Il mondo del sommerso

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
ShearerWHC
00Friday, September 18, 2009 12:44 AM
Ci sono certi giocatori "di nicchia", che magari abbiamo visto una volta nel passato e che ci sono sempre piaciuti, pur non essendo mai protagonisti assoluti...per ogni Messi o Gerrard ci sono tanti Lincoln e Sforza...


...e non li ho citati a caso, oggi guardando la roma e Fink c'ho avuto un flash del Kaiserslautern fine anni '90, e mi sono venuti in mente questi giocatori.

Sforza doveva essere l'erede di Lothar Matthaeus...ma mi è più rimasto in mente più per la scena in "Tre uomini e una gamba" [SM=g27987]

Comunque poi partecipò col K'lautern al titolo del '98, ora allena il Grasshoppers

Cassio Lincoln è arrivato al Kaiserslautern più tardi, fantasista bravo a impostare e a concludere, poi passato anche allo Schalke, ero curioso di scoprire dove era finito e mi pare di aver capito che ha rescisso dal Galatasaray...possibile che non abbia trovato squadra? Ha solo 30 anni

chiefjoseph
00Friday, September 18, 2009 1:01 AM
io, sempre in tema kaiserslautern, ricordo Pavel Kuka, bomber ceco anni 90, con i suoi indimenticabili capelli a spazzola [SM=g27987]

oppure, per rimanere alla repubblica ceca, un giocatore dal cui talento mi sarei aspettato senza dubbio di più, ovvero Patrik Berger...in gol su rigore nella finale di euro 96 contro la germania, illusorio vantaggio.

in bundesliga poi ce ne sono tanti di questi "miti" qui...

tempo fa parlammo con loser dello stoccarda spettacolo di loew e dei suoi indimenticabili Fredi Bobic-Giovane Elber con alle spalle il talento bulgaro Krasimir Balakov..a centrocampo avevano Zvonimir Soldo, in difesa Markus Babbel [SM=g27987]

oppure il fantasista piccolino Dariusz Wosz del bochum, grandissimo talento.

Tarnat e Mario Basler del bayern, il nigeriano Jonathan Akpoborie dell'hansa rostock, il bomber che non se ritirava mai Ulf Kirsten del bayer leverkusen [SM=g27987] , Dieter Eilts del werder che sembrava vecchio già a 20 anni con quella pelata [SM=g27991] , il lungagnone centravanti biondo dello schalke Mulder e molti altri.

anche se alcuni di questi nomi poi tanto parte del "sommerso" non facevano...
lucaDM82
00Friday, September 18, 2009 1:10 AM
Maurizio Gaudino.

...e non posso non postarla.



chiefjoseph
00Friday, September 18, 2009 1:12 AM


chiefjoseph
00Friday, September 18, 2009 1:27 AM
non riesco a trova video, ma ve lo ricordate Alain Sutter?

lo svizzero biondo con la coda de cavallo che batteva le rimesse laterali con la capriola??? [SM=g27987] [SM=g27987]
lucaDM82
00Friday, September 18, 2009 1:48 AM
Re:
chiefjoseph, 18/09/2009 1.27:

non riesco a trova video, ma ve lo ricordate Alain Sutter?

lo svizzero biondo con la coda de cavallo che batteva le rimesse laterali con la capriola??? [SM=g27987] [SM=g27987]




ricordo.
Delle capriole/rimessa ricordo invece Risto kallaste.
BeautifulLoser
00Friday, September 18, 2009 3:06 AM
il povero soldo adesso allena il colonia di podolski.

mentre lincoln sta a spasso. era molto amato al galatasaray. infatti ha venduto un sacco di magliette; credo sia il giocatore che ne abbia vendute più di tutti gli altri. ma dopo alcune multe e sospensioni perché saltava gli allenamenti e faceva come cazzo gli pareva, l'hanno licenziato. già ai tempi del k'lautern faceva come voleva, un comportamento che gli costò un'intera stagione in tribuna.

