Guerrieri della Luce

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Ashmadaeva
00Tuesday, July 8, 2008 6:41 PM
Il Guerriero non dimentica mai il vecchio detto: Il buon capretto non strepita.

Le ingiustizie accadono. Tutti sono coinvolti in situazioni che non meritano, generalmente quando non possono difendersi. Molte volte la sconfitta bussa alla porta del guerriero.

In quei momenti, egli rimane in silenzio.

Non spreca energia con le parole, perché le parole non possono far niente. E’ meglio usare le forze per resistere e pazientare, sapendo che Qualcuno sta guardando. Qualcuno che ha visto l’ingiusta sofferenza, e non vi si rassegna.

Questo Qualcuno dà al guerriero ciò di cui ha bisogno: il tempo.

Prima o poi tutto tornerà a lavorare in suo favore.

Un guerriero è saggio. Non commenta le sue sconfitte.

P. Coelho
Ashmadaeva
00Tuesday, July 8, 2008 6:42 PM
La follia
Il Guerriero della Luce guarda la vita con dolcezza e decisione. Egli è davanti a un mistero di cui, un giorno, troverà risposta. Spesso e volentieri, dice fra sè e sè: "Ma questa vita sembra una follia".

Ha ragione. Concentrato sul miracolo del quotidiano, egli nota di non essere sempre in grado di prevedere le conseguenze dei propri atti. A volte agisce senza avere la coscienza di ciò che sta facendo: salva senza sapere che sta portando a salvamento, soffre senza conoscere il motivo per cui è triste.

Si, questa vita è una follia. Ma la grande sapienza del guerriero della luce consiste nello scegliere bene la propria follia.

P. Coelho
Ashmadaeva
00Tuesday, July 8, 2008 6:42 PM
Il Guerriero della luce , senza volerlo, fa un passo falso e sprofonda nell'abisso. I fantasmi lo spaventano, la solitudine lo tormenta. Siccome ha ricercato il buon combattimento, non pensava che gli sarebbe mai potuto accadere; invece è accaduto.

Avvolto dall'oscurità, si mette in comunicazione con il suo Maestro.

"Maestro, sono caduto nell'abisso," dice. "Le acque sono profonde e scure."

"Ricordati di una cosa," risponde il Maestro. "Ciò che fa annegare non è l'immersione, ma il fatto di rimanere sott'acqua."

E il guerriero si adopera con tutte le forze per uscire dalla situazione in cui si trova.
Ashmadaeva
00Tuesday, July 8, 2008 6:43 PM
Pensiero del giorno
Un Guerriero della luce è affidabile. Commette alcuni errori, a volte si giudica piu' importante di quanto realmente sia. Ma non mente.

Quando si riunisce attorno al fuoco, chiacchiera con i compagni e le compagne. Sa che le sue parole saranno custodite nella memoria dell'Universo, come un attestato di ciò che pensa.

E il guerriero riflette: " Perchè parlare tanto, se in molte occasioni non sono capace di fare tutto quello che dico?"

Il cuore risponde: " Se difendi pubblicamente le tue idee, devi sforzarti di vivere rispettandole".

Proprio perchè pensa di essere ciò che dice, il guerriero finisce per trasformarzi in ciò che dice di essere.

Coelho
Ashmadaeva
00Tuesday, July 8, 2008 6:43 PM
Il Guerriero della Luce dà prima che gli sia richiesto.

Vedendo questo alcuni compagni commentano : "Chi ha bisogno, chiede".

Ma il Guerriero sa che c'è molta gente che non riesce - semplicemente non riesce - a chiedere aiuto. Accanto a lui ci sono molti uomini dal cuore talmente fragile che si impegnano in amori malsani; sono affamati di affetto, e si vergognano a mostrarlo.

Il Guerriero li riunisce attorno al fuoco, racconta delle storie, spartisce il suo cibo, si ubriaca insieme a loro. Il giorno dopo, tutti si sentono meglio.

Coloro che guardano alla miseria con indifferenza, sono i piu' miserabili.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:08 PM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com