Hammam

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
veronica1980
00Friday, November 2, 2007 10:28 AM
In un ambiente umido e denso di esalazioni profumate le parole si mischiano alle risate, al rumore dell’acqua che scorre ed a quello sordo dei secchi di metallo contro le panche di marmo.

Una pratica che viene da lontano e che affascina migliaia di persone di cultura diversa. Arriva dai Paesi Mediorientali, ma affonda le sue radici nell’antico mondo greco-romano, si chiama hammam, meglio conosciuto come bagno turco.

E’ il luogo di elezione delle donne e degli uomini arabi che ricreano i propri rituali igienici, estetici, terapeutici ma soprattutto sociali. Nel rituale del hammam bellezza e benessere, cura del corpo e relax della mente si mescolano.

Come nei più antichi hammam mediorientali e magrebini, uomini e donne avranno la possibilità di recarsi al bagno turco per vivere, grazie alle due strutture a ingressi separati ma adiacenti, separatamente ma contemporaneamente, il rituale del hammam e così ritrovare la gioia di dedicarsi del tempo.

Varcando la soglia si entra in un’altra dimensione, in un ambiente di gusto completamente orientale. Sofà, tappeti berberi, arazzi uzbeki, tavolini in ferro battuto e zelij compongono questa magica oasi di relax e benessere dove si può godere dei benefici del hammam, fatto secondo la tradizione, che vuole il passaggio da varie stanze dalla più fredda alla più calda con diverse concentrazioni di vapore e temperatura.

L’ hammam è una pratica utile e piacevole sia d’inverno che d’estate. In inverno infatti aiuta a prevenire problemi legati al raffreddamento, libera le vie respiratorie e combatte i dolori muscolari. In estate invece abbassa la temperatura corporea regalando un’azione rinfrescante. Il peeling inoltre, asportando le cellule morte, permette di rinnovare l’abbronzatura che diventa più luminosa e duratura.

Grazie alla graduale progressione verso il caldo che permette al corpo di acclimatarsi in modo dolce e naturale l’hammam non presenta particolari controindicazioni. Per specifici problemi fisici è comunque sempre consigliato consultare il proprio medico preventivamente, inoltre al momento dell’accettazione è bene comunicare al personale le situazioni particolari o eventuali problemi di salute.

Presso il centro trovate tutto quanto occorre, dal telo da bagno alle ciabattine sterilizzate, dal guanto per il peeling all’accappatoio, ai prodotti fitobiologici.

E’ necessario fare una doccia prima di cominciare il percorso, indossato il telo e le ciabattine comincia il vostro viaggio di relax nel tepidarium (westya), grande sala calda e leggermente umida con panche di marmo riscaldate, fontane mosaicate e zampilli d’acqua. La sosta nel tepidarium (westya) serve proprio rilassarsi e acclimatarsi.

Poi passate al caldarium (beit el sakhin), dopo aver cosparso il corpo con il sapone nero, vi trovate in una stanza satura di vapore con temperatura media di 45°, variabile dal basso verso l’alto dai 30° ai 60°. Tonico e rilassante al tempo stesso, agisce anche sulla pressione arteriosa. Aiuta a rendere più elastica la pelle, poiché favorisce la sudorazione permette l’eliminazione delle tossine, rendendo la pelle più pulita e luminosa.

La sosta nel caldarium (beit el sakhin) non deve andare oltre la propria resistenza. Ognuno può restare nel locale quanto desidera, rinfrescarsi o spostarsi nel tepidarium (westya) per qualche minuto per poi ritornare al bagno di vapore.

E’ consigliabile non mangiare subito prima del bagno, ma consumare un pasto leggero un paio d’ore prima e reintegrare subito dopo la perdita di liquidi, con bevande ricche di sali minerali e zuccheri o frutta, che troverete nel tepidarium (westya) e nella sala relax sempre a vostra disposizione.

Dopo il bagno di vapore i trattamenti del hammam. Il peeling, esfoliazione profonda della pelle con kassa il tradizionale guanto ruvido setificato, poi un lavaggio completo del corpo e dei capelli con i nostri prodotti fitobiologici.