certo che le partite di "coppa uefa" hanno un altissimo coefficiente nostalgico!
rimpiango moltissimo la coppa delle coppe.
sono convinto che oggi si mordono le mani per averla abolita.
gianpaolo77
00Tuesday, September 22, 2009 10:52 AM
Re:
BeautifulLoser, 18/09/2009 3.06:

il povero soldo adesso allena il colonia di podolski.

mentre lincoln sta a spasso. era molto amato al galatasaray. infatti ha venduto un sacco di magliette; credo sia il giocatore che ne abbia vendute più di tutti gli altri. ma dopo alcune multe e sospensioni perché saltava gli allenamenti e faceva come cazzo gli pareva, l'hanno licenziato. già ai tempi del k'lautern faceva come voleva, un comportamento che gli costò un'intera stagione in tribuna.

certo che le partite di "coppa uefa" hanno un altissimo coefficiente nostalgico!
rimpiango moltissimo la coppa delle coppe.
sono convinto che oggi si mordono le mani per averla abolita.




beh insomma, dopo che l'ha vinta la lazio secondo me se so' definitivamente convinti che era proprio il caso de abolilla...
[SM=g27987]
scherzi a parte me ricordo che in quella coppa la lazio vinse in semifinale col partizan belgrado e in finale col maiorca.. squadre de un livello più basso delle semifinaliste/finaliste dell'europa league degli ultimi anni.. anche se il maiorca allora non era pe' niente male visto che co' cuper ottenne dei bei risultati...
giove(R)
00Tuesday, September 22, 2009 1:33 PM
beh ma anche la Coppa dei campioni all'epoca era una coppa ottima si, ma mica stratosferica come oggi.
anzi a volte, e più di una volta la Uefa era molto superiore. eprchè in Champion's ti trovavi si magari la grande che aveva aperto un ciclo e vinceva sempre a casa sua e ti si presentava sempre in coppa dei campioni, ma siccome era una per nazione (oltre all'eventiale posto bonus per ild etentore), alla fine le big big erano al massimo 3 o 4.
in uefa invece rischiavi di trovarti le più forti, che magari s'erano pure rinforzate ed erano diventate superiori ai campionis tessi.

tanto epr esemplificare la Roma arrivò in finale di Coppa dei Campioni battendo chi? il Goteborg, che era una signora squadra per carità, di quello che in ciascun periodo, c'è quella in auge, come a un certo punto è stato il Dep. La Coruna, o il Borussia Dortmund, ma la storia finisce lì... poi trovammo il CSKA Sofia... e vojo dì... se non ricordo male pure una tedesca tipo la dinamo dresda boh, ma sopratutto in semifinale beccammo il... Dundee United.
beh a guardare oggi una coppetta del nonno...

io delle sfide in Uefa anni 90 ricordo quel cazzo di Luboslav Penev che rompva davvero i coglioni e ad Aldair lo metteva in tremenda difficoltà. mi apre che ora allena l'avversario nostro in uefa o no?
chiefjoseph
00Tuesday, September 22, 2009 3:54 PM
Re:
giove(R), 22/09/2009 13.33:

beh ma anche la Coppa dei campioni all'epoca era una coppa ottima si, ma mica stratosferica come oggi.
anzi a volte, e più di una volta la Uefa era molto superiore. eprchè in Champion's ti trovavi si magari la grande che aveva aperto un ciclo e vinceva sempre a casa sua e ti si presentava sempre in coppa dei campioni, ma siccome era una per nazione (oltre all'eventiale posto bonus per ild etentore), alla fine le big big erano al massimo 3 o 4.
in uefa invece rischiavi di trovarti le più forti, che magari s'erano pure rinforzate ed erano diventate superiori ai campionis tessi.

