INNUENDO nel mirino...davvero cosi splendido?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11
DavBS
00Monday, March 20, 2006 6:21 PM
Prendo spunto dai risultati del sondaggio di Queenick e da quanto già fatto per made in Heaven...

Innuendo è internazionalmente noto come uno dei migliori, se non il migliore album dei Queen...

ora, è effettivamente cosi o questa valutazione è figlia della situazione emotiva in cui i Queen e freddie soprattutto hanno inciso questo album?

E davvero un album memorabile? Il "White Album" dei Queen per fare un paragone?
Un album tendente al perfetto?

Secondo me....No!
Secondo me è un album buono ma non cosi eccezionale, di cui solo tre brani sono degni di essere annoverati tra i migliori del gruppo (innuendo, Days of Our Lives, e Must Go On), altri brani buonissimi, ma non cosi eccezionali (Don't Try So Hard e Bijou) e altri invece bruttini (the Hitman e Delilah)...

Ok, freddie canta magnificamente tutte le canzoni...
bisogna riconoscere la passione e l'impegno e tutto quello che volete ma, musicalmente, a mio parere, Innuendo (l'album) non è esente da critiche!

voi che ne pensate?
wishingwell
00Monday, March 20, 2006 6:53 PM
Penso che Innuendo sia uno dei migliori album dei Queen e per un fan come sono io dei Queen anni 70 è tutto a dirsi. Se non fosse per i testi un po' idioti di Delilah (che comunque ha un assolo di Brian incredibile - miagola [SM=g27825] [SM=g27811])lo giudicherei perfetto. A prescindere dal momento particolare per la band e dal significato emotivo per molti di noi, lo vedo come la giusta (anche se tardiva) continuazione della maestosità regale degli anni 70. Comunque, de gustibus.

[Modificato da wishingwell 20/03/2006 18.55]

innuendo-bijou
00Monday, March 20, 2006 7:08 PM
penso semplicemente ke Innuendo sia il migliore sopratt xk è l' unico album dei Queen assieme a Queen II ad essere emotivamente molto intenso e a regalare profondi emozioni anke a ki non è fan... è un album maturo, tecnicamente impeccabile (forse l'album tecnicamente + dotato della band, anzi leviamo il forse) tutti e 4 suonano divinamente, Brian ha raggiunto l'apice come kitarrista in questo periodo, John pur essendo quasi assente ha regalato momenti memorabili in I'm Going Slightly Mad, Roger è tornato a pikkiare su una batteria vera lasciando da parte drum machine ecc e poi la voce di Freddie... + calda e forte ke mai... è un album ke davvero trasmette emozioni fortissime anke a ki non apprezza la band e x questo lo reputo un capolavoro universale... l'album migliore della band poke storie [SM=g27828]
Rogerdude
00Monday, March 20, 2006 7:48 PM
Per me Innuendo è un ottimo album, veramente ben realizzato, ma per me sono meglio gli album anni '70 (Da Queen fino a A Day At The Races). Tra tutti gli altri è comunque il migliore.
innuendo84
00Monday, March 20, 2006 9:16 PM
Io penso solo ke DAVBS non capisce niente di musica..! [SM=g27830]

Detto cio'..INNUENDO non e' il mio preferito..ma e' sicuramente uno dei migliori..per vari motivi:
1)ottima produzione
2)creativita' FANTASTICA (vedi MAY ke finalmente torna ai livelli ke gli competono..)
3)bei testi (dettati, apppunto, dalla situazione in cui erano..cmq..sempre belli sono..)
4)poche cadute di stile durante l'album! Nel senso ke esso mantiene cmq un livello pressoche' alto per tutta la sua durata..!

Cos'altro dire?
Non potevano chiudere in modo migliore la carriera..!



..ah no..s'e' riaperta la carriera.. [SM=g27829] [SM=g27828]
Stevehammer
00Tuesday, March 21, 2006 9:07 AM
Sì, è davvero così splendido!

