Hotel Rwanda stasera

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, [3]
descubridor
00Wednesday, June 13, 2007 9:42 AM
Re: cara f-ebe, scrivi cose belle, ma in altre ti poni come un giudice..... farai bene?

Scritto da: stefanobarbapapa 13/06/2007 9.10


Personalmente non ho sentito da alcun oratore, nè ho letto su alcuna Torre di Guardia o Svegliatevi che la tragedia del Rwanda sia stata suscitata da Satana per colpire i TdG.


io si, e con me almeno 2500 altri tdg presenti a quell'assemblea, oltre che ad alcuni altri foristi qui sul forum.


Le centinaia di migliaia di vittime atrocemente trucidate non erano, per la stragrande maggioranza, nè TdG nè simpatizzanti TdG, semmai erano cattolici ( e il rammarico per la loro morte personalmente lo provo al di là della mia appartenenza religiosa ai TdG).



questo che scrivi è una delle cose belle, perchè è assolutamente vero, non ovviamente per il tragico contenuto riportato.


Nella stessa maniera non farei differenza tra i morti durante
l'olocauto nazista, tutti coloro che sono stati martirizzati dalla follia omicida nazista vanno onorati, ebrei, cattolici come Kolbe, TdG, rom, omosessuali, polacchi etc. etc.



idem come sopra


Detto questo è giusto dire che noi TdG siamo stati perseguitati dal nazismo perchè non abbiamo accettato di entrare nella Whermatch nazista e per non sporcarci le mani con il sangue sparso da una delle più bieche dittature di tutti i tempi.


direi meglio che loro, in quanto diversi dalla sede centrale, che cercò inciuci politici con quella che tu giustamente definisci una delle più bieche dittature di tutti i tempi, si sono mostrati fedeli all'insegnamento primario della bibbia, quindi si possono annoverare tra i martiri, ma tra l'essere martiri, perchè trucidati e l'essere cristiani, il passo è lungo.
ad esempio gli ebrei non sono cristiani, eppure sono martiri, e in misura e maniera ancor più grande.
il fatto che la sede centrale abbia sporcato la loro memoria, non li squalifica dal martirio, ma squalifica la sede centrale da religione di origine cristiana.



Siamo puri di tale sangue. Tanti di noi sono morti per
seguire il divino comando di " non uccidere" e questo è amore e lealtà cristana, simile a quella degli antichi martiri, altro che fanatismo!



sono puri da tale sangue, loro lo sono, non voi in quanto tdg, e non solo loro, ma anche tutti gli altri che in nome del cristianesimo si sono rifutati di scendere a compromesso, ovviamente, mi ripeto, cosa che non ha fatto lo schiavo.



Anche persone non appartenenti ai TdG si sono offerti in olocauso alla barbarie nazista. Citerò come fulgido esempio il carabiniere Salvo D'Acquisto, che si dichiarò colpevole dell'uccisione di un soldato tedesco, pur non essendo l'autore del fatto, pur di salvare un nutrito gruppo di ostaggi che stavano per essere decimati, inclusi donne e bambini.



quest'esempio calza poco, infatti il buon salvo d'acquisto, non lo fece per un ideale religioso, ma per vera pietà.

credo, ma è solo una mia personale opinione, che quest'uomo, agli occhi di Dio, valga molto.


Si può classificare chi muore per un ideale, come questo umile carabiniere, un ottuso fanatico?



queste parole non sono degne di te, quale ideale spinse salvo?
nessun ideale, dire che salvo d'acquisto mori per un ideale, è un offesa alla sua memoria, ma ti rendi conto?


Si può affermare che i primi cristiani che morivano nelle arene romane erano fanatici seguaci dell'apostolo Paolo? O non erano piuttosto imitatori di Cristo nella loro testimonianza di lealtà a Dio?( in greco "martyros" significa "testimone")



i primi cristiani morirono per un ideale religioso, giusto o sbagliato che sia, era un ideale, e in realtà loro sono i primi martiri cristiani.
inoltre ne paolo, ne gli altri che prendevano la direttiva, furono esentati o cercarono un qualunque accordo con roma.
cosa che lo schiavo fd ha fatto.


Quanta anticristiana acredine e spirito di contenzione emerge dalle espressioni sprezzanti di alcuni foristi. Nella lettera ai Galati Cap. 5 versetti da 19 a 23 non trovo l'acra contenzione tra i frutti dello spirito di Dio, ma piuttosto tra le opere della carne a causa delle quali coloro che le praticano non erediteranno il Regno di Dio.



un giudice supremo regna tra noi?
certamente, ma quello cara ebe non sei tu.
non giudicate per non essere giudicati, non disprezzate nessuno.

chi sei tu per definire anticristiani i tuoi fratelli?

ricordati che la bibbia è una spada a due tagli, e chi di spada ferisce di spada perisce.

se usi la bibbia per giudicare il tuo prossimo, usala per giudicare anche te stessa, non mi sembra che tu goda di una qualche immunità diplomatica.

chi semina vento raccoglie tempesta cara ebe.




