Johnny Ekstroem

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
WEB RE1976
00Monday, September 12, 2005 10:35 AM
Empoli-Juventus: il ritorno di Johnny Ekstroem a Empoli e saluto dal campo passando sotto i suoi vecchi tifosi che dopo vent'anni non lo hanno dimenticato, dalla Maratona partono i vecchi nostalgici cori cantati anche da chi allora non c'era ma ne ha sempre sentito parlare dai vecchi e lui piange commosso.

O mamma mamma mamma....o mamma mamma mamma...sai..perchè...mi batte il corazon...ho visto Johnny Ekstroem....ho visto Johnny Ekstroem....ueh mammà....innamorato son.....

OE OE OE OE JOHNNY JOHNNY - OE OE OE OE JOHNNY JOHNNY

Il ritorno di Johnny
bicche
00Monday, September 12, 2005 11:09 AM
Maremma maiala!!!
E sembra mazzarri!!!!!!!!
Però che grande......
CLAY60
00Monday, September 12, 2005 12:37 PM
Pelle d'oca......brividi.....lucciconi......ERA MERAVIGLIOSO IL CALCIO DI ALLORA!!![SM=g27813]
MikFib
00Monday, September 12, 2005 12:57 PM
GRANDE JONNY !!!
E' senz'altro stata la cosa più bella di tutta la giornata.
Avevo 9 anni quando lui era il mio idolo e la sua era la mia canzoncina preferita. Che ricordi!

Mi sono emozionato moltissimo.

Solo un rammarico: è passato proprio quando un sacco di gente è scappata a ripararsi perchè aveva cominciato a piovere. Erano due gocce!
Meritava un'ovazione più grande.

Indimenticato, come lui non ha dimenticato noi, non mi sembrano tanti ad averlo fatto. A me ha fatto molto molto piacere, si vede che Empoli lascia qualcosa.
jurij
00Monday, September 12, 2005 8:53 PM
Re: GRANDE JONNY !!!

Scritto da: MikFib 12/09/2005 12.57
E' senz'altro stata la cosa più bella di tutta la giornata.
Avevo 9 anni quando lui era il mio idolo e la sua era la mia canzoncina preferita. Che ricordi!

Mi sono emozionato moltissimo.

Solo un rammarico: è passato proprio quando un sacco di gente è scappata a ripararsi perchè aveva cominciato a piovere. Erano due gocce!
Meritava un'ovazione più grande.

Indimenticato, come lui non ha dimenticato noi, non mi sembrano tanti ad averlo fatto. A me ha fatto molto molto piacere, si vede che Empoli lascia qualcosa.



Anche per me grande emozione rivedere jonny dopo così tanto tempo.
E poi cantare quella canzone allo stadio mi ha fatto tornare quel bambino che ero quando lui vestiva la maglia azzurra.
Grazie Jonny torna presto a trovarci.
Empoli1920
00Monday, September 12, 2005 9:16 PM
Unico idolo della mia infanzia, ero un bambino quando purgò la juve. Quando si giocava al campetto c'era chi "era" Platini, chi Rumenigge, chi Hatley o chi addirittura Wilkins, io "ero" orgogliosamente Johnny Ekstroem.
C'ho perso la voce a fargli quei due cori, l'aspettavo da 20 anni.

Grande Johnny.
Alex ven.
00Tuesday, September 13, 2005 8:44 AM
Jhonny, qui nessuno t'ha dimenticato.........[SM=g27823]
pioltellempoli
00Wednesday, September 14, 2005 4:26 PM
Jhonny Ekstroem e' stato semplicemente il pioniere che mia aperto il cuore verso l'Empoli![SM=g27836] Memorabile la sua rete all'inter al Meazza. Peccato sia stato poco visto che doevette cedere presto alle sirene del Bayern Monaco dove piu'avanti purgo'nuovamente l'Inter GRANDE JHONNY!!
Empolesedentro
00Thursday, September 15, 2005 7:55 PM
Io quando Jonnhy era a Empoli non ero nemmeno nato ma ho un ricordo abbastanza nitido dei racconti della gente che parlavano dell'Empoli che nell'86 toccò la serie A mentre per me era semplicemente una squadra di C1/B nell'album Panini con le maglie azzurre poi quando li mi mamma m iniziò a portare allo stadio con Spalletti è iniziata la passione per la squadra della mia città....e conoscere dal vivo Eksthroem domenica per me è stato come aver vissuto una parte di storia dell'Empoli che in realtà avevo visto solo in Tv o sulle foto

ORGOGLIOSO DI ESSERE EMPOLESE
CLAY60
00Monday, April 28, 2008 1:41 PM
JOHNNY IL FENOMENO
Repubblica — 26 ottobre 1986 pagina 43 sezione: SPORT