Non sto a far classifiche, primo secondo o terzo poco importa, ma tutto sta nei propri gusti personali. Innuendo è rock allo stato puro, unico disco dagli anni '80 in poi ad esser al livello dei primi 5-6 album.. Certo che se a uno piace più il pop... [SM=g27822]

embryo6
00Tuesday, March 21, 2006 9:28 AM
The Hitman un brano bruttino? [SM=g27813]
Secondo me è un ottimo pezzo Hard Rock, mi piace parecchio il modo in cui Freddie lo interpreta.
fred91dami
00Tuesday, March 21, 2006 10:00 AM
A me non va di usare superlativi perchè scontato. Io ho vissuto (come tanti tra di noi, ma non credo tutti) l'attesa per l'uscita dell'album nel 91 con il cuore in gola. Quando ho comprato il 33 giri (ancora non avevo il lettore CD) e l'ho ascoltato per la prima volta sono rimasto impressionato dalla potenza comunicativa dell'album. Senza comprendere subito il significato dei testi, già si aveva l'impressione dell'importanza di quell'album. Le voci su una malattia di Freddie già circolavano, ma c'erano anche smentite, ascoltando la sua voce in Innuendo non ti veniva di pensare che erano gli ultimi mesi della sua vita. Poi le parole di "The Show Must Go On"......
Album se non il più bello (e per me lo è), molto più originale degli ultimi album dei Queen.
Ciao a tutti.
=innuendo80=
00Tuesday, March 21, 2006 10:14 AM
L'ho detto fino alla noia..è il migliore, come canzoni, come maturità musicale dei 4...grandi davvero..
Grande anche in quanto a potenza del sound, ma in questo caso è tallonato stretto da The Miracle..
queenflavio
00Tuesday, March 21, 2006 11:34 AM
Secondo me è un disco perfetto; tutte le canzoni sn a un livello molto alto, suonate benissimo e cantate perfettamente.
C'è chi dice addirittura che sia il miglior album di tutti
Poi Hitman è stupenda, è di potentissima paragonabile secondo me a Hammer to fall!
innuendo84
00Tuesday, March 21, 2006 11:59 AM
Come durezza forse..e' piu' paragonabile a GIMME THE PRIZE..nonostante il ritmo in GIMME sia piu' lento..!

THE HITMAN serve a far capire alla gente (come se ce ne fosse ancora bisogno..) ke FREDDIE e' il piu' grande cantante della storia..!
Kazzo ma vi rendete conto??? Nello stesso album riesce a:
1)cantare con voce quasi METAL..THE HITMAN
2)cantare con voce sublime e altissima..DON'T TRY SO HARD
3)cantare con voce un po' stupida ma molto efficace..DELILAH
4)cantare con voce soave THESE ARE THE DAYS o BIJOU
5)cantare con voce ROCK..HEADLONG, INNUENDO, ecc..


Insomma..mi dite se esiste un altro cantante ke sa cantare TUTTI i generi musicali..e TUTTI con la stessa bravura??
GABRY-THE GREAT PRETENDER
00Tuesday, March 21, 2006 1:12 PM
si, innuendo è stupendo.
insieme a queen2, forse i miei 2 album preferiti.

pesonalmente su tutto l'album, trovo solo don't try so hard e all god's people come tracce che sanno un pò di poco, le altre sono fantastiche. [SM=g27836]
giov69
00Tuesday, March 21, 2006 2:06 PM
Re:

Scritto da: innuendo84 21/03/2006 11.59
Come durezza forse..e' piu' paragonabile a GIMME THE PRIZE..nonostante il ritmo in GIMME sia piu' lento..!

THE HITMAN serve a far capire alla gente (come se ce ne fosse ancora bisogno..) ke FREDDIE e' il piu' grande cantante della storia..!
Kazzo ma vi rendete conto??? Nello stesso album riesce a:
1)cantare con voce quasi METAL..THE HITMAN
2)cantare con voce sublime e altissima..DON'T TRY SO HARD
3)cantare con voce un po' stupida ma molto efficace..DELILAH
4)cantare con voce soave THESE ARE THE DAYS o BIJOU
5)cantare con voce ROCK..HEADLONG, INNUENDO, ecc..