Splendido esempio di come far dire ad altri quello che in realta' non hanno detto.
Ovviamente lascio a F.ebe la risposta , se lo riterra' opportuno, ma non posso non complimentarmi con te .
Complimenti vivissimi
E non dirmi per favore di dirmi dove succede questo. Se vuoi rileggiti il post di F.ebe, con l'attenzione che merita.
descubridor
00Wednesday, June 13, 2007 9:46 AM
Re: Re: Re:

Scritto da: stefanobarbapapa 13/06/2007 9.32


desc, come mai non ti fermi un attimo e inizi a chiederti il perchè?

credi che noi ex siamo usciti da questa religione a cuor sereno?

credi che il nostro scopo è quello di vendicarci per i presunti torti subiti?

credi che abbiamo una qualche forma di spiritello satanico che guida i nostri passi, le nostre parole, i nostri intenti? [SM=g27997]

ma dai, facciamo le persone serie, gli ex tdg, sono persone che sono uscite dalla loro religione, come lo sono alcuni testimoni di geova che sono usciti a loro volta dalla religione cattolica.

per diventare tdg, ho ci si nasce dentro, oppure ci si sente traditi dalla propria ex religione.

dunque, se i tdg oggi vanno in servizio, e denunciano i motivi per i quali secondo loro le altre religioni non hanno la verità, la vera spina nel fianco dei tdg, sono appunto gli ex.

perchè sono questa spina nel fianco?

perchè conoscono realmente la vita interna del gruppo, conoscono le strategia teocratiche adottate, conoscono la dottrina, conoscono gli intendimenti.

conoscendoli, difficilmente possono essere messi in difficoltà su tematiche serie.

i tdg, e gli ex in questo confronto dimostrano di avere un solo punto di partenza comune, la bibbia, ma per onestà intellettuale, anche per tutte le altre religioni di matrice cristiana è lo stesso.

quindi che motivo abbiamo di litigare?

nessuno.

cercare il dialogo è la cosa migliore.

partiamo dalla bibbia, l'unica autorità riconosciuta da tutti i cristiani.

in questo caso vorrei citarla per dire che nessun cristiano del primo secolo ha fatto compromesso con roma, ne gli apostoli o quelli che prendevano la direttiva hanno cercato di farlo.

quei tdg dei campi di concentramento, non lo hanno fatto, quei cattolici, neppure, quegli evangelisti, idem, loro tutti si sono mostrati cristiani.

ma le loro matrici religiose, no, ne il vaticano, ne lo schiavo.

[Modificato da stefanobarbapapa 13/06/2007 9.38]



No scusa, fermati tu e chiediti se l'uscire a cuor piu' o meno leggero da una religione autorizza a usare certi termini.
Poi arrivi tu e dici a me di dialogare ?
Per quanto riguarda le spine nel fianco ti posso assicurare che sono altre.
rasima
00Wednesday, June 13, 2007 10:42 AM
Re:

Scritto da: ballodasola 13/06/2007 0.24
per rasima:
non conosco tutte le religioni.
conosco:i cattolici,i mussulmani,gli evangelisti,i protestanti,i mormoni,ortodossi,i sic...abbastanza da sapere che "fanno la guerra"
Gli induisti e scintoisti non li conosco,ma se sono indiani e giapponesi,per logica mi sembra di poter affermare che non si astengano dalla guerra.Quelli citati mi sembra rappresentino già una buona percentuale della popolazione in quanto a religioni.Invece leggo nei siti pacifisti gli elenchi di nomi di persone che tutt'ora sono imprigionati per non voler fare il servizio militare.Faccio a te ora una domanda:sai chi compare come gruppo organizzato,oltre a casi di obiettori di coscienza che prendono iniziative personali(di cui sicuramente la maggior parte apparterrà a qualche religione di quelle sopracitate?)

ciao

bds




Complimenti per il tuo bagaglio culturale....

Vediamo se indovino....i tdg.
Ma di questo bel gruppo organizzato fanno parte anche quei tdg che fanno morire i loro figli perchè non li salvano con una semplice trasfusione?
Saranno anche pacifisti, non voglio negarlo, ma per me anche quello è omicidio, senza armi ma omidicio.

ciao

descubridor
00Wednesday, June 13, 2007 11:16 AM
Re: Re:

Scritto da: rasima 13/06/2007 10.42



Complimenti per il tuo bagaglio culturale....

Vediamo se indovino....i tdg.
Ma di questo bel gruppo organizzato fanno parte anche quei tdg che fanno morire i loro figli perchè non li salvano con una semplice trasfusione?
Saranno anche pacifisti, non voglio negarlo, ma per me anche quello è omicidio, senza armi ma omidicio.

ciao



















Avvertenze mediche sulle trasfusioni





Una trasfusione su quattro può essere non necessaria e rischiosa per la vita del paziente, hanno detto i dirigenti medici.

Le trasfusioni di sangue erano "una religione" la cui sicurezza o efficacia non era mai stata testata , ha detto il cardiochirurgo e specialista in chirurgia toracica Prof. Bruce Spiess al meeting scientifico annuale dell' Australian and New Zealand College of Anaesthetists, a Melbourne.

La ricerca ha mostrato che i testimoni di Geova che hanno rifiutato trasfusioni di sangue hanno avuto tassi migliori di sopravvivenza dopo interventi al cuore rispetto ai pazienti che hanno ricevuto trasfusioni di routine. Il sessanta per cento delle trasfusioni derivano dalla chirurgia, delle quali, la metà vengono somministrate dagli anestesisti.

Il Prof. Spiess ha affermato che le alternative mirate alla minimizzazione delle perdite di sangue e la massimizzazione dell'ossigenazione dovrebbero essere esaminate.

