Graecia

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
x-server
00Wednesday, July 20, 2005 6:11 PM
Raga, vi segnalo un gdr online fantastico: Graecia

Come si può ben intendere, è ambientato nell'antica grecia, intorno alla metà del V secolo a.C.
nel caso non aveste mai giocato a gdr online, appena entrati riceverete una epistola contenete le istruzioni...
Tutto il gioco si svolge nelle chat, proprio come i primi gdr nati tempo fa nelle chat irc!!!!
E' fantastico!!!

Iscrivetevi in tanti
ciau
ckvans
00Sunday, July 24, 2005 11:31 PM
Sembra lavoro per il nostro caro Faerdal... Magari trova un attimo di tempo per provarlo e dire com'é visto che io non ho mai giocato ad un gioco del genere...
faerdal
00Sunday, July 24, 2005 11:37 PM
Re:

Scritto da: ckvans 24/07/2005 23.31
Sembra lavoro per il nostro caro Faerdal... Magari trova un attimo di tempo per provarlo e dire com'é visto che io non ho mai giocato ad un gioco del genere...


E perche' mai????? Confesso che l'ambientazione storica non mi ha mai affascinato granche' come idea per un RPG
ckvans
00Sunday, July 24, 2005 11:43 PM
Re: Re:

Scritto da: faerdal 24/07/2005 23.37

E perche' mai????? Confesso che l'ambientazione storica non mi ha mai affascinato granche' come idea per un RPG



Questo non lo sapevo... ad ogni modo, non eri forse tu quello che spingeva perché tutti noi si facesse un gioco on-line testuale??
faerdal
00Monday, July 25, 2005 6:59 PM
Re: Re: Re:

Scritto da: ckvans 24/07/2005 23.43


Questo non lo sapevo... ad ogni modo, non eri forse tu quello che spingeva perché tutti noi si facesse un gioco on-line testuale??


On line??? Ma no, a me piacerebbe fare un'avventura stile adventure testuale ma con un narratore che propone enigmi agli altri che devono di volta in volta risolverli. In compagnia insomma, mica su PC.
ckvans
00Monday, July 25, 2005 7:16 PM
Re: Re: Re: Re:

Scritto da: faerdal 25/07/2005 18.59

On line??? Ma no, a me piacerebbe fare un'avventura stile adventure testuale ma con un narratore che propone enigmi agli altri che devono di volta in volta risolverli. In compagnia insomma, mica su PC.



[SM=x349537] Scusa... ho frainteso...
faerdal
00Tuesday, July 26, 2005 7:18 PM
Re: Re: Re: Re: Re:

Scritto da: ckvans 25/07/2005 19.16


[SM=x349537] Scusa... ho frainteso...


Credo di avere capito a cosa ti riferivi, forse e' di questo che mi hai sentito parlare: il tipo di gioco online cui pensavo io e' qualcosa di molto diverso e che non credo sia mai stato fatto. Avevo in mente un gioco tipo avventura di testo, dove non e' il programma a proporre le "situazioni" e ad analizzare le risposte del giocatore, ma e' un master umano che presenta le stanze del gioco (le descrizioni sono preparate in precedenza ovviamente) e analizza gli input di un gruppo di giocatori collegati remotamente, fornendo risposte adeguate.
Non richiede nemmeno software: va bene anche una chat, che permetta pero' un testo in input anche molto lungo.
Esempio:

> Master: "Ti risvegli. La testa ti pulsa dolorosamente, e non ricordi come sei arrivato in questa stanza. Vedi una porta ed una finestra. Sono chiuse"
> Giocatore 1: "Apri la porta"
> Master: "Provi a girare la maniglia, ma la porta non si apre. E' chiusa a chiave. A quanto pare sei stato intrappolato qui."
> Giocatore 2: "Apri la finestra"
> Master: "La serratura della finestra e' bloccata. Evidentemente non viene aperta da lungo tempo"
> Giocatore 1: "Sfonda il vetro"
> Master: "Questo non e' un telefilm americano, dove basta una gomitata per sfondare un vetro. Probabilmente ti feriresti seriamente se cercassi di rompere il vetro con le sole mani. Forse dovresti usare qualcosa per rompere il vetro"
> Giocatore 2: "Esamina la stanza"
> Master: "La stanza e' spoglia, sporca e piena di ragnatele. Un tavolo traballante, una sedia sbilenca ed un vaso seminascosto in un angolo, il cui scopo e' meglio non immaginare, sono l'unico mobilio. Non vedi altro."
> Giocatore 2: "Sfonda la finestra con la sedia"
> Master: "Afferri la sedia, che fortunatamente non e' troppo pesante; la sbatti con forza sui vetri, e dopo un paio di colpi il vetro cede e si sfonda. I frammenti cadono all'esterno con un fragore capace di risvegliare anche i morti."
> Giocatore 1: "Apri la finestra"
> Master: "Tirando con tutte le tue forze riesci a svellere l'intelaiatura. Un rapido sguardo fuori dalla finestra ti raggela: sei al secondo piano. Senti rumore di passi frettolosi e pesanti che salgono (o scendono?) scale. Evidentemente qualcuno si e' accorto del tuo tentativo di fuga".

E cosi' via.


[Modificato da faerdal 26/07/2005 19.19]

ckvans
00Tuesday, July 26, 2005 9:00 PM
capisco adesso... questo metodo va bene per persone che si trovano dall'altro lato del mondo... ma io preferisco vedersi e trovarsi di persona per giocare... anche perché come fai a simulare il tiro di dadi in quel modo, cusa??
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:03 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com