L'Uomo non è fatto per vivere sulla Terra

Pages: [1], 2
Random2520
00Tuesday, January 17, 2017 12:48 AM

Gli Animali si integrano perfettamente con il variegato Habitat Terreste tra estremo Freddo e Caldo

non hanno bisogno di nulla!

l'Uomo nudo e crudo non può vivere facilmente in quasi nessun Habitat

ha bisogno di una tecnologia per sopravvivere, di vestiti per proteggersi dal sole o dal freddo

insomma non è per nulla adatto

questo tra l'altro è un'ulteriore conferma che non può essersi evoluto biologicamente proprio perchè non adatto, si sarebbe estinto agli albori

però rimane strano anche in ambito creativo il fatto che non si integra in modo ottimale come progetto.
(garoma)
00Tuesday, January 17, 2017 7:53 AM
Non mi sembra che la Genesi, libro in cui si parla della creazione della prima coppia umana, indichi una necessità del genere perché essa potesse integrarsi, come dici.

Diversamente, la prima copertura per l'uomo è menzionata solo dopo il loro peccato.
Aquila-58
00Tuesday, January 17, 2017 8:44 AM
Re:
Random2520, 17/01/2017 00.48:


Gli Animali si integrano perfettamente con il variegato Habitat Terreste tra estremo Freddo e Caldo

non hanno bisogno di nulla!

l'Uomo nudo e crudo non può vivere facilmente in quasi nessun Habitat

ha bisogno di una tecnologia per sopravvivere, di vestiti per proteggersi dal sole o dal freddo

insomma non è per nulla adatto

.




ti sei mai chiesto come vivano le popolazioni indigene dell' Amazzonia, che ancora - praticamente - vivono allo stato brado? [SM=g2037509]




Giandujotta.50
00Tuesday, January 17, 2017 8:55 AM
certo che per essere inadatti a vivere sulla terra da una prima coppia ora siamo circa 7 miliardi...

e cmq noto che nessuno, quando si ammala, di quelli che pensano che siamo destinati al cielo, abbia voglia di morire...si fanno tutti curare...Papi inclusi... che dovrebbero essere quelli che ci credono di piu...
I-gua
00Tuesday, January 17, 2017 9:06 AM
Re:
Random2520, 17.01.2017 00:48:


(...)
questo tra l'altro è un'ulteriore conferma che non può essersi evoluto biologicamente proprio perchè non adatto, si sarebbe estinto agli albori




Non ho capito...
ma chi afferma che l'uomo si è evoluto biologicamente?
non mi sembra i TdG...


invece, chi è convinto del processo evolutivo, include nel processo anche l'evoluzione culturale e tecnologica che permette all'essere umano, rispetto alla maggior parte delle altre creature, animali per esempio... di colonizzare e abitare praticamente in qualsiasi luogo... dalla Groenlandia al deserto del Gobi.... perfino la luna, temporaneamente...
è questo processo culturale e tecnologico che rende l'essere umano adatto alla vita sulla Terra...

Gli indios della foresta amazzonica, in questo senso, sono altamente evoluti... non è perché vanno in giro mezzi nudi, con un perizoma, che debbano essere considerati "primitivi"!
la loro conoscenza della natura, le loro tecniche e tecnologie... non solo gli permettono di vivere, sottolineo VIVERE (non sopravvivere, come noi nella giungla urbana ove occorre lavorare come matti) ma anche di INTEGRARSI ARMONIOSAMENTE con l'ambiente... anzi, diventando veri e propri giardinieri della foresta... vivono senza nuocere alla natura... al contrario delle società industrializzate e "moderne", gli indios con il loro stile di vita contribuiscono al mantenimento e alla promozione della biodiversità...
lavorano 4 ore al giorno per procacciarsi il cibo, il resto del tempo lo passano socializzando, curandosi della famiglia...