I suoi punti di vista sono stati sostenuti dal Dr. Peter McCall dell'istituto Austin Health, dicendo che da una verifica sulle trasfusioni di plasma appena congelato eseguite al Victorian hospitals, risultava che un terzo di esse erano inappropriate.



fonte


Questo articolo è stato pubblicato sul sito Harald Sun, in data 28 maggio 2007, da parte del giornalista Grant McArthur, rubrica News, sezione National (http://www.news.com.au/heraldsun)

PS.: Invece il tuo, almeno per quanto riguarda le trasfusioni e' un pochino carente


rasima
00Wednesday, June 13, 2007 11:34 AM

Scritto da: descubridor 13/06/2007 11.
PS.: Invece il tuo, almeno per quanto riguarda le trasfusioni e' un pochino carente





Sono andata direttamente al sodo, mio caro.
La frittata, puoi rigirarla quanto ti pare, sempre frittata è!
e vallo a spiegare a quelli che hanno perso i figli....
ciao

[Modificato da rasima 13/06/2007 11.37]

descubridor
00Wednesday, June 13, 2007 11:59 AM
Re:

Scritto da: rasima 13/06/2007 11.34


Sono andata direttamente al sodo, mio caro.
La frittata, puoi rigirarla quanto ti pare, sempre frittata è!
e vallo a spiegare a quelli che hanno perso i figli....
ciao

[Modificato da rasima 13/06/2007 11.37]



Ma i post altrui li leggi?
descubridor
00Wednesday, June 13, 2007 12:20 PM
Re: se vogliamo parlare del sangue, non credere di avere terreno fertile....

Scritto da: stefanobarbapapa 13/06/2007 11.58
facciamolo pure.

per cominciare ti dò un link molto interessante


freeforumzone.leonardo.it/viewmessaggi.aspx?f=84889&idd=1551

poi ne riparliamo.....


Vedi Stefano,
c'e' un equivoco di fondo. A me non interessa parlare del sangue con te perche' sono arciconvinto delle mie idee in merito e non sto cercando un terreno fertile in cui avere vita facile.
Tu ne hai delle altre e potremmo parlare per ore.
Solo che quando vengono fatte asserzioni o introdotti argomenti che con il tema generale del trhead c'entrano poco o nulla e sono fatti solo per polemica, allora controrispondo sullo stesso argomento.
rasima
00Wednesday, June 13, 2007 12:20 PM
Re:
I suoi punti di vista sono stati sostenuti dal Dr. Peter McCall dell'istituto Austin Health, dicendo che da una verifica sulle trasfusioni di plasma appena congelato eseguite al Victorian hospitals, risultava che un terzo di esse erano inappropriate.
fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Harald Sun, in data 28 maggio 2007, da parte del giornalista Grant McArthur, rubrica News, sezione National (http://www.news.com.au/heraldsun)

PS.: Invece il tuo, almeno per quanto riguarda le trasfusioni e' un pochino carente





Leggo molto volentieri i tuoi interventi, perchè mi sei simpatico.....
A proposito....non avrò molte argomentazioni da porre e allora, cosa vuol dire, che non posso partecipare? e comunque...gli altri due terzi di trasfusioni? erano appropriate o no?
Hanno salvato vite umane o no?
Che ci siano sprechi,imbrogli e chi più ne ha più ne metta, non ci piove...ma se 1-10-100 trasfusioni dovessero servire a salvare anche una sola vita...beh...questo è un altro discorso.
ciao
descubridor
00Wednesday, June 13, 2007 12:31 PM
Re: Re:

Scritto da: rasima 13/06/2007 12.20
I suoi punti di vista sono stati sostenuti dal Dr. Peter McCall dell'istituto Austin Health, dicendo che da una verifica sulle trasfusioni di plasma appena congelato eseguite al Victorian hospitals, risultava che un terzo di esse erano inappropriate.
fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Harald Sun, in data 28 maggio 2007, da parte del giornalista Grant McArthur, rubrica News, sezione National (http://www.news.com.au/heraldsun)

PS.: Invece il tuo, almeno per quanto riguarda le trasfusioni e' un pochino carente





Leggo molto volentieri i tuoi interventi, perchè mi sei simpatico.....
A proposito....non avrò molte argomentazioni da porre e allora, cosa vuol dire, che non posso partecipare? e comunque...gli altri due terzi di trasfusioni? erano appropriate o no?
Hanno salvato vite umane o no?
Che ci siano sprechi,imbrogli e chi più ne ha più ne metta, non ci piove...ma se 1-10-100 trasfusioni dovessero servire a salvare anche una sola vita...beh...questo è un altro discorso.
ciao


Leggo molto volentieri i tuoi interventi, perchè mi sei simpatico.....
A proposito....non avrò molte argomentazioni da porre e allora, cosa vuol dire, che non posso partecipare? e comunque...gli altri due terzi di trasfusioni? erano appropriate o no?
Hanno salvato vite umane o no?
Che ci siano sprechi,imbrogli e chi più ne ha più ne metta, non ci piove...ma se 1-10-100 trasfusioni dovessero servire a salvare anche una sola vita...beh...questo è un altro discorso.
ciao


Cara Rasima ,
mi fa piacere di esserti simpatico . Un tdg simpatico e non musone. Un evento.Guarda che non sono tutti accigliati e tristi ma ci sono quelli che amano lo sport, i fiori, un bel tramonto, un bel bosco e il canto degli uccelli di prima mattina. Non stanno sempre sulle riviste
Forse , almeno tu, e pur avendo idee profondamente diverse dalle mie ,percepisci il fatto che amo l'ironia ma non offendo mai nessuno.
Detto questo , io non ho mai detto che non puoi intervenire.
Solo che mi sembrava un pochino ironico il tuo riferirti al bagaglio culturale e siccome amo l'ironia ho risposto di conseguenza.
Ciao ciao
stefanobarbapapa
00Wednesday, June 13, 2007 12:55 PM
Re: Re: se vogliamo parlare del sangue, non credere di avere terreno fertile....