tanto epr esemplificare la Roma arrivò in finale di Coppa dei Campioni battendo chi? il Goteborg, che era una signora squadra per carità, di quello che in ciascun periodo, c'è quella in auge, come a un certo punto è stato il Dep. La Coruna, o il Borussia Dortmund, ma la storia finisce lì... poi trovammo il CSKA Sofia... e vojo dì... se non ricordo male pure una tedesca tipo la dinamo dresda boh, ma sopratutto in semifinale beccammo il... Dundee United.
beh a guardare oggi una coppetta del nonno...

io delle sfide in Uefa anni 90 ricordo quel cazzo di Luboslav Penev che rompva davvero i coglioni e ad Aldair lo metteva in tremenda difficoltà. mi apre che ora allena l'avversario nostro in uefa o no?




mitico ljubo penev!
ne parlammo tempo fa con loser, mi riportò alla mente il suo cancro ai testicoli poi superato brillantemente e che gli fece saltare il mondiale di usa 94 con la bulgaria..il padre di penev allenava quella bulgaria.

gianpaolo77
00Tuesday, September 22, 2009 4:21 PM
sì! me lo ricordo pure io! purtroppo anche per il cancro alle palle...
comunque l'ha superato e adesso allena er cska sofia che incontreremo il primo ottobre!
volendo fa' una battutaccia, ma accia accia accia, dovremmo spera' che non le abbia "recuperate" del tutto le palle...
[SM=g27987]
BeautifulLoser
00Tuesday, September 22, 2009 9:19 PM
a proposito di bulgaria, sofia, cska (nostro avversario), levski (avversario della lazio)...

per una beffa simile ai danni della lazio mi farei un anno di serie c! [SM=g27987]

http://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/22-09-2009/stangata-sofia--501370490797.shtml


"La stangata" di Sofia. Il Levski ridicolizzato

Un finto emissario del Rubin Kazan chiede al club bulgaro i suoi quattro migliori giocatori. Il Levski ci casca, i calciatori si recano in Russia ma l'offerta non esiste. Allora tornano indietro ma non fanno in tempo a giocare il derby vinto 2-0 dal Cska.

MILANO, 22 settembre 2009 - Ricordate “La stangata”? Bene, in Bulgaria ne hanno organizzata una in grande stile. Il più grande imbroglio mai realizzato per vincere una singola partita. Roba da professionisti da una parte, quella dei bari. Dall’altra, quella degli imbrogliati, roba da stupidi, superficiali e soprattutto avidi. Occasione della megatruffa è stato il derby Cska-Levski, i due club della capitale, Sofia, che sono i più importanti della Bulgaria, divisi da una rivalità che attraversa tutto il Paese, coinvolgendo anche i tifosi delle altre società. Domenica ha vinto 2-0 il Cska, ex squadra dell’Esercito, contro un Levski, che era il club della Polizia, impossibilitato a essere all’altezza della sfida. Appunto per via della grande stangata.

LA TRUFFA — Ufficialmente iniziata giovedì con l’arrivo nella sede del Levski di un fax proveniente dal Rubin Kazan, ambiziosissima e ricchissima società campione di Russia. Conteneva la richiesta di acquisto di quattro giocatori, i migliori del Levski, con relative offerte economiche, decisamente allettanti. Per Zhivko Milanov e il macedone Darko Tasevski l’offerta era di oltre un milione di euro. Appena inferiori quelle per il brasiliano Zé Soares e il marocchino Youssef Rabeh. Venerdì compariva a Sofia un dirigente del Rubin, di cui nessuno ha mai fatto il nome, per ribadire l’urgenza del suo club: i giocatori dovevano partire subito per la Russia perché la squadra era decimata dall’influenza suina e proprio per questo aveva ottenuto un permesso straordinario dalla Uefa per la riapertura del mercato. In una conferenza stampa i dirigenti del Levski spiegavano le motivazioni di una mossa suicida alla vigilia del derby col Cska: la rinuncia ai quattro migliori atleti avrebbe garantito i soldi per il futuro del club. Gli allibiti giornalisti bulgari contattavano dirigenti e allenatore del Rubin, sentendosi dire che non c’era alcun interesse per altri giocatori, primo perché il mercato è chiuso, secondo perché non c’era stata nessuna epidemia di influenza. Come lo stesso Levski (0-1 dal Villarreal in Europa League), anche il Rubin era infatti appena rientrato da una trasferta, con sconfitta (1-3 a Kiev in Champions), di Coppa. Facile quindi controllare lo stato di salute dell’organico. Ma al presidente del Levski, Todor Batkov, tutto ciò non bastava. I quattro giocatori sabato mattina partivano dunque alla volta di Kazan, poi raggiunti dal direttore amministrativo, Konstantin Bazhdekov. Ma il loro viaggio di fermava a Mosca, dove li accoglieva una persona che si presentava come Mark Berger, che li sistemava in albergo in attesa delle visite mediche e li “distraeva” con l’offerta di 500.000 euro a testa per la stagione a Kazan.