[SM=g2037509]


I-gua
I-gua
00Tuesday, January 17, 2017 9:18 AM
Re: Re:
Aquila-58, 17.01.2017 08:44:




ti sei mai chiesto come vivano le popolazioni indigene dell' Amazzonia, che ancora - praticamente - vivono allo stato brado? [SM=g2037509]









BRADO agg. [prob. lat. barbărus; v. bravo1].
– Che pascola allo stato libero e quasi selvatico (e si dice sia degli animali, sia dello stato in cui vivono): mandrie di cavalli b.; pascolo b.; allevamento b., applicato a razze molto rustiche di animali domestici, i quali vengono lasciati, in mandrie più o meno numerose, sempre all’aperto, senza ricoveri e senza somministrare loro mangimi, procurandosi essi stessi il cibo sui pascoli. In senso fig., vivere allo stato b., riferito a persona, in condizioni di assoluta libertà, o anche in modo quasi selvatico, rozzo, poco socievole: nei periodi in cui rimane solo vive allo stato brado.




Ecco.. proprio no!
le popolazioni indigene dell'Amazonia...(per esempio) non vivono assolutamente allo stato brado, proprio il contrario!
non sono io a dirlo, ma delle ricerche antropologiche...

pere favore, non parliamo per luoghi comuni!

[SM=g1871112]

I-gua
Aquila-58
00Tuesday, January 17, 2017 9:43 AM
Re: Re: Re:
I-gua, 17/01/2017 09.18:





BRADO agg. [prob. lat. barbărus; v. bravo1].
– Che pascola allo stato libero e quasi selvatico (e si dice sia degli animali, sia dello stato in cui vivono): mandrie di cavalli b.; pascolo b.; allevamento b., applicato a razze molto rustiche di animali domestici, i quali vengono lasciati, in mandrie più o meno numerose, sempre all’aperto, senza ricoveri e senza somministrare loro mangimi, procurandosi essi stessi il cibo sui pascoli. In senso fig., vivere allo stato b., riferito a persona, in condizioni di assoluta libertà, o anche in modo quasi selvatico, rozzo, poco socievole: nei periodi in cui rimane solo vive allo stato brado.




Ecco.. proprio no!
le popolazioni indigene dell'Amazonia...(per esempio) non vivono assolutamente allo stato brado, proprio il contrario!
non sono io a dirlo, ma delle ricerche antropologiche...

pere favore, non parliamo per luoghi comuni!

[SM=g1871112]

I-gua




ah no?

Dai un' occhiata qui, allora

www.google.it/search?q=popolazioni+indigene+della+foresta+amazzonica&biw=1920&bih=963&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&sqi=2&ved=0ahUKEwjTqLua5MjRAhVMlxQKHS9GD4...



[SM=g1944981]
Giandujotta.50
00Tuesday, January 17, 2017 10:14 AM
foto del link inserito da Aquila

in queste foto ho visto persone che vivono in modo molto diverso da noi...ma non è detto che siano meno felici!
Non pensiamo che il nostro stile di vita sia il migliore in assoluto!
L'organizzazione sociale non è uguale in tutto il mondo!
Io non vorrei vivere come loro...ma probabilmente loro non vorrebbero vivere come noi...
Aquila-58
00Tuesday, January 17, 2017 10:31 AM
Re:
Giandujotta.50, 17/01/2017 10.14:

foto del link inserito da Aquila

in queste foto ho visto persone che vivono in modo molto diverso da noi...ma non è detto che siano meno felici!
Non pensiamo che il nostro stile di vita sia il migliore in assoluto!
L'organizzazione sociale non è uguale in tutto il mondo!
Io non vorrei vivere come loro...ma probabilmente loro non vorrebbero vivere come noi...




certo....ovviamente, con quelle foto ho voluto indicare chiaramente che l' uomo può vivere felicemente e tranquillamente in uno stato primitivo, anche senza le tecnologie e quant' altro......la terra è stata fatta per l' uomo (Isaia 45:18) e per renderlo felice...

I-gua, 17/01/2017 09.06:




Non ho capito...
ma chi afferma che l'uomo si è evoluto biologicamente?
non mi sembra i TdG...


invece, chi è convinto del processo evolutivo, include nel processo anche l'evoluzione culturale e tecnologica che permette all'essere umano, rispetto alla maggior parte delle altre creature, animali per esempio... di colonizzare e abitare praticamente in qualsiasi luogo... dalla Groenlandia al deserto del Gobi.... perfino la luna, temporaneamente...
è questo processo culturale e tecnologico che rende l'essere umano adatto alla vita sulla Terra...