Scritto da: descubridor 13/06/2007 12.20

Vedi Stefano,
c'e' un equivoco di fondo. A me non interessa parlare del sangue con te perche' sono arciconvinto delle mie idee in merito e non sto cercando un terreno fertile in cui avere vita facile.
Tu ne hai delle altre e potremmo parlare per ore.
Solo che quando vengono fatte asserzioni o introdotti argomenti che con il tema generale del trhead c'entrano poco o nulla e sono fatti solo per polemica, allora controrispondo sullo stesso argomento.



si. diciamo che condivido il tuo pensiero.
infatti io faccio lo stesso.
torniamo in tema.
una piccola premessa, polemica........
mmmmmmmmmmmmmm eviterei questa frecciatina a rasima, ance perchè in linea di massima il suo post, era in tema.
comunque, se ti prendi giustamente la libertà di controrispondere sullo stesso argomento, abbiti pace, se qualcuno come me, fa quello che fai tu.
Daniela47
00Wednesday, June 13, 2007 3:05 PM
Desc non ti sei neppure provato a dare la benchè minima risposta.
Scritto da Desc..." Sig. Daniela quello che devo fare l'ho già
spiegato alla nausea. Se vuole farlo bene, se non vuole farlo bene lo stesso"....

NO ! Tu come al solito non hai spiegato proprio nulla ne ora ne prima e non potrai spiegare proprio nulla perchè i tuoi capi non ti hanno istruito su certe spiegazioni. - Non VI CONVIENE -

Però continui a pensare con queste frasi monotone e che non dicono nulla di poter salvare la faccia all'organizzazione !

NO ! Non Ve la SALVATE !

Ma guarda che quì nessuno si aspetta che rispondiate in merito.
Le situazioni gravi e scandalose che ormai vi sfuggono di mano
hanno già risposto per voi.

Come è stata indennizzata la famiglia di quel povero TDG che lavorava a titolo gratuito e senza la possibilità di avere
attrezzature previste sulla sicurezza, morto mentre lavorava nella Sala del Regno ?
Forse l'indennizzo previsto è:
qualche rivista gratis della Torre di Guardia o qualche giro di
servizio in più per la predicazione ?

Guarda almeno una volta di rispondere inerentemente al caso senza divagare o fare l'umiliato offeso, parte che ultimamente
stai sperimentando.
A CA ! Nisciuno è fesso !
carlomagno1955
00Wednesday, June 13, 2007 8:02 PM
x descubridor:
Iniziamo le lezioni.

Presentazione semplice:

Buon giorno signora o signore, mi chiamo Gianni e oggi sono alla sua porta per palarle del Regno di Dio.
Lei sicuramnte è cattolica......
Risposta: Si
Sono contento di aver incontrato una persona che crede in Dio.
Chissa quante volte avra pregato il Padre Nostro e ha detto- venga il Tuo regno e si faccia la Tua volonta...
Ecco io sono qui per informarla che presto il Regno di Dio, fara fare la Sua volonta come in cielo, anche qui sulla terra.
Ma chi farà parte di questo Regno?
La Bibbia dice che tra poco "l'empio non ci sarà piu......"
Ma chi sono questi che erediteranno la terra?
E chi sono gli empi che non ci saranno più e che fine faranno?
Entreranno nella terra restaurata soltanto coloro che avranno
accettato la Verita'.
Ma lei si chiedera come si conosce la verità?
Vede io non sono qui per cambiarle religione ma solo per farle conoscere la Verita.
Ma ci eravamo chiesti: chi sono invece coloro che la Bibbia chiama empi?
Coloro che non acquistano conoscenza della verità'.
Come ad esempio la falsa religione e coloro che non credono in Dio e in suo figlio Gesù.
Quale sarà la loro fine?
Saranno eliminati alla battaglia finale che Dio porterà sulla terra, dove le potenze del male- la falsa religione (compresa la chiesa cattolica), coloro che non avranno riconosciuto il sacrificio di Gesù (Ebrei, atei, comunisti e altri) e coloro che non hanno seguito le norme morali descritte dalla bibbia (Gay, divoziati, fornicatori, ubriaconi....)compresi quelli che non frequentano la vera religione e non si riuniscono con loro (Nomadi, senza fissa dimora, apostati-dissidenti, contrari senza tessera.....).La volontà di Dio si fara sulla terra, dove ci sarà la pace e il benessere per tutti ma, per quelli che non l'avranno accettata ci sara "lo stridor dei loro denti"......Bla...Bla...Spero di averla convinta che è preferibile che lei inizi uno studio (prenda la tessera e diventi socio aderente) con noi Testimoni di Geova per evitare di essere tra coloro che Dio disapprova.( e venga gettata in un campo rieducativo per mille anni sperando che cambi, sennò le tocchera la Genna, una specie di forno crematorio, e morira per la seconda volta)

Altro che olocausto.

Domani facciamo una atra presentazione dove saremo contenti di aver incontrato un "ateo".