Il frigidarium (beit el barid), vasca tiepida a 28-30° a effetto tonificante, è a vostra disposizione dopo aver effettuato i trattamenti di pulizia della pelle.

Infine il massaggio idratante con oli o creme aromatiche. Inoltre a richiesta: depilazione orientale, impacchi ghasoul o henna per capelli, viso e corpo, massaggio di sapone con "sapone di Aleppo" o lunghi massaggi rilassanti (50 minuti) con oli essenziali.

Eventuali attese tra un trattamento e l’altro non sono semplici attese ma occasione per rilassarsi e socializzare comodamente adagiate sulle panche in marmo del tepidarium (westya), sorseggiando thè alla menta e gustando la raffinata pasticceria araba. Nei Paesi di origine è tradizionalmente utilizzato per riunirsi in occasione dei festeggiamenti di addio al nubilato o celibato.

L’ultima sosta prima di rivestirvi è ancora nella conviviale sala tepidarium (westya) per fare le ultime chiacchiere con le amiche oppure nella sala relax se desiderate più tranquillità, prima di ributtarvi nel trambusto cittadino

Il Percorso Uomo come vuole la tradizione ha inizio nel tepidarium (westya), grande sala calda e leggermente umida con panche di marmo, mosaici e fontane, per poi passare al caldarium (beit el sakhin), la stanza satura di vapore, dopo essersi cosparsi con il sapone nero. Dopo il bagno di vapore i trattamenti: il peeling, massaggio esfoliante della pelle con kassa, il tipico guanto ruvido e ancora il massaggio di sapone, lavaggio massaggio su tutto il corpo con il sapone di Aleppo, antico e naturale sapone dalle particolari proprietà emollienti . Ancora il frigidarium (beit el barid), vasca tiepida 28° ad effetto tonificante e su richiesta, ulteriori massaggi idratanti e rilassanti (50 minuti) con oli o creme aromatiche. Il percorso si conclude con la sosta senza limiti di tempo nella sala relax con rinfresco arabo.


hammam si trova in molte citta' tra cui bologna, roma, milano, torino ecc


giorgioud79
00Monday, November 12, 2007 10:58 PM
dovrebbe esserci anke ad ischia se non sbaglio.

se ti paicciono le terme ti consiglio ischia veronica, merita davvero
Agny81
00Tuesday, November 13, 2007 11:49 AM
sì ma ad ischia non ci sono tutte queste cose!!!
veronica1980
00Tuesday, November 13, 2007 11:52 AM
questi centri hammam sono specializzati in queste cose!!
sono mirati!!
non è come una sauna che è situata in un centro benessere, è una cosa a se..

questo è un centro a bologna
www.hammam.it/


Agny81
00Tuesday, November 13, 2007 1:23 PM
ma non hanno piscine, idromassaggi, solo hammam??...un pò monotono forse...
è bello anche variare...
veronica1980
00Tuesday, November 13, 2007 2:43 PM
ma nell'hammam ci stai per un percorso di 3 ore max..

se leggi nel sito che ho linkato spiega un po'..
chiaralapazza
00Tuesday, November 13, 2007 9:28 PM
az milano c'è e vorrei andarci..una mia collega giovedi ci va...deve essere una cosa meravigliosa...e prima o poi ci andrò...deve essere proprio un'esperienza dei sensi!!!
sunshine.
00Sunday, May 4, 2008 4:30 PM
aaaahhhhh..... l'hammam è divino!!!
mia cognata mi ha portato qui www.moresko.it/index1.php per il mio addio al nubilato...

è stato bellissimo! noi abbiamo fatto il percorso " giornata sultan" proprio perchè era un suo regalo, ragazze...quasi 8 ore di massaggi, massaggini...siamo uscite distrutte e il tempo è volato!
la cosa più bella è la sensazione di qualcuno che ti lava il corpo e i capelli, lo vorrei rifare...peccato sia parecchio costoso!!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:16 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com