Gli UFO hanno creato o influito sulle religioni ?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Alfredo_Benni
00Saturday, July 5, 2008 3:04 PM
E' possible che le religioni siano il prodotto di avvistamenti UFO ? Qui ne discuteremo ampliamente.
AlessandroCacciatore
00Tuesday, July 29, 2008 9:40 PM
Ok, è il momento di parlare anche di questo punto, molto delicato. Riporto uno scritto fatto da me, proprio recentemente che riporta i fatti più importanti che fanno pensare ad origine extraterrestre.

In particolare parlo di prove concrete, che si trovano scritte nella Bibbia, come sappiamo lì ci sono molte frasi che fanno riflettere, ed alcune sembrano assolutamente scontate per non pensare a quello che noi pensiamo (scusate il gioco di parole). Nella Bibbia quindi è possibile ritrovare eventi che si possono legare al mondo dell'Ufologia. Un esempio di possibile legame con gli extraterrestri si puo' leggere in una lettera agli Ebrei, così citava: (1,2) "Dio in questi ultimi giorni ha parlato a noi per mezzo del Figlio, che ha costituito erede di tutte le cose, mediante il quale ha anche creato i mondi." Ma ci sono molti altri dati che ci possono far riflettere con contatti ET, per esempio nell'Antico Testamento, nel Vangelo, ma oltre i manoscritti Sacri, ci sono anche svariati libri con questi temi, come gli Atti Degli Apostoli, in questo poi si puo' trovare la testimonianza di visitatori da altri mondi.

Frasi interessanti:

Vangelo Secondo Giovanni (14, 2) "Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore. Se così non fosse, ve l'avrei detto.Vado a prepararvi un posto".

Vangelo Secondo Giovanni (14, 3) "E quando sarò andato, e vi avrò preparato un posto, verrò di nuovo a voi e prenderò con me, affinché siate anche voi dove sono io".

Vangelo Secondo Giovanni (8, 23) "Voi siete di quaggiù, io sono di lassù, voi siete di questo mondo, io non sono di questo mondo".

Queste sono alcune strofe del Vangelo di Giovanni, e l'ultima specialmente sembra quasi confermare che Gesù in realtà sia un individuo di un altro mondo. Ovviamente i cattolici definisco questa frase come un modo di spiegare che Gesù sia uno spirito, e che parlava in realtà del Paradiso.

Un dipinto molto famoso che puo' attestare le nostri tesi:


Questo è il famoso dipinto chiamato "La Madonna col Bambino e San Giovannino". E' possibile notare alle spalle della madonna un misterioso oggetto luminoso. Nella destra invece un uomo ed un cane intenti ad osservare l'oggetto. Il dipinto molto famoso e tutt'oggi un vero mistero, sono venuti ad analizzarlo perfino alcuni tecnici della NASA. Potrebbe essere un disco volante? O solo una luce che illumina la grandezza del neonato?

Ancora misteriose frasi prese dagli antichi scritti:

Geremia (4, 13) "Ecco, egli sale come nubi e come un turbine sono i suoi carri, i suoi cavalli sono più veloci delle aquile".

Libro dei Re (II Re, 2, 11) "Mentre essi continuavano a camminare discorrendo, ecco un carro di fuoco e dei
cavalli pure di fuoco che li separò l'uno dall'altro ed Elia salì al cielo in un turbine".

Si parla del caso di un avvistamento di UFO?

O ancora:

Lettera agli Ebrei (13, 2) "Non trascurate di praticare l'ospitalità', giacché alcuni di voi, senza saperlo, hanno ospitato degli Angeli".

Anche il fenomeno dei Crop-Circle comunque puo' essere legato a qualcosa di spirituale e quindi religioso, come molti credenti dicono. Importante quindi notare su questa tesi, un Crop-Circle molto particolare:


Questo è il Crop-Circle in questione

Sotto il candelabro Ebraico

Come potete vedere le due raffigurazioni sono uguali. Che cosa significa quindi?