Insomma..mi dite se esiste un altro cantante ke sa cantare TUTTI i generi musicali..e TUTTI con la stessa bravura??





una volta tanto sono d'accordo con te [SM=g27811]

[Modificato da giov69 21/03/2006 14.06]

akan
00Tuesday, March 21, 2006 2:34 PM
secondo me Innuendo è il migliore album in assoluto dei Queen e del rock/musica "popolare" del 900 mai scritto.
Le tematiche sono le più vere e più serie (e non per questo Delilah si deve scostare dalle altre...), il testo di Innuendo è una pietra miliare non solo musicalmente ma anche intellettualmente se cosi la vogliamo mettere e risente della condizione umana dell'uomo del 900 e è praticamente una sintesi estrema di essa musicalmente (tonalità estremamente ricercate e spesso in minore) e filosoficamente.Personalmente ho sempre paragonato Innuendo alle ultime opere di Beethoven, il discorso si somiglia.
Questo vale per il singolo e per tutto l'album.
Per serietà e per intensità non intendo che sia per forza un album impegnato o che tutte le tracce devono essere per forza impegnate: un album dei Modena city ramblers è una cagata della musica mentre "cooming soon" da the game è un capolavoro.
Per serio intendo più "vero" e più musicale, emotivamente all'estremo.
I non-singoli rispecchiano esattamente i temi che non sono affrontati nelle altre canzoni e che tutti insieme vanno praticamente a formare un discorso unico.
Sinceramente rimagno attonito quando sento dire che Don't try so hard o delilah è "bruttina", vorrei sapere che pensate quando sentite questi brani.
Don't try so hard secondo me risente molto della musica classica e a parte questo è un discorso, almeno secondo me, sul ritrovarsi che finisce abbastanza serenamente e che è uno dei temi dell'album.
Delilah: sarò io che sono fanatico di quest'album ma non capisco come non vi riesce a piacere l'umorismo che c'è in questo brano, praticamente la gatta di freddie diventa una metafora e si riallaccia al discorso sulla felicità che poi insieme al male di vivere (più forte ovviamente negli altri brani) è un discorso parallelo al ricercare, nonostante questo male, la felicità (we'll keep on tryng, we'll keep on smiling) e questo è un messaggio estremo secondo me, pochi altri hanno dato messaggi simili (a questo tema seppur in maniera più umoristica si riallaccia the hitman).
Se proprio vogliamo essere pingoli, ma proprio pingoli,..., con il pungo di ferro, l'unica canzone che (volendo) si discosta leggermente dall'album è all god's people perchè infatti è stata scritta durante le sessioni di barcelona e inizialmente doveva andare su barcelona.Poi ci suonarono 3/4 Queen (freddie brian e roger) e andò a finire su Innuendo (perchè non centrava niente con the miracle penso).Ma comunque anche questa si inserisce benissimo nel discorso dell'album.
DavBS
00Tuesday, March 21, 2006 3:17 PM
Re:

Scritto da: akan 21/03/2006 14.34
secondo me Innuendo è il migliore album in assoluto dei Queen e del rock/musica "popolare" del 900 mai scritto.
Le tematiche sono le più vere e più serie (e non per questo Delilah si deve scostare dalle altre...), il testo di Innuendo è una pietra miliare non solo musicalmente ma anche intellettualmente se cosi la vogliamo mettere e risente della condizione umana dell'uomo del 900 e è praticamente una sintesi estrema di essa musicalmente (tonalità estremamente ricercate e spesso in minore) e filosoficamente.Personalmente ho sempre paragonato Innuendo alle ultime opere di Beethoven, il discorso si somiglia.
Questo vale per il singolo e per tutto l'album.
Per serietà e per intensità non intendo che sia per forza un album impegnato o che tutte le tracce devono essere per forza impegnate: un album dei Modena city ramblers è una cagata della musica mentre "cooming soon" da the game è un capolavoro.
Per serio intendo più "vero" e più musicale, emotivamente all'estremo.
I non-singoli rispecchiano esattamente i temi che non sono affrontati nelle altre canzoni e che tutti insieme vanno praticamente a formare un discorso unico.
Sinceramente rimagno attonito quando sento dire che Don't try so hard o delilah è "bruttina", vorrei sapere che pensate quando sentite questi brani.
Don't try so hard secondo me risente molto della musica classica e a parte questo è un discorso, almeno secondo me, sul ritrovarsi che finisce abbastanza serenamente e che è uno dei temi dell'album.
Delilah: sarò io che sono fanatico di quest'album ma non capisco come non vi riesce a piacere l'umorismo che c'è in questo brano, praticamente la gatta di freddie diventa una metafora e si riallaccia al discorso sulla felicità che poi insieme al male di vivere (più forte ovviamente negli altri brani) è un discorso parallelo al ricercare, nonostante questo male, la felicità (we'll keep on tryng, we'll keep on smiling) e questo è un messaggio estremo secondo me, pochi altri hanno dato messaggi simili (a questo tema seppur in maniera più umoristica si riallaccia the hitman).
Se proprio vogliamo essere pingoli, ma proprio pingoli,..., con il pungo di ferro, l'unica canzone che (volendo) si discosta leggermente dall'album è all god's people perchè infatti è stata scritta durante le sessioni di barcelona e inizialmente doveva andare su barcelona.Poi ci suonarono 3/4 Queen (freddie brian e roger) e andò a finire su Innuendo (perchè non centrava niente con the miracle penso).Ma comunque anche questa si inserisce benissimo nel discorso dell'album.



ottima analisi!

questa recensione meriterebbe di finire su QH
innuendo84
00Tuesday, March 21, 2006 4:22 PM
Re: Re:

Scritto da: giov69 21/03/2006 14.06




una volta tanto sono d'accordo con te [SM=g27811]

[Modificato da giov69 21/03/2006 14.06]




Ah..perche'..solitamente no? [SM=g27819]
innuendo84
00Tuesday, March 21, 2006 4:26 PM
Re:

Scritto da: akan 21/03/2006 14.34
secondo me Innuendo è il migliore album in assoluto dei Queen e del rock/musica "popolare" del 900 mai scritto.
Le tematiche sono le più vere e più serie (e non per questo Delilah si deve scostare dalle altre...), il testo di Innuendo è una pietra miliare non solo musicalmente ma anche intellettualmente se cosi la vogliamo mettere e risente della condizione umana dell'uomo del 900 e è praticamente una sintesi estrema di essa musicalmente (tonalità estremamente ricercate e spesso in minore) e filosoficamente.Personalmente ho sempre paragonato Innuendo alle ultime opere di Beethoven, il discorso si somiglia.
Questo vale per il singolo e per tutto l'album.
Per serietà e per intensità non intendo che sia per forza un album impegnato o che tutte le tracce devono essere per forza impegnate: un album dei Modena city ramblers è una cagata della musica mentre "cooming soon" da the game è un capolavoro.
Per serio intendo più "vero" e più musicale, emotivamente all'estremo.
I non-singoli rispecchiano esattamente i temi che non sono affrontati nelle altre canzoni e che tutti insieme vanno praticamente a formare un discorso unico.
Sinceramente rimagno attonito quando sento dire che Don't try so hard o delilah è "bruttina", vorrei sapere che pensate quando sentite questi brani.
Don't try so hard secondo me risente molto della musica classica e a parte questo è un discorso, almeno secondo me, sul ritrovarsi che finisce abbastanza serenamente e che è uno dei temi dell'album.
Delilah: sarò io che sono fanatico di quest'album ma non capisco come non vi riesce a piacere l'umorismo che c'è in questo brano, praticamente la gatta di freddie diventa una metafora e si riallaccia al discorso sulla felicità che poi insieme al male di vivere (più forte ovviamente negli altri brani) è un discorso parallelo al ricercare, nonostante questo male, la felicità (we'll keep on tryng, we'll keep on smiling) e questo è un messaggio estremo secondo me, pochi altri hanno dato messaggi simili (a questo tema seppur in maniera più umoristica si riallaccia the hitman).
Se proprio vogliamo essere pingoli, ma proprio pingoli,..., con il pungo di ferro, l'unica canzone che (volendo) si discosta leggermente dall'album è all god's people perchè infatti è stata scritta durante le sessioni di barcelona e inizialmente doveva andare su barcelona.Poi ci suonarono 3/4 Queen (freddie brian e roger) e andò a finire su Innuendo (perchè non centrava niente con the miracle penso).Ma comunque anche questa si inserisce benissimo nel discorso dell'album.