EMPOLI - E' lo straniero più alto e più veloce del campionato. E' l' ultimo straniero della serie A, arrivato in Italia mercoledì scorso: sarà subito spedito in campo. Johnny Ekstroem ha ventidue anni, nell' ultimo campionato svedese ha segnato tredici gol per l' IFK Goteborg (eliminato nella semifinale dei play-off) e cinque per la sua Nazionale. La sua stagione non avrà pause: ha iniziato a giocare nel gennaio scorso col Goteborg, per preparare la Coppa dei Campioni, ha terminato mercoledì scorso, giocando l' ultima partita nella sua ex squadra contro lo Stahl Brandeburgo (Coppa Uefa). Oggi comincia un' altra appassionante avventura, nell' Empoli che si imbatte nella Samp, e la concluderà il 17 maggio. Più di sedici mesi di calcio continuo, senza sosta, senza una vacanza. "Ma io non ho paura, il vostro calcio mi affascina. Da dieci giorni ormai non riuscivo a pensare ad altro. Vedevo le immagini delle partite italiane e mi incuriosivo sempre più. Perchè la Sampdoria con tanti bravi giocatori è nelle ultime posizioni?". Se fra pochi giorni capirà che il calcio da noi vive proprio su queste contraddizioni, Ekstroem ne diventerà padrone, come immagina Salvemini. "Ero indeciso se portarlo in panchina e metterlo nel secondo tempo o se gettarlo subito in mischia. Alla fine dell' allenamento i ragazzi sono venuti nel mio stanzino e mi hanno chiesto di farlo giocare subito. Lavorando insieme, si sono accorti che è davvero un fenomeno (Ekstroem partirà titolare ed avrà la maglia numero 9). Lo scatto è micidiale: sui 60 metri, con le scarpette bullonate, Ekstroem fa 6"85 mentre il record svedese su quella distanza è di 6"60. "Con lui, il nostro gioco diventerà più veloce. Noi penseremo a lanciarlo in contropiede, lui penserà ai gol", spiegava Salvemini che oggi ha finalmente un ariete al centro del suo attacco. "Io ho una sola esperienza col calcio italiano: Svezia-Italia under 21. Ho conosciuto Vicini, mi sembra un tecnico molto preparato. Conosco solo di fama Vierchowod che, a quanto mi dicono, dovrebbe marcarmi al mio debutto, ma non l' ho visto giocare neppure in TV, con la sua Nazionale. Avrò tempo e modo di fare la sua conoscenza". E' arrivato giovedì all' aeroporto di Pisa con dieci giornalisti svedesi. Altri quattordici lo stavano aspettando in Italia. Li ritroverà tutti oggi a Marassi, per la sua "prima" italiana. A ventidue anni, Ekstroem è uno dei campioni più popolari della Svezia e sta seriamente minacciando il primato detenuto da Bjorn Borg. "Nessuno deve pensare che possa montarmi la testa. Faccio gol, per questo i giornalisti mi intervistano. Ma io, in una società piccola e familiare come quella dell' Empoli, mi sto trovando benissimo. Accanto a me, ho scoperto già molti amici. Nel Goteborg, ero il più giovane. Qui, invece lavoro con i miei coetanei e mi sento come a casa. Non prometto una valanga di gol. Sarei contento di segnare quelli che bastano per salvare l' Empoli".
Hibernian78
00Monday, April 28, 2008 1:54 PM
Grande Johnny!!!
E' stato il mio idolo quando ero piccolo.....e tutti mi prendevano in giro xchè io torinese tifavo x l'Empoli.....Nn è mai stato 1 goleador xò ha fatto 1 buona carriera (Bayern Munchen, As Cannes.....)..ho sempre seguito i suoi spostamenti...e se nn sbaglio ha anche sposato 1 ragazza di Empoli....
CLAY60
00Monday, April 28, 2008 4:10 PM
Era di Castelnuovo Garfagnana, credo. Un mito, Johnny. che il tempo e gli anni non riescono a scalfire.
WEB RE1976
00Saturday, May 17, 2008 12:57 AM
Quando Ekstroem arrivò a Empoli noi dei Rangers eravamo a fare la nostra riunione (ci riunivamo alla Camera del Lavoro in Via Roma). Arrivò uno di noi ad avvertirci che Ekstroem sarebbe arrivato a San Miniato direttamente dalla Svezia dove aveva giocato nel pomeriggio una partita con la Nazionale svedese.
Partimmo tutti in tromba e arrivammo all'albergo di San Miniato Alto, sotto la rocca, appena in tempo per fare l'accoglienza a Johnny che arrivò dopo pochi minuti.
Era molto contento e non si aspettava un'accoglienza così calorosa.
OE OE OE OE JOHNNY JOHNNY OE OE OE OE JOHNNY JOHNNY

Ecco la foto di quella sera con l'allora direttivo dei Rangers 1976 ......... mi raccomando ......... fate i seri [SM=g7990] [SM=g8020]

MikFib
00Saturday, May 17, 2008 2:03 PM
Re:
Grazie di tutte queste chicche WEB.
Anche se non è facile fare i seri... [SM=g7990] [SM=g7990] [SM=g7990]

OE OEOEOEEEEEEEEEE JONNHYYYYY JONNHYYYYY !
CLAY60
00Monday, May 19, 2008 10:40 AM
Mitica. Foto mitica. Passo subito a metterla come salvaschermo. Grazie Web! In testa e sotto il naso avevi molti peli in piu', ma ora sei piu' saggio... [SM=g7990]
CLAY60
00Tuesday, June 24, 2008 10:56 AM
il Tirreno — 25 giugno 2000 pagina -1 sezione: SPORT


CALCETTO. Sta riscuotendo successo il torneo di San Pietro in Campo organizzato dal comitato paesano. Il primo verdetto della prima fase riguarda gli ex detentori del titolo della passata edizione «Calcetto Champagne» già qualificati per gli ottavi di finale. Domani nella gara che si giocherà alle ore 21 tra Galatasaray e Ristorante Le Castagne l'attrazione sarà Johnny Ekstroem, ex attaccante dell'Empoli in serie A, del Bayern Monaco e della nazionale svedese, sposato con una garfagnina di San Romano che giocherà con la squadra del ristorante Le Castagne.
CLAY60
00Tuesday, June 24, 2008 11:02 AM
Ce l'ho fatta a ingiallire, incredibbbbile!





Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:19 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com