Un altro fatto, davvero un classico della Paleoastronautica, è la testimonianza del Profeta Ezechiele, che tramite testi apocrifi (parola di derivazione greca che significa nascosti), non compresi a causa del loro contenuto del 592 a.c. descrisse molto probabilmente l'atterraggio di più esseri di forse natura extraterrestre. Ovviamente in quell'epoca non era possibile fare una descrizione tecnica e precisa come oggi, ma è possibile comunque leggere "tra le righe" e cercare di lavorare di fantasia, e ridescrivere in chiave moderna quello che Ezechiele vide quel giorno. Così scrive il Profeta:

"Accadde il quinto giorno del quarto mese dell’anno trenta, quando io mi trovavo sulle rive del fiume Chebar tra gli esiliati , improvvisamente il cielo si aprì… Vidi un vento tempestoso giungere da settentrione, e in mezzo alla tempesta lampeggiava come metallo lucente una grande nube avvolta da una luce abbagliante e da una fiamma ininterrotta. E frammezzo apparvero quattro figure come fossero quattro esseri viventi; all’apparenza figure umane. E ognuna aveva quattro visi e ognuna aveva quattro ali. Le gambe erano dritte, e le piante del piede come le piante del piede di un vitello e scintillavano come metallo splendente…E tra gli esseri viventi era come se fiammeggiassero carboni ardenti; era come se torce viaggiassero qua e là tra gli esseri viventi, e il fuoco aveva una luce brillante e dal fuoco partivano lampi… In seguito vidi accanto a ognuno dei quattro esseri viventi una ruota al suolo. Le ruote avevano lo splendore del crisolito, tutte e quattro avevano la stessa conformazione e ed erano congegnate come se in ogni ruota ne fosse contenuta un’altra. Esse potevano muoversi nelle quattro direzioni senza girare durante il movimento. E vidi che erano cerchiate e i cerchioni erano pieni di occhi su tutta la circonferenza delle quattro ruote. Se gli esseri viventi si muovevano, si muovevano accanto a loro anche le quattro ruote, e se gli esseri viventi si sollevavano dal suolo anche le ruote si sollevavano… E mentre essi si muovevano udivo le loro ali rumoreggiare allo stesso modo del mare, come fosse la voce dell’Onnipotente e un fracasso simile a quello prodotto da un'accampamento militare. Ed ecco, sopra il solido piatto che stava sopra le loro teste ecco apparire una sorta di zaffiro che reggeva una specie di trono; e sopra quello che appariva un trono apparve una figura d’uomo…"

Che cosa vide quindi quel giorno Ezechiele? Si trovo' per caso a fantasticare nella sua casa, o forse descrisse realmente qualcosa atterrato dal cielo? Il grande studioso e scrittore di Paleoastronautica, Eric von Daniken affermo' che quello che vide Ezechiele quel giorno furono più oggetti metallici, con eliche, guidati da più esseri di natura sconosciuta, forse extraterrestri. Si baso' anche tramite alcuni rapporti della NASA, che affermarono infatti la natura paleolitica dell'oggetto aerodinamico. A confermare l'ipotesi ufologica, è anche il pilota di aviazione britannica, Keith Mosely, che disegno' i quattro oggetti avvistati da Ezechiele. Dai suoi disegni si evince un oggetto di forma quasi a campana, con sopra un'elica come un elicottero, una sorta di piccolo oggetto per ricognizione per intenderci.

Altre pseudo-prove possiamo averle con moltissime altre raffigurazioni di tipo religioso, che oggi possiamo riprodurre in chiave ufologica, come spiega molto accuratamente il ricercatore francese Jacques Valle nel suo libro "Passport to magonia"


In questo dipinto di Masolino Da Panicale (1383-1440), intitolato "Il Miracolo della Neve"conservato nella chiesa di Santa Maria Maggiore a Firenze, sono rappresentati Gesù e Maria su qualcosa che appaiono come nubi lenticolari.