Gli indios della foresta amazzonica, in questo senso, sono altamente evoluti... non è perché vanno in giro mezzi nudi, con un perizoma, che debbano essere considerati "primitivi"!
la loro conoscenza della natura, le loro tecniche e tecnologie... non solo gli permettono di vivere, sottolineo VIVERE (non sopravvivere, come noi nella giungla urbana ove occorre lavorare come matti) ma anche di INTEGRARSI ARMONIOSAMENTE con l'ambiente... anzi, diventando veri e propri giardinieri della foresta... vivono senza nuocere alla natura... al contrario delle società industrializzate e "moderne", gli indios con il loro stile di vita contribuiscono al mantenimento e alla promozione della biodiversità...
lavorano 4 ore al giorno per procacciarsi il cibo, il resto del tempo lo passano socializzando, curandosi della famiglia...

[SM=g2037509]


I-gua




su tutto questo sono perfettamente d' accordo con te!
Per "primitivo" ovviamente intendo rapportato ai nostri standard cosiddetti "evoluti"...

admintdg3
00Tuesday, January 17, 2017 10:36 AM
E per cosa è fatto, per nuotare in alto mare o lanciarsi dalle montagne? [SM=g27991]
'Andros'
00Tuesday, January 17, 2017 11:08 AM
Re:
Random2520, 17/01/2017 00.48:



insomma non è per nulla adatto

.




E quindi?

Alternativa?
Random2520
00Tuesday, January 17, 2017 12:49 PM

In verità non ci avevo mai pensato che l'Uomo non è ottimizzato per la Terra

poi leggendo alcuni studiosi in merito mi hanno fatto riflettere,

c'è qualcosa di strano e le loro teorie non sono da escludere.

fuocodiprometeo.wordpress.com/tag/ellis-silver/
I-gua
00Tuesday, January 17, 2017 1:32 PM
Scusa Random...

ma i fatti esaminati da questo ricercatore sono già stati considerati e spiegati attraverso la teoria evoluzionistica...

testa larga bambino, assenza di peli, ecc...


se uno ha fede nella Bibbia come parola ispirata da Dio, accetta il fatto che l'Uomo è stato creato nel contesto terrestre per vivere sulla Terra in eterno...

se un'altro crede nella teoria evoluzionistica, trova in essa le risposte ai fatti esposti...

se uno crede negli alieni... allora perché no?

tu in cosa credi?

e in base a cosa, credi?

[SM=g1871112]
Barnaba1977
00Tuesday, January 17, 2017 2:51 PM
Re:
I-gua, 17/01/2017 13.32:

Scusa Random...

ma i fatti esaminati da questo ricercatore sono già stati considerati e spiegati attraverso la teoria evoluzionistica...

testa larga bambino, assenza di peli, ecc...


se uno ha fede nella Bibbia come parola ispirata da Dio, accetta il fatto che l'Uomo è stato creato nel contesto terrestre per vivere sulla Terra in eterno...

se un'altro crede nella teoria evoluzionistica, trova in essa le risposte ai fatti esposti...

se uno crede negli alieni... allora perché no?

tu in cosa credi?

e in base a cosa, credi?

[SM=g1871112]



Tu, credi agli alieni? [SM=g2037509]
I-gua
00Tuesday, January 17, 2017 2:55 PM
Ciao Barnaba, dici a me?
Barnaba1977
00Tuesday, January 17, 2017 2:59 PM
Re:
I-gua, 17/01/2017 14.55:

Ciao Barnaba, dici a me?




Sì, a te! [SM=g27987]
barnabino
00Tuesday, January 17, 2017 3:12 PM
Ellis Silver? Sostiene che l’homo erectus sia stato incrociato con un'altra razza, forse proveniente da Alpha Centauri, e trasferito sulla Terra da alieni perché pareva adatto (ma non troppo) allo sviluppo... e dobbiamo dar retta a questa roba secondo te?

Shalom [SM=g7405]
Barnaba1977
00Tuesday, January 17, 2017 3:17 PM
Re:
barnabino, 17/01/2017 15.12:

Ellis Silver? Sostiene che l’homo erectus sia stato incrociato con un'altra razza, forse proveniente da Alpha Centauri, e trasferito sulla Terra da alieni perché pareva adatto (ma non troppo) allo sviluppo... e dobbiamo dar retta a questa roba secondo te?

