Inter, gli undici tecnici di Moratti

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
maldini
00Wednesday, May 28, 2008 9:26 AM

Inter, gli undici tecnici di Moratti


MILANO - Ottavio Bianchi il primo, Roberto Mancini l'ultimo. Aspettando ovviamente l'ufficializzazione di Mourinho. In mezzo molti altri allenatori, da Hodgson a Simoni, da Tardelli a Lippi fino a Cuper e Zaccheroni. Massimo Moratti ne ha cambiati tanti, compresi i 'traghettatori' come Suarez, Lucescu e Castellini (chiamato due volte, in tutto solo sei partite). Questi tutti gli allenatori della sua gestione:
1995/96 Ottavio Bianchi
esonerato dopo 4 partite;
1995/96 Luis Suarez
fa 2 partite, aspettando Hodgson;
1995/96 Roy Hodgson
fa tutta la stagione, chiude settimo;
1996/97 Roy Hodgson
esonerato dopo 32 partite, perde la Coppa Uefa contro lo Schalke;
1996/97 Luciano Castellini
fa le ultime 2 partite, chiude terzo;
1997/98 Gigi Simoni
fa tutta la stagione, chiude secondo e vince la Coppa Uefa contro la Lazio;
1998/99 Gigi Simoni
esonerato dopo 11 partite;
1998/99 Mircea Lucescu
fa quattro mesi, poi lascia a Castellini;
1998/99 Luciano Castellini
dura 4 partite, poi torna Hodgson;
1998/99 Roy Hodgson
fa 4 partite, chiude ottavo;
1999/00 Marcello Lippi
fa tutta la stagione, chiude quarto, vince lo spareggio per la Champions contro il Parma e perde la Coppa Italia contro la Lazio;
2000/01 Marcello Lippi
si dimette dopo la prima giornata, perde la Supercoppa Italiana contro la Lazio;
2000/01 Marco Tardelli
finisce la stagione, chiude quinto;
2001/02 Hector Cuper
fa tutta la stagione, chiude terzo, ma con il sorpasso di Juve e Roma all'ultima giornata, nel 'tragico' 5 maggio interista;
2002/03 Hector Cuper
fa tutta la stagione, chiude secondo;
2003/04 Hector Cuper
esonerato dopo 6 partite;
2003/04 Alberto Zaccheroni
fa 28 partite, chiude quarto;
2004/05 Roberto Mancini
fa tutta la stagione, chiude terzo, vince la Coppa Italia contro la Roma;
2005/06 Roberto Mancini
fa tutta la stagione, chiude terzo ma poi vince lo scudetto a tavolino dopo Calciopoli, vince la Supercoppa Italiana contro la Juventus e la Coppa Italia contro la Roma;
2006/07 Roberto Mancini
fa tutta la stagione, vince lo scudetto e la Supercoppa Italiana contro la Roma;
2007/08 Roberto Mancini
fa tutta la stagione, vince lo scudetto, perde la Coppa Italia contro la Roma.



[SM=x1097159] la cosa divertente è che a veder bene... mancini ha fatto solo 4 anni e sembrava la storia dell'inter [SM=x1097151]
maldini
00Wednesday, May 28, 2008 9:26 AM
e tanto per la cronaca....

Mancini, un esonero da 30 milioni di euro


MILANO - Ci sono 24 milioni per 4 anni da saldare a Roberto Mancini, ma non solo. Moratti dovrà risolvere anche i contratti di 5 collaboratori. A cominciare dal vice, Sinisa Mihajlovic, poi i due assistenti tecnici, Fausto Salsano e Dario Marcolin, il preparatore dei portieri, Giulio Nuciari, il responsabile dei preparatori atletici Ivan Carminati. In tutto l'Inter dovrebbe liquidare circa 30 milioni netti visto che, nell'incontro del pomeriggio, non c'è stato alcun accordo sulle buonuscite.
pienpi
00Wednesday, May 28, 2008 11:58 AM
che branco di pagliacci
stilevario85
00Saturday, May 31, 2008 6:54 PM
sono pessimi, moratti è sempre stato un pessimo presidente, sembrava un agnellino bastonato quando le prendevano dal mondo e sembra il padrone del calcio per 2 scudetti di cartone...
Giammy-9
00Sunday, June 1, 2008 12:14 AM
Già,però dai,con tutti i soldi che ha speso 2 scudetti di cartone se li meritava... [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]
carmy.kaka22
00Wednesday, June 4, 2008 9:27 PM
sono ridicoli...
maldini
00Thursday, June 5, 2008 10:45 AM
[SM=x1097151] gli allenatori a giornata poi sono stupendi [SM=x1097159]
maldini
00Thursday, June 5, 2008 2:28 PM

Inter, Oriali: Povero Mancio, è distrutto!


MILANO - Il suo esonero da parte del presidente Moratti è stata una mossa talmente inaspettata e imprevedibile che lo ha distrutto moralmente. Come spiega Lele Oriali sulle pagine de 'La Gazzetta dello Sport', Roberto Mancini era certo di rimanere ancora a Milano: "E' un uomo distrutto: Roberto era convinto di restare. Abbiamo corso insieme per scaricare i nervi. Lui è un grande tecnico, è difficile accettare un esonero così. La sera delle sue dimissioni? Fece una cavolata, glielo dissi anche davanti a Moratti: gli amici se sbagli ti parlano chiaro". Il dirigente nerazzurro, che ha grande stima del 'Mancio', ammette di essere rimasto spiazzato anche lui dalla decisione del presidente tanto che urge un incontro: "Io e Mancini abbiamo caratteri diversi, lui è più impulsivo, io più calmo. Ma con nessuno ho raggiunto un affiatamento così. Il suo esonero? Per fortuna ero all'oscuro di questo epilogo, non avrei saputo fingere. Per quanto mi riguarda devo parlare con Moratti, decideremo insieme nell'interesse dell'Inter. Al momento non ipotizzo né escludo nulla".

sta a vedere che ora che han preso mourinho lo mettono in disparte (sempre pagandolo) e riprendono mancini [SM=x1097151]
tanto già l'han fatto
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:08 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com