Il tema della libertà della Chiesa

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
zsbc08
00Thursday, July 1, 2010 10:27 AM
CAPPELLA PAPALE NELLA SOLENNITÀ DEI SANTI APOSTOLI PIETRO E PAOLO, 29.06.2010 Dall’Omelia di Papa Benedetto XVI

 
Dio è vicino ai suoi fedeli servitori e li libera da ogni male (forze del male, intese in senso ampio e profondo), e libera la Chiesa dalle potenze negative. Le potenze degli inferi non prevarranno sulla sua Chiesa. Il Signore li libererà da ogni male aprendogli le porte del Cielo E’ il tema della libertà della Chiesa, che presenta un aspetto storico e un altro più profondamente spirituale. La promessa di Gesù – “le potenze degli inferi non prevarranno” sulla Chiesa – comprende sì le esperienze storiche di persecuzione subite dai testimoni del Vangelo, ma va oltre, volendo assicurare la protezione soprattutto contro le minacce di ordine spirituale; secondo quanto Paolo scrive nella Lettera agli Efesini: “La nostra battaglia infatti non è contro la carne e il sangue, ma contro i Principati e le Potenze, contro i dominatori di questo mondo tenebroso, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti” (Ef 6,12). Il danno maggiore la Chiesa, però, lo subisce da ciò che inquina la fede e la vita cristiana dei suoi membri e delle sue comunità, intaccando l’integrità del Corpo mistico, indebolendo la sua capacità di profezia e di testimonianza. Uno degli effetti tipici dell’azione del Maligno è proprio la divisione all’interno della Comunità ecclesiale. Le divisioni, infatti, sono sintomi della forza del peccato, che continua ad agire nei membri della Chiesa anche dopo la redenzione. Ma la parola di Cristo è chiara: “Non praevalebunt – non prevarranno” (Mt 16,18). Dio ci ha donato in Gesù l’”Avvocato” difensore, e, dopo la sua Pasqua, “un altro Paraclito” (cfr Gv 14,16), lo Spirito Santo, che rimane con noi per sempre e conduce la Chiesa verso la pienezza della verità (cfr Gv 14,16; 16,13), che è anche la pienezza della carità e dell’unità.  (cfr At 12,1-11). (cfr 2 Tm 4, 6-8.17-18). (Sal 33), (Ef 6,12), (cfr Mt 10,16-33), (Mt 16,18), (cfr Gv 14,16), (cfr Gv 14,16; 16,13)

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:06 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com