Questa immagine di due crociati è tratta da un manoscritto del XII° secolo" Annales Laurissenses" ( libri di eventi storici e religiosi) e si riferisce ad un "oggetto volante" avvistato nell'anno 776, durante l'assedio del Castello di Sigiburg, in Francia. I Sassoni circondarono e assediarono i francesi. Essi stavano combattendo quando improvvisamente un gruppo di dischi (scudi fiammeggianti) volando apparvero sopra il tetto della chiesa. Ai Sassoni ciò apparve, come se i francesi fossero protetti da questi oggetti, e quindi fuggirono ritirandosi.


Questo è un dipinto su legno che rappresenta Mosè che riceve le tavole, ci sono vari oggetti nel cielo. l'artista e la data di esecuzione sono sconosciuti.


Questo affresco del XVII° secolo è situato nella Svetishoveli Cathedral in Mtskheta, Georgia. Ci fa conoscere due oggetti che assomigliano a piatti ,all’altra parte di Cristo.




.:LIA:.
00Thursday, July 31, 2008 1:47 PM
Re:
Oltre alla Bibbia anche nei Veda:
www.migliorforum.com/ufocontact/gli-ufo-nei-veda-vt1047.html
una cosa che hanno in comune tutte le grandi fedi rivelate inoltre sono gli angeli e i demoni,questi esseri disincarnati li troviamo nella Bibbia, nei Veda e tra le sure del Corano.Altra cosa che hanno in comune questi testi tra i loro precetti è il divieto assoluto di evocare spiriti per evitare di essere tratti in inganno da parte di entità varia natura.Per esempio i demoni possono essere o angeli caduti o anime dannate. A proposito di "angeli caduti",Il Libro di Enoch, un testo religioso canonico per i Copti (etiopi, i precursori degli Egizi), la dice lunga sul luogo dal quale sono caduti.Ed Enoch descrive persino di essere stato "rapito" dagli angeli ribelli e da loro di aver apreso dei segreti della creazione.A causa di tutto questo, il testo è stato dichiarato apocrifo al Concilio di Trento. Nella Bibbia è stato tagliato tutto ed è rimasto Enoch solo come il Patriarca ebraico che testimoniò la Caduta degli Angeli ribelli:
www.migliorforum.com/ufocontact/enoch-etiopico-o-libro-degli-angeli-vigilanti-vt...
E che dire inoltre del dio sumerico Oannes, un pesce antropomorfo,disceso dal cielo attraverso un uovo cosmico, con il quale si inabissava nel mare Eritreo per trascorrere la notte,dopo aver impartito lezioni di diritto, di architettura e di astrologia alle popolazioni locali, secondo lo storico babilonese Beroso.
Non è difficile ipotizzare che questi miti potrebbero essersi originati in seguito a strani avvistamenti inspiegabili per la loro epoca e anche per la nostra.


lucarusso
00Thursday, July 31, 2008 1:57 PM
Riguardo agli ufo nell'arte è bene leggere anche queste analisi:
sprezzatura.it/Arte/Arte_UFO.htm
Se si clicca su ogni quadro viene data una spiegazione non ufologica.
AlessandroCacciatore
00Thursday, July 31, 2008 2:07 PM
Certo Luca, pero' in questi quadri, e molti altri, dire che non sono affatto raffigurazioni di probabili ufo/et è vera ipocrisia...Insomma è logico anche pensare a fenomeni astronomici, tipo dei meteoriti, che avvistati dagli antichi popoli venivano raccontati in modo molto diverso...pero' non è neanche questo il caso. [SM=g27985]

Riguardo Oaness poi c'è anche da dire, che la traduzione del nome Oaness, è stato sbagliato negli anni, infatti oggi il nome è Osanna, quando invece appunto dovrebbe essere Oaness, il Dio Pesce, che come hai detto te Lia ha insegnato molta cultura, anche la filosofia per esempio, perfino l'ingegneria per la creazione di case. C'è poi una certa analogia tra Oaness, e le leggende sulle Sirene...Come per i Gargoyle, anche questa una famosa leggenda, ma possiamo legare questi esseri riprodotti in molti monumenti, nel Montham, l'uomo falena...Non credete? [SM=g27985]

ciaoale
Mercurio Termassimo
00Saturday, August 23, 2008 9:02 AM
Re:
Alfredo_Benni, 05/07/2008 03:04 p.m.:

E' possible che le religioni siano il prodotto di avvistamenti UFO ? Qui ne discuteremo ampliamente.


