L'angolo del libro

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
jandileida23
00Thursday, November 9, 2017 10:52 AM
Bon vabbè fa un po' radical chic ma dopo che ho scoperto il libro de Zio in rampa di lancio non me tengo.

Ho appena finito "Gli strumenti delle tenebre" di Anthony Burgess (quello di Arancia Meccanica per capirci): una bomba all'idrogeno (cit.). In italiano non penso lo stampino più, io l'ho letto in inglese. è lunghissimo quindi qua e là cede ma ci sono grandi momenti. è la storia del 1900 attraverso la vita di uno scrittore inglese. Accattatevelo al più presto [SM=g11491]
Giacomo(fu Giacomo)
00Thursday, November 9, 2017 11:34 AM
il vero radical lo legge solo in prima edizione foderata di carta riso e numerata a mano dall'autore.

A te te piaceno un po' le cose pulp, non so se fidarmi. [SM=x2478856]
jandileida23
00Thursday, November 9, 2017 12:01 PM
guarda è vero sono affetto da giovanilismo scorreggione (cit. ahahah) come Dotto però questo è tipo er Sor Madeleine ma meglio, senza latte ai coglioni [SM=x2478856] . Ci trovi un po' di tutto dentro, dall'Arianesimo ai party di Hollywood. Io mi fiderei
jandileida23
00Friday, April 12, 2019 1:47 PM
Ho letto un buon libro sull'ETA: Patria. I personaggi sono un po' tagliati con l'accetta, qualche situazione è un po' banale e "facile" ma è un'opera sincera e interessante, con qualche bagliore di tenerezza molto umana di cui ogni tanto si sente il bisogno, su quella che può essere considerata una guerra civile che ha segnato quasi 50 anni di storia dei Paesi Baschi. Stilisticamente ha anche delle soluzioni interessanti, con dei passaggi dalla prima alla terza persona abbastanza repentini, frasi corte, avanti e indietro nel tempo ben comprensibili. Insomma accattatevelo.

Un po' di tempo fa ho letto pure M, quello su Mussolini che pare che in Italia sia stato un caso letterario: è scritto tipo Romanzo Criminale, ce stanno un paio de sfondoni storici da "rabbbbrividiamo", fa certi paragoni con il presente che parono scritti da Concita de Gregorio, ma è un buon libro, prende abbastanza e umanizza la storia, un'operazione che a me piace sempre molto.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:28 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com