Shalom [SM=g7405]



Quindi, tu non credi agli alieni?
I-gua
00Tuesday, January 17, 2017 3:19 PM
Cosa intendi per: credi negli alieni?
non escludo a priori l'esistenza di altre forme di vita nell'universo
Personalmente anni fa ho visto nel cielo qualche cosa di bizzarro, tipo ufo.

Io sono convinto che sia YHWH che ha creato l'essere umano per vivere per sempre sulla Terra.
Ci sono però alcune domande a cui non ho trovato risposta...

Ma cosa intendi per: credi negli alieni?

Ella categoria alieni ci possiamo mettere anche angeli?

[SM=g1944981]
barnabino
00Tuesday, January 17, 2017 3:20 PM
Non si tratta di "credere", io parlo razionalmente e non vedo alcuna ragione plausibile di pensare che vi siano civiltà aliene provenienti da alfa-centauri.

Shalom
Barnaba1977
00Tuesday, January 17, 2017 3:36 PM
Uffa! Ma capite quando uno scherza? Tu rispondevi: "Certo che no!", ed io, di rimando: "Fai bene! Sono bugiardissimi! "
I-gua
00Tuesday, January 17, 2017 3:39 PM
Scusa Barnaba,

sarà per la prossima volta!


comunque, in genere, sono come santommaso....


[SM=g1871112]
TNM
00Wednesday, January 18, 2017 12:00 AM
Re:
Giandujotta.50, 17/01/2017 08.55:

certo che per essere inadatti a vivere sulla terra da una prima coppia ora siamo circa 7 miliardi...



[SM=g28002]
'Andros'
00Wednesday, January 18, 2017 12:43 AM
Re: Re:
Non so voi, ma io mi ci trovo bene su questo pianeta, il cibo è buono, l'aria respirabile, l'acqua dissetante e, soprattutto, tanti cari conservi che amo e che mi amano.

Ma se qualcuno pensa che Vulcano sia più adatto, libero di trasferirsi. [SM=g7350]
anto_netti
00Wednesday, January 18, 2017 3:59 PM
Re: Re: Re:
'Andros', 18/01/2017 00.43:



Ma se qualcuno pensa che Vulcano sia più adatto, libero di trasferirsi. [SM=g7350]




Direi alla maniera di Spok, " lunga pace e prosperità", per loro.

[SM=g7405]

Ciao
anto_netti
anto_netti
00Wednesday, January 18, 2017 4:08 PM
Ci sono tanti alieni che hanno creato gli umani terrestri. Gli Annunaki, gli Elohim, il dio alieno Rha, ecc.

Ma! È mito o verità? Chi ha perspicacia. Sa meglio in cosa credere.

Ciao
anto_netti
Random2520
00Wednesday, January 18, 2017 5:12 PM
Re: Re: Re:
'Andros', 18/01/2017 00.43:

Non so voi, ma io mi ci trovo bene su questo pianeta, il cibo è buono, l'aria respirabile, l'acqua dissetante e, soprattutto, tanti cari conservi che amo e che mi amano.

Ma se qualcuno pensa che Vulcano sia più adatto, libero di trasferirsi. [SM=g7350]



Parli così perchè vivi in occidente in era Tecnologica

pensa per un attimo di essere nudo e crudo su questo pianeta, magari poi ne riparliamo

fecero un esperimento su Quark con Piero Angela circa 25 anni fa dove presero delle famiglie di attuali e le misero in condizioni del 1200

dopo 2 settimane se non interrompevano l'esperimento ci scappava il morto!!! [SM=g10765]

Giandujotta.50
00Wednesday, January 18, 2017 5:47 PM
infatti nel medioevo l'aspettativa di vita era di circa 35 anni
I-gua
00Wednesday, January 18, 2017 5:52 PM
e allora come fanno a sopravvivere gli indios dell'Amazonia?

ci riescono perché hanno sviluppato una cultura, una conoscenza, delle tecniche e un sistema sociale altamente performante.

mettete uno di noi isolato nella foresta, equipaggiato di tutto punto, con tutta la tecnologia possibile... dubito che duri più di una settimana...


dom@
00Wednesday, January 18, 2017 5:56 PM
Per Gli Ereriti Ancora piu giovani [SM=g27991]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:11 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com