Il cielo è la verità della terra.
Apriamo il nostro cuore allo spazio e l'immensità fino all'infinito per comprendere e farci del bene a noi stessi.
Ribadisco la necessità di trovare criteri alternativi al di là del nostro secolo, cercando un rinnovato discernimento come dice l'apostolo:
"non conformiamoci nella mentalità del nostro secolo ma rinnoviamo la nostra mente per distinguere ciò che è buono a Dio gradito e perfetto"
Dal tuo punto di vista di un uoo razionalistico-ateistico scettico del XX secolo si può capire la tua frase.
Ma potrebbe essere diversa la cosa, dipendendo dal criterio, dato che ci si va a immiscugliare nelle religioni verso cui siamo degli estranei noi del XX secolo, lasciamelo dire ad onore del vero.
Ora gli angeli non sono un fenomeno nuovo nella Bibbia, e nei duemila anni di cristianesimo angeli e apparizioni celesti non sono mai mancate. E nel XX secolo nonmancano proprio per niente in tutti i continenti.
Inoltre è strano pensare che gli antichi usassero le stesse parole che noi usiamo, concetti elaborati secondo i nostri criteri che non erano i loro. Senza contare la diversa evoluzione tecnica non solo concettuale.
Per cui nessuno nell'antichità avrebbe chiamato oggetto volante non identificato, o ufo agli ufo. Attenzione su questo punto da riflettere è decisivo comunque sia.
Del resto la parola alieno rende l'idea no, di alienarsi, una cosa che non c'entra con la vita, con noi con la realtà, è alieno alla terra.
Ma il concetto di terra degli antichi va inteso come polvere, o come "materia" dunque. Allora in questo senso, anche se io venissi dallo spazio sarei sempre terrestre.
Il cielo non è solo il cielo inteso come lo spazio, questo è così solo simbolicamente e suggestivamente per noi.
Il cielo significa il più intimo di noi, Dio abita il nostro cielo, abita nei suoi angeli e nei suoi santi.
"Facciamo una torre alta fino al cielo e così ci renderemo famosi"
In questo senso di significato, "cielo" sta per un opera grandiosa, un po come diciamo noi : "fatta da Dio" o grande.
(curiosità: come la grande piramide, grande per la perfezione ingenieristica non solo perchè efettivamente è grande).
Detto questo, gli alieni potrebbero non essere alieni affatto, cioè non nel senso della parola "alieno".
Non so perchè crediamo sempre he siano alieni. Potrebbero non esserlo, chi ti dice che lo debbano essere. e' una leggenda metropolitana, quella di esseri visitatori dallo spazio che stanno sondando il nostro pianeta. oppure il messaggio mandato negli anni settanta nello spazio con le immagini di Kennedy e Jimy Hendrix.
Insomma chi ti dice che gli "alieni" invece non sappiano tutto di noi?
Potrebbero sapere tutto di noi, è tanto probabile come dire il contrario.
Inoltre le religioni e i miti parlano degli dei insegnanti la civiltà agli uomini.
Ma potrebbe essere anche che gli uomini erano caduti nella barbarie e ci volevano grandi maestri e ci furono.
In questo caso se questi grandi maestri sono gli stessi dello spazio allora la dicitura alieno sarebbe in questo caso impropria al masimo grado, anzi in questo caso, per le nostre culture i cosidetti alieni stanno alla base, quindi non solo non sono alieni, ma potrebbero venire a chiederci i conti di quello che abbiamo imparato male e se abbiamo conservato il loro legato in modo giusto.


Innegabile che dietro i simboli e i miti, ci può stare sempre una storia vera, questa viene detta interpretazione evemeristica.








Daniela66
00Thursday, August 28, 2008 12:02 AM
bho, io penso che questi cosi vengono da millenni qui da noi. Ovvio che abbiano influito con tutto.
sthf
00Thursday, August 28, 2008 8:05 PM
RE :

 



bho, io penso che questi cosi vengono da millenni qui da noi. Ovvio che abbiano influito con tutto

 

 

Ciao Daniela66, anche se non ci conosciamo volevo solo dirti che sei troppo forte !!!

