Il petalo cremisi e il bianco

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
paperea
00Wednesday, June 1, 2005 4:13 PM
Come il ricco William, lasciatevi sedurre dalla giovane Sugar, la prostituta più desiderata di Londra. E dalla sua incredibile storia.
“Attento. Tieni la testa a posto: ti servirà…” Con questo irresistibile incipit l’acclamatissimo Michel Faber ci accoglie sulla soglia del suo potente romanzo d’esordio: una formidabile macchina narrativa costruita per trascinare fatalmente a sé il lettore e non lasciarlo libero finché non arriva all’ultima delle sue quasi mille pagine. Siamo nella Londra del 1875, una metropoli splendida e spietata, che dietro una facciata perbene cela un pullulare di luoghi malfamati come Church Lane. Ed è lì, nel bordello della terribile Mrs Castaway, che la giovane Sugar esercita la sua professione. È lei la prostituta più richiesta in città. Perché solo lei è disposta a soddisfare tutte le voglie di un uomo, anche le più inconfessabili. Sugar però non è solo bella, è anche molto astuta. Perché ha capito di poter usare il proprio corpo come strumento per riscattarsi dalla povertà e dallo squallore. E quando riesce a fare innamorare perdutamente di sé il rampollo di una grande famiglia di industriali, diventa la cinica protagonista di un’entusiasmante ascesa che dalle alcove la condurrà fino al lusso dei salotti in cui imperano ipocrisia e crudeltà, depravazione e buone maniere… Non ci resta che seguirla in questo romanzo che sta facendo furore.

Autore: Michel Faber 032
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:50 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com