Ibridi verzellino x canarina

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Alessandro Picchi
00Thursday, December 18, 2008 9:45 PM
L'articolo sugli ibridi di verzellino pubblicato sul sito di AVI riporta quanto segue:

"Nonostante esistano serie difficoltà a produrre ibridi di prima generazione gialli con l'impiego di maschi della specie tipica, si hanno prove, per quanto strano possa sembrare, di soggetti nati da genitori normali (Verzellino x Canarina gialla), cresciuti con il piumaggio verde e divenuti, in seguito alla prima muta, completamente gialli. Testimonianze di Porzio con una femmina nel 1969 e di uno di noi (Maranini ) nel 1974 con un maschio."

Questo comportamento molto particolare dello "schiarimento" alla prima muta mi ha colpito particolarmente, perché mi ricorda quanto letto sull'ormai estinta razza london fancy: nascevano scuri ed alla prima muta solo ali e coda restavano neri, il resto diventava giallo.

Qualcuno ha esperienze dirette di questo fenomeno con gli bridi di verzellino?

maurobagiolo
00Thursday, December 18, 2008 10:27 PM
In questi anni ho ottenuto parecchi ibridi tra verzellino e canarino, sia chiari che scuri. Considera che l'ibrido tra il verzellino nostrano e il canarino risulta essere senz'altro uno tra gli ibridi più facili utilizzando maschio indigeno e femmina canarina. Il verzellino, buon gallatore accetta di buon grado qualsiasi tipo di canarina, sia essa chiara (lipocromica) che scura o diluita (melaninica). Tutti gli ibridi ottenuti in questa direzione d'accoppiamento sono scuri, a parte qualche raro bel pezzato nel caso si utilizzi una canarina lipocromica. Dico rari perchè la maggior parte di questi soggetti pezzati hanno solo qualche penna di ali e coda chiare (un risultato esteticamente poco gradevole)o poche macchie tra lo scuro. Ricordo uno solo di questi (forse addirittura il mio primo ibrido)che presentava una pezzatura estesa e simmetrica. Nel tempo comunque non hanno mai manifestato "una decolorazione" progressiva negli anni; neppure quei "brutti" pezzati che probabilmente secondo questa vecchia teoria potevano essere i più predisposti a questo cambiamento. L'unica strada per ottenere ibridi di verzellino chiari è attualmente quella di ricorrere ad accoppiamenti con canarini satinè o altra mutazione molto diluita legata al sesso. Si ottengono ibridi femmina chiari ma con disegno quindi diversi da quelli che tu citi in questo testo. Gli ibridi maschi ottenuti (tutti di colore ancestrale) hanno un disegno nettissimo, forse ancor migliore rispetto a quelli ottenuti utilizzando il maschio verzellino.
Per quanto riguarda i testi di qualche anno fa (quindici-vent'anni e più)riportano a volte tesi anche inverosimili o perlomeno smentite nel corso degli anni. Basta andare ancor più in dietro negli anni e troviamo testi che riportano fantasie belle e proprie. Ne sono un esempio i testi di Grey sull'ibridazione e precedenti: ibridi fantastici e impossibili. Fringuello x canarina, passero x canarina o peggio ancora rigogolo x canarina, cose dell'altro mondo!
Sulla tesi delle origini del London, questa vecchia e ormai (sembra) estinta razza di canarino ha sempre affascinato anche me. Vi è un misto di mistero e fantasia ma se vogliamo anche qualche base di verità. Chissa se riusciremo mai a scoprire la verità.....o forse è bello così.....avvolta da questo alone di mistero!!!
P975
00Thursday, December 18, 2008 10:53 PM

Chissa se riusciremo mai a scoprire la verità.....o forse è bello così.....avvolta da questo alone di mistero!!!



Il London potrebbe essere parente stretto del Lizard, un normale pezzato simmetrico su cui è stato fantasticamente costruita una leggenda, o una clamorosa bufala.
maurobagiolo
00Friday, December 19, 2008 11:12 AM
effettivamente quella del lizard è un'altra ipotesi ventilata....almeno stando ai vecchi testi sulle origini del London
Alessandro Picchi
00Friday, December 19, 2008 2:44 PM
Quindi devo dedurre, al di la dell'analogia con il london, che non ci sono esperienze dirette su ibridi di verzellino che alla prima muta schiariscono.

Comunque la prossima stagione, se tutto va come spero, inserirò sangue verzellino su meticci lizard/sassone lipocromico.... vedremo che succede.
maurobagiolo
00Friday, December 19, 2008 3:35 PM
Re:
Alessandro Picchi, 19/12/2008 14.44:

Quindi devo dedurre, al di la dell'analogia con il london, che non ci sono esperienze dirette su ibridi di verzellino che alla prima muta schiariscono.

Comunque la prossima stagione, se tutto va come spero, inserirò sangue verzellino su meticci lizard/sassone lipocromico.... vedremo che succede.



La mia esperienza è questa ma non si può escludere che qualche caso possa essere capitato. Non c'è nulla comunque sulla stampa recente che testimoni fatti simili.
Mi hai comunque dato un'idea. Un ibrido dal risultato interessante potrebbe essere proprio verzellino x canarina lizard (senza calotta). Sicuramente un ibrido ben disegnato. Non è detto che non proverò!!!

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:32 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com