 

 

Mercurio Termassimo
00Monday, September 1, 2008 8:45 PM
Re:
Daniela66, 28/08/2008 12:02 a.m.:

bho, io penso che questi cosi vengono da millenni qui da noi. Ovvio che abbiano influito con tutto.




Mi è piaciuta la tua frase sul cretino. Forte. Peccato che se mi viene il dubbio che sia riferita al mio interfvento allora ti giudico male io a te.
Raoul13
00Friday, November 1, 2013 3:49 AM
Re: credo che oggi ci sia qualche elemento in piu' per rispondere
Alfredo_Benni, 5/07/2008 3:04 PM:

E' possible che le religioni siano il prodotto di avvistamenti UFO ? Qui ne discuteremo ampliamente.



Anche se questo thread risale al 2008, credo che valga la pena un "bump" perche' una serie di circostanze che si sono fortemente accentuate negli anni recenti fanno pensare che razze aliene possano aver influito sulle religioni.
Premetto che queste riflessioni si basano sul concetto che "la storia si ripete", piu' che su un'analisi del passato.
Mi riferisco al fiorire di innumerevoli canalizzazioni di stampo spirituale. Oggi praticamente esiste un raggio di copertura di queste canalizzazioni che va dal molto "ET oriented" al religioso di stampo quasi Cristiano.
Si puo' discutere sul fatto che esse siano di origine umana e non ET, ma personalmente credo che la presenza ET sia un fatto oramai inconfutabile e ritengo che queste canalizzazioni siano prevalentemente di origine ET.
Quello che allora stiamo vedendo potrebbe essere la stessa cosa che successe nei millenni precedenti: una presenza ET che influenza le religioni della terra.
Per quale motivo? Secondo me manipolazione, oggi come forse anche ieri. Oggi potrebbe anche avere degli scopi piu' pericolosi per la razza umana.
_RewinD_
00Tuesday, October 28, 2014 12:29 PM
Questa è una discussione interessante. Ma per renderla ancora più interessante proviamo a ribaltare i termini: è possibile che le religioni abbiano prodotto gli UFO?

Vediamo un po'...

Escluso il buddismo, praticamente tutte le religioni si basano su figure sovrannaturali. Quelle che ci interessano di più, in questo caso, sono gli angeli, figure che rappresentano il tramite tra il nostro mondo e Dio.
Le religioni ci dicono che esistono angeli buoni e angeli cattivi, o demoni. Quelli buoni ci aiutano nella nostra crescita spirituale, i demoni invece ci ingannano, cercano di indurci in tentazione e di ancorarci, il più possibile, al mondo materiale, dominio del loro emissario.

Ora, cosa sappiamo degli UFO?

Sappiamo che si manifestano come presunte entità biologiche, alla guida di mezzi altamente evoluti tecnologicamente e quindi verosimilmente provenienti da altri pianeti.

O almeno, questo è ciò che ci induce a pensare l'attuale paradigma dominante improntato al razionalismo scientifico ed è ciò che credono moltissime persone nel mondo.

Ad un'analisi più attenta, però, ci si accorge che qualcosa non torna. Non solo molti avvistamenti e incontri di vario tipo descrivono un fenomeno più sovrannaturale che tecnologico, ma è lo stesso atteggiamento di questi presunti alieni che non convince: ma come, tra potenziali miliardi di altre civiltà nell'universo si interessano proprio a noi e invece di contattarci apertamente si mettono a fare cose assurde come inseguire i nostri aerei, giocare a nascondino, disattivare le nostre armi, spaventare la gente, rapire e quant'altro?
Cos'è, sulla Terra ci mandano solo i figli degli alieni, per farli svagare? Oppure dobbiamo ritenere che l'evoluzione tecnologica porti a regredire mentalmente?

Fatte le domande, datevi le risposte.

« Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, deve essere la verità. »

www.reporterliveitalia.info/2011/08/la-verita-sugli-alieni-e-gli-uf...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:47 PM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com