Ha ragione DAV: bellissima analisi la tua..!

Rilancio: secondo me invece l'unica canzone abbastanza banalotta..sempliciotta e ke non c'entra nulla..e' I CAN'T LIVE WITH YOU..! Secondo me una delle peggiori di tutta la carriera QUEEN..!
A parte, fortunatamente, il buon lavoro di BRIAN nella parte chitarristica!
Per il resto..e' un Pop-Rock fin troppo banale..!
Ovviamente e' solo una constatazione mia..!
AlanParsons
00Tuesday, March 21, 2006 5:27 PM
Il livello di "innuendo" è notevolmente più alto di tutte le produzioni Queen dopo "Jazz".
E' chiaro che poi si tratta di gusti personali, ma l'equilibrio di quell'album (registrato poi nelle condizioni che tutti sappiamo) è fantastico.
Specie se confrontato all'album precedente ed al successivo.
La compilation di cover (perchè tale è) "made in heaven" è molto inferiore a "Innuendo".
Una piccola nota anche se lo saprete già tutti: è giusto dire che in realtà "All God's People" non nasce come canzone Queen ma viene dal progetto solista di Freddie con la Caballè (infatti è co-scritta da mike moran), quindi credo che sia stata messa un pò come "riempitivo", forse perchè già esisteva una traccia vocale registrata da Freddie.
Forse per questo è un pezzo un pò inferiore agli altri...
Fiammy
00Tuesday, March 21, 2006 6:05 PM
Innuendo è sicuramente l'album migliore del decennio 82-91.
Forse se la può giocare solo con a Kind of Magic, che mi piace tantissimo ed è strutturato veramente bene. Penso che Innuendo non abbia punte bassissime (come ad esempio The Miracle: Party, Khashoggi Ship, My baby does me, Rain must fall lo fanno precipitare tra i peggiori album dei Queen, insieme a The Works e Hot Space). Forse quella un po' più banalotta è I can't live with you.
The Hitman invece è uno dei migliori pezzi hard rock fatti dai Queen, l'unico nel suo genere anni 90 peraltro. Bellissima anche Bijou.
Insomma, rispetto all'album precedente, e senza fare retorica su Freddie che stava male, un ottimo album, che riesce a riscattare gli errori poppettari degli anni prima.
RedSpecial83
00Tuesday, March 21, 2006 6:48 PM
Per quanto riguarda i mei gusti in Innuendo ci sono

4 CAPOLAVORI (canzoni che solo i queen sul pianeta sapevano fare): Innuendo - Headlong - The show must go on - These are the days

3 Canzoni Bellissime (qualche band se si impegna comincia a raggiungere il livello):
I cant live - ride the wild wind - dont try so hard

4 Canzoni belle: Bijou - slighty - all gods people - Hitman

1 Canzone brutta: Delilah

quindi il livello è altissimo. La cosa che mi piace di questo disco è che non ci sono quelle tracce riempispazio che invece troviamo in AKOM (versione 2 di friends will be friends e forever) in Miracle (quella orrenda versione di Invisible man) in made in heaven (versione 2 di it's a beautiful day e traccia da 24 minuti). detto questo del periodo dopo anni 80 secondo me c'è AKOM che almeno compete con Innuendo.

