L’ultimo giurato

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
paperea
00Wednesday, June 1, 2005 4:05 PM
Il rampollo di una potente famiglia, in carcere per un terribile omicidio, viene rilasciato. I giurati vengono eliminati uno a uno. Ma chi è il vero assassino?
Negli anni Settanta la sonnolenta vita di Clanton, cittadina del profondo Sud americano, viene sconvolta dalla brutale violenza commessa ai danni di una vedova, Rhoda Kassellaw, madre di due bambini ancora piccoli. La polizia indaga e scopre che l’efferato assassino è Danny Padgitt, rampollo di una delle famiglie più facoltose della zona, arricchitasi con attività criminali. I Padgitt tentano con ogni mezzo di evitare a Danny il carcere o addirittura la pena di morte: si affidano perciò a un losco avvocato senza scrupoli e non esitano a esibire un falso testimone durante il processo. Ma la giuria popolare, spinta da un’infuocata campagna stampa che chiede giustizia, condanna il ragazzo a quarant’anni di reclusione. In prigione, però, Danny rimane ben poco. Grazie al denaro della sua famiglia, abbondantemente speso per corrompere giudici e politici, dopo soli otto anni il ragazzo viene rilasciato. E, fatto ancora più grave, i componenti della giuria cominciano a essere uccisi uno a uno. Tutti pensano che si tratti della vendetta dei Padgitt, ma qualcosa non torna. Come si spiega che, tra le vittime, ci siano anche i giurati che avevano votato contro la condanna a morte di Danny? Chi ha interesse a eliminarli e perché? In città si diffonde il panico… fino all’ultimo, imprevedibile colpo di scena. Sullo sfondo di un Mississippi devastato da lotte razziali e di potere, Grisham costruisce un nuovo, strepitoso legal thriller. Da vero maestro.

Autore: John Grisham 032
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:31 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com