I gioielli indiscreti - Diderot

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
misterx78
00Tuesday, October 7, 2008 7:04 PM


I gioielli indiscreti, romanzo di Diderot. E' una storia libertina che parla della capacità che acquisisce un sultano, attraverso un anello magico, di donare favella ai 'gioielli', cioè i genitali femminili. In questo modo si scoprono tante magagne e falsità taciute. Al punto che si arriverà ad applicare delle museruole affinché la reputazione femminile non sia devastata in massa. Il bello del romanzo è che si mette in risalto il vivere settecentesco parigino. Ma ho trovato davvero pesante la lettura a causa di un eccessivo uso dell'allegoria. L'autore, infatti, finge di aver trovato un testo antico di origine africana e così il re è rappresentato da un sultano e la sua amante dalla sua favorita, etc... Questo perché all'epoca non si poteva denunciare apertamente la corte e i suoi sfizi. In effetti i racconti delle avventure si rifanno ad un quaderno che lo stesso re Luigi si faceva compilare ogni notte, per leggerlo di prima mattino, dalle forze della polizia che dovevano girare per Parigi e scoprire indiscrezioni.
Il senso è la denuncia di una società ipocrita ma il libro, obiettivamente, non appassiona.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:31 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com