[Modificato da carlomagno1955 13/06/2007 20.26]

[Modificato da carlomagno1955 13/06/2007 20.28]

[Modificato da carlomagno1955 13/06/2007 21.08]

[Modificato da carlomagno1955 13/06/2007 21.11]

ballodasola
00Wednesday, June 13, 2007 9:24 PM
+++partiamo dal principio; dici di conoscere tutti quei documenti?
bene, allora non ci trovi nulla di strano?
se la sede centrale con a capo il presidente scrisse lettere a himler, e a hitler, cercando di trovare un accordo, e denigrando lo stato anglo-americano, lodando di riflesso lo stato nazzista, che cosa pensi di questo schiavo.

ci trovo quello che ho sempre trovato:cioè i tdg hanno detto ai capi di quello stato che loro non avrebbero mosso un dito contro il regime.E questa per me è neutralità.Ai tdg non importa un fico secco di quello che fanno i governi,anche i peggiori,anche a costo di rimetterci la vita loro …e i loro figli,se sono consenzienti(i figli,intendo).E’ questo che volevano far sapere a Hitler.Questo per me è essere cristiani.E così finirebbero le guerre.Se per te è altro…..va bene….i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

+++se proprio la vogliamo dire tutta, i primi cristiani martiri del primo secolo, non scesero mai a compromesso

la differenza è il gruppo.la maggior parte dei tdg ha agito nello stesso modo,(ecco ciò che io trovo di diverso dagli altri)mentre per gli altri si è trattato di lodevole e cristiana iniziativa personale,mentre i loro fratelli in fede facevano l’opposto.Potete cercare di sporcare questa faccenda come volete,ma i fatti rimangono questi.Come nel malawi.Auspicherei di avere il loro coraggio,dovesse mai succedermi….ma sono troppo codarda e non ho abbastanza fede per essere tdg.

per rasima

+++Complimenti per il tuo bagaglio culturale....

trova un solo 3d in cui io sostengo di essere acculturata…..
comunque non ti rispondo più,perché le tue frasi sono provcocatorie,e i tuoi commenti totalmente inutili.

+++Saranno anche pacifisti, non voglio negarlo, ma per me anche quello è omicidio, senza armi ma omidicio.

Finisco,tanto per completare(se no cominci a menarla che non rispondo e tutte ste storie ,ripeto, inutili…….):il sangue è un’altra storia.Cerca di capire bene il valore dei due atteggiamenti:immaginati un mondo di sedicenti cristiani che si ammazzano tra fratelli della stessa religione, e un mondo di tdg che non salutano chi non è d’accordo con loro e al massimo non fanno trasfusioni.Dovresti essere in grado di capire la differenza.
Qualunque sarà la tua risposta non replicherò.lo metto di nuovo ben in chiaro.
Ciao
bds
stefanobarbapapa
00Wednesday, June 13, 2007 9:33 PM
ok ballo, non mi interessa la polemica, dici di conoscere la documentazione, ma evidentemente non la conosci tutta, ok nessun problema, nel limite del possibile e del tempo disponibile, ti farò vedere quello che non sai, e che oggi ti fa dire queste frasi.

ci trovo quello che ho sempre trovato:cioè i tdg hanno detto ai capi di quello stato che loro non avrebbero mosso un dito contro il regime.E questa per me è neutralità.Ai tdg non importa un fico secco di quello che fanno i governi,anche i peggiori,anche a costo di rimetterci la vita loro …e i loro figli,se sono consenzienti(i figli,intendo).E’ questo che volevano far sapere a Hitler.Questo per me è essere cristiani.E così finirebbero le guerre.Se per te è altro…..va bene….i risultati sono sotto gli occhi di tutti.



non ti preocuppare, è normale che tu adesso conosca parzialmente e quindi predichi parzialmente, quando avrò postato gli interi doc, anche tu conoscerai in toto.

ti parlo cosi come un fratello, perchè credo che tu sia sinceramente disposta a crescere.

ciao ballo da sola a presto, spero gia domani di inserire documenti che credo che tu non conosca.

