LA TERRA DELL'ABBONDANZA

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
hiara
00Monday, October 3, 2005 1:27 PM


Titolo originale Land of Plenty
Produzione USA
Anno 2004
Regia : Wim Wenders

Interpreti : Michelle Williams, John Diehl, Burt Young, Bernard White, Richard Edson

Genere: Drammatico

Durata: 114'



(Su di uno schermo che assume insolita vita tridimensionale, grazie agli alberi frondosi del cortile del liceo Morgagni. Audio problematico e incerto, 5 euro). Con qualche distrazione esterna un film di Wenders assume connotati strani, snaturatamente lenti e sonnacchiosi. Eppure c'è vita, pulsiva, e nuova linfa in questo cinema che si ricongiunge alla sua matrice di fiction, dopo i documentari musicali realizzati con costanza e pervicacia. Lontano dal metacinema dei primi '90, fastosi, e dalla scarnificazione onirica dei suoi primi film Land of plenty è però vicino all'essenza lirica di quel "manifesto" cinematografico che il regista tedesco ha sempre mostrato senza inutili presentazioni. Nella galleria pacata di un'america desolante, post 11 settembre e vaticinante uragani Katrina, si aggira la viaggiante Michelle Williams. Espressione attonita eppure percorsa da guizzi d'intelligenza, la giovane attrice facciadafiction non si discosta troppo dal personaggio televisivo che l'ha resa celebre. Come la Jen di Dawson's Creek Lana è una ragazza nata da una famiglia facoltosa e sfaldata, combattiva e curiosa, ma qui con un'accezione più complessa e meno legata ai clichès del fintamente ribelle. L'attivismo missionario si stinge a tratti in uno scetticismo transgenerazionale, approfondito nell'incontro-scontro tra la protagonista e lo zio, inizialmente una patetica macchietta di folklore locale già vista in tante pellicole di Wenders. Paul è un uomo ossessionato, paranoico comicamente e tragicamente, e la sua paranoia lo porta ad incontare una storia che smentisce la sua disperata e immotivata fiducia nell'"americanesimo" . Tra silenzi esplicativi e discorsi generalisti, non scompaiono del tutto tracce di retorica, che uno sguardo d'insieme potrebbe, però, volontariamente annacquare.



Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:28 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com