I mezzi militari nella Grande Guerra

Pagine: 1, 2, 3, [4], 5
codo96
00lunedì 9 gennaio 2012 15.09
nello69, 08/01/2012 22.50:


Chiedo lumi: le prime autoblindo del Regio Esercito, con ovviamente i primi carri, furono distribuiti all'arma della Cavalleria?


Per l'esercito Italiano non sono sicuro ma penso che non cambiasse molto dai suoi alleati.
Gli Inglesi affidarono alla cavalleria i carri armati e le auto blindo. Quando nel 1915 comparvero i primi carri sul campo di battaglia, il primo ordine fu di 100 mezzi, sorse il problema della mancanza di disponibiltà di uomini adatti e capici a guidare un mezzo. Solo i ricchi in quel tempo avevano avuto una certo approccio alla guida di una vettura.

Nello



Grazie!! [SM=g7348].
Ho cercato qua e la, ed in effetti mi risulta che, come hai detto, i primi blindati e corazzati furono integrati nella cavalleria.

Davide
Roberto B
00lunedì 9 gennaio 2012 15.20
Nello, bello il disegno del gatto come mascotte tipo aerei della II G.M.



Roberto B
00lunedì 9 gennaio 2012 15.28

Chiedo lumi: le prime autoblindo del Regio Esercito, con ovviamente i primi carri, furono distribuiti all'arma della Cavalleria?


Come tuttora. [SM=g7348]








97°
00lunedì 9 gennaio 2012 18.54
RE
Non voglio attirare l'ira di Odino(GIRA),e quella dei soci,ma provo a risponderti:negli anni 30,i reggimenti di Cavalleria Italiana,acquisirono per un breve periodo, uno squadrone "montato"sui piccoli L3,epitetati dai soldati"scattole di sardine". 97. [SM=g7285]
falisca.
00lunedì 9 gennaio 2012 19.01
Re:
lemberg, 08/01/2012 22.01:

Cioè a tre fiamme?

Lemberg




No, credo facessero il giro di tutto il colletto.


falisca.
00lunedì 9 gennaio 2012 19.03
Re:
Roberto B, 09/01/2012 15.20:

Nello, bello il disegno del gatto come mascotte tipo aerei della II G.M.






Con il camion trainato dai cavalli mi sa che come mascotte non era un gran che...più che bianco, il gatto, dovevano farlo nero. [SM=g7349]

_MEMENTO_
00lunedì 9 gennaio 2012 19.20
la pubblicità è l'anima del commercio, e la guerra era un bello sponsor.




salve a tutti.
nello69
00lunedì 9 gennaio 2012 19.23


Con il camion trainato dai cavalli mi sa che come mascotte non era un gran che...più che bianco, il gatto, dovevano farlo nero


[SM=g2467407]
salvotis
00lunedì 9 gennaio 2012 19.48
I MEZZI MILITARI NELLA GRANDE GUERRA
LE MOSTRINE DEI MILITARI VICINO ALL'AUTOBLINDO SONO DEI MITRAGLIERI BARRE VERTICALI BIANCHE, QUESITO DA PROFANO DI CARRI ARMATI A COSA SERVIVA IL CARRELLO POSTO DI DIETRO AI CARRI ARMATI INGLESI GRAZIE SALUTI SALVOTIS
Roberto B
00lunedì 9 gennaio 2012 22.24
Il carrello posteriore serviva per agevolare le curve a largo raggio.

ronco78
00martedì 10 gennaio 2012 02.43
Re:
codo96, 05/01/2012 16.30:




questi non hanno mai patito i rigori del fronte e lo spavento della trincea.




Non condivido affatto questa affermazione...mio bisnonno autiere, perchè uno dei pochi che aveva la patente all'epoca, durante la guerra d'Abissinia e la Seconda guerra condivideva sofferenze e gioie con i soldati che trasportava, li aiutava e andava sempre in prima lenea per portare i materiali...certo gli autieri non erano constantemente sotto il tiro delle artiglierie, non andavano all'assalto... ma comunque non erano i "codardi" che stavano sempre lontano dal fronte...tant'è vero che il mio avo fu catturato e mandato, dopo l'otto settembre, in Germania.

Davide



Giusto...il lavoro da autiere non era poi così esente dai pericoli, anche se si scarrozzava per il fronte qualche alto ufficiale...E questa immagine lo dimostra chiaramente!!!...




Meglio muoversi su una rombante motocicletta!!!



saluti
Ronco








97°
00martedì 10 gennaio 2012 11.46
RE
Due Fiat 15 ,il terzo veicolo con carrozzeria Omnibus,in Libia:. 97. [SM=g7285]
lemberg
00martedì 10 gennaio 2012 12.06
Il coraggio si dimostra sedendosi su uno di quei trabiccoli...