AMARA SORPRESA — Domenica mattina, dopo le visite in una clinica moscovita, la sorpresa. Visto che i documenti per l’ingaggio dei quattro non comparivano, i dirigenti del Levski cercavano invano di contattare il numero telefonico indicato nel fax. Un telefono mobile e non quello ufficiale del club. Nessuna risposta. E nel frattempo era scomparso anche il presunto Berger (in effetti esiste un uomo d’affari con questo nome, ma non è fra i dirigenti del Rubin). A quel punto Bazhdekov decideva per il rientro, ma vano risultava il tentativo di giungere a Sofia in tempo per l’inizio del derby col Cska. Mentre mezza Bulgaria cominciava a ridere del Levski e l’altra mezza andava a nascondersi per la vergogna, i quattro atterravano infine in Bulgaria giusto in tempo per sapere il risultato finale che aveva sancito la prevedibile vittoria del Cska (prossimo avversario della Roma in Europa League) e relegava il Levski a un ottavo posto in campionato che è il peggiore della storia del club. Il neoprimo ministro bulgaro, Boyko Borisov, ha annunciato che saranno svolte indagini approfondite su questa ridicola storia. Intanto sarà interessante vedere se Batkov (partito all'improvviso per la Grecia) e Bazhdekov, dopo aver perso la faccia in un modo così vergognoso e ridicolo, sapranno trovarne una di bronzo sufficiente per restare al comando di quello che dovrebbe essere un grande club, che il 1° ottobre ospiterà la Lazio in Europa League.

Sandro Filippini (ha collaborato Petya Petrova)
lucaDM82
00Sunday, September 27, 2009 7:22 PM
mi vengono in mente ora...
Juninho Paulista ed Emerson(quell'altro).Poyet e Wise.Ferguson.Collymore.


BeautifulLoser
00Sunday, September 27, 2009 9:03 PM
Re: mi vengono in mente ora...
lucaDM82, 27.09.2009 19:22:

Juninho Paulista ed Emerson(quell'altro).Poyet e Wise.Ferguson.Collymore.






ammazza, che stream of consciousness! [SM=g27991]
cosa lo ha indotto?
chiefjoseph
00Sunday, September 27, 2009 11:01 PM
emerson er capellone der middlesbrough [SM=g27987] ha avuto un paio d'anni da ottimo centrocampista.

gustavo poyet a fine carriera era diventato il "finto" centravanti del chelsea...si inseriva sempre sotto porta e di testa era una sentenza.
dennis wise un matto come pochi [SM=g27989]

stan collymore potenziale importante come centravanti, gran fisico, ma ha reso meno...l'ho rivisto tempo fa fare la scena iniziale con sharon stone in basic instinct 2, quando annega in mare con la sua macchina [SM=g27991]
lucaDM82
00Sunday, September 27, 2009 11:52 PM
Jostein Flo e Borgetti.
chiefjoseph
00Monday, September 28, 2009 12:04 AM
Re:
lucaDM82, 27/09/2009 23.52:

Jostein Flo e Borgetti.




hahahaah

jared borgetti...timbrava però er messicano, de testa niente male era...ci fece un gol al mondiale 2002 proprio di testa, na bella avvitata.

jostein flo è er fratello de tore andre flo.

allora te riciccio della norvegia anni 90 il mitico Mini Jakobsen [SM=g27987]
BeautifulLoser
00Monday, September 28, 2009 12:32 AM
Re: Re:
chiefjoseph, 28.09.2009 00:04:




hahahaah

jared borgetti...timbrava però er messicano, de testa niente male era...ci fece un gol al mondiale 2002 proprio di testa, na bella avvitata.

jostein flo è er fratello de tore andre flo.

allora te riciccio della norvegia anni 90 il mitico Mini Jakobsen [SM=g27987]




me sto a tajà! [SM=g27987]

non ti dimenticare håvard flo (ex-werder bremen), cugino di tore andré e jostein! comunque jostein a fine carriera con lo strømsgodset è stato un flagello di dio. una roba tipo 110 gol in 160 presenze.
e di quella generazione di norvegesi ti butto lì kjetil rekdal, ex-k'lautern! [SM=g27990]
ShearerWHC
00Monday, September 28, 2009 1:14 AM
I Flo e Rekdal erano idoli puri, era la Norvegia che battè il Brasile in Francia e che poi fu eliminata dall'Italia senza demeritare per niente (miracoli su miracoli di Pagliuca)

Oggi invece leggevo di vari paragoni di Menez con Johan Micoud...a sto punto magari diventasse come Micoud...
BeautifulLoser
00Monday, September 28, 2009 1:45 AM
Re:
ShearerWHC, 28.09.2009 01:14:

I Flo e Rekdal erano idoli puri, era la Norvegia che battè il Brasile in Francia e che poi fu eliminata dall'Italia senza demeritare per niente (miracoli su miracoli di Pagliuca)

Oggi invece leggevo di vari paragoni di Menez con Johan Micoud...a sto punto magari diventasse come Micoud...




anche a me piaceva quella norvegia del 1998!

poi magari menez diventasse micoud!!! con il werder ha fatto quattro anni da fenomeno.
chiefjoseph
00Monday, September 28, 2009 2:26 PM
mazza che nasca che c'aveva micoud [SM=g27987]

comunque di micoud si diceva che dovesse essere il nuovo zidane, prima di venire in italia.

non è stato chiaramente a quei livelli, ma ha avuto una buona carriera...

micoud però era il classico trequartista centrale dietro le punte, neanche molto veloce(eufemismo), gran piede destro e forte fisicamente.

menez ha caratteristiche diverse.
BeautifulLoser
00Monday, September 28, 2009 2:45 PM
Re:
chiefjoseph, 28.09.2009 14:26:

mazza che nasca che c'aveva micoud [SM=g27987]

comunque di micoud si diceva che dovesse essere il nuovo zidane, prima di venire in italia.

non è stato chiaramente a quei livelli, ma ha avuto una buona carriera...

micoud però era il classico trequartista centrale dietro le punte, neanche molto veloce(eufemismo), gran piede destro e forte fisicamente.

menez ha caratteristiche diverse.




infatti era il sostituto di zidane al a. s. cannes, dove entrambi sono partiti calcisticamente.
ma penso che la sua carriera avrebbe potuto essere migliore. in nazionale è stato gestito malissimo; o meglio: più ignorato che gestito. poi quando non sapevano (le merre all'europeo, credo) chi mettere, hanno preso lui.

in italia è stato al parma, se ben ricordo. poi è andato al werder. e lì è stato veramente fenomenale: certi assist e certe punizioni... [SM=g28002]
lucaDM82
00Monday, September 28, 2009 3:15 PM
Già,Micoud.Mi piaceva molto.