Spezzo una lancia per All god's people, a me piace e se non leggevo qui che era stata fatta anni prima nel progetto barcelona non me lo sarei mai sognato. Secondo me si integra perfettamente e ha quella vena un po' gospel che mette un'ulteriore bandierina nel risiko dei generi affrontati dai Queen



bat68
00Tuesday, March 21, 2006 8:13 PM
Innuendo è un album molto "coerente". Le canzoni rivelano una freschezza compositiva sorprendente in un gruppo sulla breccia da due decenni.
Secondo me ha però due piccoli difetti.
Io lo trovo un pò "cupo" nei suoni (The Miracle suonava meglio, soprattutto la chitarra). E continuo a preferire il suono del piano alle tastiere.
E poi ,probabilmente per omaggio a Freddie, le parti vocali sono a volte "eccessive". La cosa è comprensibile ovviamente.
Per il resto tutto di grande livello. Si alternano capolavori e canzoni eccellenti. Molto migliore di Made in Heaven e migliore anche di Miracle.
Bo Rhap
00Tuesday, March 21, 2006 10:44 PM
Innuendo è un capolavoro e non c'entra nulla la situazione emotiva che si è creata per la malattia e la morte di Freddie: è un disco perfetto in tutto dalle sonorità alla produzione!
L'unica cosa che non mi esalta è All God's people, ma non perchè sia brutta, ma semplicemente perchè è la meno bella!! Miglior album degli anni '90 sicuro e uno dei migliori dell'intera discografia queenica!!
pure delilah ha un suo senso (la chitarra di Brian addirittura miagola) e c'è di tutto, dall'hard rock alle ballate passando per il gospel e brani fuori dagli schemi come la title track!!
capolavoro senza età, sui livelli dei primi loro album!!
Altro che il pop anni '80 e certe sonorità discutibili: pure il sound elettrica-sintetizzatori è perfettamente miscelato ed equilibrato!!
The Millionaire
00Tuesday, March 21, 2006 10:44 PM
Innuendo è l'album più bello di tutti i tempi... è perfetto... lo ascolto con delizia dall'inizio alla fine... non mi stancherei mai di sentirlo... è struggente, unico, fantastico... non ha punti deboli... anche le canzoni "meno riuscite" risultano piacevoli ed hanno qualcosa di magico in sè... x me il migliore di tutti
dag71
00Wednesday, March 22, 2006 1:34 PM
è un ottimo disco....imparagonabile a tutto ciò che hanno fatto fino a JAZZ....ma sicuramente un gran bel disco....credo che abbia vissuto molto della situazione nella quale è stato partorito e dal fatto che THE MIRACLE ascoltandolo in retrospettiva appare oggi come forse l'album più 'debole' (insieme a HOT SPACE - che per sperimentalità gli era comunque superiore) dell'intera discografia: MY BABY DOES ME, KASSHOGI SHIP, PARTY e RAIN MUST FALL se all'epoca potevano sembrare carine, appaiono oggi solo dei 'decenti' b-side dei QUEEN anni 80...ed invece INNUENDO era abbastanza forte e corposo come disco anche se aveva diversi punti deboli (HEADLONG, I CAN'T LIVE WITH YOU, THE HITMAN e DELILAH) ma aveva il pregio con la title track e con altri pezzi (I'M GOING SLIGHTLY MAD, DON'T TRY SO HARD, BIJOU) di averli riportati agli antichi fasti, sopratutto creativamente....

