta stampata e la casta politica? Meditate gente.

Intanto, con qualsiasi mezzo, DIFFONDETE LA NOTIZA!!!!! Voglio proprio vedere se anche stavolta la passano liscia. E poi dopo fate un salto in Comune. Ci vogliono 500.000 firme altrimenti avremo perso l’ennesima buona occasione per dare un duro colpo alla casta. Ma attenzione, la notizia è poco nota e quindi dovete DIFFONDERLA!!!!

Non possiamo continuare a lamentarci sempre di tutto e poi lasciare che le cose vadano come vadano. Io penso che dobbiamo essere coerenti in primis con noi stessi. E voi che ne pensate?
mah
00Friday, July 20, 2012 11:40 AM
Le ragioni del referendum sono sacrosante ma secondo me se andrà in porto troveranno subito il modo per far passare le indennità sotto altra spoglia. Vi ricordate il referendum sul finanziamento ai partiti?
Scusate ma non sono loro stessi che decidono quanto devono prendere di stipendio? E allora pensate che non trovino il modo per aumentarselo lo stesso?
gigino
00Friday, July 20, 2012 2:34 PM
provare
"mah" hai ragione, ma occorre almeno provare non credi? ...per una miriade di buoni motivi!
campanaro triste
00Friday, July 20, 2012 4:10 PM
Sic!
Disse Flavio Bucci nel film "in nome del Papa re"prima di essere ghigliottinato:
Saluto te Napoleone che sei il padrone della Terra...
Saluto Te Papa che sei il padrone dei cieli...
E soprattutto saluto te popolo che non sei mai stato padrone di un cazzo!!!!
Giò
00Friday, July 20, 2012 4:26 PM
sic
Concordo in tutto e per tutto,
ops - una precisazione per campanaro triste il film è "Il Marchese del Grillo"
mah
00Friday, July 20, 2012 4:37 PM
I referendum costano milioni di euro e preferei che i soldi venissero spesi per far ripartire l'economia, se lo stato non paga le aziende mi dite perchè dovrebbe spendere i soldi per un referendum che alla fine poi non produrrà nulla?
I sindacati invece di far fare gli scioperi agli operai che non arrivano alla fine del mese (assurdi gli "scioperi contro la crisi"), dovrebbero obbligare lo stato a pagare i suoi debiti visto che ci sono migliaia di aziende in difficoltà proprio per questo motivo. Se lo stato paga le aziende, le aziende pagano gli operai, gli operai pagano le bollette, la spesa al supermercato ecc...
Quello dello stipendio dei politici datemi retta è una battaglia persa in partenza, ci sono questioni molto più importanti da risolvere.
mah
00Friday, July 20, 2012 4:39 PM
Dimenticavo.... comunque la mia firma io l'ho gia messa.
gigino
00Monday, July 23, 2012 10:01 AM
..uno dei tanti buoni motivi è proprio quello di non buttare via i soldi! Tutto ciò che è stato detto lo condivido, ma è altrettanto vero che siamo decisamente pigri, apatici e indiferenti. Siamo sempre pronti a criticare e a lamentarci, ma poi nessuno ci mette la faccia per migliorare lo stato delle cose. Ci si aspetta che le "cose giuste" piovano dall'alto e purtroppo non è così! Parliamo, parliamo e sparliamo, ma poi?
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:41 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com