buona notte
stefanobarbapapa
00Thursday, June 14, 2007 1:23 PM
questo è lo stralcio di una storiella di angelo 35, la storiella è inventata di sana pianta, ma.....
jon era un fratello ruwandese hutu disassociato dai testimoni di Geova,Harrison invece è un testimone di Geova hutu ,entrambi correvano per sfuggire a sei uomini tutsi muniti di macete,correvano attraverso la giungla,jon correva veloce, molto veloce,si ricordò che appena fuori dalla foresta abitava un suo fratello testimone di Geova tutsi di nome Paul ,arrivò per primo alla casa,e sapendo che era tutsi chiese rifugio,un nascondiglio,rimase li davanti alla porta,ma il fratello Paul testimone di Geova gli disse:'vattene sei un disassociato,non puoi entrare in casa mia,vattene!!!Jon allora iniziò a correre ancora più veloce di prima perchè aveva perso solo tempo davanti a quella porta,mentre correva si voltò vide da lontano che anche Harrison era andato a bussare a casa di Paul,Paul gli apri la porta lo fece entrare subito e richiuse immediatamente la porta.Allora Jon smise di correre e si fermò,pensò per un istante che forse quel fratello avrebbe accolto pure lui se avrebbe fatto un altro tentativo alla casa di Paul,si mise a correre in direzione di Paul disperatamente,ma quando era a 20 metri da quella casa uscirono dai cespugli i sei uomini col macete,tutti e sei se li trovò di fronte!!!Jon venne ucciso. I sei uomini tutsi bussarono alla porta della casa di Paul,Paul essendo tutsi apri la porta e salutò con un inchino quei sei uomini.Uno dei sei gli disse : ciao!fratello tutsi stiamo cercando un hutu che scappava, erano due uno è li per terra morto ma l'altro dove è andato? Paul allora rispose con un bel sorriso è andato di là,correte a prenderlo,e gli indicò la direziene che Jon prese quando fuggi da lui perchè non gli aveva aperto la porta.Allora i sei corsero in quella direzione.Paul fece uscire harrison dal nascondiglio e gli salvò la vita. anni dopo Paul raccontò alle assemblee di distretto di come salvò la vita di un fratello hutu nascondendolo ai tutsi,ne segui un caloroso applauso da parte di tutto l'uditorio,e il presidente dell'assemblea disse a gran voce nel microfono:"noi soli abbiamo un vero amore cristiano puro e sincero!!!la cristianità non è cosi!!!!Loro si scannano tra di loro nelle guerre!!!!"e tutti gli ascoltatori dissero e pensarono che aveva propio ragione e ci fù un secondo applauso maggiore del primo!!alcuni piangevano dalla gioia e si abbracciavano fra di loro dalla commozione sia hutu che tutsi!!!!!-------The End. la Storia è immaginaria con nomi casuali ma puramente possibile nella realtà odierna perchè in africa c'è un altissimo numero di disassociati,pertanto tutto potrebbe essere anche un evento reale o assomigliare alla realtà,di sicuro qualche fratello avrà mostrato misericordia anche ai disassociati,ma qualche altro fratello zelante nelle regole forse potrebbe anche aver agito cosi.-------


siamo sicuri che un tdg odierno non si comporterebbe cosi?
descubridor
00Thursday, June 14, 2007 1:48 PM
Re: questo è lo stralcio di una storiella di angelo 35, la storiella è inventata di sana pianta, ma..

Scritto da: stefanobarbapapa 14/06/2007 13.23
jon era un fratello ruwandese hutu disassociato dai testimoni di Geova,Harrison invece è un testimone di Geova hutu ,entrambi correvano per sfuggire a sei uomini tutsi muniti di macete,correvano attraverso la giungla,jon correva veloce, molto veloce,si ricordò che appena fuori dalla foresta abitava un suo fratello testimone di Geova tutsi di nome Paul ,arrivò per primo alla casa,e sapendo che era tutsi chiese rifugio,un nascondiglio,rimase li davanti alla porta,ma il fratello Paul testimone di Geova gli disse:'vattene sei un disassociato,non puoi entrare in casa mia,vattene!!!Jon allora iniziò a correre ancora più veloce di prima perchè aveva perso solo tempo davanti a quella porta,mentre correva si voltò vide da lontano che anche Harrison era andato a bussare a casa di Paul,Paul gli apri la porta lo fece entrare subito e richiuse immediatamente la porta.Allora Jon smise di correre e si fermò,pensò per un istante che forse quel fratello avrebbe accolto pure lui se avrebbe fatto un altro tentativo alla casa di Paul,si mise a correre in direzione di Paul disperatamente,ma quando era a 20 metri da quella casa uscirono dai cespugli i sei uomini col macete,tutti e sei se li trovò di fronte!!!Jon venne ucciso. I sei uomini tutsi bussarono alla porta della casa di Paul,Paul essendo tutsi apri la porta e salutò con un inchino quei sei uomini.Uno dei sei gli disse : ciao!fratello tutsi stiamo cercando un hutu che scappava, erano due uno è li per terra morto ma l'altro dove è andato? Paul allora rispose con un bel sorriso è andato di là,correte a prenderlo,e gli indicò la direziene che Jon prese quando fuggi da lui perchè non gli aveva aperto la porta.Allora i sei corsero in quella direzione.Paul fece uscire harrison dal nascondiglio e gli salvò la vita. anni dopo Paul raccontò alle assemblee di distretto di come salvò la vita di un fratello hutu nascondendolo ai tutsi,ne segui un caloroso applauso da parte di tutto l'uditorio,e il presidente dell'assemblea disse a gran voce nel microfono:"noi soli abbiamo un vero amore cristiano puro e sincero!!!la cristianità non è cosi!!!!Loro si scannano tra di loro nelle guerre!!!!"e tutti gli ascoltatori dissero e pensarono che aveva propio ragione e ci fù un secondo applauso maggiore del primo!!alcuni piangevano dalla gioia e si abbracciavano fra di loro dalla commozione sia hutu che tutsi!!!!!-------The End. la Storia è immaginaria con nomi casuali ma puramente possibile nella realtà odierna perchè in africa c'è un altissimo numero di disassociati,pertanto tutto potrebbe essere anche un evento reale o assomigliare alla realtà,di sicuro qualche fratello avrà mostrato misericordia anche ai disassociati,ma qualche altro fratello zelante nelle regole forse potrebbe anche aver agito cosi.-------


siamo sicuri che un tdg odierno non si comporterebbe cosi?