Mi vengono in mente ora...il brasiliano Viola,poi Brolin(che al Parma andò alla grande),mario stanic,la torre kennet andersson,il brasiliano sonny anderson.
ShearerWHC
00Monday, September 28, 2009 3:18 PM
Re: Re:
Leggendo

BeautifulLoser, 28/09/2009 14.45:


sostituto di zidane



e

BeautifulLoser, 28/09/2009 14.45:


carriera



m'è subito tornato in mente Eric Carriere, riserva di Zidane in nazionale credo ai mondiali 2002
Esplose nel Nantes campione di Francia nel 2001, in una squadra che poi non ha espresso più giocatori di livello (quell'anno uno buono sembrava il thaitiano Marama Vahirua...chi l'ha più sentito?), Carriere è stato l'unico capace di dare continuità alla sua carriera, finendo poi al Lione vinci-tutto
lucaDM82
00Tuesday, September 29, 2009 12:36 AM
Non ricordo questo Carriere. [SM=g27994]

Mi vengono in mente ora...Van Hooijdonk...Mateut...Zahovic...
chiefjoseph
00Tuesday, September 29, 2009 11:13 AM
Re:
lucaDM82, 29/09/2009 0.36:

Non ricordo questo Carriere. [SM=g27994]

Mi vengono in mente ora...Van Hooijdonk...Mateut...Zahovic...




eric carriere, come no.
me lo prendevo sempre a winning eleven su playstation1 e gli mettevo i valori modificati al massimo [SM=g27987] c'era un periodo di un annetto circa in cui era molto quotato, appena preso dal lione...era l'epoca in cui esplose govou con un gol clamoroso all'incrocio da 30 metri in champions.

pierre van hooijdonk idolo assoluto...



non fa mai male rivederlo. [SM=g27987]

in un altro topic si parlava di portieri bassi...



jorge campos [SM=g27989]

lucaDM82
00Tuesday, September 29, 2009 2:36 PM
Ricordo Campos.A proposito di portieri,rammento...Rustu,Thorstvedt,Ravelli,Kopke...
lucaDM82
00Wednesday, October 7, 2009 9:25 PM
ze maria.
giove(R)
00Thursday, October 8, 2009 12:20 PM

Arconada
Buckenwald (ma che era un campo di concentramento?)
Crippa
Derticya
Ettori
Futre (MOSTRO!!!!!!!!)
Garlini
Hrubesh, Horst (se una sera ti trovi davanti Hrubesh e Buckenvald...scappa!!!)
Incocciati
Juary
Koncilia
Lerby
Madjer
Nista
Olguin
Protassov
Quiroga
Rocheteau
Schachner
Tricella
Ugolotti (prima partita allo stadio Roma-Foggia 1-0 Ugolotti)
Van Breuckelen
Wark
la X mi manca
Yaremtchuk
Zavarov...
chiefjoseph
00Thursday, October 8, 2009 1:36 PM
alè [SM=g27987] mo parto io [SM=g27989]

Joao Pinto, Sa Pinto, Gaston Taument, Wim Jonk, Luc Nilis, Julio "el vasco" Olarticoechea, Josè Luis "tata" Brown, Josè Basualdo, Ilie Dumitrescu, Oleg Salenko, Tony Cascarino, Niall Quinn, John Aloisi, Andreas Herzog, Toni Polster, Lubos Kubik, Giancarlo Marocchi, Patrick Mboma, Balint, Mazinho, Ally McCoist, Stefan Schwarz, Glenn Stromberg, Freddy Rincon, Olaf Thon, Robert Jarni, Srecko Katanec, Marc Degryse, Marc Wilmots, Quique(Sanchez Flores), Rafa Alkorta, Perdomo, Tony Dorigo, Pat Bonner, Johnny van't Schip, Stanley Menzo, Brian Roy.

[SM=g27989]

gli ultimi da nostalgici di sensible soccer [SM=g27992] [SM=g27989]

stanley menzo si presta molto alle battute...anzichè "stai manzo", stanley menzo [SM=g27987]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:32 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com