Lemberg

Paxubi
00martedì 10 gennaio 2012 15.21
Vi immaginate cosa doveva essere guidare questi mezzi dal tonnellaggio spropositato magari su qualche bella stradina di montagna bella irta e magari innevata e ghiacciata....roba d'altri tempi...
codo96
00martedì 10 gennaio 2012 15.30
Grazie 97°...ormai con le vostre risposte ho chiarito il mio dubbio [SM=g7348].

ronco78, 10/01/2012 02.43:



Meglio muoversi su una rombante motocicletta!!!



saluti
Ronco

Sai anche la marca di questa moto...sembra una Triumph, sbaglio [SM=g2467411] ?

Davide








Roberto B
00mercoledì 11 gennaio 2012 22.47
Si sembrerebbe proprio una Triumph modello H del 1915 che sarà prodotto per l'esercito inglese in oltre trentamila esemplari. Una moto tanto ben riuscita da essere soprannominata "trusty Triumph" cioè la fedele. Ha un motore monocilindrico verticale di 550 cc, cambio a tre velocità . Velocità Max 66 km/h. Curiosità : i fondatori della Triumph furono due tedeschi (S. Bettman e M.J.Schulte). Questo fatto creò qualche problema all'inizio del conflitto, ma poi venne accantonato in quanto questi due vivevano in Inghilterra da oltre trent'anni e godevano la stima di tutti quali leali cittadini inglesi. (da A.G. Luraschi - Storia della motocicletta)

codo96
00giovedì 12 gennaio 2012 15.23
Roberto B, 11/01/2012 22.47:

Si sembrerebbe proprio una Triumph modello H del 1915 che sarà prodotto per l'esercito inglese in oltre trentamila esemplari. Una moto tanto ben riuscita da essere soprannominata "trusty Triumph" cioè la fedele. Ha un motore monocilindrico verticale di 550 cc, cambio a tre velocità . Velocità Max 66 km/h. Curiosità : i fondatori della Triumph furono due tedeschi (S. Bettman e M.J.Schulte). Questo fatto creò qualche problema all'inizio del conflitto, ma poi venne accantonato in quanto questi due vivevano in Inghilterra da oltre trent'anni e godevano la stima di tutti quali leali cittadini inglesi. (da A.G. Luraschi - Storia della motocicletta)




Grazie per la comleta risposta! [SM=g7348].

Davide
FlorianDimai
00giovedì 12 gennaio 2012 16.25
Re:
Paxubi, 10/01/2012 15.21:

Vi immaginate cosa doveva essere guidare questi mezzi dal tonnellaggio spropositato magari su qualche bella stradina di montagna bella irta e magari innevata e ghiacciata....roba d'altri tempi...



Ken Block è un dilettante al confronto ...

[SM=g7346]

Soprattutto immagino che l'affidabilità non fosse una prerogativa dei mezzi meccanici, quindi immagino che molti addetti fossero pure degli ottimi meccanici, anche se magari non "certificati".

il francese65
00giovedì 12 gennaio 2012 18.39
Re:
Paxubi, 10/01/2012 15:21:

Vi immaginate cosa doveva essere guidare questi mezzi dal tonnellaggio spropositato magari su qualche bella stradina di montagna bella irta e magari innevata e ghiacciata....roba d'altri tempi...




Comunque qualcuno andava anche alla Scuola Guida ! [SM=g7346]



Il Francese
ronco78
00venerdì 13 gennaio 2012 23.43
Re: Re:
il francese65, 12/01/2012 18.39:




Comunque qualcuno andava anche alla Scuola Guida ! [SM=g7346]



Il Francese



Automobili, meccanica, tecnologia, velocità...modernità!!
Affascinati da tutto questo partirono per il fronte con il famoso Battaglione Lombardo Volontari Ciclisti Automobilisti ( meglio pedalare o pigiare sull'acceleratore?)i principali esponenti del movimento futurista come Umberto Boccioni, FT Marinetti, Mario Sironi, Antonio Sant’Elia, Ugo Piatti, Anselmo Bucci,Carlo Erba, Achille Funi...

saluti!
ronco

codo96
00domenica 15 gennaio 2012 14.16
Ancora un'immagine della Lancia I.Z


Davide
padulazz
00sabato 21 gennaio 2012 06.58
Un tratore francese per l'artigleria
foto da me prossimo la mia casa dove tutti mesi ch'è una adunata / raccolta di machine antiche.

Ciao
Bruno
padulazz
00sabato 21 gennaio 2012 06.59
padulazz
00sabato 21 gennaio 2012 07.00
padulazz
00sabato 21 gennaio 2012 07.01
padulazz
00sabato 21 gennaio 2012 07.01
padulazz
00sabato 21 gennaio 2012 07.02
lemberg
00sabato 21 gennaio 2012 08.17
Fantastico!

Lemberg

Honved 62
00sabato 21 gennaio 2012 11.28
Grazie Padulazz.. [SM=g7348]

Gran bel mezzo e ottimamente restaurato....

Ciao Marco. [SM=g2450024]
nello69
00sabato 21 gennaio 2012 12.30
Bellissima...una cosa e vedere in foto altra con i colori.
Ciao e grazie padulazz
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa clicca qui
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12.19.
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com