Galati 5:22

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Ddsound
00Saturday, January 27, 2007 3:54 PM

Ma il frutto dello Spirito è: amore gioia, pace, pazienza, gentilezza, bontà, fede, mansuetudine, autocontrollo.


Ho seguito una volta un insegnamento molto interessante su questo argomento, che vorrei riportarvi in modo molto "concentrato".

Se studiamo la maturazione di un frutto vediamo che alcune delle sue parti sono più evidenti all'inizio ed altre si trovano solo a maturazione completata.
Anche il frutto dello Spirito Santo si sviluppa nello stesso modo, Amore, gioia e pace sono le prime reazioni alla salvezza ricevuta, le altre qualità si aggiungono gradualmente durante la crescita, più si va avanti e più difficli sono da ottenere a livello umano. Normalmente chi dimostra un buon autocontrollo mostra anche le altre parti del frutto.

Il frutto dello Spirito è il metro più sicuro per misurare quanto una persona sia ripiena dello spirito, dato che il frutto deve per forza nascere da un albero della stessa natura, mentre i doni non hanno a che vedere con la natura di chi li riceve...

Dd
andreiu2
00Sunday, January 28, 2007 1:33 PM
Re:

Scritto da: Ddsound 27/01/2007 15.54Ho seguito una volta un insegnamento molto interessante su questo argomento, che vorrei riportarvi in modo molto "concentrato".

Se studiamo la maturazione di un frutto vediamo che alcune delle sue parti sono più evidenti all'inizio ed altre si trovano solo a maturazione completata.
Anche il frutto dello Spirito Santo si sviluppa nello stesso modo, Amore, gioia e pace sono le prime reazioni alla salvezza ricevuta, le altre qualità si aggiungono gradualmente durante la crescita, più si va avanti e più difficli sono da ottenere a livello umano. Normalmente chi dimostra un buon autocontrollo mostra anche le altre parti del frutto.

Il frutto dello Spirito è il metro più sicuro per misurare quanto una persona sia ripiena dello spirito, dato che il frutto deve per forza nascere da un albero della stessa natura, mentre i doni non hanno a che vedere con la natura di chi li riceve...

.

Ottima riflessione!! [SM=g28002]

In effetti quando una persona si converte a Cristo manifesta subito dei chiari "frutti" ma non tutti, in quanto vi è bisogno di maturazione.

Ecco che qui entra in gioco un'altro aspetto: la santificazione
BarnabaII
00Tuesday, January 30, 2007 11:42 AM
...in riferimento a questo ho sentito una bella applicazione tratta dalla storia del Fico fatto seccare da Gesu'...
...vi ricordate perche' lo fece seccare?
Non c'era frutto, ma non era la stagione del frutto!
Il problema di quel fico e' che non aveva neppure i "primaticci" fichi non commestibili ma che lasciano il posto ai fichi buoni nella giusta satgione...ma dive mancano i primaticci non ci saranno neppure fichi...
Gesu' si aspetta i primaticci...
Cosi' e' un po per il frutto dello Spirito...e' una maturazione e' graduale, e Gesu' non si aspetta TUTTO il frutto all'inizio della stagione ma almeno i promaticci...
Dio ci aiuti, almeno a dimostrare i primaticci quando Tutto il Frutto dello Spirito sembra per noi inarrivabile...
...Pace a Presto!!!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:53 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com