Paul era un ruandese coinvolto nella guerra tribale.
Un giorno si ritrovo' a scappare perche' inseguito da quelli dell'altra etnia. Paul era anche testimone di Geova.
Corri che ti corri , non sapeva piu' dove andare . Si sentiva braccato, impotente.
Poi si ricordo' che la' in fondo c'era la casa di Jon, che era stato suo fratello ma che adesso era disassociato .
L'istinto di sopravvivenza fu piu' forte di tutto. Busso'.
Jon apri' , lo riconobbe e un sorriso meraviglioso si manifesto' sul suo viso.
Lo fece entrare , lo nascose , gli salvo' la vita.
Jon poi gli disse che lo amava teneramente e nonostante i tdg lo avessero trattato come un appestato lui non aveva rancore.
Lui aveva capito cos'era il vero cristianesimo. E lo perdonava liberalmente. Quasi benedisse Paul mentre questi si allontanava e quando fin quando fu in lontananza lo saluto con la mano.
Paul penso': loro hanno capito tutto, loro si' .
E mentre tornava alla congregazione un sorriso triste e rassegnato solco' il suo viso
Storia immaginaria ma che potrebbe indicare la grande magnanimita'degli ex-tdg.
Meditate gente , meditate
stefanobarbapapa
00Friday, June 15, 2007 1:26 PM
Re:

Scritto da: ballodasola 15/06/2007 11.43
Di che religione saranno stati invece gli inseguitori col macete?

ciao
bds



scusami stella, ma la tentazione di rispondere è troppo forte.

cara bds, gli assassini come i pedofili, (a buon intenditor poche parole) possono appartenere a qualunque religione di questo mondo, ma il fatto che appartengano ad una qualche religione, non indica assolutamente che si comportino secondo la volontà di Dio, che da cristiani conosciamo tutti.
la conosce sia il tdg che lascia fuori di casa il disassociato, che il disassociato che bussa alla porta del tdg, e la conoscono sopratutto quei tdg accusati di pedofilia.
ballodasola
00Friday, June 15, 2007 3:14 PM


per Stefano:
penso che ci sia differenza tra il cercare di controllare un difetto caratteriale e personale,quale la pedofilia e l'omosessualità e invece pianificare a tavolino di uccidere.

Un commento assolutamente personale e sul quale non sarete d'accordo è che il tdg non avrebbe lasciato fuori il disassociato.Il tdg avrebbe cercato di difendere la vita di chiunque.
Il disassociato non si saluta per motivi "educativi",ma di fronte a una questione di vita o di morte credo sia tutta un'altra faccenda.

In ogni caso non ho mai sentito di tdg che abbiano ucciso qualcuno durante una guerra.

ciao
bds
descubridor
00Friday, June 15, 2007 6:14 PM
Re: Re:

Scritto da: stefanobarbapapa 15/06/2007 13.26


scusami stella, ma la tentazione di rispondere è troppo forte.

cara bds, gli assassini come i pedofili, (a buon intenditor poche parole) possono appartenere a qualunque religione di questo mondo, ma il fatto che appartengano ad una qualche religione, non indica assolutamente che si comportino secondo la volontà di Dio, che da cristiani conosciamo tutti.
la conosce sia il tdg che lascia fuori di casa il disassociato, che il disassociato che bussa alla porta del tdg, e la conoscono sopratutto quei tdg accusati di pedofilia.


Chissa' come si sentirebbe quel fratello che ho visto io ad una assemblea( credo di averlo gia' scritto) che sotto un sole cocente vide due disassociati che bollivano senza un riparo.
Ha fatto una cosa per te impensabile. Gli ha dato un ombrello.
Meno male che non c'era nessun anziano che passava di li'

[Modificato da descubridor 15/06/2007 18.14]

stefanobarbapapa
00Saturday, June 16, 2007 8:46 AM
Re: Re: Re:

Scritto da: descubridor 15/06/2007 18.14

Chissa' come si sentirebbe quel fratello che ho visto io ad una assemblea( credo di averlo gia' scritto) che sotto un sole cocente vide due disassociati che bollivano senza un riparo.
Ha fatto una cosa per te impensabile. Gli ha dato un ombrello.
Meno male che non c'era nessun anziano che passava di li'

[Modificato da descubridor 15/06/2007 18.14]




meno male che non passava qualche anziano inquisitore......

pensa che a me quando ero disassociato, mi avevano garantito il posto sul pulman per andare all'assemblea internazionale di monza, eppure il giorno stesso mi hanno lasciato a piedi.
pensa che avevo anche pagato il biglietto...
ma non solo, quando ci sono riuscito comunque ad andare con mezzi di fortuna, ho dovuto aiutare dei tdg a raggiungere il posto......
quando sono arrivato con al seguito una ventina di persone, sono scappato alla ricerca di mia nonna per mangiare, ma in mezzo a tutta quella gente non ho l'ho trovata, e sono rimasto a digiuno sotto il sole cocente, senza mangiare e senza soldi, dato che mi ero licenziato perchè non mi davano il permesso per andare all'assemblea.

grazie
stefanobarbapapa
00Saturday, June 16, 2007 12:27 PM
Re: Re: Re: Re: Re:

Scritto da: descubridor 16/06/2007 11.22

Oh , ma sono capitate tutte a te.
Non solo sotto il sole ma da disassociato ti sei anche licenziato per andare all'assemblea.
Questa me la puoi spiegare , visto che in genere ci si licenzia per qualcosa in cui si crede fermamente?
Grazie



ai detto bene, da disassociato, non da dissociato.

