L'Anima Smarrita

MAGUS ALTAIR
00Sunday, August 10, 2003 7:38 AM
Visto che ci chiamiamo "Le stanze dell'Anima", ho pensato ad
un libro che contenesse la parola nel suo titolo, e non in
accezione religiosa.

Questo librettino l'avrò riletto non so quante volte, è un viaggio
di un ricercatore di religioni comparate in una parte del
cristianesimo "perduta" nei secoli, la sua "anima", ossia la
parte di insegnamento spirituale per la propria evoluzione
interiore, messo da parte nell'occidente per prediligere solo
l'approccio devozionale.
Attraverso l'incontro con tre personaggi illuminanti, l'autore
scopre la ricchezza della pratica di evoluzione interiore, come
ancora la conservano per esempio nel monastero del monte Athos,
scoprendo i collegamenti con le discipline orientali come lo Yoga.

Alla scoperta di un modo di essere "cristiano", che non avrebbe
mai ritenuto possibile, eppure perfettamente ortodosso...

"L'anima smarrita, viaggio alla riscoperta del cuore dell'esperienza cristiana",
Jacob Needleman, ed. Cens

[Modificato da MAGUS ALTAIR 10/08/2003 7.40]

[Modificato da MAGUS ALTAIR 10/08/2003 7.40]

.:avatar:.
00Thursday, August 14, 2003 8:31 AM
Non sei il primo che me ne parla, penso che lo leggero'... tu personalmente che ne pensi Altair?
MAGUS ALTAIR
00Thursday, August 14, 2003 3:40 PM
L'ho letto molti anni fa, ed ho scoperto così l'Esicasmo,
la pratica meditativa della tradizione greco-ortodossa.
E' davvero un mondo che non sapevo esistesse all'interno del
Cristianesimo!
Il testo in sostanza è quasi un diario dell'autore e delle
persone straordinarie che ha conosciuto, sacerdoti che neppure
sembrano tali...
Mi ha fatto molto pensare alle condizioni "mentali" (in senso
non clinico ovviamente!) della maggior parte dei sacerdoti che
normalmente ho avuto occasione di conoscere nella mia vita,
e della distanza con questa profonda tradizione orientale.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:22 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com