Diciamo che INNUENDO è 'forse' il miglior disco della SECONDA PARTE della carriera dei QUEEN...
akan
00Wednesday, March 22, 2006 3:53 PM
the miracle non è assolutamente una caduta dei Queen: davvero lo paragonate a hot space? beh riascoltatevelo e tenete conto di ciò ceh aveva detto roger dell'album, che era praticamente una sintesi di tutti gli album precedenti.Infatti è vero, è un album diversissimo in ogni battuta (tranne alcune cose, my baby does me, scandal), anche quelle tracce più umoristiche, khashoggi e party hanno dei passaggi che musicalmente sono altissimi.
Secondo me paragonarlo a hot space è fare più che una forzatura.

[Modificato da akan 22/03/2006 15.57]

akan
00Wednesday, March 22, 2006 3:56 PM
Re:

Scritto da: dag71 22/03/2006 13.34
...come disco anche se aveva diversi punti deboli (HEADLONG, I CAN'T LIVE WITH YOU, THE HITMAN e DELILAH) ...


...headlong???!....


....pure headlong???!.....


....oddio....


meglio che non mi pronuncio...

[Modificato da akan 22/03/2006 16.03]

dag71
00Wednesday, March 22, 2006 4:38 PM
Re: Re:

Scritto da: akan 22/03/2006 15.56

...headlong???!....

....pure headlong???!.....
22/03/2006 16.03]




come disse un mucchio di tempo fa FREDDIE....."Quei soliti brani Hard Rock che io odio....ma che Brian ama...."
=innuendo80=
00Wednesday, March 22, 2006 4:46 PM
Re:

Scritto da: akan 22/03/2006 15.53
the miracle non è assolutamente una caduta dei Queen: davvero lo paragonate a hot space? beh riascoltatevelo e tenete conto di ciò ceh aveva detto roger dell'album, che era praticamente una sintesi di tutti gli album precedenti.Infatti è vero, è un album diversissimo in ogni battuta (tranne alcune cose, my baby does me, scandal), anche quelle tracce più umoristiche, khashoggi e party hanno dei passaggi che musicalmente sono altissimi.
Secondo me paragonarlo a hot space è fare più che una forzatura.

[Modificato da akan 22/03/2006 15.57]




Assolutamente concorde con te akan!
The Miracle a mio parere è grandioso, potente, con degli ottimi stacchi rock.
Come sound sicuramente il migliore degli anni 80..meglio ancke di A Kind Of Magic..
=innuendo80=
00Wednesday, March 22, 2006 4:47 PM
Re: Re: Re:

Scritto da: dag71 22/03/2006 16.38


come disse un mucchio di tempo fa FREDDIE....."Quei soliti brani Hard Rock che io odio....ma che Brian ama...."



Detto da chi poi ha scritto Princes of the universe....
fraccobaldo79
00Wednesday, March 22, 2006 5:37 PM
paragonare headlong a princes of the universe e' azzardato.headlng e' un bel brano hard rock,suonato bene e cantato meglio ma nulla di originale.princes e' un pezzo pazzesco con cambi di tempo e atmosfera(si vede che freddie ancora tirava come un matto).

anch'io concordo nel ritenere the miracle un album modesto.lo faccio sentire spesso a mio cugino quando mi voglio fare quattro risate.all'inizio lo adoravo ma dio santo,quante "macchine".scandal e' un titolo appropriato per la canzOne.se nn c'era freddie sarebbe stata spazzatura.dai, queeelle tastiere orrende!!!!ORRENDE!PARTY E' UNA DELLE CANZONI PIU' ANONIME CHE ABBIAMO MAI FATTO.
i want it all e' il tentativo di fare una canzone con un ritornello da cantare in coro tipo we will rock you.buona ma mi sembra costruita a tavolino.l'unica supersong e' was it all worth it.

innuendo e' un altro discorso.a parte delilah che per quanto simpatica nn mi dice niente, e' bello.all gods people e' una meraviglia ma la vera novita' e' che roger torna a suonare con i quen dal 1978.
i can't live sara' pure banalotta ma freddie e' delizioso

[Modificato da fraccobaldo79 22/03/2006 17.38]

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:33 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com