Il presidente dell'Inter vuole Lampard

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
giuggyna
00Thursday, July 10, 2008 3:20 PM
Moratti ha deciso: vola a Londra
In attesa di concludere con la Roma l'affare Mancini, l'Inter insiste per Frank Lampard. Da Londra fanno resistenza, il fuoriclasse inglese è considerato incedibile, ma Massimo Moratti non intende mollare. Per regalare Lampard a Mourinho, infatti, il numero uno del club nerazzurro è pronto a trattare direttamente con Abramovich e non è escluso che nelle prossime ora voli a Londra per incontrare il presidente del Chelsea.
La volontà di Moratti di muoversi in prima persona per concludere la trattativa è sintomatica. Quanto dichiarato ieri dall'amministratore delegato dei Blues, Peter Kenyon, ha indubbiamente spaventato l'Inter. La volontà del Chelsea è chiara: trattenere Lampard a qualsiasi costo, anche quello di perdere il giocatore nel giugno del 2009 a parametro zero.

Altrettanto chiara, però, è la volontà del giocatore: vuole l'Inter e vuole raggiungere il suo mentore Josè Mourinho al più presto. Non avendo sfruttato, però, l'articolo 17 della Fifa (che gli avrebbe consentito di svincolarsi pagando una penale di 8 milioni di euro) a Lampard non resta che sperare che Inter e Chelsea raggiungano l'accordo per il trasferimento.

Accordo che, però, al momento sembra ancora lontano. Da qui la decisione di Moratti di prendere in mano la situazione in prima persona. Nei prossimi giorni (se non addirittura nelle prossime ore) il numero uno di via Durini volerà a Londra per trattare direttamente con Roman Abramovich. E' arrivato il momento di stringere. Per il 16 (giorno del raduno) Mourinho vuole avere a disposizione la rosa al gran completo. Possibilmente, con Frank Lampard.

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:19 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com