e dopo un anno che andavo in sala e al posto di farmi sedere in fondo, mi facevano sedere sempre in prima fila, cosa che odiavo perchè ero visto da tutti, ho presentato la mia lettera di riassociazione, che non è stata accolta ma stracciata davanti ai miei okki.
non è stata accolta perchè in questa denunciavo il vero colpevole della mia disassociazione, ma dato che chi accusavo era un pezzo da novanta, non come me che ero un semplice volontario alla sala assemblee e tra l'altro pioniere.

quindi dopo aver svuotato la mia coscienza da colpe non mie, e da sensi di colpa, ed in fine dopo essermi visto rimbalzare da un comito pro a uno contro, ho deciso di capire il perchè di tanto scempio, e nonostante in passato abbia dato molto a quello in cui credevo, mi sono messo a studiare e ad approfondire quello che per anni avevo preso per scontato.

le origini, le basi, lo spirito di Dio, gli intendimenti, le profezie, le strategie, gli sviluppi, ecc...
insomma mi sono messo a guardare, senza partecipare.

dato che in quella religione ci sono nato, e dato che credevo come oggi voi credete, e sopratutto dato che ero molto attivo ed impegnato, non mi ponevo nessuna domanda. era la verità punto e basta.

caro desc, ti giuro che vorrei che quella fosse la verità, sai quanti amici ho dentro?
sai quanti parenti? sai quanti ricordi? sai quanti momenti felici?

ma anche se tutto questo non ci fosse, ma ci fosse lo spirito di Dio, e questa fosse realmente la verità, sapere di averla trovata, mi renderebbe felice.

purtroppo una casa per quanto bella deve poggiare su delle fondamentea stabili, se poggia sulla sabbia, quando arriva la tempesta la porta via.

una piccola soddisfazione comunque dopo diversi anni è arrivata, quel personaggio che mi ha causato tutto quello che ho passato, ho saputo che è stato cacciato.......

ma non per mano di angeli o potenze sovraumane, ma perchè ha esagerato ha fatto quello che ha fatto con me, con altre persone.

il problema è che io ero da solo, ho un padre tdg menefreghista, una nonna e una zia tdg, che non contano molto, e diversi amici che nonostante presero la mie difese, il tutto finì nel vuoto.

d'altro canto quando questo personaggio schiaccio i piedi di un altro, diciamo meglio assortito e maggiormente tutelato, il suo castello di carta cadde.

se vogliamo dirla tutta, all'appello mancano ancora diversi personaggi, tra i quali anziani e responsabili di filiale, ma io aspetto in riva al fiume i loro cadaveri.

presso
00Saturday, June 16, 2007 1:39 PM
Volevo come sottolinea il nostro Admin ritornare in IT

BDS dice i tdg non hanno fatto mai la guerra .. staremo a vedere avremo modo di riparlarne , ma veniamo allora al sodo pui descrivere e riportare con riferimenti che parlano della guerra del Rwanda e delle colpe della chiesa cattolica
Grazie
ballodasola
00Sunday, June 17, 2007 10:47 AM
non so dove è finita quella discussione,però rispondo a Stefano:

non volevo sminuire "la pedofilia"e credo anche di aver detto che so di avere uno stile un po' grossolano e approssimativo.Probabilmente anzi sicuramente le parole che ho usato per descrivere la pedofilia non erano appropriate,e chi ha voluto fraintendere...lo ha fatto!
La pedofilia è giustamente un abominio ma riguarda il singolo e la sua sfera educativa emozionale e istintiva(o chi ha capito mi aiuti a spiegarla meglio)il fare una guerra è una decisione razionale collettiva pensata a tavolino!

In ogni caso in Rwanda l'80% della popolazione è cattolica.
ciao
bds

ballodasola
00Wednesday, June 20, 2007 8:59 AM
c'è qualcuno che ha qualcosa da aggiungere?il tema cristiani e guerra mi interessa particolarmente.

ciao
bds
mioooo
00Wednesday, June 20, 2007 8:26 PM
Re:

Scritto da: ballodasola 20/06/2007 8.59
c'è qualcuno che ha qualcosa da aggiungere?il tema cristiani e guerra mi interessa particolarmente.

ciao
bds



Ciao , cosa pensi dei libri della Bibbia in cui Dio usa popoli per distruggerne altri , oppure era guerra quotidianamente
nelle sezione greco ci sono alcuni riferimenti ai libri
Ciao
1x2x
00Thursday, June 21, 2007 5:26 PM
Re:

Scritto da: ballodasola 17/06/2007 10.47
non so dove è finita quella discussione,però rispondo a Stefano:

non volevo sminuire "la pedofilia"e credo anche di aver detto che so di avere uno stile un po' grossolano e approssimativo.Probabilmente anzi sicuramente le parole che ho usato per descrivere la pedofilia non erano appropriate,e chi ha voluto fraintendere...lo ha fatto!
La pedofilia è giustamente un abominio ma riguarda il singolo e la sua sfera educativa emozionale e istintiva(o chi ha capito mi aiuti a spiegarla meglio)il fare una guerra è una decisione razionale collettiva pensata a tavolino!

In ogni caso in Rwanda l'80% della popolazione è cattolica.
ciao
bds




allora come potrai notare in quel paese non è proprio cosi come dici anzi..in questo link
Rwanda
oltretutto c'è una buona parte di tdg , e poi perdonami ti abbiamo chiesto delle notizie in merito , non dati che sono oltretutto sbagliati
mps_rh
00Tuesday, September 21, 2010 5:30 PM
up
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:10 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com